Ricordiamo che in questa sezione si parla del Treviso FBC, solo del Treviso FBC, nient'altro che del Treviso FBC. Qualsiasi altro messaggio non inerente a questi argomenti (ad es. il tifo e la curva) sarà quanto prima cancellato.


New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Eccellenza 2015/2016: TREVISO-San Donà

Last Update: 3/22/2016 11:57 AM
Author
Print | Email Notification    
3/14/2016 2:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 753
Registered in: 11/7/2005
Age: 35
Gender: Male
Trevisan
Aggiungo che Moretti purtroppo è inguardabile.
3/14/2016 6:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 24,222
Registered in: 12/23/2005
Gender: Male
Vice-Admin
Di punti ne sono stati buttati via tanti e contro squadre di bassa classifica, ma uno scontro diretto vale doppio, specialmente se puoi giocare venti minuti in superiorità numerica e non fai nulla per vincere. Colpa di chi va in campo, ma Ottoni, che reputo comunque il miglior allenatore del Treviso per questo triennio dilettantistico, mi pare ci abbia messo del suo. Avrò visto poche partite, ma per quel poco ho maturato la convinzione che per una squadra senza goleador sia fondamentale giocare con almeno tre giocatori offensivi. Mancando Moretto va anche bene partire con due, ma nel momento in cui si è in superiorità numerica, perché far entrare Furlanetto e togliere Cattelan? Credevo di essere l'unico ad avere avuto questo dubbio, ma a fine partita ho sentito altri "vicini" lamentarsi..
Per il resto squadra troppo macchinosa nella manovra, lenta nel ripartire per sfruttare le debolezze di un Sandonà più deludente del previsto, forse penalizzato dalla mancanza di Di Prisco.
A proposito, allucinante quello che doveva essere il nostro "regista" per mercato estivo: imbarazzante anche solo nei movimenti senza palla; e quando gli arrivava sembrava che qualcuno avesse premuto il tasto della moviola. Ma dove vuoi andare con giocatore così? Anche i difensori quando prendevano palla davano più sicurezza. Capisco gli infortunati, ma piuttosto metto anche uno sbarbatello della juniores. Lenta corsa dinoccolata, zero tecnica. Avremmo giocato meglio in 10, cosa che ironica della sorte ha fatto il Sandonà dopo l'espulsione.
Grazie alle mediocrità (o equilibrio, per i più ottimisti) di questo girone, si rimane incredibilmente ancora in corsa, e il merito lo si deve anche al Sandonà, che visto quanto ha speso avrebbe dovuto dominare il campionato.
Stasera differita della gara su Eden Tv, credo utile solo per sentire la prestazione canora della curva.
3/14/2016 8:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 55,310
Registered in: 4/5/2004
Location: TREVISO
Age: 37
Gender: Male
Admin
E pensare che, a mio modestissimo parere, ieri è stata la miglior prestazione stagionale per Moretti! Non ho veramente dubbi a riguardo... Ha perso meno palloni rispetto al solito e ha svolto il suo solito compito di copertura.
Io resto convinto di una cosa: Cattelan e Zanardo non possono giocare insieme. Sono due punte decisamente statiche per via delle caratteristiche (Cattelan) e dell'età (Zanardo): per me un titolare fisso dovrebbe essere Moretto o, se dovesse essere non ancora al 100%, Furlanetto. Poi Cattelan o Zanardo. Oppure entrambi, ma con uno tra Moretto e Furlanetto, in campo in caso di situazione da ribaltare.
Comunque se fossi Ottoni sarei furioso della gestione della mezz'ora in superiorità numerica: possesso palla lento e sterile, una manna per il San Dona' che riusciva sempre a recuperare palla e lanciarsi in contropiede.


3/14/2016 10:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
giotv, 3/14/2016 2:04 PM:

Non ci resta che sperare nel recupero di Di salvo e Moretto. Non capisco perchè ieri Ottoni abbia tolto Cattelan per Furlanetto in 11 contro 10.



Probabilmente xche' Cattelan era in riserva e sperava in un giocatore d'attacco fresco x creare + difficolta' agli avversari con un uomo in meno. E forse non si e' fidato a 'rischiare' Cattelan con Furlanetto entrambi in campo x paura di sbilanciarsi. Ma da quel che ho capito, non sarebbe cambiato granche', per la mancanza di movimento da centrocampo in su.

Concordo con Enrico sui dubbi riguardo alla vittoria del campionato, anche xche' non credo che sulla carta abbiamo un calendario facile. A cominciare dalle prossime due, recupero con Pievigina e trasferta a Nervesa, anche questi mine vaganti dopo il KO assestato alla Vigontina.

Ripeto, mi consolo che almeno muoviamo la classifica (9 pareggi in tutto, uno in meno delle due squadre + pareggione di tutto il girone) e non restiamo a bocca asciutta come a Sedico e Mogliano, ma viviamo e speriamo sempre + sulle disgrazie altrui... Io nutro ancora qualche speranza che con la bella stagione e la squadra al completo si possano fare dei playoff da leoni...ma sta involuzione tattica mi fa dubitare. Anche perche' non mi pare si sia ancora trovata la soluzione tattica x scardinare i catenacci che Ottoni spesso e volentieri si trova ad affrontare.

Cavolo, ma nessuno che riesca a sparare una cannonata da fuori area?? Quando leggo le cronache delle altre squadre, leggo spesso di gol con tiri da lunga distanza. Noi no, a parte Cattelan quando e' in giornata. [SM=g2172033]
[Edited by FrankUK 3/14/2016 10:52 PM]
3/14/2016 11:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
ZakkTV, 3/14/2016 6:50 PM:

Di punti ne sono stati buttati via tanti e contro squadre di bassa classifica, ma uno scontro diretto vale doppio, specialmente se puoi giocare venti minuti in superiorità numerica e non fai nulla per vincere.
A proposito, allucinante quello che doveva essere il nostro "regista" per mercato estivo: imbarazzante anche solo nei movimenti senza palla; e quando gli arrivava sembrava che qualcuno avesse premuto il tasto della moviola. Ma dove vuoi andare con giocatore così? Anche i difensori quando prendevano palla davano più sicurezza. Capisco gli infortunati, ma piuttosto metto anche uno sbarbatello della juniores.



E qui torniamo su un discorso gia' fatto in passato, anche in tempi + bui...con il mercato invernale abbiamo eliminato alcune lacune e migliorato il rendimento rispetto all'andata, ma e' evidente che sia rimasta una lacuna grave in un ruolo nevralgico. Quindi, secondo me Zakk ci hai preso in pieno: anche io ho visto poche partite, ma Moretti e' quello che proprio non mi ha mai convinto (Moretto pure, ma pare si sia trovato il modo di riposizionarlo in maniera efficace).

Vorrei che Ottoni leggesse il tuo commento e preso da illuminazione folgorante sabato mattina si svegliasse con il nome del tanto auspicato juniores in mente. Della serie: vai e fatti onore. Almeno un tempo si potrebbe provare, o no? [SM=g10655]
3/14/2016 11:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Ho appena visto gli highlights e letto l'intervista di Ottoni post partita. Mi pare che le rarissime occasioni in avanti non si siano concretizzate per imprecisione di chi faceva il passaggio: l'idea c'era, l'esecuzione proprio no, ergo neanche Cattelan ci poteva arrivare. Se almeno quei rarissimi palloni in penetrazione fossero pennellati giusti..

Non ho ben compreso la giustificazione del mister sullo 'stato di salute' della squadra: dopo due settimane di break causa maltempo e solo due potenziali titolari fuori, davvero l'impatto degli assenti e' cosi' grande?

Infine, non sono d'accordo con chi lamentava - su altri forum - la mancanza di Dal Compare che in una partita come questa avrebbe - condizionale - potuto essere decisivo. Il DC dell'anno scorso o dell'anno prima forse, ma ora mi pare esagerato.

Unico spettacolo: la curva. [SM=g4174363] [SM=g4174369]
[Edited by FrankUK 3/14/2016 11:33 PM]
3/15/2016 7:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 9/6/2015
Gender: Male
Trevisan
Arrivo lungo, ma arrivo.
Io domenica ho visto la partita che mi aspettavo di vedere. Due squadre forti e ben organizzate che hanno fatto una partita esclusivamente tattica. A mio avviso, vincere sarebbe stato importante ma non fondamentale. Ma perdere avrebbe voluto dire rinunciare al primo posto in via definitiva. quindi capisco gli atteggiamenti in campo.
Anch'io, come altri, sono rimasto un po' perplesso dal cambio Cattelan/Furlanetto, ma escludendo che Ottoni sia autolesionista, credo abbia voluto comunque tutelarsi. L'unica volta che abbiamo perso palla a centrocampo, il San Donà è partito con un contropiede a tre pericolosissimo.
Detto questo, guardo il bicchiere mezzo pieno: siamo in vantaggio negli scontri diretti, abbiamo mangiato un punto alla vigontina, e la nostra difesa non ha subito goal da un attacco devastante.
I processi a Ottoni... va beh, non mi stancherò mai di ricordare che il nostro pubblico, poco più di un anno fa, ha fatto saltare il mister di una squadra neopromossa, ai playoff, dopo una sconfitta con una squadrà che è salita in d, a causa di un errore del portiere... siamo fatti così.
interessante anche la notizia di Frank Uk sulle considerazioni in merito a Dal Compare: giocatore straordinario in promozione. In eccellenza tenuto in panchina da: Tentoni, Rorato, Susic e Ottoni. Nessuno dei 4 ne capisce un'ostia?
Chiudo con un'ultima considerazione, molto impopolare: domenica, in tribuna, ho sentito per 90 minuti commenti del tipo: femo schifo, no semo boni de xogàr, otoni nol capisse niente, che forti i sui che scarsi i nostri, lori si che i xè na bea squadra...
Ecco, se questo è il prezzo per essere in 1200, preferisco tornare ad essere in 500, ma con gente che viene allo stadio per passione vera, e non per sparare cazzate a raffica in una costante lamentela.
3/16/2016 1:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
Fulvio Luna Romero, 3/15/2016 7:04 PM:


Chiudo con un'ultima considerazione, molto impopolare: domenica, in tribuna, ho sentito per 90 minuti commenti del tipo: femo schifo, no semo boni de xogàr, otoni nol capisse niente, che forti i sui che scarsi i nostri, lori si che i xè na bea squadra...
Ecco, se questo è il prezzo per essere in 1200, preferisco tornare ad essere in 500, ma con gente che viene allo stadio per passione vera, e non per sparare cazzate a raffica in una costante lamentela.



Ecco, lo sapevo....adesso ci siamo giocati il jolly per un altro 'pienone'. Commenti dei 'tribuni' chiaramente troppo severi, ma Domenica era importante - x la propaganda - centrare almeno uno di due obiettivi: vincere, con una squadra che 'fa schifo'; oppure pareggiare ma a suon di gol, dal 2-2 in su. Invece, 0-0 stitico che secondo me ha fatto danni e compromesso futuri incassi del genere, almeno nel breve/medio periodo.

Detto cio', concordo che e' bene muovere la classifica. Certo che se va avanti cosi' il campionato e' capace di vincerlo la Vigontina vivendo di rendita sul girone d'andata...
3/16/2016 1:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,011
Registered in: 12/27/2007
Location: TREVISO
Age: 106
Gender: Male
Vice-Admin
www.venetogol.it/2016/03/13/eccellenza-b-treviso-e-sandona-non-si-fanno-male-finisce-0-0...

Eccellenza B, Treviso e Sandonà non si fanno male. Finisce 0-0...
Le parole di mister Ottoni nel post gara...

TREVISO 0 - 0 SANDONA' 1922

Treviso: Schincariol, Prosdocimi, Furlan (Donè 7'st), Antonioli (Nardellotto 41'st), Giovannini, Bellotto, Biondo, Casella, Cattelan (Furlanetto 28'st), Moretti, Zanardo. A disposizione: Gottardi, Donè, Granati, Mastellotto, Nardellotto, Moretto, Furlanetto.
Allenatore: Claudio Ottoni.

Sandonà 1922: D'Este, Vivan (Ballarin 21'st), Zamuner, D'Amico,De Marchi, Ton, Costantini, Yarboye (Carbonetti 38'st), De Freitas, Nicoletti, Pedrozo. A disposizione: Saltarel, Zuccon, Soares, Carbonetti, Ballarin, Mone, Traine.
Allenatore: stefano Andretta.

Arbitro: sig. Ermes Cavaliere (sez. di Paola).
Assistenti: sig. Paolo Tomasi (sez. di Schio); sig. Luigi Dal Bosco (sez. di Verona).

Spettatori: 1200.
Ammoniti: Casella, Zamuner, Moretti.
Espulsi: D'Amico.
Angoli: 5 a 2.

Finisce con un pari 0-0 al Tenni. Risultato che prima della gara non sarebbe stato gradito a nessuna delle due squadre ma che complice la sconfitta interna della capolista Vigontina va preso come oro colato.
Claudio Ottoni mister del Treviso commenta così la gara odierna.

"Non c'è stata da parte nostra nessuna paura di perdere. Ci abbiamo provato, ma abbiamo affrontato una squadra molto brava in difesa. Sapevamo che il Sandonà 1922 è una squadra ostica, peccato per l'occasione sfumata, visto che anche oggi la capolista Vigontina ha perso. Però molte persone si devono rendere conto che non si gioca da soli. C'è sempre un avversario da affrontare. In questo caso il Sandonà 1922 che è una squadra che sta nelle zone alte della classifica come noi. Ce la siamo giocata oggi. Non tutti sanno le nostre difficoltà, le regole dei giovani da schierare in campo e le assenze che abbiamo da parecchie settimane. Tutto influisce. Bisogna tener conto di questo. Guardando in dietro forse in alcune partite, se avessimo messo la stessa attenzione di oggi con altre squadre, certe gare non le avremo perse.
Oggi per entrambe le squadre è stata più decisiva la difesa che l'attacco, pur avendo loro e noi, giocatori in testa alla classifica marcatori. Non è detto che se si gioca in superiorità numerica si vinca facile. Le persone non sanno gli stati di salute della squadra. Dobbiamo essere contenti del pareggio di oggi vista la rosa a mia disposizione in questo momento. Noi ci proveremo fino alla fine.
La classifica è ancora molto equilibrata, perciò domenica dopo domenica, per noi sono tutte finali. Questa situazione non me la aspettavo. Ci vuole determinazione e convinzione fino alla fine".
Scritto da Redazione Venetogol il 13/03/2016
3/17/2016 1:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 55,310
Registered in: 4/5/2004
Location: TREVISO
Age: 37
Gender: Male
Admin
Re: Re:
FrankUK, 14/03/2016 22.50:



Probabilmente xche' Cattelan era in riserva e sperava in un giocatore d'attacco fresco x creare + difficolta' agli avversari con un uomo in meno. E forse non si e' fidato a 'rischiare' Cattelan con Furlanetto entrambi in campo x paura di sbilanciarsi. Ma da quel che ho capito, non sarebbe cambiato granche', per la mancanza di movimento da centrocampo in su.

Concordo con Enrico sui dubbi riguardo alla vittoria del campionato, anche xche' non credo che sulla carta abbiamo un calendario facile. A cominciare dalle prossime due, recupero con Pievigina e trasferta a Nervesa, anche questi mine vaganti dopo il KO assestato alla Vigontina.

Ripeto, mi consolo che almeno muoviamo la classifica (9 pareggi in tutto, uno in meno delle due squadre + pareggione di tutto il girone) e non restiamo a bocca asciutta come a Sedico e Mogliano, ma viviamo e speriamo sempre + sulle disgrazie altrui... Io nutro ancora qualche speranza che con la bella stagione e la squadra al completo si possano fare dei playoff da leoni...ma sta involuzione tattica mi fa dubitare. Anche perche' non mi pare si sia ancora trovata la soluzione tattica x scardinare i catenacci che Ottoni spesso e volentieri si trova ad affrontare.

Cavolo, ma nessuno che riesca a sparare una cannonata da fuori area?? Quando leggo le cronache delle altre squadre, leggo spesso di gol con tiri da lunga distanza. Noi no, a parte Cattelan quando e' in giornata. [SM=g2172033]



Se le squadre di testa vanno così lente, il motivo è solo uno: è un campionato equilibratissimo. Il Treviso nel girone A con 39 punti sarebbe quinto in classifica, e per di più a pari merito. Non parlatemi però di mediocrità: sia Treviso che San Donà hanno squadre costruite quasi interamente con giocatori che hanno giocato anni in serie D, se facciamo tutta questa fatica a vincere vuol dire che le altre squadre non sono male male.
Riguardo la lacuna di cui parli nella zona nevralgica, non sono d'accordo: Casella è un regista che per l'Eccellenza è un lusso, solo che non può inventarsi da solo il gioco, soprattutto se i suoi compagni non fanno molto movimento senza la palla.



3/17/2016 2:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 55,310
Registered in: 4/5/2004
Location: TREVISO
Age: 37
Gender: Male
Admin
Re:
Fulvio Luna Romero, 15/03/2016 19.04:

Arrivo lungo, ma arrivo.
Io domenica ho visto la partita che mi aspettavo di vedere. Due squadre forti e ben organizzate che hanno fatto una partita esclusivamente tattica. A mio avviso, vincere sarebbe stato importante ma non fondamentale. Ma perdere avrebbe voluto dire rinunciare al primo posto in via definitiva. quindi capisco gli atteggiamenti in campo.
Anch'io, come altri, sono rimasto un po' perplesso dal cambio Cattelan/Furlanetto, ma escludendo che Ottoni sia autolesionista, credo abbia voluto comunque tutelarsi. L'unica volta che abbiamo perso palla a centrocampo, il San Donà è partito con un contropiede a tre pericolosissimo.
Detto questo, guardo il bicchiere mezzo pieno: siamo in vantaggio negli scontri diretti, abbiamo mangiato un punto alla vigontina, e la nostra difesa non ha subito goal da un attacco devastante.
I processi a Ottoni... va beh, non mi stancherò mai di ricordare che il nostro pubblico, poco più di un anno fa, ha fatto saltare il mister di una squadra neopromossa, ai playoff, dopo una sconfitta con una squadrà che è salita in d, a causa di un errore del portiere... siamo fatti così.
interessante anche la notizia di Frank Uk sulle considerazioni in merito a Dal Compare: giocatore straordinario in promozione. In eccellenza tenuto in panchina da: Tentoni, Rorato, Susic e Ottoni. Nessuno dei 4 ne capisce un'ostia?
Chiudo con un'ultima considerazione, molto impopolare: domenica, in tribuna, ho sentito per 90 minuti commenti del tipo: femo schifo, no semo boni de xogàr, otoni nol capisse niente, che forti i sui che scarsi i nostri, lori si che i xè na bea squadra...
Ecco, se questo è il prezzo per essere in 1200, preferisco tornare ad essere in 500, ma con gente che viene allo stadio per passione vera, e non per sparare cazzate a raffica in una costante lamentela.


Sono d'accordo con te, anche se essere stati in 1200 per una partita di Eccellenza è un buon segno per tutto l'ambiente, con giornali e tv locali che parlano quasi esclusivamente di TVB, rugby e Imoco.
Essere in vantaggio negli scontri diretti conta relativamente poco in caso di arrivo a pari punti tra due squadre: se dovessimo arrivare a pari punti con il San Donà, si farebbe lo spareggio.
Infine ti dico la mia su Dal Compare: a partita in corso è devastante, molto di più di Furlanetto che tecnicamente è sublime ma lo preferirei dall'inizio, dato che fa fatica a incidere quando subentra; personalmente non lo avrei dato via, avrei sacrificato piuttosto Furlanetto che, badate bene, è forse il mio giocatore preferito di questo Treviso.


3/17/2016 8:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,011
Registered in: 12/27/2007
Location: TREVISO
Age: 106
Gender: Male
Vice-Admin
www.venetouno.it/notizia/47254/treviso-sandon-che-delusione-sci...

12/03/2016
Al Tenni nulla di fatto e tanta noia nel big match
TREVISO-SANDONÀ CHE DELUSIONE: SCIALBO 0-0
Treviso con un uomo in più per mezzora ma invano

TREVISO-SANDONA' 1922 0-0

TREVISO (4-4-2): Schincariol sv; Prosdocimi 6, Giovannini 6.5, Bellotto 6.5, Furlan 6 (st 7' Donè 6); Antonioli 6.5 (st 40' Nardellotto sv), Casella 6.5, Biondo 6, Moretti 6; Zanardo 5 (st 28' Furlanetto sv), Cattelan 5. A disp. Gottardi, Granati, Mastellotto, Moretto 6. All. Ottoni. 5
SANDONA' 1922 (4-4-2): D'Este sv; Vivan 6 (st 22' Ballarin 6), De Marchi 6.5, Ton 6, Zamuner 6; Costantini 6, (st 48' Traine sv) D'Amico 6.5, Yarboye 6 (st 38' Carbonetti sv), Nicoletti 6; De Freitas 5.5, Pedrozo 5. A disp. Saltarel, Zuccon, Da Silva, Mone. All. Andretta. 5
ARBITRO: Cavaliere di Paola 6.5

PRIMO TEMPO

7': azione sulla sinistra di Zanardo che entra in area e cede a Cattelan: tiro debole ed a lato.
34': Furlan in velocità si libera sulla sinistra poi prova la botta la fuori, pallone altissimo.
38': ammonito Casella.
44': rete di testa di De Freitas annullata per fuorigioco.
2 minuti di recupero.
46': Ammonito D'Amico.

1200 spettatori.

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

11': Ammonito Zamuner.
12': punizione dal limite di Zamuner, gran botta di sinistro ma a lato.
15': seconda ammonizione e quindi espulsione per D'Amico.
19': ammonito Moretti.
26': sinistro di Cattelan, troppo alto.
4 minuti di recupero.

FINE DELLA PARTITA

Gli altri risultati:

Saonara Villatora-CareniPievigina 1-1, Union Pro-Liapiave 1-1, Feltrese Prealpi-Union QDP 0-0, Godigese-Istrana 1-0, Union San Giorgio Sedico-Cornuda Crocetta 1-2, Vigontina-Nervesa 1-2, Vittorio Falmec-Martellago 1-2.

La classifica:

Vigontina 40, Treviso e San Donà 39, Real Martellago e CareniPievigina 37, Liapiave 35, Istrana 34, CornudaCrocetta 33, Nervesa 32, Union Pro 31, San Giorgio Sedico e Saonara Villatora 30, Union QDP 29, Godigese 27, Vittorio Falmec 20, FeltresePrealpi 15.
3/22/2016 11:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,011
Registered in: 12/27/2007
Location: TREVISO
Age: 106
Gender: Male
Vice-Admin
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:52 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com





Questo non è il forum ufficiale del Treviso Calcio, né di nessun gruppo organizzato della Curva Di Maio. Questo forum vuole essere unicamente il punto d'incontro di tutti i ragazzi che hanno il Treviso Calcio nel cuore e che hanno l'Omobono Tenni come seconda casa. Per iscriverti al forum lascia un messaggio nella sezione di presentazione Porta San Tomaso!

ANNUNCIO: Da novembre 2011 il forum torna in modalità "partecipazione obbligatoria": per poter leggere le discussioni, ciascun utente è obbligato a partecipare attivamente alle stesse. Ciò vuol dire che se entro un tot di tempo (a discrezione dello staff) un utente non parteciperà alle discussioni nonostante riesca a leggerle, gli verrà tolto l'accesso al forum e per mantenersi informato sulle news del Treviso, gli basterà visitare quotidianamente il sito www.forzatreviso.it. Se un utente non ha accesso alle discussioni, ed è intenzionato a partecipare, basta contattare tramite mail gli amministratori e gli verrà spiegato come accedere. Tutto ciò perchè preferiamo avere meno utenti, ma tutti attivi, piuttosto che tanti lettori.
Lo Staff di Forzatreviso.it


Amministrazione: Enricoutv83
Progetto grafico: Murdock Labs
Ottimizzato per: Internet Explorer | Mozilla Firefox | 1024x768 24 bit e superiori