Ricordiamo che in questa sezione si parla del Treviso FBC, solo del Treviso FBC, nient'altro che del Treviso FBC. Qualsiasi altro messaggio non inerente a questi argomenti (ad es. il tifo e la curva) sarà quanto prima cancellato.


New Thread
Reply
 

Consorzio "Treviso siamo noi" e Treviso Ac.

Last Update: 8/22/2020 7:47 PM
Author
Print | Email Notification    
4/3/2019 5:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 24,222
Registered in: 12/23/2005
Gender: Male
Vice-Admin
Che poi non sarebbe fusione, ma trasferimento di titolo e probabile cambio di denominazione. La realtà ibrida non ha senso, i pordenonesi giustamente non la seguirebbero come noi.

Fermo restando che secondo me non si farà, mi pare ci sia tanta confusione. In 24 ore siamo passati dall'affito del Tenni aòòa fusione al trasferimento di titolo per trasformare il Pordenone in Treviso. E l'altro tizio che non conosco parla di progetto ben avviato per il nuovo stadio? Non capisco a cosa si riferisca. Attendo chiarimenti, pir vivendo la situazione senza troppa preoccupazione.

Ma il presidente neroverde cosa pensi cambi a Treviso? Quanto si possono innamorare del progetto gli imprenditori trevigiani? Sarà anche Serie B ma in dieci anni non hanno mosso un unghia neanche per l'Eccellenza (as parte qualche elemosinante sponsorizzazione...), per non parlare dello stadio. Non ci credo che il Comune metta i soldi per la ritrutturazione, anche perché secondo me servono i milioni per metterlo a norma per la B. Inoltre, ora come ora, un Treviso in B forse farebbe meno pubblico del Pordenone, i trevisani sorprenderebbero in negativo anche in Serie B dopo un decennio da incubo e gli ultimi tre anni da manicomio.
Ho smesso di fare il purista da anni, tanto che a suo tempo avevo compreso con qualche settimana di ritardo (prova definitiva la campagna acquisti inadeguata dell'Acd unita a dichiarazione fuori luogo) e tutt'altro che profetiche che il vicentino era l'unica soluzione per salvare Treviso e il Tenni (anche se a un prezzo molto alto per quella purezza di cui ci siamo sempre fatti vanto), eppure sono molto scettico rispetto all'operazione di tre anni fa.

Io penso che stiano parlando per vedere cosa ne viene fuori: Lovisa non ga el stadio per la B (e sembra neanche i soci con i soldoni che contano), Conte prova a vedere se si riesce a prendere due piccioni con una fava, in particolare la sistemazione del Tenni.

Non è tempo perchè ritornino le temutissime percentuali di Zakk, ma secondo me questa cosa si sgonfia come accaduto in passato per altre operazione simili (vedi Nervesa). E poi diciamolo chiaramente, ormai senza Union Qdp non possiamo vivere felici😅.
[Edited by ZakkTV 4/3/2019 5:36 PM]
4/3/2019 5:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 9/17/2018
Gender: Male
Trevisan
Re:
dart1972, 03/04/2019 16.03:

Nemmeno per sogno!
Io lo accoglierei a braccia aperte esattamente come avrei fatto allora con il vicentino. Sono stanco morto di vivere questo schifo e questa sarebbe un'occasione unica per ritornare agli antichi fasti. Provate a chiedere ai vicentini se si sono pentiti di aver assorbito il Bassano e i suoi soldi? Provate a chiedere alla maggior parte degli abitanti di Vicenza se si sentono feriti o umiliati da quella scelta, poi provate a chiedere ai trevigiani se sono orgogliosi della scelta fatta anni fa rifiutando il vicentino pien de schei e sappiatemi dire. Assolutamente concorde alla fusione, anche se penso non si farà purtroppo.


Ti sfugge che questo i schei li vuole trovare qui, oltre allo stadio, non li viene a portare...e solo ora escono allo scoperto "imprenditori con i soldi e appassionati" di TV? Bohhh... dove erano in questi anni? Solo perchè sventolano lo specchietto della forse serrie B?... [SM=g2172112] Mi sembra il sistema della iena che banchetta con la carogna morta stecchita che non vuole più nessuno...
4/3/2019 5:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 9/17/2018
Gender: Male
Trevisan
Re:
ZakkTV, 03/04/2019 17.27:

Che poi non sarebbe fusione, ma trasferimento di titolo e probabile cambio di denominazione. La realtà ibrida non ha senso, i pordenonesi giustamente non la seguirebbero come noi.

............Quanto si possono innamorare del progetto gli imprenditori trevigiani? Sarà anche Serie B ma in dieci anni non hanno mosso un unghia neanche per l'Eccellenza (as parte qualche elemosinante sponsorizzazione...), per non parlare dello stadio. Non ci credo che il Comune metta i soldi per la ritrutturazione, anche ....



Ti quoto quasi tutto, e l'ho appena scritto anch'io, ma ti rammento che i soldi il Comune TV li ha, ha nella saccoccia almeno una 15 di milioni di economie che per essere investite devono essere riassegnate ovviamente in consiglio e su un progetto che abbia alla base l'interesse pubblico! E' questo quello che credo stia cercando il sindaco, la solidità di un interesse pubblico a TV di una compagine che viene da PN a rastrellare soldi e stadio per una ipotetica partecipazione alla B...Boh? Fossi io lo metterei a norma investendo i soldi necessari e lo affitterei per un anno almeno per recuperare parte delle spese, il tempo farà il suo corso e vedremo se il PN a Tv funzionerà. Inoltre ricordo che un certo VE deve rifare l'impianto...e dove andrà a giocare nel frattempo? Altra possibilità di affitto... [SM=g2172112]
4/3/2019 9:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 24,222
Registered in: 12/23/2005
Gender: Male
Vice-Admin
Rileggendo l'intervista al consigliere regionale Bolzonello mi sembra di capire che i trevigiani interverebero per aiutare Lovisa a gestire i Pordenone e costruire lo stadio nel territorio del comune. Fino a qualche mese fa sembrava fatta per l'ampliamento dell'impainto di Fontanafredda, ma a gennaio Lovisa aveva dichiarato che nongli interessava più e voleva fare lo stadio nuovo.
Vogliono giocare a Treviso finché non fanno lo stadio nuovo di Pordenone? Questo presidente mi sembra il classico vulcanico soggetto alla Zamparini che può mollare tutto dalla mattina alla sera.
[Edited by ZakkTV 4/3/2019 10:01 PM]
4/3/2019 10:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Io a questo punto guardo solo al Tenni: se Conte riesce ad affittarlo con qual che formula - e un aiutino di tasca propria, perche' no - al PN, anche solo per un anno, oro. Lovisa puo' sbaraccare appena ha finito il suo stadio nuovo in terra natia. Nel frattempo, noi partiamo dalla terza categoria, e ci godiamo il tempio del calcio part-time almeno per un anno. Poi, chi vivra' vedra'. Di piu' non oso sperare.
4/4/2019 2:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 458
Registered in: 2/22/2015
Age: 29
Gender: Male
Trevisan
Trasferimento poco credibile. Che senso ha che il Pordenone diventi il nuovo Treviso, a livello imprenditoriale sarebbe un suicidio o quasi. A livello di pubblico e ricavi non cambierebbe nulla, anzi, il presidente rischierebbe di avere meno pubblico che in Friuli e diventerebbe, giustamente, un traditore in patria.

Con il vicentino il discorso era totalmente diverso, l'operazione a livello imprenditoriale ci stava tutta visto che il trasferimento non avrebbe scontentato nessuno a Vicenza e il pubblico non poteva che aumentare.

Detto ciò se trasferiscono il Pordenone a Treviso convertendolo totalmente sono a favore anch'io, con il Real Vicenza sarebbe stato uguale a livello tecnico. Anche se sull'aspetto morale bisogna dire che qua è una cosa un po' diversa, in questo caso si tratta di strappare la prima squadra di un capoluogo di provincia e farla diventare la prima sempre in un altro capoluogo, come se fosse una franchigia. Se dovesse succedere, saremmo (forse giustamente?) schifati in tutta la penisola. Ma comunque non si farà nulla quindi il problema non ci sarà.
[Edited by LaMiaCittà 4/4/2019 2:21 AM]
4/4/2019 9:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 9/17/2018
Gender: Male
Trevisan
Re:
ZakkTV, 03/04/2019 21.59:

Rileggendo l'intervista al consigliere regionale Bolzonello mi sembra di capire che i trevigiani interverebero per aiutare Lovisa a gestire i Pordenone e costruire lo stadio nel territorio del comune. Fino a qualche mese fa sembrava fatta per l'ampliamento dell'impainto di Fontanafredda, ma a gennaio Lovisa aveva dichiarato che nongli interessava più e voleva fare lo stadio nuovo.
Vogliono giocare a Treviso finché non fanno lo stadio nuovo di Pordenone? Questo presidente mi sembra il classico vulcanico soggetto alla Zamparini che può mollare tutto dalla mattina alla sera.


[SM=g2172027] come ho detto, cercano soldi e stadio, poi si vedrà e lasciar intendere di rinominare la società e/o la sede è il classico specchietto che attira le danarose pantegane nostrane che fiutano affari facili allettate dal proscenio della B...ancora da conquistare...attento anche tu caro sindaco... [SM=g4174353]


4/4/2019 9:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 9/17/2018
Gender: Male
Trevisan
Re:
LaMiaCittà, 04/04/2019 02.06:

Trasferimento poco credibile. Che senso ha che il Pordenone diventi il nuovo Treviso, a livello imprenditoriale sarebbe un suicidio o quasi. A livello di pubblico e ricavi non cambierebbe nulla, anzi, il presidente rischierebbe di avere meno pubblico che in Friuli e diventerebbe, giustamente, un traditore in patria.

Con il vicentino il discorso era totalmente diverso, l'operazione a livello imprenditoriale ci stava tutta visto che il trasferimento non avrebbe scontentato nessuno a Vicenza e il pubblico non poteva che aumentare.

Detto ciò se trasferiscono il Pordenone a Treviso convertendolo totalmente sono a favore anch'io, con il Real Vicenza sarebbe stato uguale a livello tecnico. Anche se sull'aspetto morale bisogna dire che qua è una cosa un po' diversa, in questo caso si tratta di strappare la prima squadra di un capoluogo di provincia e farla diventare la prima sempre in un altro capoluogo, come se fosse una franchigia. Se dovesse succedere, saremmo (forse giustamente?) schifati in tutta la penisola. Ma comunque non si farà nulla quindi il problema non ci sarà.


Per un concetto simile mi sono beccato della verginella...comunque complimenti per l'orario di invio del post!!!
In questo momento il caro sindaco deve stare mooooolto attento, corvi e sciacalli già volteggiano, perchè a questi (e ci metto anche il VE) non frega nulla di TV del Calcio TV e della sua storia, gli interessa mettere sul piatto lo specchietto B per cercare casa (stadio) e sacrestia (soldi) poi fatti i loro comodi ci lasciano con le braghe calate...quello che mi spaventa è se l'ineffabile compagine made UK decide di cedere il titolo a quest'altra marmaglia, allora si che sono guai...anche se dovrebbero accollarsi gli eventuali debiti, ma oramai siamo abituati a tutto e la FIGC regionale non brilla certo per trasparenza e autorevolezza....con tutte quelle che gli hanno fatto sotto il naso... [SM=g10950]

4/4/2019 11:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,607
Registered in: 7/5/2005
Location: GIAVERA DEL MONTELLO
Age: 48
Gender: Male
Trevisan
4/4/2019 11:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 9/17/2018
Gender: Male
Trevisan
Re:
dart1972, 04/04/2019 11.09:



[SM=g2172027] ... [SM=g4174350]
..ma come da 20 siamo passati a 40! ma allora è un mini(sindaco)crowfounding... ma dai! siamo seri! e poi come lo diamo al PN? in prestito? aohhhh sono soldi miei!!! In affitto!! Caro Sindaco tira fora i sghei! Metti a posto l'infrastruttura e dalla in affitto! e se non ci sono società di calcio dalla per manifestazioni, fiere, sagre, comizi o gratis alle mamme con passeggini alle vecchie con carrozzine!!! E' un bene pubblico e deve essere utilizzato al meglio...ma ci vuole tanto a capirlo? [SM=g4174353]



4/5/2019 11:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 9/17/2018
Gender: Male
Trevisan
come volevasi dimostrare
Lovisa lo ha detto chiaro e semplice (anche dopo aver ricevuto una lavata di capo pubblica dall'assessore dello sport di PN su certe illazioni...). Lavora per il PN calcio, a PN per la città di PN ma la piazza si deve svegliare=metterci i sghei per la B e comunque lo spostamento per le partite in altra città è ineluttabile visto come è lo stadio di PN...
ergo...scusate ho fatto la pipì fuori del vasino....
4/5/2019 2:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2019/04/04/pordenone-ancora-lovisa-sul-futuro-al-lavoro-per-la-b-del-pordenone-ma-il-territorio-si-deve-svegliar...

Il presidente del PordenoneMauro Lovisa interviene ancora nel dibattito sul futuro della società neroverde: «Parlo ora, dal nostro canale ufficiale, senza filtri e sintesi giornalistiche. Poi non tratterò più l’argomento, perlomeno finché non avremo la certezza sportiva relativa alla prossima stagione. Lo affermo con forza: io, i miei soci e tutto il mio staff siamo al lavoro per la serie B, sul campo non ancora conquistata, del Pordenone Calcio e di Pordenone; per dare un futuro sempre migliore al nostro territorio e ai nostri tifosi. Mi sono sempre impegnato per il loro bene e non voglio assolutamente tradire la fiducia di chi ci è sempre stato vicino. In questo momento stiamo tutti accanto alla squadra, sosteniamola nell’ultimo decisivo, fondamentale e comunque difficile sforzo per conquistare l’obiettivo. Personalmente, dopo 12 anni di sacrifici, investimenti, serietà e infinita passione non è mia intenzione “svestire” una maglia che ho orgogliosamente indossato anche in campo. Trasferirsi altrove temporaneamente è inevitabile, ma per costruire il futuro, in una categoria mai vissuta prima – e ricordo, ancora da conquistare, ci vuole la partecipazione di tutti. Per questo il territorio, lo ribadisco, si deve svegliare: non parlo chiaramente di chi c’è sempre stato, chi ci ha sostenuto nei giorni migliori (numerosi) e nei giorni meno felici (fortunatamente pochi). In tantissimi – e mi rivolgo a loro – sono sempre stati dietro le quinte, chi ad aspettare il primo errore, chi avvicinandosi per convenienza e riallontanandosi subito dopo. Le porte della nostra società sono aperte per nuovi ingressi, di tutti coloro che vogliano, finalmente partecipare attivamente al futuro del Pordenone, e della Pordenone calcistica: il progetto di crowdfunding, con obiettivo la categoria superiore, è stato creato per questo. Eppure proprio nell’ultimo periodo, oltretutto con la squadra a un passo dal sogno, le adesioni sono ferme. L’imprenditoria e le istituzioni devono dimostrare con i fatti, e ognuno per il proprio ruolo, di volere realmente la serie B, la serie B di Pordenone. È il tempo dell’agire. Convintamente. Pienamente».
4/5/2019 2:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re: Re:
TVsolialcomando, 4/4/2019 11:40 AM:


[SM=g2172027] ... [SM=g4174350]
....e se non ci sono società di calcio dalla per manifestazioni, fiere, sagre, comizi o gratis alle mamme con passeggini alle vecchie con carrozzine!!! E' un bene pubblico e deve essere utilizzato al meglio...ma ci vuole tanto a capirlo? [SM=g4174353]




L'idea delle 'destinazioni alternative' non e' nuova ed IN TEORIA mi starebbe pure bene. Pero' ci hanno gia' provato e i risultati sono stati scarsi o nulli. Anzi, anche quando c'era l'opportunita', i potenziali 'fruitori' han preferito altri siti, vedi per es. - non molto tempo fa - il S. Artemio di Biasuzzi.

In UK dicono 'careful what you are wishing for': le mamme e gli anziani nel verde pubblico sono piu' o meno quello che reclamizza la fazione dei 'ruspa-nti', sotto l'insegna della 'riqualificazione'. Quindi, certo, spazio a infanti e vecchi, in un bel parchetto con panchine e siepi...piu' il condominio da sette piani antistante.

Quanto all'ipotetico messia al comando di 40 discepoli - sperando sempre non diventino Ali Baba' e i 40 ladroni - vorrei capire il ruolo di 'sti contribuenti. Perche' se parliamo di 30-35 aziende disposte a far da sponsor o fornitori a condizioni agevolate e i rimanenti 5-10 come attori a vario titolo societario, sarebbe una cosa. Altrimenti come si diceva, rischia di essere il classico pollaio.

Conte dice di voler copiare il modello Universo - domanda: quante sono le aziende coinvolte in quel consorzio, esattamente? 10, 20, 30, 40..? Li' funziona, mi pare, e non ci hanno messo neppure tanto a risistemare l'ambiente. Purtroppo il problema e' nel manico, come accennato da Zakk in passato: cosa convincerebbe i businessmen - locali o meno - a convertirsi alla religione biancoceleste, dopo lustri di colpevole assenza?
Il Pordenone in affitto con la B per un anno? Mmmmh... Una giunta diversa da quella guidata dai don Abbondio precedenti?...E per quanto ancora?

C'e' poi secondo me un aspetto puramente demografico, se cosi' vogliamo chiamarlo: a Treviso il bacino di utenza e' modesto, relativamente parlando, e deve fare a gomitate con altri sport gia' al top level nazionale ed internazionale. Inoltre, siamo circondati da altre realta' calcistiche che assorbono le palanche dei potenziali 'neutrali': per limitarsi al Veneto est, PN quasi in B, PD, VI e VE tra la B e la C, per non parlare della pletora di club che oscilla tra Eccellenza e D, D e C in provincia e fuori. Insomma, e' dura.

[Edited by FrankUK 4/5/2019 2:31 PM]
4/5/2019 3:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 9/17/2018
Gender: Male
Trevisan
Re: Re: Re:
FrankUK, 05/04/2019 14.30:



L'idea delle 'destinazioni alternative' non e' nuova ed IN TEORIA mi starebbe pure bene. Pero' ci hanno gia' provato e i risultati sono stati scarsi o nulli. Anzi, anche quando c'era l'opportunita', i potenziali 'fruitori' han preferito altri siti, vedi per es. - non molto tempo fa - il S. Artemio di Biasuzzi.

In UK dicono 'careful what you are wishing for': le mamme e gli anziani nel verde pubblico sono piu' o meno quello che reclamizza la fazione dei 'ruspa-nti', sotto l'insegna della 'riqualificazione'. Quindi, certo, spazio a infanti e vecchi, in un bel parchetto con panchine e siepi...piu' il condominio da sette piani antistante.

Quanto all'ipotetico messia al comando di 40 discepoli - sperando sempre non diventino Ali Baba' e i 40 ladroni - vorrei capire il ruolo di 'sti contribuenti. Perche' se parliamo di 30-35 aziende disposte a far da sponsor o fornitori a condizioni agevolate e i rimanenti 5-10 come attori a vario titolo societario, sarebbe una cosa. Altrimenti come si diceva, rischia di essere il classico pollaio.

Conte dice di voler copiare il modello Universo - domanda: quante sono le aziende coinvolte in quel consorzio, esattamente? 10, 20, 30, 40..? Li' funziona, mi pare, e non ci hanno messo neppure tanto a risistemare l'ambiente. Purtroppo il problema e' nel manico, come accennato da Zakk in passato: cosa convincerebbe i businessmen - locali o meno - a convertirsi alla religione biancoceleste, dopo lustri di colpevole assenza?
Il Pordenone in affitto con la B per un anno? Mmmmh... Una giunta diversa da quella guidata dai don Abbondio precedenti?...E per quanto ancora?

C'e' poi secondo me un aspetto puramente demografico, se cosi' vogliamo chiamarlo: a Treviso il bacino di utenza e' modesto, relativamente parlando, e deve fare a gomitate con altri sport gia' al top level nazionale ed internazionale. Inoltre, siamo circondati da altre realta' calcistiche che assorbono le palanche dei potenziali 'neutrali': per limitarsi al Veneto est, PN quasi in B, PD, VI e VE tra la B e la C, per non parlare della pletora di club che oscilla tra Eccellenza e D, D e C in provincia e fuori. Insomma, e' dura.



Carissimo, come avrai intuito la mia era una boutade per far capire che il bene pubblico ed il Tenni lo è, deve rimanere tale e i fruitori devono essere tutti i cittadini, in primis quelli di TV.....
i tuoi dubbi sui 40 e passa sono anche i miei già espressi più sopra...il Sindaco deve stare moooolto attento alle volpi e alle faine con corollario di condor e iene varie che iniziano a girare a TV. Lo stadio anche se da ristrutturare fa gola e allora che il momento di interesse lo si sfrutti per il bene dei cittadini, ma non credo che i gamberi investitori nostrani faranno la fila...e occhio ai colpi di coda della ineffabile società UK che moribonda non è....

4/5/2019 6:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
m.trivenetogoal.it/2019/04/05/pordenone-conferenza-congiunta-ciriani-bolzonello-lovisa-chiusa-lopzione-treviso-tutti-uniti-per-un-futuro-a-udine-e-poi-a-pordenon...

Non ci caga nessuno, ma proprio nessuno...in affitto, a cottimo, in leasing... Dal punto di vista dei Pordenonesi, giusto cosi' comunque, e buona fortuna per il futuro.
4/5/2019 7:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Quanto detesto che sta manega de farabutti si sia appiccicata sta sigla 'UK', un insulto al Regno, dove fra l'altro il calcio a tutti i livelli vede ben altri personaggi. Di anglosassone hanno solo 4 muri e una scrivania registrati a Londra....! Per il resto, tutti ltalioti con relazioni...Balcaniche.
4/5/2019 7:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 9/17/2018
Gender: Male
Trevisan
Re:
FrankUK, 05/04/2019 18.53:

https://m.trivenetogoal.it/2019/04/05/pordenone-conferenza-congiunta-ciriani-bolzonello-lovisa-chiusa-lopzione-treviso-tutti-uniti-per-un-futuro-a-udine-e-poi-a-pordenone/70446/

Non ci caga nessuno, ma proprio nessuno...in affitto, a cottimo, in leasing... Dal punto di vista dei Pordenonesi, giusto cosi' comunque, e buona fortuna per il futuro.


Ehhhehhh come ho detto Lovisa dopo la sua sparata (vado a TV..) forse fatta apposta per stimolare l'ambiente, ha ricevuto una sonora reprimenda pubblica da Bolzonello e ora tutti concordi...!!! Per forza con i soldi che ci sono in gioco e non solo quelli del PN calcio, ma anche quelli che una regione a statuto speciale potrebbe e lo farà investire in un nuovo impianto, dando lavoro e garanzia di sviluppo alla città...delLA SERIE uniti altrimenti vi spezzo le gambine...
Caro sindaco impara e corri ai ripari, metti a posto autonomamente lo stadio e vedrai che qualcuno si affaccia eccome...


4/5/2019 7:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 101
Registered in: 9/17/2018
Gender: Male
Trevisan
Re:
FrankUK, 05/04/2019 19.05:

Quanto detesto che sta manega de farabutti si sia appiccicata sta sigla 'UK', un insulto al Regno, dove fra l'altro il calcio a tutti i livelli vede ben altri personaggi. Di anglosassone hanno solo 4 muri e una scrivania registrati a Londra....! Per il resto, tutti ltalioti con relazioni...Balcaniche.


[SM=g2172027] comunque un motivo perchè hanno registrato la società lì ci sarà pure o no? [SM=g4174354]


4/6/2019 11:39 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re: Re:
TVsolialcomando, 4/5/2019 7:15 PM:


[SM=g2172027] comunque un motivo perchè hanno registrato la società lì ci sarà pure o no? [SM=g4174354]



E come no, ma sono 'Inglesi' tanto quanto la polenta Valsugana...
4/6/2019 11:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 24,222
Registered in: 12/23/2005
Gender: Male
Vice-Admin
Un teatrino scontato. Il patron del PN chiama Treviso perché l'ipotesi Udine costa troppo, e intanto ne approfitta per spararla grossa e rimangiarsi tutto solo per cercare di svegliare politici e imprenditori friulani (ma gli rispondono due trevigiani, chissà chi sono). Mi sembra di leggere il solito copione. Ma con il crowfunding nella calda e passionale Pordenone quanto pensata di ottenere? "Abbiamo 300mila abitanti", ma in una provincia molto simile alla nostra oltre all'ingombro delle strisciate c'è l'Udinese (lì dove noi abbiamo basket e rugby ad alti livelli).
Il problema stadio è relativo, lui ha fatto capire che senza aiuti la B non si fa o si trasforma in una comparsata. Oggi leggevo che serve un milione di euro, ma considerata l'uscita sul trasferimento a Treviso mi sa che avranno bisogno di cifre più alte. Mi sembra che abbia fatto il passo più lungo della gamba, non si può neanche dire che il primo posto sia una sorpresa, si sapeva che Ternana a parte erano loro i favoriti, e la scelta di Tesser allenatore lo conferma. Con lo stadio dovevano sistemare Fontanafredda con i 2-3 mln di finanziamenti statali, a fine gennaio spiazza tutti dicendo che non gli interessa e vuole fare lo stadio nuovo a Pn... ai primi di aprile minaccia il tasferimento a Treviso. Tanta confusione, da un presidente che ha la tendenza a spararla grossa. Mi ricorda il pres del Mestre, e abbiamo visto com'è andata a finire per loro. Chiuso il discorso del Pordenone, mi spiace se qualcuno si era illuso di ritrovare la B a dieci anni di distanza, anche se riconosco che avere la B al Tenni con una squadra ospite avrebbe rivitalizzato il Tenni.

Ora dobbiamo puntare tutto sul progetto "consorzio", ma rimango scettico indipendente dai numeri altisonanti sui partecipanti. Siamo passati da 20 da 40 con in mezzo il solito, inquietante silenzio. Senza un nome importante al centro del progetto la vedo dura. Il caso Vicenza dimostra che neanche i magnati tirano fuori soldi, e parliamo di una realtà blasonata. Rosso ha salvato il titolo sportivo ma si è fatto affiancare da una decina di soci, ma che soci... Gente come Cestaro e Chilese che da sola potrebbe gestire senza problemi una squadra di B.
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:05 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com





Questo non è il forum ufficiale del Treviso Calcio, né di nessun gruppo organizzato della Curva Di Maio. Questo forum vuole essere unicamente il punto d'incontro di tutti i ragazzi che hanno il Treviso Calcio nel cuore e che hanno l'Omobono Tenni come seconda casa. Per iscriverti al forum lascia un messaggio nella sezione di presentazione Porta San Tomaso!

ANNUNCIO: Da novembre 2011 il forum torna in modalità "partecipazione obbligatoria": per poter leggere le discussioni, ciascun utente è obbligato a partecipare attivamente alle stesse. Ciò vuol dire che se entro un tot di tempo (a discrezione dello staff) un utente non parteciperà alle discussioni nonostante riesca a leggerle, gli verrà tolto l'accesso al forum e per mantenersi informato sulle news del Treviso, gli basterà visitare quotidianamente il sito www.forzatreviso.it. Se un utente non ha accesso alle discussioni, ed è intenzionato a partecipare, basta contattare tramite mail gli amministratori e gli verrà spiegato come accedere. Tutto ciò perchè preferiamo avere meno utenti, ma tutti attivi, piuttosto che tanti lettori.
Lo Staff di Forzatreviso.it


Amministrazione: Enricoutv83
Progetto grafico: Murdock Labs
Ottimizzato per: Internet Explorer | Mozilla Firefox | 1024x768 24 bit e superiori