Ricordiamo che in questa sezione si parla del Treviso FBC, solo del Treviso FBC, nient'altro che del Treviso FBC. Qualsiasi altro messaggio non inerente a questi argomenti (ad es. il tifo e la curva) sarà quanto prima cancellato.


New Thread
Reply
 

Il Treviso di Visentin

Last Update: 11/3/2018 3:26 PM
Author
Print | Email Notification    
5/5/2017 12:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Treviso, Visentin: “Cercheremo giocatori del territorio! Arcuri? Rimane. E con Galaxia…”
giovedì 4 maggio 2017

Una retrocessione va sempre presa con spirito decoubertiano ma quando ti chiami Treviso e sprofondi in Promozione allora questo scivolone merita un’attenta analisi anche se tutto è riconducibile alla disastrosa presidenza di Tiziano Nardin e con il totale smantellamento della rosa dell’andata.

«Il principale rammarico – dice il presidente Luca Visentin – è che tutti i personaggi coinvolti in questa tormentata stagione non abbiano capito il valore di questa prestigiosa maglia che merita rispetto. Mi riferisco soprattutto a Nardin e Dondi che dovrebbero farsi un attento esame di coscienza».
[…]
Come giudica la sua gestione?
«Sono diventato presidente il 16 marzo con il mercato concluso e con zero opportunità di tesserare giocatori di qualità. Sotto il profilo economico invece nessuno avanza soldi dalla mia gestione. Ho pagato alberghi, giocatori, tecnici, campi di allenamento e di campionato e ristoranti. Questo sarà il nostro comportamento anche per il prossimo campionato».

Quanti giocatori rimarranno?
«I primi passi li faremo per rifondare la società con ruoli e posizioni ben delineate. Anche se, lo ribadisco, la società rimarrà nelle mani della mia famiglia. Poi cercheremo giocatori del territorio che vedono questa maglia come un onore indossarla».

Arcuri rimarrà tecnico?
«Certo anche perché ha svolto un buon lavoro e merita fiducia».

I rapporti con l’amministrazione comunale?
«Stiamo aspettando l’assegnazione del Tenni perché serve tempo per pianificare la stagione, organizzare qualche amichevole, stage per i giovani, cartellonistica e molto altro».

Sembra che Galaxia creata da Realini voglia convergere con la sua società. «Finora ci sono stati dei contatti ma dopo le parole aspetto di vedere i fatti».
(Fonte: Gazzettino. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)
5/5/2017 12:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Ecco, alla fine e' la Galascia-band che converge su qualcun'altro, invece che il paventato nugolo di imprenditori a convergere su Galaxy....si vede che Mickey Mouse ha lavorato sodo!

Quindi, l'allenatore e' gia' pronto e si ricomincia da li'. Poi lo stadio a 'sto punto mi par di capire verra' concesso vista 'la convergenza parallela' di Realini e indirettamente dei fantocci dell'amministrazione.

Sarebbe bello riconfermassero Ciccone e Sabatino, visto che a loro Treviso piace davvero tanto, a quanto pare.
5/5/2017 7:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 207
Registered in: 7/16/2014
Location: GIAVERA DEL MONTELLO
Age: 25
Gender: Male
Trevisan
Ma chi è a capo dell'ufficio stampa e chi è che scrive i comunicati? Peggio dei 15enni... Sembra serio un comunicato o comunque qualcosa fatto uscire dalla società con 3 punti di domanda invece di uno e con i 3 punti di sospensione? Dobbiamo ricordargli che non è su un forum?
5/5/2017 9:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,356
Registered in: 3/10/2010
Location: TREVISO
Age: 48
Gender: Male
Trevisan
5/6/2017 5:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan

"Ad altre realtà giovanili cittadine viene concesso uno stadio da 9000 posti e alle squadre giovanili del sodalizio de capoluogo nulla? Eppure noi abbiamo espresso la nostra massima collaborazione ad interagire con le altre quattro societa’giovanili del territorio..."



Tutto ciò poi è estremamente negativo ed è una cattiva pubblicità per chi si sta avvicinando o chi vorrebbe farlo, alla nuova realtà trevigiana in quanto a fronte di numerose richieste di sponsorizzare che ci sono arrivate, siamo costretti a temporeggiare e rischiamo di perdere delle risorse importanti, perchè non abbiamo un impianto dove apporre gli striscioni e quindi non vorremmo che queste persone si allontanassero ed optassero per altre piazze a causa di questa situazione.


In più il rappresentante del progetto Galaxia ci e venuto appositamente a cercare per creare una collaborazione e in questi giorni valuteremo anche eventuali proposte.

...situazioni poco piacevoli che sembrano create a doc per ostacolare il nostro programma di attività calcistica inerente alla I° squadra e alla creazione del settore giovanile. Ci piacerebbe pertanto un confronto, magari nel piu’ breve tempo possibile, oltre che con l’ Assessore Ofelio Michelan anche con l’ illustrissimo signor Sindaco Giovanni Manildo, al fine di ricevere risposte...

Siamo alle solite, con il solito mutismo e manipolazioni da parte di Mickey Mouse e del suo capo. Visentin potra' piacere o meno, ma siamo ad un dejavu come con Pini...quindi non meravigliamoci se finiamo regolarmente nella melma anche quando si presenta qualcuno semi-decente a riprendere il TV per la collottola prima che anneghi. Chiaro che perseverando con questa mentalita' ed attitudine si lascia la porta aperta agli sciacalli come il Magnifico che il Comune poi usa come il cattivone di turno da osteggiare, per poi farsene un merito... [SM=g2172121]

Vediamo cosa rispondera' la banda Manildo di fronte ai fatti dettagliati da Visentin... Sembra quasi una tattica quella del Comune di rifiutarsi di rispondere fino a far perdere le staffe alla controparte per poi usare il pretesto dei 'toni poco conciliatorii' per rivoltare la frittata...

Michielan abbia il coraggio di spiegare perche' non possono coesistere le societa' giovanili e il Treviso al Tenni...perche' io ancora non l'ho capito, visto che tutti semnrano essere solventi.

Giusto come pro-memoria riesumo un editoriale di Trivenetogoal ancora all'inizio dell'anno...Poco e' cambiato, purtroppo, da allora..

www.trivenetogoal.it/2017/01/16/lo-sfascio-di-treviso-e-le-colpe-dellamministrazione-comunal...
[Edited by FrankUK 5/6/2017 5:12 PM]
5/6/2017 5:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
Brohi31, 5/5/2017 7:07 PM:

Ma chi è a capo dell'ufficio stampa e chi è che scrive i comunicati? Peggio dei 15enni... Sembra serio un comunicato o comunque qualcosa fatto uscire dalla società con 3 punti di domanda invece di uno e con i 3 punti di sospensione? Dobbiamo ricordargli che non è su un forum?



Brohin, secondo me un capo ufficio stampa non esiste (ancora) e quindi la frustrazione si riversa anche dove non dovrebbe apparire (hai ragione, un sito ufficiale non e' FB). Mi stupiscono poi gli errori di ortografia e grammatica che purtroppo mi ricordano i comunicati di qualcun'altro... E si' che Visentin e' laureato in Legge, porca miseria. Capisco la fretta, ma passare il correttore ortografico e farla rileggere ad un altro paio d'occhi proprio no?

Con la totale sfiducia e scetticismo che ormai accomuna tutti i tifosi, e vista la posizione nella quale si trova Visentin - non e' proprio Rockfeller ed e' pure senza campo di gioco - non puo' permettersi certi strafalcioni.
Se leggono questo forum, spero ne facciano tesoro.

Resta il fatto che se non avessimo un pataccaro come Ofelio per controparte forse non si arriverebbe a tanto.
[Edited by FrankUK 5/6/2017 5:30 PM]
5/6/2017 8:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 207
Registered in: 7/16/2014
Location: GIAVERA DEL MONTELLO
Age: 25
Gender: Male
Trevisan
Re: Re:
FrankUK, 06/05/2017 17.05:



Brohin, secondo me un capo ufficio stampa non esiste (ancora) e quindi la frustrazione si riversa anche dove non dovrebbe apparire (hai ragione, un sito ufficiale non e' FB). Mi stupiscono poi gli errori di ortografia e grammatica che purtroppo mi ricordano i comunicati di qualcun'altro... E si' che Visentin e' laureato in Legge, porca miseria. Capisco la fretta, ma passare il correttore ortografico e farla rileggere ad un altro paio d'occhi proprio no?

Con la totale sfiducia e scetticismo che ormai accomuna tutti i tifosi, e vista la posizione nella quale si trova Visentin - non e' proprio Rockfeller ed e' pure senza campo di gioco - non puo' permettersi certi strafalcioni.
Se leggono questo forum, spero ne facciano tesoro.

Resta il fatto che se non avessimo un pataccaro come Ofelio per controparte forse non si arriverebbe a tanto.



L'apparire è importantissimo. Se qualcuno che non sa cosa ha passato il Treviso si mette a leggere queste "interviste" (praticamente si fa le domande e si risponde da solo) e legge gli errori grammaticali e tutte quelle cazzate da tredicenne come i 10mila punti interrogativi gli vien da ridere. Certo che, nonostante abbiano fatto fare alla città ed ai tifosi l'ennesima figura di palta in questi ultimi anni, in quel di Ca' Sugana nemmeno gli viene in mente di aiutare il Treviso. Non si è mai visto nessun Comune fare così tanta resistenza di fronte ad una persona che, nonostante sia uno "sconosciuto", almeno sembra abbia intenzione di uscire la grana.

Insomma tra presidenti fantocci, "uffici stampa" formati da 14enni e amministrazione comunale assente (anzi, resistente verso qualcuno disposto a collaborare), come sempre riusciamo a distinguerci
5/7/2017 2:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 24,222
Registered in: 12/23/2005
Gender: Male
Vice-Admin
La comunicazione, per quanto ne so, non è gestita da 14enni, ma da gente adulta e vaccinata che ha già svolto gli stessi compiti 2-3 volte. Insomma nessun neofita, ma persone che hanno già ricoperto lo stesso ruolo più volte, anche qui a Treviso. A proposito, chissà a quanto è quotato il ritorno del baffo, magari come responsabile dei un settore giovanile fantasma [SM=g9310]
Comunque la grammatica libertina è l'ultimo dei nostri problemi. Come prevedevo qualche mese fa, siamo dispersi nel nulla più totale, dove l'unica certezza, verso la quale rimango molto scettico, è rappresentata dall'attuale proprietà. E in ogni caso, anche se ci fosse un big dell'imprenditoria pronto a buttare soldi come fossero coriandoli, ci ritroveremmo con una amministrazione che all'alzata di spallucce ora sembra ormai preferire una più comoda latitanza, quando si tratta di dire chiaramente come stanno le cose con la questione stadio. Purtroppo la gestione del "magnifico" ha offerto un assist eccezionale (cercato, visto che tutti conoscevano il background del personaggio?) non solo a loro, ma anche all'opposizione. State certi che un Tenni vuoto (a parte qualche bambino dei primi calcio e pulcini) è una manna del cielo per gli sciacalli di ogni sponda politica, perché offre loro un argomento di discussione sul quale sbizzarirsi in vista di Treviso 2018.
[Edited by ZakkTV 5/7/2017 2:38 PM]
5/17/2017 11:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
IL PRESIDENTE VISENTIN E’ CHIARO: “SONO MESI CHE VOGLIO PAGARE, FATECI TORNARE AL TENNI
www.calciotreviso.com/il-presidente-visentin-e-chiaro-sono-mesi-che-voglio-pagare-fateci-tornare-a...

News
Una bella soddisfazione quella che sabato la Juniores ha regalato al Presidente Luca Visentin.
Al termine della gara conclusasi 3-1 per il team di Mr.Arcuri contro il Cadore,il “Pres” è corso in campo per abbracciare i suoi ragazzi uno ad uno.
Salvezza raggiunta!

Traguardi minimi per la storia dell’A.C.D., ma se ci si guarda indietro, questo piccolo successo vale quanto uno scudetto. E solamente per poco, anche la prima squadra non è riuscita a fare il miracolo.

Qualcuno dirà :”per fortuna!”…

Già! Dove avrebbe disputato il play out il Treviso? Al Tenni?.

Un bel rompicapo. E probabilmente non siamo solo noi a voler delle risposte esaustive.
Crediamo che tra le tante cose imbarazzanti di questa annata, una delle più eclatanti sia stata quella di vedere la squadra del capoluogo, la prima squadra della città,chinare il capo in maniera fantozziana e pregare le società limitrofe di poter usufruire del loro rettangolo verde e solamente la grande generosità di chi ci ha teso la mano, ci ha permesso di sognare nella rincorsa play out e scampare a pesanti sanzioni in primis la retrocessione d’ufficio.

Non è bello esser trattati da ospiti in casa nostra. E’ vero, ci sono dei diritti e dei doveri da rispettare,
ma scusate, è per caso la famiglia Visentin che è venuta meno ai suoi impegni e a quanto sopra citato?

Questo esilio forzato dal Tenni,ci sembra un grosso scotto da subire, per cose che tra l’altro non sono state commesse dall’attuale proprietà, pronta fin dal primo giorno a pagare gli arretrati e tutto il dovuto all’amministrazione comunale.

Senza ombra di dubbio, che siano cambiate le cose in meglio da quando l’imprenditore trevigiano è arrivato nel capoluogo,è sotto gli occhi di tutti.
Per usare dei termini spicci, Luca Visentin ha fatto il suo e se il massimo dirigente era sotto esame, possiamo dire che la prova è stata superata a pieni voti e con lode.

E’ giunto il momento che le cose cambino!
Se la costituzione dice che” la legge è uguale per tutti”, allora non ci sembra corretto che vengano adottati due pesi e due misure.
Che differenza c’e’ tra le nostre giovanili e le giovanili delle squadre minori?

Perchè a nessuno era mai stato negato l’accesso in via Ugo Foscolo e adesso addirittura il Treviso è stato intimato con una certa solerzia di spostare la sede sociale?
Di fronte a un quadro del genere chiunque avrebbe mollato.

Nonostante ciò, la famiglia Visentin, ha lavorato e sta lavorando per creare tutte le condizioni utili per conseguire dei traguardi sul campo e rilanciare definitivamente l’immagine dell’A.C.D.TREVISO.

Il progetto principale è quello di rimediare a ciò che non è stato fatto nelle precedenti gestioni .
Vogliamo ritornare ad essere quella bella società pulita ed integra e ridarle lo splendore di un tempo,che per un ventennio è stato il fiore all’occhiello del nostro comune.

Al momento dell’acquisizione la società era paragonabile ad una casa che crollava e Luca Visentin e la sua famiglia, hanno immediatamente provveduto a rimetterla in sesto perchè questa proprietà ama il Treviso.

Ora chiediamo: ” E’ possibile proseguire il lavoro iniziato in maniera serena? E’ possibile riavere il Tenni e la sede?”
Speriamo in questi giorni di ricevere delle risposte da coloro che hanno sempre sottolineato e continuano a ribadire, di avere molto a cuore la situazione del calcio Treviso.
5/17/2017 11:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Preso cosi' come e' scritto, Visentin non ha tutti i torti. Michielan, come fa notare Zakk, latita, colpevolmente. [SM=g2172092]
[Edited by FrankUK 5/17/2017 11:14 PM]
5/17/2017 11:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
IL PRESIDENTE VISENTIN ACCOGLIE CON PIACERE LE RICHIESTE DEI TIFOSI
Il Presidente Luca Visentin, ha accolto con molto piacere le richieste di diversi tifosi che in questi giorni lo hanno contattato.

La societa’ A.C.D.TREVISO ricorda, che durante la nuova campagna abbonamenti, tutti coloro che sono in possesso e presenteranno il “tagliando” che rappresentava il titolo d’ingresso d’abbonamento per la stagione 2016-17, riceveranno in sostituzione quello nuovo valido per la stagione 2017-18, previa un’offerta libera e il ricavato, verrà devoluto in beneficenza.
A questa iniziativa, si spera che aderiscano anche i nuovi abbonati.

Il massimo dirigente biancoceleste assieme al suo enturage, come si puà notare, si è gia messo al lavoro
e sono cominciate da qualche giorno le grandi manovre per organizzare al meglio l’annata che verrà, in attesa di ufficializzare a breve,tutte le prime novità legate alle squadre e alla società di via Ugo Foscolo.
5/18/2017 11:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Mercato Treviso, colpaccio per la panchina: arriva Alessio Pala
Il Treviso fa sul serio e per la panchina porta a casa addirittura Alessio Pala, ex Albinoleffe, Pro Patria e Folgore Caratese. Classe 1965, Pala è davvero un grande nome per la categoria. Sono in arrivo anche diversi colpi per la prossima stagione, il segnale che Luca Visentin vuole fare le cose in grande.

www.trivenetogoal.it/2017/05/18/mercato-treviso-colpaccio-per-la-panchina-arriva-alessio-pal...


Non dico niente, visto che a fine campionato era stato detto che rimaneva Arcuri. Inoltre, il fatto che arrivi qualcuno che era abituato a stare ai piani alti e ad ingaggi superiori, abbiamo visto a + riprese non e' garanzia di nulla. Pero' e' positivo che ci si muova a Maggio invece che ad Agosto...

Attendo sempre con trepidazione le mosse 'galattiche' promosse dall'assessore... Finora si e' distinto per la sua latitanza e negazione (dello stadio). E il tempo passa. [SM=g2172099]
5/18/2017 5:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 458
Registered in: 2/22/2015
Age: 29
Gender: Male
Trevisan
Re: Mercato Treviso, colpaccio per la panchina: arriva Alessio Pala
FrankUK, 18/05/2017 11.26:

Il Treviso fa sul serio e per la panchina porta a casa addirittura Alessio Pala, ex Albinoleffe, Pro Patria e Folgore Caratese. Classe 1965, Pala è davvero un grande nome per la categoria. Sono in arrivo anche diversi colpi per la prossima stagione, il segnale che Luca Visentin vuole fare le cose in grande.

www.trivenetogoal.it/2017/05/18/mercato-treviso-colpaccio-per-la-panchina-arriva-alessio-pal...


Non dico niente, visto che a fine campionato era stato detto che rimaneva Arcuri. Inoltre, il fatto che arrivi qualcuno che era abituato a stare ai piani alti e ad ingaggi superiori, abbiamo visto a + riprese non e' garanzia di nulla. Pero' e' positivo che ci si muova a Maggio invece che ad Agosto...

Attendo sempre con trepidazione le mosse 'galattiche' promosse dall'assessore... Finora si e' distinto per la sua latitanza e negazione (dello stadio). E il tempo passa. [SM=g2172099]


Sul sito del Treviso parlano di un contratto triennale, mi sembra un po' tantino...
5/18/2017 11:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 449
Registered in: 6/14/2013
Location: GIAVERA DEL MONTELLO
Age: 25
Gender: Male
Trevisan
Gente fuori categoria, grandi aspettative e poi..
Mi ricorda la stagione appena finita - a puttane -

5/19/2017 12:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 458
Registered in: 2/22/2015
Age: 29
Gender: Male
Trevisan
Javara, 18/05/2017 23.26:

Gente fuori categoria, grandi aspettative e poi..
Mi ricorda la stagione appena finita - a puttane -


Concordo, però bisogna anche dire che Visentin non ha ancora detto "Lega Pro in 5 anni" o cose così, si è limitato a dichiarare solamente l'obiettivo della prossima stagione.
5/19/2017 1:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
LaMiaCittà, 5/19/2017 12:14 AM:


Concordo, però bisogna anche dire che Visentin non ha ancora detto "Lega Pro in 5 anni" o cose così, si è limitato a dichiarare solamente l'obiettivo della prossima stagione.



E vi pare poco, coi chiari di luna che corrono? Visentin ha un compito molto arduo davanti a se', prima di tutto riconquistare la fiducia del pubblico, senza il Tenni a disposizione. Direi che la sua offerta per gli abbonamenti, fatta gia' da ora con largo anticipo, e' un bel gesto, il massimo che possa fare nelle sue condizioni.

Non so cosa stia macchinando Michielan, con la sua politica intransigente da 'duro e puro'.... O se ne esce con qualcosa di concreto a tempi brevi oppure veramente rischia di avvalorare ancora una volta la tesi che sia il Comune il peggior nemico del calcio Treviso. Per interessi oscuri va a far le scarpe all'unico che sta facendo di tutto per dare un po' di trasparenza e serieta' all'ambiente. [SM=g2172117]
5/19/2017 1:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Mercato Treviso, Pala: “Qui per allenare oltre la categoria”


Queste le prime dichiarazioni di Alessio Pala, neo allenatore del Treviso, come vi abbiamo raccontato in mattinata: “Ho vissuto la realtà della vostra città da esterno in questi ultimi due mesi, conoscendo delle persone meravigliose come il Presidente Luca Visentin e Silvano Blanditi, che mi hanno enormemente colpito per la loro professionalità e la tenacia nel voler salvare a tutti i costi la società di via Ugo Foscolo. Ci sono riusciti ed ora che c’e’ una solidità dirigenziale, da qui bisogna ripartire.

Treviso è il luogo ideale per fare calcio, la città mi è entrata subito nel cuore per cui mi trasferisco qui molto volentieri .Sono lusingato della fiducia che è stata riposta nei miei riguardi e fiero di far parte di un progetto importante, indipendentemente dalla categoria in quanto guiderò un sodalizio con più di cent’anni di storia. Ci si allenerà prevalentemente il pomeriggio,un lusso per la Promozione e tutto ciò, ci deve ulteriormente responsabilizzare . Chiedo in primis ai giocatori che verranno, umiltà,voglia di vincere ed attaccamento alla maglia. Lavoreremo sodo in quanto sarà un campionato difficile e tutti ci aspetteranno al varco. Dopo le varie vicissitudini che ci sono state, questa è una grossa opportunità per mettersi in luce e ripartire tutti assieme. Vestiamo una maglia storica che rappresenta il capoluogo e quindi dobbiamo onorarla quotidianamente. Ora è fondamentale ricreare entusiasmo attorno alla squadra per riportare tanta gente all’ Omobono Tenni . Spero soprattutto di rivedere anche i tifosi della curva Di Maio, storicamente encomiabili per il loro attaccamento ai colori sociali”
5/19/2017 1:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Non sarei mica tanto d'accordo sul fatto che saremmo il luogo 'ideale'....quanto al Tenni, come fa ad essere cosi' sicuro?
5/20/2017 1:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,356
Registered in: 3/10/2010
Location: TREVISO
Age: 48
Gender: Male
Trevisan
5/20/2017 2:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 458
Registered in: 2/22/2015
Age: 29
Gender: Male
Trevisan
m.tribunatreviso.gelocal.it/sport/2017/05/18/news/il-treviso-torna-a-casa-giochera-al-tenni-1....

Il Treviso torna a casa: giocherà al Tenni

18 maggio 2017

Calcio, l’assessore Michielan riapre lo stadio: «Siamo ai dettagli». Il presidente Visentin: «Collaboreremo con tutti»

TREVISO. Il Treviso la prossima stagione, in Promozione, tornerà a giocare al Tenni: questo è l'annuncio ufficiale dell'assessore Ofelio Michielan. Notizia non da poco, se si pensa che per metà dello scorso campionato la squadra, sotto la presidenza dei vari Nardin, Vissoli, Dondi e Visentin, aveva trovato i cancelli sbarrati, con le conseguenze che sappiamo (partite perse a tavolino o giocate a Giavera e Volpago). «Posso assicurare che una prima squadra giocherà allo stadio cittadino», certifica Michielan, «io non voglio escludere nessuno. Adesso spero che il presidente Luca Visentin mi faccia avere le dovute garanzie e un programma adeguato, ma conto davvero che non ci saranno problemi, devo fare ancora un paio di passaggi e poi il discorso dovrebbe essere concluso. Ho già detto e lo ripeto: basta con certi personaggi».

E la gestione del Tenni a chi sarà affidata? «Al momento resta in mano a quattro società, cioè Condor, Academy, Santa Bona e Indomita, che in queste settimane stanno facendo manutenzione dell'impianto, e a giorni presenteranno il loro progetto delle giovanili d'Eccellenza, un grande settore giovanile, nel quale giocheranno ragazzi dalle capacità e qualità particolari, che verranno a loro volta selezionati». Farete anche il bando per lo stadio?«Chiaro, pensiamo già a giugno. Aggiungo che noi del comune vediamo con favore l'inizio della collaborazione fra l'Acd e il consorzio Galaxia di Stefano Realini, ben venga ogni tentativo di unire le forze fra imprenditori».

Da parte sua Visentin resta moderatamente fiducioso: «Attendiamo sviluppi positivi dall'amministrazione comunale, anche perché mi sembra che da quando ci sono io il Treviso si sia sempre comportato bene. In quanto a Realini, la volontà di lavorare assieme c'è, spero si possa concretizzare. Ad ogni modo oggi sono impegnato soprattutto a formare la squadra per il prossimo anno e dunque stiamo reperendo i giocatori, finora ne abbiamo trovato una decina, ce ne manca un'altra dozzina e sono certo che faremo una buona squadra».

Inoltre l'Acd Treviso prepara la nuova campagna abbonamenti: tutti coloro che presenteranno il tagliando che rappresentava la tessera della stagione 2016-17 (mai realizzata da Nardin), riceveranno in sostituzione quello nuovo, valido per la stagione 2017-18, previa un'offerta libera il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza. A questa iniziativa la società biancoceleste spera aderiscano anche i nuovi abbonati.
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:06 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com





Questo non è il forum ufficiale del Treviso Calcio, né di nessun gruppo organizzato della Curva Di Maio. Questo forum vuole essere unicamente il punto d'incontro di tutti i ragazzi che hanno il Treviso Calcio nel cuore e che hanno l'Omobono Tenni come seconda casa. Per iscriverti al forum lascia un messaggio nella sezione di presentazione Porta San Tomaso!

ANNUNCIO: Da novembre 2011 il forum torna in modalità "partecipazione obbligatoria": per poter leggere le discussioni, ciascun utente è obbligato a partecipare attivamente alle stesse. Ciò vuol dire che se entro un tot di tempo (a discrezione dello staff) un utente non parteciperà alle discussioni nonostante riesca a leggerle, gli verrà tolto l'accesso al forum e per mantenersi informato sulle news del Treviso, gli basterà visitare quotidianamente il sito www.forzatreviso.it. Se un utente non ha accesso alle discussioni, ed è intenzionato a partecipare, basta contattare tramite mail gli amministratori e gli verrà spiegato come accedere. Tutto ciò perchè preferiamo avere meno utenti, ma tutti attivi, piuttosto che tanti lettori.
Lo Staff di Forzatreviso.it


Amministrazione: Enricoutv83
Progetto grafico: Murdock Labs
Ottimizzato per: Internet Explorer | Mozilla Firefox | 1024x768 24 bit e superiori