2004-05: Treviso-Genoa

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3
enricoutv83
00Friday, March 4, 2005 8:21 PM
E finalmente la capolista Genoa fà visita a Treviso.
Partita dai mille significati quella di lunedì: i rossoblù, guidati da Serse Cosmi sembrano in un momento poco positivo, ma sono rinfrancati dalla sofferta vittoria di domenica sul Bari.
Il Treviso dal canto suo, non è molto più in forma: solo 4 punti nelle ultime 4 partite.
Per dimostrare la forza della squadra del presidente Preziosi, basta dire qualche nome: il portiere Scarpi, i difensori Baldini, Gargo e Sottil, i centrocampisti Tedesco, Lamouchi e Lazetic. Il parco attaccanti è impressionante: Caccia e Milito coppia titolare, con Stellone e Carparelli pronti a subentrare.
Nei 15 precendenti, sostanziale parità: 5 vittorie biancocelesti, 6 pareggi e 4 vittorie rossoblù. Da sottolineare che il Genoa non ha mai vinto a Treviso: 4 vittorie per noi e 3 pareggi.
Ancora una volta...
...FORZA GRANDE TREVISO
markdossutv
00Saturday, March 5, 2005 10:37 AM
Treviso - Genoa, arbitra Palanca
La Federazione Italiana Giuoco Calcio ha comunicato gli arbitri della 8^ giornata di ritorno del campionato di serie B TIM.

Treviso-Genoa sarà diretta dal signor Luca Palanca della sezione Roma 1.

Il sig. Palanca sarà assistito dai signori Piergiuseppe Farneti di Cagliari e Anillo Di Mauro di Salerno.
IV Uomo: signor Lorenzo Ferrandini di Sondrio.

Ufficio Stampa
Treviso, venerdì 04 Marzo 2005
MatteoTV
00Saturday, March 5, 2005 1:11 PM
Re: Treviso - Genoa, arbitra Palanca

Scritto da: markdossutv 05/03/2005 10.37
La Federazione Italiana Giuoco Calcio ha comunicato gli arbitri della 8^ giornata di ritorno del campionato di serie B TIM.

Treviso-Genoa sarà diretta dal signor Luca Palanca della sezione Roma 1.

Il sig. Palanca sarà assistito dai signori Piergiuseppe Farneti di Cagliari e Anillo Di Mauro di Salerno.
IV Uomo: signor Lorenzo Ferrandini di Sondrio.

Ufficio Stampa
Treviso, venerdì 04 Marzo 2005



Ma porca miseria gli arbitri sospesi ce li mandano sempre tutti a noi???[SM=x397215]
centro storico
00Saturday, March 5, 2005 1:37 PM
sarà dura ragazzi...ma questa partita va vinta perchè le altre concorrenti saranno quasi tutte in passeggiata
enricoutv83
00Saturday, March 5, 2005 2:03 PM
Re:

Scritto da: centro storico 05/03/2005 13.37
sarà dura ragazzi...ma questa partita va vinta perchè le altre concorrenti saranno quasi tutte in passeggiata



E invece ti dico che due, forse tre, tra Ascoli, Empoli, Perugia, Torino e Verona non vincono.
Ovvio che andrebbe meglio vincere, ma vecchio..Piuttosto era da vincere a Pescara.
elvis84
00Saturday, March 5, 2005 3:01 PM
Ciao a tutti, sarebbe la prima volta del Treviso in A?
:skyfo:
HaRdFr3qu3ncy
00Saturday, March 5, 2005 3:06 PM
Re:

Scritto da: elvis84 05/03/2005 15.01
Ciao a tutti, sarebbe la prima volta del Treviso in A?
:skyfo:



sarebbe la prima.. ma purtroppo è solo un sogno xora
tommybiancoceleste
00Saturday, March 5, 2005 5:26 PM
Un sogno favoloso!!!!!!!
zonastadio
00Saturday, March 5, 2005 5:48 PM
dobbiamo vincere comunque!!!così dopo cosmi fa vedere filmini x tutto il viaggio di ritorno ai giocatori[SM=x397166]
markdossutv
00Sunday, March 6, 2005 10:19 AM
è dura...ma restare nel gruppone bisogna vincere sennò ciao..
[SM=x397192] [SM=x397196] [SM=x397195]
HaRdFr3qu3ncy
00Sunday, March 6, 2005 2:51 PM
Pillon: "Giochiamo sempre per vincere"
Il tecnico Pillon si prepara ad accogliere la visita della capolista con tutti gli onori del caso. Nella fattispecie con una settimana di lavoro particolarmente intenso per i suoi, reduci dalla sconfitta per certi versi rocambolesca subita a Terni. “Ci attende una gara durissima, perché il Genoa non è al vertice della classifica casualmente, ma in virtù degli elementi fortissimi di cui dispone. Per le alternative che ha si può parlare tranquillamente di due squadre, inoltre ha una grande organizzazione e un tecnico di prim’ordine. Noi puntiamo a vincere ogni match, cercando di levarci qualche soddisfazione contro le avversarie più quotate. Siamo sereni e tranquilli, e tale situazione psicologica è un nostro punto di forza non trascurabile”.
HaRdFr3qu3ncy
00Sunday, March 6, 2005 2:52 PM
Pillon:"Nessuna novità in formazione"
Il Treviso si è allenato anche ieri pomeriggio(venerdi) sotto una fitta nevicata. Abbiamo lavorato un'ora dice Pillon - poi abbiamo interrotto perché la situazione iniziava a farsi difficile, così ho preferito mandarli tutti a casa.
Per la gara di lunedì col Genoa il tecnico ha l'intera rosa a disposizione compreso Dall'Acqua che a Terni non era stato convocato. L'unico che mancherà sarà Di Venanzio appiedato dal giudice. Credo che non ci saranno grandi novità - dice il tecnico - anche se ci sono alcuni dubbi che solamente prima della partita scioglierò. In attacco dovrebbe giocare Dall'Acqua che in casa porta centimetri e peso, soprattutto se il Tenni sarà pesante.
HaRdFr3qu3ncy
00Sunday, March 6, 2005 2:53 PM
Fronte Genoa
La spalatura del campo di gioco non faceva parte degli esercizi previsti per la seduta di allenamento ma i calciatori del Genoa non ci hanno pensato due volte a dare vita a questo inedito ed intenso fuori programma. Ieri mattina, dopo l´abbondante nevicata che aveva paralizzato Genova nella giornata di giovedì e costretto la squadra rossoblù ad annullare i due allenamenti previsti, il manto erboso di Pegli si presentava ancora coperto da una spessa coltre bianca. Serse Cosmi ed i suoi ragazzi hanno così deciso di dare una mano agli addetti del Pio per liberare almeno il campetto in sintetico e disputare regolarmente la seduta. Il tecnico, abituato in Umbria a simili emergenze, è stato tra i più solerti nelle operazioni di spalatura, cui hanno preso parte anche i suoi collaboratori e l´addetto stampa Dino Storace. Alla fine Cosmi si è anche lasciato andare ad una battuta ("Mi hanno chiamato al Genoa per cambiare il clima intorno alla squadra e ho lavorato talmente bene che ho cambiato il clima della città") e la squadra ha potuto regolarmente allenarsi, anche se sul campo più piccolo. Sul terreno in sintetico si è anche svolta la seduta del pomeriggio: Cosmi e la squadra hanno preferito infatti allenarsi a Pegli, nonostante fosse già stato preallertato il campo di Rapallo. Nel pomeriggio è stata rimossa la neve dal campo in erba, un´operazione cui hanno contribuito anche alcuni tifosi rossoblù. La squadra si allenerà a Pegli anche oggi pomeriggio e domani mattina prima di partire alla volta del ritiro di Castelfranco Veneto, in vista del posticipo di lunedì sera a Treviso. C´è ancora qualche incertezza sul modulo, con il 4-4-2 favorito ma la tentazione sempre forte del 3-5-2. A centrocampo sono ancora punti interrogativi le sostituzioni dei due squalificati, Giovanni Tedesco e Nicola Zanini. Al centro è sicuro il rientro di Vincenzo Italiano. Ezio Brevi, non al top della forma, resta il favorito per affiancarlo ma sono in rialzo le candidature dell´argentino Lucas Rimoldi, molto positivo due settimane fa a Vicenza, e del rientrante Sabri Lamouchi: in caso di 3-5-2 l´escluso sarebbe comunque uno soltanto. Ancora più incertezza sulla sinistra dove il favorito sembra essere Giuseppe Gemiti, insediato però da Marco Rossi, destro naturale ma già provato da Cosmi sulla corsia opposta. E non è da escludere a priori neppure la scelta di un Marco Carparelli, dato in gran forma, in posizione più arretrata. In attacco è invece sicura la conferma della coppia Milito-Stellone, mentre in difesa ci sarà il rientro di Andrea Sottil, assente contro il Bari per l´infortunio muscolare rimediato a Vicenza. Il difensore torinese è convinto che il Genoa sia uscito dalla crisi. «Attraversare un momento difficile era fisiologico, ma noi lo abbiamo affrontato da grande squadra e siamo riusciti a non perdere la testa. Io mi sento bene e sono pronto a dare il mio contributo». La gara di Treviso sarà arbitrata dal romano Palanca e uno dei rischi maggiori per il Genoa sarà nei nove giocatori diffidati, quasi una squadra intera
HaRdFr3qu3ncy
00Sunday, March 6, 2005 2:54 PM
Problemi di abbondanza per l'ex Pillon
Va avanti secondo i piani prestabiliti in casa del Treviso la marcia di avvicinamento alla partita. L'unico elemento fuori gioco è lo squalificato Di Venanzio, mentre il portiere Ballotta ha recuperato e sarà sicuramente tra i pali. In attacco Barreto sembra favorito su Reginaldo per far coppia con l'ariete Dall'Acqua. Come centrali difensivi Cottafava, Zaninelli e Zoppetti sono in lizza per due maglie.
HaRdFr3qu3ncy
00Sunday, March 6, 2005 2:54 PM
Chiappara: "Il Genoa è una delle grandi"
Un genoano mancato. Roberto Chiappara, 32 anni, milanese, è stato vicino a vestire la maglia rossoblù. "Quando giocavo nello Spezia in effetti il club ligure si era interessato a me, mai poi non se ne fece niente e presi la strada di Treviso. Non nutro alcun rimpianto su quello che poteve essere e non è stato, anche se il Genoa è da considerarsi una della grandi del calcio italiano. L'organico allenato da Cosmi è formato dalle migliori individualità all'interno della cadetteria, non c'è da stupirsi pertanto della posizione che occupa in classifica. Il potenziale offensivo è eccezionale, ma in difesa a mio avviso ha dei punti deboli dove colpire, in particolare sulle corsie esterne dove gli elementi di ruolo non hanno nella velocità la loro dote migliore".
centro storico
00Sunday, March 6, 2005 3:46 PM
Re: Problemi di abbondanza per l'ex Pillon

Scritto da: HaRdFr3qu3ncy 06/03/2005 14.54
Va avanti secondo i piani prestabiliti in casa del Treviso la marcia di avvicinamento alla partita. L'unico elemento fuori gioco è lo squalificato Di Venanzio, mentre il portiere Ballotta ha recuperato e sarà sicuramente tra i pali. In attacco Barreto sembra favorito su Reginaldo per far coppia con l'ariete Dall'Acqua. Come centrali difensivi Cottafava, Zaninelli e Zoppetti sono in lizza per due maglie.

...MA NO DALL'ACQUA TITOLARE [SM=x397146]
mitolegenda
00Sunday, March 6, 2005 5:18 PM
Re: Re: Problemi di abbondanza per l'ex Pillon

Scritto da: centro storico 06/03/2005 15.46
...MA NO DALL'ACQUA TITOLARE [SM=x397146]


va ben d'acqua fidate......
centro storico
00Sunday, March 6, 2005 5:26 PM
sono soddisfatto dei risultati di oggi...solo che mi sta sul cazzo che il piacenza si sia fatto così sotto tenendo conto che dobbiamo andare a giocare da loro (ma col catanzaro è impossibile non vincere)...ottima la sconfitta dell'ascoli solo che adesso le pretendenti ai play off cominciano ad essere tantine
domani una vittoria sarebbe importantissima, ma sarà dura, veramente molto dura...un pareggio non lo butterei via ma una sconfitta non la potrei sopportare (segnerebbe la crisi del treviso e porterebbe il genoa a 11 punti di distanza)
MatteoTV
00Sunday, March 6, 2005 5:52 PM
Re: Re: Re: Problemi di abbondanza per l'ex Pillon

Scritto da: mitolegenda 06/03/2005 17.18

va ben d'acqua fidate......



Per chi? per gli avversari forse...[SM=x397155]
HaRdFr3qu3ncy
00Sunday, March 6, 2005 6:09 PM
di solito da quanto dicono gli esperti di calcio..

quando ce' il terreno pesante e' comodo far giocare in avanti una punta di peso.. in quanto il gioco a terra è sconsigliato (xil campo impraticabile) e magari usare solo i lanci..

xo' ricordiamoci inghilterra - italia 0-1 con un campo infame e gol di zola... schierato al posto di ravanelli
enricoutv83
00Sunday, March 6, 2005 7:21 PM
Avevo detto che la giornata sarebbe stata a nostro favore.. Infatti 4 risultati assolutamente positivi su 5. Peccato solo per l'Empoli, ma il Venezia lo batterebbe anche il Catanzaro.
Forza ragazzi per domani sera..
elvis84
00Sunday, March 6, 2005 10:39 PM
Sul mio forum ho aperto un topic "Trevigiani" dove si parla del vostro tifo,della vostra curva stadio ecc, perchè non scrivete qualcosa riguardo a voi?
Il topic su di voi si trova nella cartella ULTRA'.
www.gradinatanord.tk[SM=x397140]
:skyfo: [SM=x397203] [SM=x397196] [SM=x397185]
HaRdFr3qu3ncy
00Sunday, March 6, 2005 11:00 PM
Re:

Scritto da: elvis84 06/03/2005 22.39
Sul mio forum ho aperto un topic "Trevigiani" dove si parla del vostro tifo,della vostra curva stadio ecc, perchè non scrivete qualcosa riguardo a voi?
Il topic su di voi si trova nella cartella ULTRA'.
www.gradinatanord.tk[SM=x397140]
:skyfo: [SM=x397203] [SM=x397196] [SM=x397185]



enrico pensaci tu [SM=x397140]
Murdock FBC
00Monday, March 7, 2005 10:38 AM
Re:

Scritto da: elvis84 05/03/2005 15.01
Ciao a tutti, sarebbe la prima volta del Treviso in A?
:skyfo:

ciao elvis!! benvenuto!! [SM=x397196] [SM=x397204]
Murdock FBC
00Monday, March 7, 2005 1:08 PM
Treviso-Genoa, un minuto di raccoglimento per Calipari

Per commemorare la morte del funzionario del Sismi, Nicola Calipari, occorsa in occasione della liberazione della giornalista Giuliana Sgrena, questa sera, prima dell'inizio della gara Treviso-Genoa, verrà effettuato un minuto di raccogliemento, così come disposto dal Presidente Federale.

Ufficio Stampa
Treviso, lunedì 7 marzo 2005

Murdock FBC
00Monday, March 7, 2005 1:08 PM
Treviso-Genoa, i convocati

Al termine della seduta di rifinitura, tenutasi stamane presso gli impianti sportivi di Lancenigo, mister Pillon ha reso nota la lista dei venti convocati per la gara di domani sera con il Genoa.

Portieri: Ballotta, Zomer
Difensori: Carrera, Cortellini, Cottafava, Galeoto, Gheller, Marchese, Zaninelli, Zoppetti
Centrocampisti: Bellotto, Centi, Fietta, Gallo, D'Agostino, Parravicini
Attaccanti: Barreto, Capone, Dall'Acqua, Reginaldo

Ufficio Stampa
Treviso, domenica 6 marzo 2005

centro storico
00Monday, March 7, 2005 5:55 PM
parte titolare reginaldo
MatteoTV
00Monday, March 7, 2005 7:15 PM
Re:

Scritto da: centro storico 07/03/2005 17.55
parte titolare reginaldo



Benissimo[SM=x397140]
Murdock FBC
00Tuesday, March 8, 2005 11:29 AM
07 mar 23:02
Treviso travolgente
Gli uomini di Cosmi s'inginocchiano davanti a una squadra irresistibile. Finisce 3-0 con gol di Galeoto, Barreto e Gallo. Niente scuse per i 'Grifoni' apparsi frastornati




TREVISO - Partita bellissima. Vince il Treviso grazie a una prova straordinaria. Ritmo, velocità, tecnica e tutto il bagaglio necessario per far 'inginocchiare' un Genoa messo continuamente in difficoltà dagli uomini di Pillon.

Spinge subito il Treviso. Non ha paura della prima della classe. Al 17' Lamouchi pesca Carparelli, bravo è Ballotta a parare. Tocca ai veneti: Reginaldo dal limite prova a 'giro' ma Scarpi riesce a deviare. Al 20' D'Agostino prova a infilare Scarpi, che vola a respingere. Due minuti dopo tocca ancora al Treviso a farsi minaccioso dalle parti di Scarpi.

Al 26' Carparelli sferra un diagonale che trova il palo più lontano con Ballotta battuto. Al 36' Galeoto batte Scarpi. Lancio bellissimo di Parravicino, ottimo controllo di D'Agostino che serve il laterale trevigiano che indovina l'angolino sinistro. Ancora Treviso al 41' che sfiora il palo.

La ripresa inizia con un tiro di Gemiti al 4' con parata di Ballotta. Un minuto dopo i padroni di casa raddoppiano. Barreto dal limite sferra un destro che sorprende Scarpi. E' il 2-0. Al 13' il brasiliano prova ancora a impattare al volo, ma questa volta prende male la sfera. Un giro d'orologio e D'Agostino prova a 'bucare' per la terza volta Scarpi, che si riscatta. Italiano al 15' chiama al 'volo d'angelo' Ballotta. Bellissima parata. Milito questa volta sbaglia una rete già fatta. L'argentino al 18' si trova davanti a Ballotta e gli 'spara' addosso. Scocca il 20' quando Barreto entra in area ed è steso da Lamacchi. Dal dischetto trasforma Gallo. Al 40' Milito riprova contro Ballotta, ma stasera è tutto da dimenticare. Reginaldo prova a 'umiliare' il Genoa, ma il suo tiro finisce sull'esterno della rete.

Nella foto: Giuseppe Pillon

bv

Da: Libero.it
Murdock FBC
00Tuesday, March 8, 2005 11:31 AM
Treviso-Genoa 3-0: Barreto show
07/03/2005 22.45.00
I veneti giocano una partita eccezionale e annichiliscono i rivali.


Vittoria netta e nel complesso meritata quella raccolta dal Treviso contro la capoclassifica Genoa. Tre punti importantissimi per gli uomini di mister Pillon, che si rilanciano in classifica, rinnovando il sogno promozione, ora di nuovo a portata di mano. I veneti, infatti, si trovano al terzo posto in coabitazione con Torino e Perugia. Caduta rovinosa nel risultato per il Genoa, che non inficia però la classifica, che resta ancora piuttosto tranquilla (3 punti sulla seconda Empoli). Il Genoa, inoltre, pur perdendo, ha avuto diverse occasioni sullo 0 a 0, che avrebbero potuto cambiare le sorti della gara, la più clamorosa delle quali si è infranta sul palo, sul tiro di Carparelli. Non è un caso, infatti, che Ballotta, portiere 40enne del Treviso, sia risultato tra i migliori in campo, avendo negato la gioia del goal in un paio di occasioni a Milito, che avrebbero potuto riaprire la gara.

Il vero protagonista del match, però, è stato il giovanissimo brasiliano Barreto (19 anni), autore di una gara straordinaria, soprattutto nel secondo tempo, culminata con il secondo goal per i veneti, tiro dal vertice destro dell'area che si è infilato all'incrocio (colpevole Scarpi nell'occasione), ma anche con l'azione del rigore che ha regalato la terza rete (dribbling su Baldini costretto al fallo, realizzazione di Gallo). Il primo goal, invece, è merito di una manovra corale dei veneti, finalizzata da un tiro di Galeoto che ha sorpreso l'estremo difensore ligure sul finire del primo tempo.

Il Treviso, dunque, si ripropone come potenziale outsider per la corsa promozione che non rappresenta affatto una chimera, soprattutto se la squadra dimostrerà la medesima condizione fisica espressa nella partita contro il Genoa. La squadra di Pillon, infatti, ha corso e pressato dal primo all'ultimo minuto, chiudendo le fonti del gioco avversario e ripartendo sempre pericolosamente con l'imprendibile coppia verdeoro Reginaldo-Barreto.

Da: Goal.com
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:14 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com