Coppa Italia Dilettanti 2014/2015: Nervesa - Treviso

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
ZakkTV
00Friday, August 29, 2014 11:46 AM
Big match contro la corazzat del girone, favorita con Calvi Noale e Liventina Gorghense per la vittoria finale. L'anno scorso hanno battagliato tutta la stagione con l'Union Pro, a lungo in testa, ma nel rushi finale sorpassati anche dal Calvi Noale che poi li ha eliminati. Come ds hanno lo "squalo" Davanzo, hanno preso tre giocatori d'esperienza Nicoletto, Furlanetto e De Toni, più tre under dal Montebelluna. Per il resto l'intelaiatura della squadra dello scorso anno è stata mantenuta.
enricoutv83
00Friday, August 29, 2014 1:05 PM
Test veramente probante, sono proprio curioso di vedere come giocheremo al primo test ufficiale contro una big del nostro campionato.
Loro hanno battuto 4-0 l'union Quinto, ma ovviamente non fa testo visto che giocano con la Juniores.
Mi ha fatto scalpore la loro sconfitta per 8-1 contro il Belluno: d'accordo che loro sono in D, ma 8 gol presi con tutti i titolari che hanno giocato un tempo non è una cosa da sottovalutare.

p.s. son sa la! [SM=g3192431]
ZakkTV
00Friday, August 29, 2014 1:25 PM
www.fcnervesa.com/new/index.php?option=com_k2&view=item&id=454:coppa-veneto-nervesa-treviso-a-prezzo-ridotto&...

COPPA VENETO: NERVESA - TREVISO A PREZZO RIDOTTO

Dimensione carattere Riduci grandezza carattere incrementa grandezza carattere

La Società FC Nervesa, in occasione alla gara di Coppa Veneto in programma domenica 31/08/2014 alle ore 16.00 allo stadio Viani, ha deciso di ridurre il przzodel biglietto a € 8,00 in modo da richiamare il maggior numero di cittadini a questo affascinante ed inedito appuntamento e in modo da agevolare e dare la miglior accoglienza possibile al pubblico trevigiano.

Per quanto riguarda il parcheggio consigliamo nel caso di pochi posti liberi, di parcheggiare la propria vettura sullo spiazzo in erba adicente alla caserma dei Carabinieri che si trova affinco al campo sintetico.

Ricordiamo infine che è già possibile sottoscrivere l'abbonamento per la stagione 2014/2015.
Tiz_76
00Friday, August 29, 2014 2:09 PM
partita di fondamentale importanza dove anche il pareggio ci potrebbe condannare causa differenza reti nella prima giornata.
Ipotizzando nell'ultimo turno una doppia vittoria casalinga di nervesa e Treviso contro 2 squadre assolutamente demotivate, riesce cmq difficile pensare che sommergeremo il quinto di 7-8 gol in quanto la terza giornata, a differenza delle precedenti, si giocherà nel bel mezzo del campionato e quindi non potremo certo giocare la partita della vita ma dovremo cmq risparmiare un minimo di risorse
enricoutv83
00Friday, August 29, 2014 2:31 PM
La penso esattamente come te Tiz.
Se vinciamo siamo passati al 99%, se perdiamo siamo fuori al 99%.
Se pareggiamo siamo fuori al 60%, l'unica cosa che mi farebbe sperare è che il Nervesa ha fatto 4 gol all'Union Quinto in un tempo, poi si è fermato, quindi magari ci sarebbe anche lo spazio per una goleada.
centro storico
00Friday, August 29, 2014 7:50 PM
tutti a nervesa
Javara
00Saturday, August 30, 2014 4:10 PM
Re:
centro storico, 29/08/2014 19:50:

tutti a nervesa



Stavolta posso andarci, basta la bici [SM=g3192431]

enricoutv83
00Saturday, August 30, 2014 8:51 PM
da www.acdtreviso.it

MR.TENTONI: FACILE NASCONDERSI DIETRO AL TREVISO

AGOSTO 30, 2014
Archiviata la gara con l’Istrana, l’A.C.D.Treviso si appresta ad affrontare la seconda gara di Coppa Italia contro il Nervesa e stando ai risultati del primo turno è già una sfida che conta. Infatti una vittoria di una delle due contendenti significherebbe qualificazione quasi matematica,un pari rimanderebbe tutto all’ultimo turno. Mr Tentoni è come sempre conscio dell’importanza di ogni singola contesa:

“Entriamo nel clima che piace a me, una sfida che ha un suo valore e la posta in palio piuttosto alta. Soprattutto a livello psicologico, imporsi in un campo difficile come il Gipo Viani sarebbe un’ulteriore iniezione di fiducia per i ragazzi, che comunque hanno affrontato con lo spirito giusto la gara con l’Istrana e quindi sono certo che a livello di approccio, non ci saranno problemi nemmeno contro la squadra di Mr.Andretta”.

ARRIVI COMUNQUE A QUESTA SFIDA CON UNA SQUADRA UN POCHINO INCEROTTATA E PRIVA DI QUALCHE ELEMENTO PER CAUSE BUROCRATICHE:

“Fortunatamente in questi giorni gli acciaccati hanno recuperato quindi Pilotto,Shaban e Marangon sono abili e arruolati e a loro si aggiunge il rientro di Ton dopo il turno di squalifica e per Cissè è arrivato l’ok dalla federazione.Le assenze certe sono quelle di Viteri, che ha problemi con il transfert, Minto e Lazzari non sono guariti, mentre Tiberio Granati è ancora sotto cura di antibiotici.

AVETE ANALIZZATO ASSIEME LA GARA CON L’ISTRANA.CHE SPUNTI AVETE COLTO?

“Si, come sempre faccio, abbiamo ripercorso la gara appena disputata andando a correggere gli sbagli che sono stati fatti ad esempio dalla linea difensiva nel frangente della rete subita… poi sul fatto che nel momento in cui abbiamo segnato il primo gol non abbiamo affondato i colpi come avremmo dovuto.Dobbiamo esser come un pugile sul ring che se vede l’avversario barcollare deve dare il colpo del knock out . Comunque a tutto questo si sono uniti anche dei doverosi complimenti al gruppo per la grande volontà che hanno dimostrato andando a cercare e trovare la vittoria al 95′.

QUALCUNO NONOSTANTE LA VITTORIA HA STORTO IL NASO PER UNA PRESTAZIONE CHE E’ STATA DEFINITA SOTTOTONO RISPETTO AGLI STANDARD PRECEDENTI:

“Mi sembra troppo presto per fare dei confronti, tanto più che abbiamo disputato cinque gare ma solo una ufficiale. Io credo che qualcosa di buono lo abbiamo espresso perchè difficilmente le vittorie arrivano per caso. Mi permetto di affermare che se la squadra fosse al 100% dopo un mese di preparazione mi preoccuperei e immagino che questo ragionamento lo facciano anche gli allenatori di Istrana o Nervesa per esempio. Rispetto comunque le opinioni altrui…Io da uomo di sport accetto le critiche, quelle però che hanno un fondamento, un costrutto e uno sfondo intelligente e non tendenziose o atte a denigrare un lavoro che è appena cominciato. Premesso questo, concludo dicendo che ci sono squadre che sono state costruire per vincere, ma nessuna di queste esce allo scoperto. Il gioco è semplice : nascondersi dietro al Treviso. Se la mia squadra a fine anno conquistasse il campionato si griderebbe alla normalità, se lo perdesse allora le squadre attrezzate si prenderebbero anche il merito di averci battuto. Tutto troppo comodo…
Il nostro è e sarà, un percorso che è sempre in salita e del resto quando entra in campo il team del capoluogo, è normale che da parte degli avversari ci sia una motivazione in più per tutto il contorno che ci accompagna e per il blasone dei nostri colori. Siamo ben consci quindi delle tante insidie che troveremo lungo il nostro cammino, ma noi,questo campionato,vogliamo giocarcelo fino in fondo perchè abbiamo fame e voglia di futuro”.
ZakkTV
00Saturday, August 30, 2014 9:10 PM
A essere sicneri non c'è nessun allenatore che, emulando il Menghetti godigese, si sia nascosto dietro il Treviso (almeno finora). Anzi, abbiamo visto che allenatori come Soncin del Calvi Noale ci hanno snobbato. Mi pare che per una volta le mani avanti le abbia voluto mettere Tentoni, o forse è pretattica in vista di una sfida contro una Nervesa che, obiettivamente, se non va in D tramite primo posto, play-off o coppa, farebbe flop [SM=g2172102]
enricoutv83
00Saturday, August 30, 2014 9:21 PM
Probabilmente la domanda dell'intervista era riguardo il nostro articolo, la risposta del mister è stata generica.
Io ribadisco quanto ho detto mercoledì sera: il Treviso ha vinto (bravi), ma non ha giocato una bella partita.
Vuoi la preparazione atletica, vuoi il caldo, vuoi l'atteggiamento della squadra avversaria, vuoi tutto quello che vuoi, ma la prestazione dei nostri, a differenza delle tre amichevoli che ho visto, non mi è piaciuta.
Lungi da me però bocciare il mercato della società: l'unico dubbio che ho non è a livello qualitativo dei nostri titolari, quanto della panchina.
Continuo a pensare che Madiotto a questa squadra servirebbe eccome.
Se poi non ci fosse la disponibilità economica per rinforzarci ulteriormente pazienza, faremo il campionato con quello che si ha.
FrankUK
00Saturday, August 30, 2014 10:23 PM
Re:
enricoutv83, 30/08/2014 21:21:

...
Continuo a pensare che Madiotto a questa squadra servirebbe eccome.
Se poi non ci fosse la disponibilità economica per rinforzarci ulteriormente pazienza, faremo il campionato con quello che si ha.



Concordo, E., e mi chiedo: se Madiotto ha continuato ad allenarsi col TV fino all'ultimo minuto e ancora non si sa dove andra' a finire, non vuol forse dire che non ci sono poi cosi' tante richieste per lui sul mercato? Allora, non gli converebbe accettare una proposta economica inferiore alle aspettative almeno fino a Gennaio, dove comunque partirebbe titolare quasi sempre?
Murdock FBC
00Saturday, August 30, 2014 11:27 PM
Re: Re:
FrankUK, 30/08/2014 22:23:



Concordo, E., e mi chiedo: se Madiotto ha continuato ad allenarsi col TV fino all'ultimo minuto e ancora non si sa dove andra' a finire, non vuol forse dire che non ci sono poi cosi' tante richieste per lui sul mercato? Allora, non gli converebbe accettare una proposta economica inferiore alle aspettative almeno fino a Gennaio, dove comunque partirebbe titolare quasi sempre?


E pure con la possibilità di mettersi in bella mostra???

Ripeto anch'io: molto strana la situazione....
ZakkTV
00Sunday, August 31, 2014 8:42 AM
www.venetouno.it/notizia/41486/big-match-di-coppa-italia-domani-fra-nervesa-e...

30/08/2014

E' il secondo turno ed è anche la partita decisiva per la qualificazione

BIG MATCH DI COPPA ITALIA DOMANI FRA NERVESA E TREVISO

Tentoni: "Entriamo nel clima che piace a me, sfida di alto valore"

TREVISO- Secondo turno di Coppa Italia per il Treviso, che domani alle 16 affronta a Nervesa un avversario di prestigio, in quello che è un vero e proprio spareggio per il passaggio del turno di Coppa Italia. Dice Davide Tentoni: "Entriamo nel clima che piace a me, una sfida che ha un suo valore e la posta in palio piuttosto alta. Soprattutto a livello psicologico, imporsi in un campo difficile come il Gipo Viani sarebbe un'ulteriore iniezione di fiducia per i ragazzi, che comunque hanno affrontato con lo spirito giusto la gara con l'Istrana e quindi sono certo che a livello di approccio, non ci saranno problemi nemmeno contro la squadra di Mr.Andretta. Fortunatamente in questi giorni gli acciaccati hanno recuperato quindi Pilotto,Shaban e Marangon sono abili e arruolati e a loro si aggiunge il rientro di Ton dopo il turno di squalifica e per Cissè è arrivato l'ok dalla federazione. Le assenze certe sono quelle di Viteri, che ha problemi con il transfert, Minto e Lazzari non sono guariti, mentre Tiberio Granati è ancora sotto cura di antibiotici. Abbiamo ripercorso la gara appena disputata andando a correggere gli sbagli che sono stati fatti ad esempio dalla linea difensiva nel frangente della rete subita... poi sul fatto che nel momento in cui abbiamo segnato il primo gol non abbiamo affondato i colpi come avremmo dovuto.Dobbiamo esser come un pugile sul ring che se vede l'avversario barcollare deve dare il colpo del knock out . Comunque a tutto questo si sono uniti anche dei doverosi complimenti al gruppo per la grande volontà che hanno dimostrato andando a cercare e trovare la vittoria al 95'."
TREVISO (4-2-3-1) Bortolin; Pilotto, Ton, Zamuner, G. Granati; Campagnolo, Marangon; Hysa, Livotto, Conte; Mason. All. Tentoni.
enricoutv83
00Sunday, August 31, 2014 9:52 AM
Murdock FBC, 30/08/2014 23:27:

FrankUK, 30/08/2014 22:23:



Concordo, E., e mi chiedo: se Madiotto ha continuato ad allenarsi col TV fino all'ultimo minuto e ancora non si sa dove andra' a finire, non vuol forse dire che non ci sono poi cosi' tante richieste per lui sul mercato? Allora, non gli converebbe accettare una proposta economica inferiore alle aspettative almeno fino a Gennaio, dove comunque partirebbe titolare quasi sempre?


E pure con la possibilità di mettersi in bella mostra???

Ripeto anch'io: molto strana la situazione....

Voi pensate che il problema sia Madiotto?
Logico che lui dopo 5 anni di C si aspetterebbe almeno una serie D, ma ragazzi di offerte non gliene sono arrivate se no giustamente se ne sarebbe già andato invece di continuare ad allenarsi con una squadra che fa Eccellenza, no?
Il fatto è che è proprio il Treviso a non essere interessato a lui!
L'ha detto Tentoni stesso, ricordate?
Il fatto è che con un modulo del genere secondo me un'altra punta è proprio necessaria: come esterno alto destro si giocheranno il posto Hysa e Tiberio Granati, ma per i restanti 3 posti? Dal Compare, Conte e Mason. Più il nuovo fuoriquota, Cissè, che spero sia un fenomeno ma ho i miei dubbi se no l'unione se lo sarebbe tenuto in C.
E Madiotto non farebbe comodo?
Murdock FBC
00Sunday, August 31, 2014 10:17 AM
Re:
enricoutv83, 31/08/2014 09:52:

Murdock FBC, 30/08/2014 23:27:


E pure con la possibilità di mettersi in bella mostra???

Ripeto anch'io: molto strana la situazione....

Voi pensate che il problema sia Madiotto?
Logico che lui dopo 5 anni di C si aspetterebbe almeno una serie D, ma ragazzi di offerte non gliene sono arrivate se no giustamente se ne sarebbe già andato invece di continuare ad allenarsi con una squadra che fa Eccellenza, no?
Il fatto è che è proprio il Treviso a non essere interessato a lui!
L'ha detto Tentoni stesso, ricordate?
Il fatto è che con un modulo del genere secondo me un'altra punta è proprio necessaria: come esterno alto destro si giocheranno il posto Hysa e Tiberio Granati, ma per i restanti 3 posti? Dal Compare, Conte e Mason. Più il nuovo fuoriquota, Cissè, che spero sia un fenomeno ma ho i miei dubbi se no l'unione se lo sarebbe tenuto in C.
E Madiotto non farebbe comodo?


sì ok, questo lo capisco.
ma mi domando: perché continuano a chiamarlo nelle amichevoli, invece di lasciar spazio, vetrina, possibilità e minuti ad altri???? [SM=g2172112]
Tiz_76
00Sunday, August 31, 2014 4:27 PM
Questa la formazione con cui è in campo il Treviso da quasi mezz'ora che ci viene offerta dalla pagina facebook di Treviso Calcio:

Bortolin, Granati, Pilotto, Vianello, Ton, Zamuner, Hysa, Livotto, Mason, Campagnolo, Conte

Il risultato non si sblocca, ancora 0-0
Tiz_76
00Sunday, August 31, 2014 4:50 PM
Finito il primo tempo 0-0. Partita equilibrata, leggermente meglio i biancocelesti
Tiz_76
00Sunday, August 31, 2014 5:03 PM
Sostituzione nel Treviso, entra Dal compare per Conte
Tiz_76
00Sunday, August 31, 2014 5:47 PM
Treviso in vantaggio. Gol di Del compare su assist di Fraccaro
Tiz_76
00Sunday, August 31, 2014 5:57 PM
E' FINITA!!!! VINTO 1-0!!!!! IL TREVISO ESPUGNA IL GIPO VIANI!!!!!!!!!

[SM=x1465534] [SM=x1465534] [SM=x1465534] [SM=x1465534] [SM=x1465534] [SM=x1465534] [SM=g3192431] [SM=g3192431] [SM=g3192431] [SM=g3192431] [SM=g3192431]
enricoutv83
00Sunday, August 31, 2014 6:53 PM
Bella, bellissima vittoria.
E per di più meritatissima.
Il primo tempo è stato abbastanza equilibrato, ma abbiamo fatto qualcosina in più noi; nel secondo tempo invece se non abbiamo dominato poco ci manca, anche se facciamo sempre fatica a concretizzare la grossa mole di gioco che creiamo.
Migliore in campo, e per distacco, Campagnolo: mostruoso.
ZakkTV
00Sunday, August 31, 2014 7:49 PM
giotv
00Sunday, August 31, 2014 8:27 PM
A me e' piaciuto molto anche granati. Comunque ora non so se il nervesa abbia schierato la squadra titolare e di certo la coppa e' diversa dal campionato, ma se questa sarebbe la squadra piu' forte del girone ..
enricoutv83
00Sunday, August 31, 2014 9:17 PM
Era la nostra speranza: il Treviso visto contro l'Istrana, seppur vincente, non era piaciuto a molti, ma poteva trattarsi di un semplice passaggio a vuoto. Oggi abbiamo avuto le risposte che ci aspettavamo. Il Treviso è andato a vincere sul campo di una delle 5 squadre favorite per il salto di categoria (le altre sono Liapiave, Liventina, Calvi Noale e Mestrina), e lo ha fatto con pieno merito.
Nel primo tempo la partita è stata abbastanza equilibrata, anche se i biancocelesti hanno prodotto qualcosa di più rispetto agli avversari. Nel secondo invece non crediamo di esagerare nell'affermare che il Treviso ha giocato nettamente meglio degli avversari, creando una mole di gioco non indifferente, anche se è riuscito a passare in vantaggio solo al 90' dopo però aver messo alle corde il Nervesa per buona parte della ripresa.

Rispetto alla partita contro l'Istrana, mister Tentoni non si gioca subito le sue 3 bocche da fuoco davanti, e lascia in panchina inizialmente Dal Compare, con Livotto a prendere il suo posto dietro l'unica punta Mason. L'altra novità è Vianello al posto di Marangon al centro del campo, un centrocampista più "muscoloso" al posto di uno più dotato di tecnica.
Il Treviso con Ton in difesa non ha praticamente rischiato niente per tutta la partita, e Bortolin non ha effettuato vere e proprie parate, come anche Scandiuzzi a dire il vero. Nel primo tempo c'è stata una clamorosa occasione per Mason in chiusura di frazione, con il bomber che dalla sinistra lascia partire un diagonale che scheggia il palo, a Scandiuzzi battuto. Prima il Nervesa si era fatto vedere con un colpo di testa di Zanatta, finito però alto. Il pareggio come detto è giusto.

Nel secondo tempo subito fuori Conte, autore nella prima frazione di due tiri bloccati agevolmente in presa bassa da Scandiuzzi, e dentro Dal Compare: il nostro capocannoniere in carica fin da subito dimostra di avere il fuoco dentro, e assieme a Ton, Granati e Campagnolo guidano carismaticamente la squadra verso una vittoria che avrebbe significato qualificazione ai quarti di finale.
L'occasione più ghiotta è capitata sul sinistro di Mason che, servito da un'imbeccata magistrale di Campagnolo, chiude troppo il sinistro con il portiere avversario in uscita, e il suo pallonetto finisce di pochissimo fuori. Pochi minuti prima, schema su punizione battuta da Campagnolo, Dal Compare di prima in girata bassa, centrale e bloccata da Scandiuzzi. Quando la partita sembra destinata a un (ingiusto) pareggio, ecco il gol del Treviso: il solito Campagnolo sguscia sulla sinistra, mette un cross delizioso che passa tutta l'area piccola, da destra sbuca Fraccaro che di prima trova Dal Compare sulla linea di porta: per l'attaccante biancoceleste è un gioco da ragazzi depositare la palla in rete e andare a a prendersi il meritato applauso della Curva Di Maio, anche oggi presente in buon numero. Al 94' il Nervesa potrebbe pareggiare: Haruna va via sulla destra e viene messo giù da Marangon sul limite dell'area. Sulla conseguente punizione, mischia in area davanti a Bortolin, con il portiere biancoceleste che a fatica riesce a togliere il pallone dai piedi di due attaccanti del Nervesa.

Finisce così ed è veramente un bel segnale quello che il Treviso manda a tutte le squadre, anche se si tratta di Coppa Italia: oltre che essere una buona squadra, i ragazzi di Tentoni hanno una voglia straordinaria di vincere. Questo passaggio del turno è già una prima soddisfazione, visto che la partita di mercoledì 17 settembre in casa contro il Quinto sarà ininfluente, dato che per gli scontri diretti vinti contro Istrana e Nervesa i biancocelesti non potranno essere raggiunti in classifica. Nei quarti di finale affronteremo la vincente dell'ultima giornata nel girone H tra Liapiave e Passarella, con entrambe le squadre appaiate in classifica sia dai punti che dalla differenza reti.
enricoutv83
00Sunday, August 31, 2014 9:19 PM
Re:
giotv, 31/08/2014 20:27:

A me e' piaciuto molto anche granati. Comunque ora non so se il nervesa abbia schierato la squadra titolare e di certo la coppa e' diversa dal campionato, ma se questa sarebbe la squadra piu' forte del girone ..

Granati, a parte l'errore sul gol dell'Istrana (ma bisogna dire che giocava in un ruolo non suo, ovvero quello di difensore centrale), ha giocato due ottime partite.
Dal Compare è entrato in campo con la voglia di spaccare il mondo, anche Ton veramente monstre oggi.
A loro mancava Nicoletto al centro della difesa, noi abbiamo giocato senza Ton contro l'Istrana e oggi la differenza si è vista tutta secondo me.
Murdock FBC
00Sunday, August 31, 2014 11:07 PM
Re:
Tiz_76, 31/08/2014 17:57:

E' FINITA!!!! VINTO 1-0!!!!! IL TREVISO ESPUGNA IL GIPO VIANI!!!!!!!!!

[SM=x1465534] [SM=x1465534] [SM=x1465534] [SM=x1465534] [SM=x1465534] [SM=x1465534] [SM=g3192431] [SM=g3192431] [SM=g3192431] [SM=g3192431] [SM=g3192431]




[SM=g3192431] [SM=g3192431]
Javara
00Monday, September 1, 2014 10:46 AM
Bene così [SM=g3192431]
Peccato che ero via, potevo andare :(
Qualcuno di voi è andato?

Ora, vista anche la vittoria dell'Istrana siamo passati al 90% [SM=g3192431]
enricoutv83
00Monday, September 1, 2014 11:00 AM
Re:
Javara, 01/09/2014 10:46:

Bene così [SM=g3192431]
Peccato che ero via, potevo andare :(
Qualcuno di voi è andato?

Ora, vista anche la vittoria dell'Istrana siamo passati al 90% [SM=g3192431]

No, siamo passati al 100% per la regola degli scontri diretti.
Javara
00Monday, September 1, 2014 4:21 PM
Re: Re:
enricoutv83, 01/09/2014 11:00:

No, siamo passati al 100% per la regola degli scontri diretti.



Si scusa, ho letto dopo sulla Tribuna


enricoutv83
00Monday, September 1, 2014 11:19 PM
www.acdtreviso.it/?p=1210

MR.TENTONI: “QUALIFICAZIONE MERITATA”

SETTEMBRE 1, 2014
Vincere ancora oltre il 90°minuto…Questo il Treviso di Mr.Tentoni, un team che non molla mai e ci crede sempre fino in fondo. e grazie al successo di ieri, qualificazione matematica in quanto vige la regola degli scontri diretti.”Un passaggio del turno credo meritato…grande carattere dei miei uomini che lottano fino alla fine…Zona Treviso invece che zona Cesarini? Mah, chiamatela come volete ma l’importante è che si arrivi alla vittoria soprattutto grazie alla prestazione e questo è successo anche oggi.”.Questo ed altri spunti interessanti nella disanima di fine gara del tecnico biancoceleste.



Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:19 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com