Cristiano Graziano nuovo allenatore

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
www.forzatreviso.it
00Wednesday, January 17, 2018 2:46 PM
Cristiano Graziano è il nuovo allenatore del Treviso.
Classe 1974 da calciatore ha vestito la maglia biancoceleste negli anni '90, oltre a quella del Cesena e Venezia in serie B.
Da allenatore, esperienza in prima squadra a Schio (Promozione), mentre nel settore giovanile ha allenato il Vicenza (Allievi Nazionali), il Treviso (Beretti Nazionali) e l'Alto Vicentino (Juniores Nazionali).
In bocca al lupo mister, buon lavoro.

FrankUK
00Wednesday, January 17, 2018 4:06 PM
Personalmente, cosi' a pelle, leggendo il breve profilo

www.trivenetogoal.it/2018/01/17/panchina-treviso-niente-accordo-con-rossitto-il-nuovo-allenatore-e-grazian...

sono contento della scelta. Ora spero che arrivi un rinforzo uno, se quello e' tutto cio' che possiamo permetterci dopo l'ingaggio del nuovo allenatore. [SM=g4174350]

FrankUK
00Friday, January 19, 2018 2:55 PM
Treviso, Graziano: “Allenare la squadra della mia città è un sogno! E ai tifosi chiedo…”
www.trivenetogoal.it/2018/01/19/treviso-graziano-allenare-la-squadra-della-mia-citta-e-un-sogno-e-ai-tifosi-chied...

Cristiano Graziano, perché ha accettato questa panchina bollente? «Anche quando sono andato ad allenare lo Schio – spiega il neo allenatore – mi avevano detto la stessa cosa ma la passione per questo lavoro, guidare la squadra della mia città che mi ha fatto esordire a 16 anni in Interregionale è come un sogno che si realizza». Però il clima non è dei migliori. «Non conosco i particolari ma quelle volte che ho visto la squadra giocare sembrava avesse paura e poco entusiasmo». Cosa cercherà di portare? «Il piacere di lavorare con il sorriso. L’orgoglio di indossare questa straordinaria maglia e di rappresentare questa società. Già dal primo allenamento darò alcuni miei credo calcistici come attaccare alti e la profondità e coprire tutti gli spazi del campo tutto in funzione del bel gioco».

[…]

I tifosi sono particolarmente arrabbiati. «E hanno ragione. Non dimentichiamo che questa società ha conosciuto la serie A e per molti campionati la serie Cadetta. Conosco molti supporter che mi hanno espresso la loro stima e vicinanza». Dieci punti sono tanti a tredici partite alla conclusione. «Sembrano tanti ma a Pordenone avevamo dieci unti di vantaggio e alla fine siamo stati superati dal Thiene. Ai tifosi chiedo pazienza e incitamento alla squadra almeno durante la partita. Se poi il risultato o la prestazione non saranno quelli sperati allora avranno tutte le ragioni di contestare».

(Fonte: Gazzettino. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)
FrankUK
00Friday, January 19, 2018 3:02 PM
Grande
Beh, a parte il fatto che sia proprio il Gazzettino ad esordire con la prima intervista al nuovo timoniere, tutto il resto mi suona tutto positivo.

Devo dar ragione a Zakk in questo caso: piu' locale di cosi' - e addirittura ex-giocatore - non si puo', ci sono tutti gli indizi perche' abbia 'credibilita' = 'autorita' ' nel reclamare impegno ed orgoglio. Parla pure di entusiasmo, il che non guasta, che cerchera' di trasmettere.

Da questo punto di vista, Visentin credo abbia fatto la scelta piu' saggia tra le tre opzioni che aveva davanti.

Resta comunque quello che ha sbottato Visentin nell'ultima intervista: praticamente, levatevi di torno se non sapete fare un passaggio messo in croce. Vedremo se e quali rinforzi arriveranno, sperando non dipendano solo ed esclusivamente dal 'canale Blanditi'...
FrankUK
00Monday, January 22, 2018 2:44 PM
m.trivenetogoal.it/2018/01/22/treviso-opitergina-2-0-graziano-ora-continuiamo-con-questa-voglia-di-vincere-e-ringrazio-nichele-e-cesca-perch...

Vedremo se la persecuzione arbitrale continuerà anche a Mirano... [SM=g2172092] . Comunque concordo col Mister, il gruppo gioca prima di tutto x sé stesso, basta che non crolli dopo l'appagamento dal successo di ieri.
FrankUK
00Monday, January 22, 2018 9:15 PM
www.calciotreviso.com/mr-grazianodebutto-da-sogno-ma-adesso-si-volta-pagina-e-pensiamo-alla-m...

Parole sante, l'uomo si merita questa e altre soddisfazioni. La temperatura mi sembra calata di molto nel club...e un Cesca acciaccato che sfodera una prestazione del genere e' un buon barometro dell'aria che tira ora.

La Miranese NON dovrebbe farci troppa paura, giocando al 90% del ns. potenziale. Anche se ha una punta come Faggian, che ha fatto solo due gol in meno del Gnago. Graziano credo preparera' la partita a dovere con le dovute contromisure.

Avanti cosi' [SM=g4174364]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:19 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com