Ricordiamo che in questa sezione si parla del Treviso FBC, solo del Treviso FBC, nient'altro che del Treviso FBC. Qualsiasi altro messaggio non inerente a questi argomenti (ad es. il tifo e la curva) sarà quanto prima cancellato.


Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 | Pagina successiva
Facebook  

Come prendersi gioco di una città intera e non pagarne le conseguenze

Ultimo Aggiornamento: 16/03/2017 20.08
Autore
Stampa | Notifica email    
18/12/2016 11.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 898
Registrato il: 27/12/2007
Città: TREVISO
Età: 102
Sesso: Maschile
Vice-Admin [IMG]http://www.forzatreviso.it/1909/smile/tv_manganello.gif[/IMG]
Vediamo se siamo alla volta buona.

www.venetouno.it/notizia/49229/claudio-dondi-il-nuovo-presidente-del-...

17/12/2016
Accordo raggiunto con Tiziano Nardin, martedì la presentazione
CLAUDIO DONDI È IL NUOVO PRESIDENTE DEL TREVISO
Treviso-Union Pro si gioca con 7 juniores e 4 svincolati

TREVISO - La farsa biancoceleste sembra arrivata all'ultimo atto, almeno si spera. Il mantovano Claudio Dondi è il nuovo presidente dell'ACD Treviso: titolare della Proplast, esperienze calcistiche non felicissime con Asti, ha suo dire ha chiuso l'accordo con Tiziano Nardin. In attesa di sapere programmi e prospettive (martedì dovrebbe esserci una conferenza stampa), l'altra notizia è che Treviso-Union Pro si gioca. Lo stesso Dondi ha contattato l'assessore Ofelio Michielan chiedendogli ed ottenendo l'utilizzo del Tenni. La squadra che scenderà in campo sarà formata da juniores più 4 elementi arrivati a Treviso in queste ore, tutti svincolati. Gli altri titolari che avevano giocato a Nervesa sono stati anch'essi svincolati, con la promessa di rivedersi lunedì con la società per discutere di un loro eventuale ritorno.
come si fa a stare a guardare?Ipercaforumcome16/08/2017 01.52 by pliskiss
Se io scrivo .... tu pensi a ? Oasi Forumgioco19/08/2017 02.52 by possum jenkins
Scrivere in posizioni precise all'interno di una cella Excel Forumuna17/08/2017 09.27 by dodo47
18/12/2016 11.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 898
Registrato il: 27/12/2007
Città: TREVISO
Età: 102
Sesso: Maschile
Vice-Admin [IMG]http://www.forzatreviso.it/1909/smile/tv_manganello.gif[/IMG]
www.trivenetogoal.it/2016/12/17/caos-treviso-gazzettino-societa-ceduta-al-mantovano-isidoro-claudio-dond...

Treviso
Caos Treviso, “Gazzettino”: società ceduta al mantovano Isidoro Claudio Dondi
sabato 17 dicembre 2016 - Ore 10:00

Ieri alle 13, a Cà Sugana, l’assessore allo sport Ofelio Michielan ha presentato un progetto per la nascita di un forte settore giovanile a Treviso, poche ore dopo invece Tiziano Nardin firmava – a Silea – la cessione della società consegnandola a Isidoro Claudio Dondi. Si tratta di un mantovano di 64 anni, imprenditore nel settore della plastica, titolare della Proplast con sede a Caprino Veronese che in passato voleva entrare nel Trento ma poi rifiutò per la grave crisi finanziaria del club e si defilò. Approdò quindi all’Asti, formazione di D, dove fu socio di maggioranza ma in seguito a uno scontro verbale – per divergenze progettuali – con l’allora presidente, decise di allontanarsi.
[…]
Ma torniamo alla conferenza stampa organizzata dall’Amministrazione comunale. Il gruppo di imprenditori locali, che si è materializzato così come avevamo annunciato tre giorni fa, ha tentato di entrare in possesso della prima squadra ma dopo aver preso visione dei bilanci disastrosi si è dovuta accontentare di creare un forte settore giovanile che coinvolge Academy, Indomita, S. Bona e Condor per un totale di circa 700 ragazzi dai 6 ai 18 anni. Quando partirà questo progetto? «Le basi sono state gettate e da giugno saremo pronti a muoverci come una unica società».
[…]
E la prima squadra? «Avrà una propria attività e da parte dell’amministrazione avrà quello che finora è stato confermato ovvero la possibilità di giocare allo stadio ogni due settimane». A giugno però ci potrebbero essere due Treviso, uno per il vivaio e uno per la prima squadra. «In questo momento è così ma spero che le due entità possano trovare un punto di unione e gestire assieme lo stadio Tenni e il calcio Treviso sia prima squadra che vivaio». Rimane sempre in piedi la gestione dello stadio. «Non ci sarà più nessun tipo di bando ma sarà assegnata d’ufficio alla cordata trevigiana che gestisce il vivaio, se poi in questo progetto vorrà partecipare anche la nuova proprietà della prima squadra ben venga ma devono essere persone serie, non chiacchierate».
(Fonte: Corriere del Veneto. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)
18/12/2016 11.29
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 898
Registrato il: 27/12/2007
Città: TREVISO
Età: 102
Sesso: Maschile
Vice-Admin [IMG]http://www.forzatreviso.it/1909/smile/tv_manganello.gif[/IMG]
gazzettadimantova.gelocal.it/sport/2016/06/02/news/dondi-la-verita-sui-crac-di-trento-rovigo-e-asti-1....

LEGA PRO
Dondi: «La verità sui crac di Trento, Rovigo e Asti»
L’aspirante acquirente del Mantova: «Ho sbagliato soltanto in Piemonte»
di Massimo Biribanti
Tags

02 giugno 2016


MANTOVA. «Al momento - continuano a ribadire in Viale Te - l’unica offerta concreta sul tavolo è quella di Claudio Dondi. Ma aspettiamo anche l’evolversi degli altri discorsi in atto». E allora, visto che l’imprenditore mantovano sembra per ora in pole position, è bene chiarire quale sarebbe il suo progetto per il Mantova. Non prima di aver posto la domanda delle domande: finora nel calcio ha lavorato a Trento, Rovigo e Asti e tutti e tre i club sono finiti male.
Perché? Dondi risponde così: «A Trento ero l’uomo di Piervittorio Belfanti e sono rimasto fino all’ultimo curando anche la curatela. Purtroppo il Pier in quella circostanza è stato tradito da alcuni soci che aveva sbagliato a scegliere e il debito accumulato in precedenza da Fattinger alla fine ha portato al crac. Rovigo? Lì sono stato poco, mi aveva chiesto di dargli una mano il presidente Calanca: non ero socio, ho soltanto accettato una collaborazione».
E si arriva allo scorso anno: Asti. «Lì mi ero avvicinato per comprare l’Asti Hotel, poi mi hanno coinvolto anche nella società calcistica. Ho trovato però in banca dei debiti che non dovevano esserci: una piccola cifra, ma per principio mi sono impuntato e le cose sono finite come sapete. A posteriori dico di aver sbagliato: avrei dovuto prima salvare la squadra e poi pensare al resto. Tutte queste cose le ho già spiegate a Musso e a Bernasconi, perché è giusto che le sappiano».
Detto ciò, Dondi spiega qualcosa in più sull’accordo di massima raggiunto con Musso: «Nel caso di acquisto del 100% del club, noi verseremo una cifra d’ingresso mentre la proprietà attuale si accollerà tutti gli altri costi fino al 30 giugno. Alla prossima stagione poi penseremo noi. Chi sono i miei compagni di avventura? Dopo la firma lo diremo, non ci sono problemi». Il presidente Musso non ha però neppure escluso una coabitazione con Dondi: «Su questo rifletteremo, domani vedrò i miei partner e ne discuteremo. Comunque da qui a una settimana vorremmo avere un sì o un no definitivo, perché c’è da pensare alla squadra». E a tal riguardo Dondi spiega: «Con me voglio gente di Mantova che sa far calcio (Monelli, Turella, Valerio e il “sogno” Boninsegna) e per la guida tecnica parleremo innanzitutto con Prina, poi vedremo. Il nostro piano è triennale, partendo da un campionato tranquillo, con una squadra giovane, per puntare nel tempo a qualcosa di più».
Il presidente Sandro Musso al riguardo ha già detto che sta «facendo verifiche sulla solidità dell’azienda che dovrebbe entrare nel Mantova» e che «potremmo coabitare con Dondi se ci garantisce, come ha già fatto, che nell’operazione non ci sono Belfanti o altre persone con le quali non vorremmo entrare in società». Si attendono notizie in merito.
Nel frattempo il presidente sta vagliando anche altre ipotesi. Per la settimana prossima è in agenda un incontro con l’imprenditore vicentino Roberto Masiero, presentato da Fabrizio Lori. E sempre nella «prossima settimana» patron Di Loreto spera di «avere degli incontri» con l’intermediario Meazza e l’imprenditore cinese Zhonghe Ye, presentati ufficialmente alla stampa sabato scorso. Lo stesso Di Loreto attende inoltre una risposta da un intermediario romano che dovrebbe agevolare un incontro con il gruppo malese dell’imprenditore Noordin che sta trattando il Bari.
In mezzo a tutto ciò, in Viale Te c’è anche chi lavora a un piano d’emergenza, che prevede un’altra annata con la proprietà attuale e l’aiuto di alcuni sponsor.
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Tags

02 giugno 2016
[Modificato da www.forzatreviso.it 18/12/2016 11.29]
18/12/2016 11.31
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 395
Registrato il: 14/06/2013
Città: GIAVERA DEL MONTELLO
Età: 22
Sesso: Maschile
Trevisan
Wow, stadio e Serie D.
Poi è come Nardin

[IMG]http://www.forzatreviso.it/wiki/images/5/5b/Tridente_Torromino_Perna_Ferretti_in_Pordenone-Treviso_(16_settembre_2010).jpg[/IMG]
18/12/2016 12.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 775
Registrato il: 03/09/2010
Sesso: Femminile
Trevisan
Dopo che nessuno ha fatto niente, a parte una una marea di chiacchiere, di dichiarazioni di principi generici e futuribili, di un mucchio di spazzatura rilasciata ai vari media, insomma dopo tanta merda cagata a buon mercato da parte di tanti mi piacerebbe che qualcuno (chiunque) facesse qualche piccolo FATTO. Mi basterebbe anche poco.



18/12/2016 12.43
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 23.539
Registrato il: 23/12/2005
Città: VEDELAGO
Età: 31
Sesso: Maschile
Vice-Admin [IMG]http://www.forzatreviso.it/1909/smile/tv_manganello.gif[/IMG]
Capisco che in questi anni abbiamo imparato che al peggio non c'è fine e le cose possomo andare "più male che male", ma è difficile pensare a una situazione peggiore di questa, con due Treviso in mano a soggetti di cui non ci si può fidare e un ipotetico terzo in ipotetica formazione con ipotetica prima squadra e settore giovanile, quello insomma previsto durante la conferenza di venerdì, che in quanto a concretezza equivale a una flatulenza. Sono anni che leggiamo di belle parole e programmi, ma alla fine non si riesce a fare il minimo indispensabile.
18/12/2016 18.08
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.077
Registrato il: 09/08/2009
Città: ROVIGO
Età: 40
Sesso: Maschile
Trevisan
quando ho letto il suo "curriculum" ho capito che questa volta sarebbe stata quella buona, nel senso che la cessione sarebbe poi avvenuta e alla persona "giusta"... ovvio che questo soggetto ha l'unica funzione di fare da traghettatore verso il già sicuro fallimento di giugno 2017 (e quindi sempre anni dispari 1993-2009-2013-2017)
Almeno avessimo chiuso adesso la stagione si sarebbe poi potuti ripartire a luglio con qualcuno di nuovo e da zero, invece questo stratagemma ideato dal tandem nardin-dondi inficierà anche i programmi futuri x chissà quanto tempo e non nascerà mai nulla di sano.
Non poteva andare peggio

Treviso 2012-2013: la peggior squadra biancoceleste di sempre
T.N.: il peggior soggetto che si sia mai avvicinato al calcio Treviso
18/12/2016 19.22
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.612
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2016/12/18/caos-treviso-dondi-si-presenta-preso-la-totalita-delle-quote-possiamo-andare-in-d-e-lo-stadi...

Caos Treviso, Dondi si presenta: “Preso la totalità delle quote, possiamo andare in D! E lo stadio…”

Dondi è certo: «Abbiamo preso la totalità delle quote. Alle mie spalle ho un’holding che non si occuperà solo di calcio, ma anche di investimenti». Il programma sembra davvero ambizioso: «Penso a uno stadio nuovo, visto che tra i miei soci ci sono anche imprenditori edili. Il mio sogno è un impianto simile al Mapei di Reggio Emilia. Ho parlato con l’assessore, presto sarò in Comune: la società dev’essere un’azienda, deve fare utili. Allo stadio voglio uffici e ristoranti».

Manca però l’ufficialità, le famose firme che devono sancire la chiusura dell’affare. E qui i nomi non mancano: «Ci sono dei verbali firmati da Vissoli e da Frandoli che sono registrati e che quindi necessitano di modifiche, l’amico Luciano Masieri ha garantito per noi». Altri nomi? «Ho parlato con mister Bianconi (Esposito, poveraccio, sembra sia stato rapito dagli alieni), e sarò allo stadio per la partita». Già, il calcio: oggi giocheranno gli Juniores, per l’Union Pro si annuncia una gara in discesa. E con le prime della classe lanciatissime ormai per il Treviso più che ai piani alti bisognerà cercare di non retrocedere. Sempre che… «Margini per andare il serie D? Certamente», si innesca Dondi, «faremo degli innesti importanti dal mercato degli svincolati che ci daranno una mano ad arrivare ai playoff. E confidiamo anche di poter riprenderci chi ci ha appena lasciato». L’epopea del Treviso non finisce certo qui.
(Fonte: Tribuna di Treviso. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

[…]
Dondi, come è nato il suo interesse per il calcio Treviso? «Seguo molte società che mi sono simpatiche e Treviso è una di queste. Leggevo che la squadra andava molto bene ma la società aveva qualche problema e a quel punto, parliamo di un mese e mezzo fa, mi sono messo in contatto con Nardin, ci siamo parlati ma poi non si sono più fatti sentire. Domenica scorsa, dopo la partita persa con il Nervesa, ho inviato un messaggio a Stefano Nardin e a quel punto abbiamo dato vita a cinque giorni di serrate trattative che si sono concluse venerdì nella tarda serata».
[…]
Quali sono i progetti? «Abbiamo gettato le basi per un programma triennale e durante questo tempo vogliamo far nascere un forte settore giovanile, salire di categoria e mettere a posto lo stadio». Quando sarà a Treviso? «Domani (oggi per chi legge, ndr) per la partita contro l’Union Pro e poi martedì organizzerò una conferenza stampa per illustrare progetti, programmi e uomini che mi affiancheranno». Il suo nome è stato affiancato a Trento, Asti e Rovigo.

Come sono andate queste avventure? «A Trento ero il factotum della proprietà che era di un mio amico e credo aver fatto un buon lavoro tanto che il giudice fallimentare ha nominato me come dirigente reggente. Ad Asti dopo essere entrato in società come socio di maggioranza ho trovato delle sorprese economiche così sono andato in rotta con il presidente e ho lasciato rimettendoci parecchi soldi. A Rovigo svolgevo il compito di direttore generale perché non ero entrato con quote e me ne sono andato dopo aver litigato con la proprietà».

Oltre a lei chi c’è in questa avventura? «Con alcuni amici imprenditori stiamo formando una holding che fa molti affari in diversi settori e gli utili saranno stornati sul calcio». Chi le segue il mercato? «Mario Pranzani, ex diesse di Imperia, Pontedera, Noto, Licata e Alessandria». Qualcuno sussurra che potrebbe entrare anche la cordata ferrarese, quella di Vissoli e Masieri. «Con loro mi trovo bene e non nascondo che non mi dispiacerebbe se entrassero a darci una mano».
18/12/2016 19.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.612
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
[SM=g10950]
[SM=g10950]
[SM=g10950]
[SM=g10950]

[Modificato da FrankUK 18/12/2016 19.48]
18/12/2016 19.46
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.612
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
Re:
Devo purtroppo concordare con Tiz... Ancora non ho metablizzato l'amarezza per il massacro domenicale sul campo, che mi tocca leggere un altro piano 'kamikaze'...

Faccio notare come questo pimpante 60-enne il quale mi ricorda vagamente Kirk Douglas, parla di: stadio nuovo + amici imprenditori edili + farsi 'dare una mano' dalla Ferrara Band, quelli - per intenderci - ai quali Corvezzo paventava dall'alto del suo cuore immenso di regalare il titolo sportivo del TV FC. La somma totale mi porta a dei presagi poco costruttivi... o meglio, magari qualcosa forse si potra' costruire, che so, un paio di condominii dove ora c'e' l'erba verde...

Poi, mi vien pure da pensare al nostro 'Michielino' col suo sparuto gruppo di volonterosi, che LUI si auspica possa raggrupparsi con la Dondi Corporation, la quale spera di raggrupparsi con la Ferrara Band... Per uno che ha gia' fatto a pistolate nei precedenti tre club dai quali e' uscito prematuramente - sembra - perche' vuole imporre le sue decisioni - che ci potrebbe pure stare se 'paron' di maggioranza assoluta - mi pare un po' difficile.

Morale: rimaniamo, perennemente, con 3 aborti di societa' che continuano ad alienare pubblico, giocatori ed imprenditori seri, dimostrando ancora una volta che dentro le mura della parrocchia di calcio non se ne puo' fare, nemmeno da dilettanti.

[Modificato da FrankUK 18/12/2016 19.48]
18/12/2016 20.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 55.133
Registrato il: 05/04/2004
Città: TREVISO
Età: 33
Sesso: Maschile
Admin [IMG]http://www.forzatreviso.it/1909/smile/tv_manganello.gif[/IMG]
Io penso una cosa: sarà molto difficile che faccia peggio del suo predecessore.


[IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/388141_Sciarpa%200304.gif[/IMG][IMG]http://im1.freeforumzone.it/up/19/71/934982532.gif[/IMG] FANTACAMPIONE www.forzatreviso.it 2006/07 - 2012/13 [IMG]http://oi40.tinypic.com/301nk9d.jpg[/IMG]
18/12/2016 20.37
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.612
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
TREVISO, parla il nuovo pres Dondi:"Nostro obiettivo sono i playoff!"

Martedi presenterà il progetto per il rilancio del nuovo Treviso. Arriveranno giocatori svincolati per puntare al playoff...



di Alberto Duprè

Il nuovo presidente del Treviso Claudio Dondi (salvo smentite di Nardin visti i precedenti con i ferraresi…) a fine partita si presenta in sala stampa con un sorriso ed un entusiasmo che fanno per un attimo venire il dubbio che il Treviso abbia vinto per 6 a 0 e non perso come invece è successo contro l’Union Pro.

Presidente come esordio ammetterà che non è stato dei migliori…
«Si sapeva che non avevamo speranze oggi. Va però premiato l’impegno da parte di tutti i ragazzi e del mister che hanno dimostrato attaccamento alla maglia. Il bello del calcio è anche questo, non si vive di soli risultati».

Qual è stata la prima impressione entrando allo stadio?
«Ho trovato tante persone squisite che mi hanno accolto bene nonostante il momento di difficoltà che sta passando la squadra e la società. Ringrazio tutti a partire dall’assessore del Comune di Treviso Ofelio Michielan che ci ha aperto lo stadio per giocare questa partita».

Ha già chiesto la concessione del Tenni per il resto della stagione?
«Ancora no, ci incontreremo in settimana ma la mia idea è quella di collaborare per la gestione dell’impianto. Riguardo al settore giovanile vedremo di instaurare collaborazioni con le società limitrofe rispettando eventuali accordi già sottoscritti».

Venendo alla squadra cosa promette ai tifosi biancocelesti sempre più delusi?
«Sfrutteremo la sosta per colmare le carenze dell’organico prendendo giocatori svincolati. Già da martedì penso che faremo firmare i primi contratti, possiamo ancora puntare ai playoff. Arriveranno giocatori in funzione della prossima stagione, secondo me le squadre si costruiscono già a gennaio e quindi l’idea è di creare l’intelaiatura per il prossimo anno. Martedì o mercoledì presenterò il mio progetto alla città, il rammarico è solo quello di non aver preso in mano la società un mese fa quando ci sarebbe stato tutto il tempo di rinforzare la squadra senza avere l’acqua alla gola».

Cambierete anche l’allenatore o continuerete con Bianconi?
«Dovrò valutare lo staff attuale che sta lavorando con professionalità ma abbiamo già un’idea su chi potrebbe guidare il Treviso».
[Modificato da FrankUK 18/12/2016 20.41]
18/12/2016 20.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.612
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
'azz, mannaggia, non sapeva che il TV cercava acquirenti... Anche Vissoli diceva le stesse cose...e non si vive di soli risultati, e beh, figurarse, l'importante e' partecipare. Parlava da imprenditore e gli e' sfuggita la frase ad effetto?

Va beh, posso essere d'accordo sul fatto che far peggio di Nardin sia praticamente impossibile. Ma mi si deve spiegare perche' uno decide di accollarsi 200.000 Euro di debiti + mance, ORA, nell'utopia di vincere i playoff, invece di comprare - a costi minori - il titolo dell'FC dal suo amico e mancato benefattore Corvezzo, ripartendo l'anno prossimo, e con tutto il tempo di tessere un accordo serio e ponderato con le societa' minori per far ripartire il settore giovanile.

Quanto alle persone 'squisite', mi domando chi possano essere...
[Modificato da FrankUK 18/12/2016 20.51]
18/12/2016 21.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 172
Registrato il: 16/07/2014
Città: GIAVERA DEL MONTELLO
Età: 22
Sesso: Maschile
Trevisan
Ormai negli ultimi anni ne abbiamo viste di cotte e di crude... A sto punto non mi incazzo e non mi entusiasmo, il tempo ci darà le risposte... Tanto, mal che vada, potrò dire che la debacle totale era dietro l'angolo...

Quindi viviamo e vediamo, anche se a me continua a non entrare nel cervello di cosa ci guadagni un imprenditore mantovano (e quindi non nostro conterraneo) a mettere soldi in un calcio che in città non è voluto e che sta lentamente morendo.
19/12/2016 00.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 775
Registrato il: 03/09/2010
Sesso: Femminile
Trevisan
Non faccio processi alle intenzioni.

Non giudico prima del tempo.

E nello stesso tempo non mi illudo.

Speriamo non ci siano altri intoppi con la precedente proprietà.

Al momento la cosa che mi preoccupa di più è questa. E non voglio sapere gli estremi dell'accordo con nardin. Non mi interessa.
Spero solo che vada tutto liscio. Altrimenti finisce tutto da domani senza appelli.

Tutti devono giocare pulito d'ora in poi. Tutti. Chiaro?

In bocca al lupo!



19/12/2016 02.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 289
Registrato il: 22/02/2015
Età: 25
Sesso: Maschile
Trevisan
La penso come Tiz_76. Chissà cosa ha promesso nardin a questo per convincerlo a fare da capro espiatorio al nostro prossimo fallimento. Squadra completamente da rifare, obiettivo promozione IMPOSSIBILE, stadio che resterà deserto da qui in avanti per almeno un anno e mezzo anche in caso di serie d il prossimo anno, possibili ricavi pari a ZERO, ma a chi vogliono darla a bere? Vediamo quanto tempo porterà avanti il teatrino questo pagliaccio.
19/12/2016 13.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.612
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
In linea di principio, e' vero quel che dice claforever: 'not guilty until otherwise proved', come dicono da 'ste parti. Il fatto e' che il modo nel quale si e' mosso ed espresso ha tante, troppe, similitudini con i precedenti pretendenti 'al trono'. Peggio, dietro c'e' sempre l'ombra di Corvezzo che credo continui indirettamente ad arrecare danni al calcio di casa.

Ripeto: ancora non ho capito perche' nessuno, tra comune e privati, abbia perseguito seriamente la strada dell'acquisizione dell'FC (e nessuno ha mai detto che Corvezzo voleva 200.000+ Euro per quello) ripartendo dalla categoria + idonea, magari convogliando sul progetto le realta' minori delle quali Michielan si dice promotore.


Il ns. assessore secondo me si sta impantanando sempre piu' con i suo bandi emessi e poi revocati, lo scaricabarile sul chi deve controllare la solidita' finanziaria e non delle cordate che arrivano a cadenza quindicinale, le sue uscite 'porte chiuse al Tenni' poi revocate.
Fosse per me, dovrebbe semplicemente mandare a quel paese qualunque approccio che veda coinvolto - a qualsiasi titolo - il nome di Corvezzo, mettere a tutti l'anima in pace e LAVORARE seriamente per cercar di far decollare un progetto + modesto ma serio. Anche bisognasse ripartire dalla Prima Categoria.

Per assurdo: sarei curioso di vedere cosa succederebbe se Michielan facesse un patto col diavolo e si adoperasse per indire un bando per l'acquisto del TV FC, al miglior offerente (portandosi in dote fra l'altro un altro sparuto gruppo di ragazzini x il settore giovanile). Gente come Dondi si farebbe avanti?
19/12/2016 17.43
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.922
Registrato il: 28/10/2004
Città: TREVISO
Età: 37
Sesso: Maschile
Trevisan
che schifo, pure lo 0-6................. [SM=g2172121] [SM=g10950] [SM=g10633]

michielan sei una tristezza, nardin sei molto peggio di lui. Ora vediamo 'sto dondi che cazzo è venuto a fare, perché se spera di traghettarci verso il totale fallimento può stare a casa direttamente.

11 luglio 2009: la Treviso sportiva non dimentica lo scempio che hai fatto, Setten.

Tonella, Maino, Bernardi; De Poli, Lombardi, Margiotta; Fiorio, Bonavina, Pradella, Bressan, Boscolo.

Grazie Zanin, grazie Ferretti,grazie Perna,grazie Ferronato!
19/12/2016 19.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.612
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
Monigo, e' vero: a parte i discorsi politico-imprenditoriali, resta il segno di questo 0-6 (con la spruzzatina deprimente dello 0-3 del Sabato e la ciliegina del gol dell'ex) che e' una pugnalata a tutti i tifosi.

E' chiaro ormai che a Dondi e soci non ne potrebbe fregare meno di 'ste figuracce di melma che vanno a macchiare sempre + di nero gli annali e l'immagine del club. Temo dovremo subirne altre, visti i propositi sbandierati alla stampa dall'ultimo arrivato. E cosi' come per gli abbonamenti, ancora una volta - come disse Zakk a suo tempo- rischia di costargli/ci caro: dopo aver dissuaso una fetta di vecchi abbonati a rinnovare quest'anno, si e' gia' visto un ulteriore calo di circa 100 unita' allo stadio, vista la politica del giocare a tutti i costi. Risultato? Batosta epica e congratulazioni di cuore, cari dirigenti,per aver decimato l'anima del tifo, la curva, e averla ridotta ad una decina di individui, stando alle cronache domenicali, dopo gli ASBO di inizio stagione.

Non so se lo striscione 'Grazie Nardin' fosse sarcastico o si riferisse al fatto che avesse finalmente ceduto la proprieta'! Ma devo dire che Nardin puo' dirsi fortunato, visto che da altre parti lo striscione avrebbe contenuto un messaggio molto + pesante (in aggiunta a qualche razione extra di botte).
19/12/2016 19.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.612
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
Giusto a conferma di quanto detto sopra, neanche a farlo apposta, ecco l'intervista tutta 'volemose bbene' e pacche sulle spalle...si vede che siamo su due pianeti diversi...

www.trivenetogoal.it/2016/12/19/caos-treviso-dondi-arriveranno-molti-giocatori-svincolati-e-se-nardin-avesse-venduto-prim...

Ieri al Tenni prima uscita di Isidoro Dondi neo presidente del calcio Treviso. L’esordio non era tra quelli da incorniciare ma l’importante era scendere in campo e non perdere 3-0 d’ufficio: una sanzione pesante per l’immagine della città e della società. «Sono d’accordo – dice l’imprenditore mantovano – a fine partita sono andato negli spogliatoi per ringraziare i ragazzi per l’impegno profuso: questo è il vero calcio che piace a me». Che impressione ha avuto quando ha varcato l’ingresso del Tenni?
«Ho trovato persone che amano questa maglia e questa società. Nonostante le difficoltà ho saputo che questo pubblico è sempre presente e questa è una buona partenza. Poi ho visto lo stadio e gli uffici e ci piacerebbe rimetterli a posto».
[…]
La squadra è da rifare completamente. «Se Nardin mi avesse venduto la società quando gliel’ho chiesta un mese e mezzo fa non ci troveremo in queste condizioni. Adesso abbiamo la sosta di Natale che arriva come una manna dal cielo ma questa settimana credo arriveranno molti giocatori svincolati. E non nascondo la speranza di tesserare qualche atleta del Treviso che non ha ancora trovato squadra». Saranno acquisti per concludere la stagione o per gettare le basi? «I campionati si pianificano a gennaio e gli acquisti vanno fatti in questo mese quindi saranno giocatori che dovrebbero essere confermati anche per la prossima stagione».


(Fonte: Gazzettino. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)
[Modificato da FrankUK 19/12/2016 19.24]
Amministra Discussione: | Riapri | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 15.03. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com





Questo non è il forum ufficiale del Treviso Calcio, né di nessun gruppo organizzato della Curva Di Maio. Questo forum vuole essere unicamente il punto d'incontro di tutti i ragazzi che hanno il Treviso Calcio nel cuore e che hanno l'Omobono Tenni come seconda casa. Per iscriverti al forum lascia un messaggio nella sezione di presentazione Porta San Tomaso!

ANNUNCIO: Da novembre 2011 il forum torna in modalità "partecipazione obbligatoria": per poter leggere le discussioni, ciascun utente è obbligato a partecipare attivamente alle stesse. Ciò vuol dire che se entro un tot di tempo (a discrezione dello staff) un utente non parteciperà alle discussioni nonostante riesca a leggerle, gli verrà tolto l'accesso al forum e per mantenersi informato sulle news del Treviso, gli basterà visitare quotidianamente il sito www.forzatreviso.it. Se un utente non ha accesso alle discussioni, ed è intenzionato a partecipare, basta contattare tramite mail gli amministratori e gli verrà spiegato come accedere. Tutto ciò perchè preferiamo avere meno utenti, ma tutti attivi, piuttosto che tanti lettori.
Lo Staff di Forzatreviso.it


Amministrazione: Enricoutv83
Progetto grafico: Murdock Labs
Ottimizzato per: Internet Explorer | Mozilla Firefox | 1024x768 24 bit e superiori