Ricordiamo che in questa sezione si parla del Treviso FBC, solo del Treviso FBC, nient'altro che del Treviso FBC. Qualsiasi altro messaggio non inerente a questi argomenti (ad es. il tifo e la curva) sarà quanto prima cancellato.


New Thread
Reply
 

Acd Treviso

Last Update: 7/26/2019 10:33 AM
Author
Print | Email Notification    
11/25/2018 5:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
'Silenzio in piccionaia!'
Quando si parla di 'cadaveri'...non solo per allegoria...quindi veramente degli imbelli i dirigenti attuali ad aver accettato addirittura una diretta su scala nazionale, presentandosi in modo indegno sia sul rettangolo di gioco e sia subito al di fuori. Bravi, e naturalmente niente di piu' facile che scaricare tutte le colpe sui predecessori, immagino...
11/27/2018 1:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,607
Registered in: 7/5/2005
Location: GIAVERA DEL MONTELLO
Age: 48
Gender: Male
Trevisan
Qualcuno riesce a postare l'articolo sulla tribuna di oggi?
Uno schifo più totale: via quasi tutti i giocatori per costruire una squadra vincente che quest'anno si salvi e il prossimo vinca il campionato e via dal Tenni...... meglio vincenti altrove che perdenti in quel vecchio fatiscente stadio.
Mi sembra sia intervista a Capuzzo, ma non sono sicuro.
Peggio, molto peggio di ogni più nera previsione.
Bravo Visentin, grazie infinite.
11/27/2018 9:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2018/11/27/treviso-capuzzo-con-questi-giocatori-il-treviso-non-ha-nessuna-possibilita-di-salvezz...

Claudio Capuzzo, direttore dell’area tecnica del Treviso, sul sito societario ha fatto il punto della situazione. E sono giudizi severi. Partiamo dal mercato: «Con questi giocatori il Treviso non ha nessuna possibilità di salvezza. La squadra costruita quest’estate per vincere il campionato ha clamorosamente fallito. Quando succedono queste cose l’unica soluzione è portare giocatori liberi di mente dei vecchi problemi societari. Ma le difficoltà a convincere i giocatori sono molteplici. Comunque ci saranno degli inserimenti mirati e sarà fatta una scelta sull’attuale rosa per verificare se qualche giocatore abbia voglia di lottare, non solo a parole e sui social, per salvare questa categoria, l’anno prossimo vogliamo vincere il campionato».

[…]

(Fonte: Tribuna di Treviso. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)
11/27/2018 9:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Un lettore sul sito di Triveneto Goal ha lsciato questo commento:

'E' semplicemente un copia-incolla cosa gia' viste e sentite a Vicenza.'

Mi fa poi veramente sorridere Kaputt-zen che se ne esce con '..difficoltà a convincere i giocatori ...'. Ma dai, non avrei mai pensato..! A cominciare dagli stipendi...

Se poi Capuzzo va cianciando addirittura di abbandonare il Tenni, dovrebbe darmi una buona ragione per farlo: o ha in mente uno stadio nuovo a Treviso oppure una fusione con qualche chimera nelle vicinanze...in realta', tutta fuffa e niente sostanza. E con le pezze al sedere che si ritrova, non so quale 'stadio' possa ospitarlo...e poi mi pare che abbia proprio compreso in pieno il feeling del popolo con il Tenni: 'vecchio e fatiscente'...se sa, no i xe boni neanca a metar na rete pa' i coeombi...

Sito ACD abbandonato a se' stesso, a quanto pare, niente piu' highlights e niente piu' aggiornamenti.

E intanto il Bassano in Prima Categoria fa 430 abbonamenti.... Mi domando quanti ne faremmo noi se facessimo (faremo?) la stessa fine...43?

[Edited by FrankUK 11/27/2018 10:05 PM]
11/27/2018 10:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 24,222
Registered in: 12/23/2005
Gender: Male
Vice-Admin
Non mi arrabbio più da tempo, ormai sono adagiato su uno stato di quasi pacifica rassegnazione. Quasi perchè, anche se il presente e futuro prossimo è chiaro, guardando più avanti non posso che preoccuparmi. L'imprenditoria che conta ha dimostrato di fregarsene altamente anche quando si poteva subentrare a una situazione societaria limpida o partire da zero. La seconda stagione in tre anni di figuracce dentro e fuori dal campo, sotto gestioni inquietanti, porta acqua al mulino di quei sciacalli che da anni insistono sull'abbattimento del Tenni. Molti penseranno "eh, anche se ci fosse servirebbero anni in cui tante cose possono cambiare". Ma qualche anno fa chi mai avrebbe pronosticato l'inubo umiliante della stagione 2016/2017 o la replica che sembra in atto? Gli anni passano e si verificano scenari peggiori del previsto, decisamente impronosticabili anche dai più pessimisti, come il sottoscritto.


Il Tenni è come l'ultimo fortino di una disperata difesa per la nostra Storia. Senza ci ridurremmo a livello regionale (vedi capoluoghi con meno storia nei pro come Rovigo e Belluno) in cui ci siamo impantanati ma senza possibilità di riaffacciarsi a quella serie C che sarebbe il nostro vero habitat, la storia parla chiaro. Sabato ho sentito parlare delle solite ipotetiche ripartenze da Promozione e Eccellenza. Ma dove vutu ndar...


11/27/2018 10:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 24,222
Registered in: 12/23/2005
Gender: Male
Vice-Admin
Ecco, il fatto che non abbiano il Tenni è l'unica cosa positiva, una magra consolazione comunque. Un lascito della sopravvalutata gestione precedente, che sta rivelando buchi ovunque. Non mi sorprende che non gli interessi il Tenni, per quello che dovranno fare basta un campetto di provincia. Vedrete che troveranno un'alternativa da qualche parte.
11/27/2018 11:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 458
Registered in: 2/22/2015
Age: 29
Gender: Male
Trevisan
Aggiungo che il colpo di grazia potrebbero darcelo proprio i nostri vicini mestrini-veneziani. Se fra qualche anno siamo ancora messi così e le pantegane fanno il nuovo stadio e vanno in Serie A ho paura che molti trevigiani cominceranno a tifarli in quanto veneti...
11/28/2018 6:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
LaMiaCittà, 11/27/2018 11:26 PM:

Aggiungo che il colpo di grazia potrebbero darcelo proprio i nostri vicini mestrini-veneziani. Se fra qualche anno siamo ancora messi così e le pantegane fanno il nuovo stadio e vanno in Serie A ho paura che molti trevigiani cominceranno a tifarli in quanto veneti...



Gia', vista la mentalita' corrente, non mi stupirei. Se proprio devo rassegnarmi alla scomparsa del club e dello stadio, e trovarmi un'alternativa 'Veneta' dalla C in su, piuttosto andrei a Vicenza. Una volta eravamo pure gemellati...ma non ci voglio neanche pensare.
11/28/2018 8:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 24,222
Registered in: 12/23/2005
Gender: Male
Vice-Admin
Mi chiedevo, leggendo l'ultimo articolo della tribuna, cosa fosse questo nuovo sito ufficiale della società. Alla fine ho scoperto che esite effettivamente un nuovo sito ufficiale con tanto di pagina facebook, Fbc Treviso 1909. In effetti si trova l'intervista al dt, dove tra le righe leggo una critica - pur non nominandolo direttamente - al sindaco Conte.

fbctreviso1909.com/intervista-a-claudio-capuzzo-direttore-dellarea-...



Un'attenta analisi della situazione di squadra e società in attesa del giro di boa

Come ha visto la squadra sabato contro l’Istrana?

La partita contro l’Istrana ha evidenziato notevoli progressi sul piano tattico e sul piano fisico. Siamo riusciti a tenere bene il campo, a fare circolare la palla e avremmo potuto anche andare in vantaggio con Baggio. L’Istrana ha vinto la gara sfruttando due errori della difesa, dovuti anche all’inesperienza di qualche giocatore. Però sul piano dell’impegno i giocatori sono stati bravi a lottare fino in fondo. Dobbiamo ripartire dalle cose buone che abbiamo visto nei 90 minuti e fare più attenzione su qualche situazione di palle inattive.

Oggi si apre il calciomercato. Quali le mosse per rafforzare la squadra di Mister Rocchi?

Vista la classifica ed esaminata la rosa dei giocatori, dovrò intervenire in maniera radicale su tutti i reparti. Adesso non c’è più tempo di piangersi addosso, con questi giocatori il Treviso non ha nessuna possibilità di salvezza. La squadra costruita quest’estate per vincere il campionato ha clamorosamente fallito. Quando succedono queste cose l’unica soluzione per venirne fuori è portare giocatori liberi di mente dei vecchi problemi societari. Ci sto’ lavorando da parecchi giorni. Le difficoltà a convincere i giocatori sono molteplici: la categoria, le interviste che qualcuno ad arte fa per sminuire la nostra entrata a Treviso. Tutto questo non agevola le trattative. Comunque ci saranno degli inserimenti mirati e sarà fatta una scelta sull’attuale rosa per verificare se esistono i presupposti che qualche giocatore abbia la voglia di lottare sul campo, e non solo a parole e sui social, per salvare questa categoria da cui noi il prossimo anno vogliamo essere protagonisti e vincere il campionato.

Treviso terzultimo con una partita in più sulle dirette avversare X la lotta a non retrocedere. Le prossime partite con la prima e seconda in classifica. Un momento non facile anche a livello ambientale con i tifosi che chiedono segnali a società e squadra. Che analisi ha fatto per venire fuori da queste sabbie mobili?

La situazione in classifica ci deve spronare per capire i pericoli che possiamo correre. È solo partendo da questa analisi possiamo ripartire. Certo, la classifica ci impone di non stare a guardare cosa accadrà ,ci stiamo muovendo sia per la squadra da rinforzare, sia sul piano organizzativo per reperire un campo per fare gli allenamenti. Non vorrei entrare in polemica con nessuno ma che il Treviso Calcio non abbia la possibilità, anche pagando di avere un campo per allenarsi mi sembra un’assurdità. Qualche persona piuttosto di andare in giro per curve e tribune dovrebbe prendere a cuore il blasone del Treviso Calcio, agevolando l’ingresso della nuova dirigenza ed aiutandola nell’organizzazione logistica, caposaldo della rinascita del Treviso calcio.

La società ha tanti problemi da risolvere, non ultimo la questione stadio anche alla luce dei gravi commenti del Sindaco Conte. In tutto questo l’area tecnica deve certamente lavorare x il bene del Treviso. Cosa ne pensa?

Il Tenni è la casa del Treviso Calcio ma è inequivocabile lo stato in cui si trova. Certamente la responsabilità non è né dell’attuale proprietà (insediatasi il 5 novembre) né del Sindaco Conte che è fresco di elezione. Dieci anni di mala gestione hanno portato a questa situazione. So che gli avvocati stanno lavorando per la convenzione dello stadio anche se il budget previsto per la ristrutturazione è ridicolo visti i lavori strutturali che l’impianto richiede. Uno sforzo economico cosi grande per una categoria come l’eccellenza non ha senso. Io credo che la società debba investire nella rosa della prima squadra per tornare nelle categorie consone a questa città ed al potenziamento di un vivaio e settore giovanile come vent’anni fa. Poi se ci saranno soldi e sponsor si potrà pensare allo stadio. Meglio un Treviso Calcio forte in un altro stadio che una squadra mediocre in un impianto cosi fatiscente!
11/28/2018 10:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,221
Registered in: 7/31/2004
Age: 34
Gender: Male
Trevisan
Che sofferenza,ragazzi. E dire che negli anni d'oro di Setten ci lamentavamo. Proprio vero che il privilegio e' invisibile agli occhi di chi ce l'ha. Peccato, perche' sarebbe necessario davvero poco. De Laurentis ha speso 16 milioni di tasca sua nel Napoli (fatte le debite proporzioni, ovviamente Napoli ha un bacino d'utenza diverso). Credo che con un investimento di pochi milioni, dirigenti in gamba e fortuna, il Treviso potrebbe tornare in serie B (secondo me, con un Corvezzo onesto e piu' benestante, lo saremmo gia', perche' quella squadra poteva puntare al tris di promozioni). Magari a partire dal 2030 (Decreto Tenni che tornerebbe valido per noi), potremmo anche essere anche in A.
Poi pero' la storia decide sempre. Se dagli anni 50 al '97 siamo rimasti fuori dal calcio che conta, non mi sorprenderebbe eguagliare o superare 'sto dato.

Bono a sapersi
11/28/2018 11:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Il vento del cambiamento...abbandonano un sito che non aveva nulla di male ed eliminano radiocronache e highlights....poi sparano 'a salve' sul Sindaco. Gia', colpa sua e delle sue interviste se i nuovi arrivi...non arrivano...
11/28/2018 11:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
Forzaflorian, 11/28/2018 10:38 PM:

Che sofferenza,ragazzi. E dire che negli anni d'oro di Setten ci lamentavamo. Proprio vero che il privilegio e' invisibile agli occhi di chi ce l'ha. Peccato, perche' sarebbe necessario davvero poco. De Laurentis ha speso 16 milioni di tasca sua nel Napoli (fatte le debite proporzioni, ovviamente Napoli ha un bacino d'utenza diverso). Credo che con un investimento di pochi milioni, dirigenti in gamba e fortuna, il Treviso potrebbe tornare in serie B (secondo me, con un Corvezzo onesto e piu' benestante, lo saremmo gia', perche' quella squadra poteva puntare al tris di promozioni). Magari a partire dal 2030 (Decreto Tenni che tornerebbe valido per noi), potremmo anche essere anche in A.
Poi pero' la storia decide sempre. Se dagli anni 50 al '97 siamo rimasti fuori dal calcio che conta, non mi sorprenderebbe eguagliare o superare 'sto dato.




'Dirigenti in gamba', proprio, caro FF: invece il convento butta solo presidenti 'fai-da-te' con le gambe corte, ergo portafoglio ristretto che si esaurisce prima che possano farsi le ossa - quando poi non incappiamo in delinquenti patentati come Nardin. Con dirigenza ferrata, forse non servirebbe nemmeno impiegare tutto sto capitale per fare una Serie D che oggi come oggi mi andrebbe di lusso. E scommetto che perfino il Sindaco sarebbe magari disposto a fare uno sconticino per lo stadio pur di trattare con gente preparata.
11/29/2018 3:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2018/11/29/treviso-societa-comune-ai-ferri-corti-realini-si-e-gia-fatta-avanti-unaltra-cordata-m...

Nuova proprietà e Ca’ Sugana sono già ai ferri corti. Le dichiarazioni messe nero su bianco dal direttore dell’area tecnica Claudio Capuzzo, che ha bollato il Tenni come l’ultimo dei problemi (solo «se ci saranno soldi e sponsor si potrà pensare allo stadio» ha scritto nel nuovo sito internet della società), non sono andate minimamente giù al sindaco Mario Conte. «Attendo una smentita categorica, e in fretta» ha spiegato a riguardo il primo cittadino. Un avvertimento netto, che potrebbe pure significare che al prossimo passo falso Ca’ Sugana potrà essere pronta a dare il ben servito alla nuova società del presidente Stefano Realini. Società che, stando proprio alle parole di Realini, ha già ricevuto un’offerta di acquisto, rispedita al mittente perché «mancava ogni tipo di garanzia». «Se ci costringeranno a cedere non lo faremo sconsideratamente, sia chiaro. Si è già fatta avanti gente che subentrerebbe, abbiamo avuto anche un incontro, ma non c’era alcuna garanzia sulle persone» spiega Realini, «se arriverà qualcuno con dei progetti davvero seri, dopo l’avallo dell’amministrazione comunale, sono disposto a fare il passaggio di consegne in piazza dei Signori».

[…]

(Fonte: Tribuna di Treviso. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)


11/29/2018 3:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
E cio', figurarse se 'desso no ghe va de far a figura dei 'garanti della dignita': 'No, noi non la diamo via ai malintenzionati'! Sembra il gioco della scopa... Hanno ammeso ancora una volta che non hanno le gambe per camminare e che, peggio, non riescono a trovare una stampella. Ma che siete venuti a fare a Treviso, dico io...
11/29/2018 11:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,221
Registered in: 7/31/2004
Age: 34
Gender: Male
Trevisan
Sono appena subentrati, a pensano gia' a cedere la societa'. Incredibile. Stavo pensando che secondo me il Treviso tornera'. Ci vorra' tempo, ma tornera'. Sono convinto di una cosa. I ragazzi nati negli anni 80 e 90 hanno vissuto da giovani gli anni d'oro del calcio Treviso, e molti di loro sono innamorati della squadra, anche se magari non vengono allo stadio o non scrivono nel forum. Non appena uno di loro avra' successo nell'imprenditoria, comprera' il Treviso. Segnatevi la profezia. Non saro' come Nostradamus Hard, ma forse avro' ragione.
[Edited by Forzaflorian 11/29/2018 11:42 PM]

Bono a sapersi
11/30/2018 3:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
Forzaflorian, 11/29/2018 11:40 PM:

Sono appena subentrati, a pensano gia' a cedere la societa'. Incredibile. Stavo pensando che secondo me il Treviso tornera'. Ci vorra' tempo, ma tornera'. Sono convinto di una cosa. I ragazzi nati negli anni 80 e 90 hanno vissuto da giovani gli anni d'oro del calcio Treviso, e molti di loro sono innamorati della squadra, anche se magari non vengono allo stadio o non scrivono nel forum. Non appena uno di loro avra' successo nell'imprenditoria, comprera' il Treviso. Segnatevi la profezia. Non saro' come Nostradamus Hard, ma forse avro' ragione.




Apprezzo la visione futuristica, anche se negli ultimi anni pare che per aver successo nell'imprenditoria preferiscano andare all'estero. Ma come dici tu, mai dire mai...
11/30/2018 7:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 458
Registered in: 2/22/2015
Age: 29
Gender: Male
Trevisan
11/30/2018 9:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
LaMiaCittà, 11/30/2018 7:45 PM:

https://m.trivenetogoal.it/2018/11/30/treviso-la-curva-sud-di-maio-non-seguiremo-piu-la-squadra-fino-a-quando-non-ci-sara-un-progetto-serio-invitiamo-tutti-a-non-seguire-questa-penosa-realta/61168/

Da soli devono rimanere!



Non fa una piega, ci sta tutto. Io adesso vorrei vedere dei 300 di Sabato scorso, tolti forse 70 da Istrana, quanti si presenteranno domenica ad assistere a quello che potrebbe - stavolta si' - tramutarsi in un vero massacro.

Comunque presumo ci pensera' il Sindaco, tra non molto, a ridurre le presenze tramite il ritiro del Tenni alla banda Kaputt-zen. Non credo saranno molti quelli che vogliono farsi un viaggetto a Volpago o Nervesa o villaggi vari.

A quel punto, con la stampa pronta a diffondere ed amplificare sto catafascio, sara' ancora piu' difficile convincere dei giocatori a venire a Treviso a perdere tempo.

Una cosa mi rattrista veramente: l'inevitabile impatto dello sfascio societario sulla juniores e le altre giovanili. Un crimine contro il club e l'investimento fatto e soprattuto sul morale e la dignita' dei ragazzi, la vera parte sana del baraccone. E di riflesso, ancora una condanna inesorabile contro l'imprenditoria locale, la quale non solo non interviene quando esiste una realta' immune da debiti; ma neanche quando si trovano bello e pronto un settore giovanile con dei preparatori seri, quindi con un gran risparmio di tempo, energie e risorse. Ignavi, fedifraghi e traditori. Punto.
[Edited by FrankUK 11/30/2018 9:53 PM]
12/1/2018 10:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
'Pagamento in comode rate...semestrali?'
www.trivenetogoal.it/2018/11/30/treviso-realini-annuncia-abbiamo-pagato-alla-squadra-un-mese-di-rimborsi-spese-e-sul-mercat...

Pagato un mese (dei due ereditati dalla gestione dell’ex presidente Luca Visentin) di rimborsi spese alla squadra, a giorni i primi annunci di nuovi arrivi di giocatori, la situazione stadio ed i rapporti con Ca’ Sugana da stabilizzare: il presidente dell’ACD Treviso Stefano Realini fa il punto. «Sì, confermo che abbiamo pagato un mese; poi la prossima settimana, sabato si aprirà ufficialmente il mercato ci saranno diversi giocatori in entrata e uscita. Diciamo che le trattative sono già state avviate da qualche tempo, ora vedremo quanti accetteranno la nostra proposta, comunque qualcuno già c’è però è chiaro che finchè non c’è la firma non possiamo fare alcun annuncio. Diciamo che ci sono buone possibilità che domenica a Sedico si vedano 4-5 elementi nuovi, l’importante è che firmino entro la vigilia della partita». Quindi domenica pomeriggio in casa dell’Union San Giorgio Sedico (seconda in classifica dietro la Luparense ) ci sarà un Treviso piuttosto differente da prima. «Lo speriamo, il direttore Claudio Capuzzo sta lavorando per rinnovare l’organico».

[…]

(Fonte: Tribuna di Treviso. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)
12/1/2018 10:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Mah, io credo che non si aspettasero una reazione cosi' dura da parte del pubblico 'tifante'. Per cui adesso sono ancora piu' in difficolta' di Visentin a navigare in acque agitate, anzi in una secca nel quale rischiano di arenarsi quanto prima.

Se, come appare evidente, l'unica loro speranza e' aggrapparsi ad un messia o gruppo di apostoli che abbia un po' di quattrini, non so quali speranze abbiano. Non c'e' riuscito Visentin, che stava messo meglio e qualcosa aveva pur sempre portato a casa. Non c'e' riuscito Pini, che aveva messo sul banchetto in vendita una societa' senza arretrati di sorta; e non c'e' riuscita l'amministrazione comunale.
Ripeto, ma chi gliela fatta fare?
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:45 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com





Questo non è il forum ufficiale del Treviso Calcio, né di nessun gruppo organizzato della Curva Di Maio. Questo forum vuole essere unicamente il punto d'incontro di tutti i ragazzi che hanno il Treviso Calcio nel cuore e che hanno l'Omobono Tenni come seconda casa. Per iscriverti al forum lascia un messaggio nella sezione di presentazione Porta San Tomaso!

ANNUNCIO: Da novembre 2011 il forum torna in modalità "partecipazione obbligatoria": per poter leggere le discussioni, ciascun utente è obbligato a partecipare attivamente alle stesse. Ciò vuol dire che se entro un tot di tempo (a discrezione dello staff) un utente non parteciperà alle discussioni nonostante riesca a leggerle, gli verrà tolto l'accesso al forum e per mantenersi informato sulle news del Treviso, gli basterà visitare quotidianamente il sito www.forzatreviso.it. Se un utente non ha accesso alle discussioni, ed è intenzionato a partecipare, basta contattare tramite mail gli amministratori e gli verrà spiegato come accedere. Tutto ciò perchè preferiamo avere meno utenti, ma tutti attivi, piuttosto che tanti lettori.
Lo Staff di Forzatreviso.it


Amministrazione: Enricoutv83
Progetto grafico: Murdock Labs
Ottimizzato per: Internet Explorer | Mozilla Firefox | 1024x768 24 bit e superiori