2011/2012: Casale-Treviso

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5
ZakkTV
00Monday, October 24, 2011 3:01 PM
Incredibile il numero delle analogie con il campionato dell'anno scorso. Il Treviso il 7 novembre aveva perso la prima in casa con il San Paolo Padova sbagliando un rigore, e nella stessa giornata il Venezia l'aveva ripreso in classifica vincendo in rimonta a Oderzo 3-2 dopo aver subito uno svantaggio doppio (e proprio ieri l'Unione ha ripreso il Delta in vetta clla classifica). Allora due settimane prime del derby, ora solo tre giorni prima la sfida al vertice. Senza contare che l'arbitro sarà il famigerato Sacchi, che aveva arbitrato il derby del Penzo decisivo per il campionato. Tante analogie con alcune differenze. Certo sarebbe stato meglio avere una settimana per ripredersi dalla shock della sconfitta di ieri, e un'altra partita in mezzo. Invece la squadra dovrà ritrovare lo stato mentale giusto in soli tre giorni.
Stando alle previsioni il maltempo dovrebbe risparmiare il Piemonte mercoledì, diversamente da Treviso.
ZakkTV
00Monday, October 24, 2011 3:02 PM
www.tuttomercatoweb.com/legapro/?action=read&idnet=dHV0dG9sZWdhcHJvLmNvbS...

RISULTATI E CLASSIFICHE

2^ Divisione, il Casale corsaro a Montichiari
Montichiari-Casale 2-3


23.10.2011 18.50 di Luca Esposito per tuttolegapro.com articolo letto 92 volte
Fonte: Ufficio Stampa

Il Montichiari gioca un primo tempo brillante e manovriero. Va al riposo in vantaggio di due gol, ma nella ripresa non riesce a fermare la veemente reazione del Casale e finisce per rimanere mestamente a mani vuote, sconfitto da un 3-2 che lascia ancora una volta l’amaro in bocca alla giovane formazione allenata da Claudio Ottoni. In effetti sono proprio i locali a partire a spron battuto, mettendo subito in difficoltà la retroguardia ospite, che vacilla già al 3’ con un affondo di Murano che costringe Adornato ad una difficile respinta che non viene sfruttata d’un soffioda Talato e Florian. La compagine locale, però, insiste e dopo altri 2’ un atterramento del lanciato Muchetti ad opera di Napoli frutta il calcio di rigore che Florian realizza con grande freddezza spiazzando Adornato. Il Casale non riesce a dare concretezza alla sua replica. Sono gli ospiti che cercano di assumere con la necessaria decisione l’iniziativa, ma la difesa locale non concede spazi e controlla senza timori la situazione.

Così facendo, anzì, il Casale si sbilancia pericolosamente in avanti ed offre deliziosi spazi per il contropiede dei locali che si rendono ancora minacciosi con i guizzi di Murano, Muchetti e Florian. Al 23’ matura il raddoppio per i rossoblu, con Muchetti abilissimo a controllare un lungo lancio dalle retrovie e a piazzare nell’angolo il fendente che Adornato non può fermare. Spinti soprattutto dall’orgoglio, intorno alla mezzora anche i piemontesi cominciano a portarsi con rinnovata incisività dalle parti di Polizzi. I vari Lillo, Rodriguez e Taddei si mettono in luce per alcuni spunti più che interessanti che confermano il potenziale dei piemontesi, ma la retroguardia rossoblu non si distrae e chiude la prima frazione di gioco ancora inviolata. La squadra di Buglio affida così la sua voglia di rimonta alla ripresa. I nero stellati tornano infatti in campo premendo con decisione sull’acceleratore. Il Montichiari cerca di colpire ancora con il veloce Murano, ma al 12’ sono gli ospiti a riaprire la partita.

E’ Curcio a scagliare la botta che Polizzi respinge proprio dove Lillo è il più lesto di tutti ad arrivare, firmando così il diagonale che accorcia le distanze. Il gol carica a mille un motivatissimo Casale, che al 22’ apre un altro varco nella difesa locale, costringendo Ruta ad una scivolata su Curcio che l’arbitro giudica da rigore. E’ Peluso a portarsi sul dischetto per firmare il pareggio che comunque non placa la voglia di riscossa dei piemontesi. A questo punto, infatti, gli ospiti credono nella vittoria ed al 30’, ancora con Peluso, operano il sorpasso vincente, firmando con un calcio di punizione dalla distanza il beffardo gol del definitivo 3-2. I minuti restanti in effetti sono troppo pochi per organizzare una replica concreta per il Montichiari e i tiri dal limite dell’area di Dimas nel finale non bastano per acciuffare per lo meno un risultato positivo.

Montichiari (4-4-2): Polizzi 5.5; Verdi 6; Antoniacci 7; Bettenzana 6; Filippini 6.5; Muchetti 6.5; Zanola 6.5 (38’ p.t. Ruta 6); Filiciotto 6; Talato 6 (16’ s.t. Saleri 6); Murano 6.5 (25’ s.t. Dimas n.g.); Florian 6. A disposizione: Gambardella; Pedon; Severgnini; Mastroianni. All: Claudio Ottoni 6.

Casale (4-2-3-1): Adornato 6; Garrone 6; Gonnella 6.5; Vignati 6.5; Napoli 5.5 (1’ s.t. Gambadori 6); Capellupo 5.5 (3’ s.t. Agnesina 6); Iannini 7; Lillo 7.5; Taddei 6.5 (6’ s.t. Peluso 7.5); Rodriguez 7; Curcio 6.5. A disposizione: Pomat; Ciccomascolo; Silvestri; Iodice. All: Francesco Buglio 7.

Arbitro: Monaco di Tivoli 6.5.

Reti: 5’ p.t. Florian; 23’ p.t. Muchetti; 12’ s.t. Lillo; 22’ s.t. (rig.) e 30’ s.t. Peluso.

Note: angoli 6-1 per il Casale – espulsi: nessuno – ammoniti: Verdi; Filiciotto; Talato; Garrone; Napoli; Adornato; Lillo; Curcio – recupero: 2’ e 3’ – spettatori 250.
ZakkTV
00Monday, October 24, 2011 3:37 PM
www.tuttolegapro.com/?action=read&idnotizia=37117

ALTRE NEWS

Casale, mister Buglio: "Vittoria da grande squadra"


24.10.2011 10:00 di Luca Esposito articolo letto 94 volte

La vera e propria impresa appena compiuta sul terreno del Montichiari riempie di soddisfazione e di orgoglio Mister Buglio: “E’ la vittoria di una grande squadra – commenta l’allenatore ospite - Un gruppo unito e compatto, che ha voluto fortemente vincere, contro tutto, anche contro un primo tempo che noi non abbiamo giocato. Nella ripresa, infatti, abbiamo giocato come sappiamo e siamo riusciti a ribaltare la situazione anche contro un avversario brillante ed entusiasta come il Montichiari. Non saranno in molti a fare risultato contro questa formazione. Noi, nonostante lo 0-2 del primo tempo, ci siamo riusciti al termine di una prestazione veramente da incorniciare da parte di tutti i nostri giocatori”.

Un successo ottenuto in questo modo non può che confermare le vostre ambizioni di alta classifica. “Noi dobbiamo andare avanti partita per partita, pensando solo a divertirci e a regalare belle soddisfazioni al pubblico che fa tanti sacrifici per venirci a seguire. I conti li faremo alla fine”.

Certo che una ripresa come quella che voi avete giocato con il Montichiari testimonia l’illustre potenziale della vostra squadra. “Non è la prima volta che ci esprimiamo su certi livelli. Quello che conta è continuare a dare il massimo e pensare innanzitutto a divertirci. Oggi, dopo un primo tempo che mi ha fatto veramente arrabbiare, ho visto una grande ripresa, giocata da uomini che non hanno mai mollato ed hanno cercato la vittoria con una volontà veramente irrefrenabile. E’ stato questo l’aspetto saliente, il segreto che ci ha consentito di operare una rimonta nella quale nessuno avrebbe osato sperare a metà partita”.

C’è qualche giocatore che merita una lode particolare per questa prova? “Non posso che dire che tutti meritano la lode oggi. Abbiamo giocato una partita di grande spessore, siamo stati uniti e compatti ed abbiamo raddrizzato un incontro che sembrava ormai perduto. E’ questo il grande carattere del Casale!”.
zonastadio
00Monday, October 24, 2011 3:55 PM
parlando molto sinceramente, un punto sarebbe oro colato. Loro d'altronde classifica a parte ci sono chiaramente superiori, e con il ritorno di Taddei a tempo pieno saranno cazzi amari
ZakkTV
00Monday, October 24, 2011 4:31 PM
TV DOSSON
00Monday, October 24, 2011 8:56 PM
Speremo Ben, Forza ragazzi!
Speremo ben, Forza ragazzi!
Perna fa Goal!
ZakkTV
00Tuesday, October 25, 2011 12:34 AM








enricoutv83
00Tuesday, October 25, 2011 1:11 AM
Oh, non iniziamo a rompere le palle con l'arbitro.
Ieri abbiamo perso, mi girano ancora le palle, ma siamo primi e io sinceramente sono fiducioso per mercoledì; sarà dura ma si può fare bene e uscire con dei punti.
TV DOSSON
00Tuesday, October 25, 2011 12:21 PM
Giocano domani alle 15?
ZakkTV
00Tuesday, October 25, 2011 12:45 PM
Domani 15.00, da domenica 14.30.
ZakkTV
00Tuesday, October 25, 2011 2:18 PM
da www.ilgazzettino.it

Gol annullati, rigori negati
e rilanci alla "viva il parroco"


Denis Barea

Martedì 25 Ottobre 2011,
Passo falso interno e primo campanello di avvertimento, se qualcuno già pensava che questo campionato non sia in realtà la salita pronosticata invece dal tecnico del Treviso Zanin.
RIGORI FANTASMA - Sullo 0-2 il Treviso potrebbe reclamare per due azioni sospette in area del Mantova. È il 42’ della ripresa quando Ferretti viene prima strattonato e poi subisce una cravatta in area che lo sbilancia impedendogli di arrivare su un pallone interessante. Il signor Zappatore, a poca distanza, decide per la regolarità del contrasto così come nell'azione successiva non punisce un evidente fallo di mani di Caruso, che respinge un pallone ravvicinato con il pugno.
GOL A FREDDO - È il 7' del primo tempo quando arriva il gol, casuale, del vantaggio mantovano: il giovane Colonetti vuole scodellare da destra, ne esce una parabola che si piega verso la porta e beffa l'incerto Sartorello. L'estremo trevigiano, che ha responsabilità anche sullo 0-2, si rifarà al minuto 25 del secondo tempo, con un bell'intervento in due tempi su palla a botta sicura di Franchi.
DISIMPEGNI DA RIVEDERE - Il Treviso fatica spesso a dare ordine alle geometrie, privato del suo punto di riferimento dal pressing e dai raddoppi patiti da Giorico. Ne escono disimpegni e ricostruzioni impacciate con sfera impallata sulla propria tre quarti. Da uno di queste incertezze (destro portiere in mezzo al campo) esce il secondo gol ospite al 3' della ripresa: palla recuperata in mezzo, passaggio a destra per Bertin che confezione un cross dalla fascia destra su cui arriva Franchi che, da dentro l'area piccola, batte Sartorello.
11 METRI FATALI - In pieno recupero del primo tempo il Treviso avrebbe l'opportunità di pareggiare dopo un rigore fischiato per un fallo di Zaninelli su Ferretti ma Perna batte male, consentendo la respinta di Bellodi.
GOL ANNULLATI - Due quelli annullati dalla terna al Treviso. Il primo assai dubbio, il secondo per un fallo di Perna.
PUBBLICO - Record di presenze e di affluenza ospite: 1.210 i paganti, una cinquantina i mantovani.



Il custode della cripta
00Tuesday, October 25, 2011 2:37 PM
Una considerazione molto forzata sugli arbitri di Lega Pro, quasi per gioco.
Secondo me (ma non sono affatto esperto), gli arbitri di queste categorie inferiori, a differenza di quelle superiori, preferiscono non far "rumore". Non penso che i controlli su di loro siano chirurgici come in Serie A, anche perché in C di partite ce ne sono molte di più. Quindi spesso possono vedersi danneggiata la reputazione e l'affidabilità anche in base a lamentele e dicerie.
Pertanto domani, alla luce di quanto successo a Venezia, nel caso in cui ci fosse un episodio tanto importante quanto dubbio, per me Sacchi deciderà a favore del Treviso (che altrimenti scatenerebbe un putiferio) hehe
bj72
00Tuesday, October 25, 2011 5:47 PM
www.tuttomercatoweb.com/legapro

Per questa gara mister Francesco Buglio ritrova ai suoi ordini Nicolas Siega dopo aver scontato la squalifica di una giornata. Buone chance anche per rivedere, almeno in panchina, bomber Crocetti nemmeno convocato domenica dopo i guai muscolari della nona giornata. Per due giocatori ritrovati i monferrini devono registrare nuovi problemi per Riccardo Taddei. Il fantasista ex Brescia, uscito nel secondo tempo per un acciacco muscolare, quasi certamente darà forfait per questo big match.
TV DOSSON
00Wednesday, October 26, 2011 9:45 AM
Vincere !
vecio56
00Wednesday, October 26, 2011 11:04 AM

www.tuttolegapro.com/?action=read&idnotizia=37247
Ce l'ha fatta Riccardo Taddei. Il fantasista del Casale, dopo essere uscito anzitempo dal match contro il Montichiari per un fastidio muscolare, sembra aver completamente recuperato, tanto da far decidere a mister Francesco Buglio di convocarlo per il big match contro il Treviso. Solo oggi si saprà tuttavia se Taddei partirà titolare o dalla panchina, anche se gli indizi portano ad un impiego dal primo minuto dell'ex Brescia. Come annunciavamo nell'articolo di ieri che presentava la partita, bomber Crocetti è stato ancora lasciato a riposo per smaltire del tutto il guaio muscolare rimediato nell'ottava di campionato contro il Renate. Buone nuove invece per Naglieri. Il terzino, infortunatosi nel derby con l'Alessandria, potrebbe tornare a disposizione di Buglio già per la prossima di campionato.
enricoutv83
00Wednesday, October 26, 2011 11:41 AM
Al posto di Zanin, che cambi fareste per il turn-over?
vecio56
00Wednesday, October 26, 2011 11:48 AM
Re:
enricoutv83, 26/10/2011 11.41:

Al posto di Zanin, che cambi fareste per il turn-over?



Beccia al posto di Paoli
Biagini per Visintin
Bandiera a centrocampo
Torromino al posto di Madiotto
Forse tenterei anche di metter dentro Zattin...
enricoutv83
00Wednesday, October 26, 2011 11:58 AM
Re: Re:
vecio56, 26/10/2011 11.48:



Beccia al posto di Paoli
Biagini per Visintin
Bandiera a centrocampo
Torromino al posto di Madiotto
Forse tenterei anche di metter dentro Zattin...

E quale sarebbe il terzo under se togli Madiotto?
vecio56
00Wednesday, October 26, 2011 12:04 PM
Re: Re: Re:
enricoutv83, 26/10/2011 11.58:

E quale sarebbe il terzo under se togli Madiotto?




Pardon, mi è saltato Spinosa dalla formazione che avevo in mente
zonastadio
00Wednesday, October 26, 2011 12:06 PM
Biagini io lo metterei per Di Girolamo, Bandiera a centrocampo per Malacarne (e questo indipendentemente da turnover o no) e Beccia per Paoli. Poi resta da vedere se giocheranno Gallon e Torromino per Ferretti e Madiotto, almeno all'inizio
ZakkTV
00Wednesday, October 26, 2011 12:16 PM
Sartorello
Beccia Biagini /Visintin Di Girolamo Cernuto
Spinosa Giorico Maracchi (altrimenti Bandiera se non ha recuperato)
Torromino
Ferretti Perna
enricoutv83
00Wednesday, October 26, 2011 12:25 PM
Re: Re: Re: Re:
vecio56, 26/10/2011 12.04:




Pardon, mi è saltato Spinosa dalla formazione che avevo in mente

Però non puoi cambiare troppo...
Bandiera per chi lo faresti giocare? Giorico?
ZakkTV
00Wednesday, October 26, 2011 12:27 PM
La formazione di Focarelli :

Sartorello
Paoli Di Girolamo Biagini Cernuto
Malcarne Giorico Bandiera
Spinosa
Ferretti Perna
ZakkTV
00Wednesday, October 26, 2011 2:03 PM
da www.ilgazzettino.it

Zanin ricarica il Treviso
e lancia la sfida al Casale


Giampaolo Zorzo
Mercoledì 26 Ottobre 2011,
Tre giorni dopo l'inattesa sconfitta casalinga ad opera di una corsaro Mantova, il Treviso torna in campo e va a Casale Monferrato, formazione che divide con i biancocelesti la vetta della classifica.
Non è quindi l'avversario ideale per dimenticare la prima sconfitta stagionale ma i biancocelesti sono desiderosi di tornare ai tre punti o, quantomeno, ad un risultato positivo.
«Mi aspetto un immediato riscatto - dice l'allenatore Diego Zanin - per dimenticare la sconfitta di domenica».
L'avversario è però in grande condizione.
«Mentre noi perdevamo, loro vincevano a Montichiari per 3-2 e questo è valso il primo posto. Si tratta di una squadra costruita per il salto di categoria e ha diversi giocatori di grande spessore e qualità. Quindi ci aspetta una partita difficile e insidiosa ma della mia squadra ho la massima fiducia e se giochiamo come sappiamo nessun risultato ci è precluso».
Come ha visto i suoi giocatori dopo la sconfitta subita con il Mantova?
«Abbiamo analizzato le varie situazioni e gli episodi che ci sono costati l'imbattibilità casalinga ma lo abbiamo fatto in maniera serena».
Ha parlato con Sartorello del primo gol subito?
«Abbiamo concordato che il tiro era velenoso ma che c'è stata anche una sua indecisione».
Ha qualche giocatore che non sarà a disposizione?
«Il solo Maracchi perché nel secondo tempo di domenica ha sentito una fitta muscolare e per evitare complicazioni preferiamo farlo riposare».
Chi giocherà al suo posto?
«Uno tra Bandiera e Stentardo».
Concederà un pò di riposo a qualche giocatore visto che giocate tre partite in sette giorni?
«Qualcosa di diverso ci sarà ma credo che alla fine l'undici iniziale sarà di poco diverso a quello visto contro il Mantova».
Qual è l'errore visto contro il Mantova che non dovete ripetere?
«Abbiamo pagato più del dovuto il loro gol a freddo e l'errore dagli undici metri che avrebbe potuto mandarci negli spogliatoi in parità e con maggior determinazione».
Probabile formazione: Sartorello, Cernuto, Visintin, Di Girolamo, Paoli, Malacarne, Giorico, Bandiera, Madiotto, Ferretti, Perna.

IL CONFRONTO

Hanno lo stesso ruolino di marcia
ma i locali hanno preso 2 gol in più


Mercoledì 26 Ottobre 2011,
TREVISO - (G.P. Zor.) - La decima giornata del campionato Lega Pro mette di fronte le due capoliste del girone A di Seconda Divisione: Casale e Treviso.
I numeri delle due squadre sono pressoché gli stessi: 20 punti in classifica, 18 i gol segnati da entrambe mentre il Treviso ne ha subiti due un meno (7 a 9).
Stesse vittorie (6) così come le sconfitte (1) e i pareggi (2).
Le due squadre sono prime anche nella classifica dei marcatori con Ferretti e Taddei autori di sette gol ciascuno. Quest'ultimo, 31 anni, è un lusso per questa categoria avendo giocato con Genoa, Fiorentina, Brescia, mentre lo scorso anno era in serie B a Trieste e quest'anno è approdato al Casale.

enricoutv83
00Wednesday, October 26, 2011 2:08 PM
Con Beccia in panchina, perchè non far rifiatare Paoli?
Il mio canto libero.
00Wednesday, October 26, 2011 2:16 PM
oggi è fondamentale non perdere!!!!fanno sentire la partita per la radio? [SM=x397192]
ZakkTV
00Wednesday, October 26, 2011 2:23 PM
Re:
Il mio canto libero., 26/10/2011 14.16:

oggi è fondamentale non perdere!!!!fanno sentire la partita per la radio? [SM=x397192]




Certo, 97.500 come sempre su Radio Veneto uno.
enricoutv83
00Wednesday, October 26, 2011 2:29 PM
www.venetouno.it/notizia/27731/il-treviso-a-caccia-dell...

25/10/2011
Sfida al vertice per la squadra di mister Zanin a Casale
IL TREVISO A CACCIA DELL'IMPRESA
Diretta della gara su Radio Veneto Uno a partire dalle 15

TREVISO - (gp) Dopo la sconfitta per 2-1 subita per opera del Mantova tra le mura amiche dello stadio Tenni, la prima per la squadra di mister Zanin in questo campionato, il Treviso torna in campo per mantenere il primo posto in classifica. E di fronte si troverà proprio il Casale, che con 20 punti, lo affianca in vetta al girone A della seconda divisione di Lega Pro. Una sfida ad alto tasso tecnico che promette scintille e che Radio Veneto Uno seguirà in diretta oggi pomeriggio a partire dalle 15.
GigiBeghetto9
00Wednesday, October 26, 2011 2:50 PM
Dalla cronaca sul sito ufficiale:

Sartorello; Cernuto, Biagini, Di Girolamo, Beccia; Stentardo, Giorico, Malacarne; Madiotto; Ferretti, Perna.
A DISPOSIZIONE: Zattin, Paoli, Visintin, Gallon, Spinosa, Bandiera, Torromino.
TV DOSSON
00Wednesday, October 26, 2011 2:58 PM
Partiti....
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:26 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com