Eccellenza 2014/2015: Calvi Noale-Treviso

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
www.forzatreviso.it
00Monday, April 20, 2015 12:51 PM
DOMENICA 26 APRILE STADIO VIA DEI TIGLI ORE 16.30 [SM=g4174350]
18gennaio1909
00Monday, April 20, 2015 2:16 PM
Molto ovviamente dipenderà dalle condizioni in cui si presenteranno loro dopo la vittoria di ieri che gli ha permesso di vincere il campionato con 2 giornate di anticipo.
Onore a loro, ma non escludo la possibilità che non diano il 100% per batterci.
www.forzatreviso.it
00Friday, April 24, 2015 2:14 PM
I biglietti per Calvi Noale-Treviso saranno in vendita solo allo Stadio di Noale domenica e non al Bar Biancoceleste come nelle ultime trasferte.
FrankUK
00Friday, April 24, 2015 6:03 PM
Re:
18gennaio1909, 4/20/2015 2:16 PM:

Molto ovviamente dipenderà dalle condizioni in cui si presenteranno loro dopo la vittoria di ieri che gli ha permesso di vincere il campionato con 2 giornate di anticipo.
Onore a loro, ma non escludo la possibilità che non diano il 100% per batterci.



Vero, pero' vorranno fare festa in casa e non gli andrebbe molto secondo me di farsela rovinare dai mangia-radicchio.... paradossalmente, sembra quasi + impegnativa la partita successiva in casa col QdP - che all'andata fra l'altro ci rifilo' un'umiliazione non da poco...

Per me il pareggio e' il risultato + probabile, ma fossi Tentoni vorrei proprio togliermi una bella soddisfazione.... resta da vedere quanto importa ai giocatori...
18gennaio1909
00Saturday, April 25, 2015 5:05 PM
Re: Re:
FrankUK, 24/04/2015 18:03:



Vero, pero' vorranno fare festa in casa e non gli andrebbe molto secondo me di farsela rovinare dai mangia-radicchio.... paradossalmente, sembra quasi + impegnativa la partita successiva in casa col QdP - che all'andata fra l'altro ci rifilo' un'umiliazione non da poco...

Per me il pareggio e' il risultato + probabile, ma fossi Tentoni vorrei proprio togliermi una bella soddisfazione.... resta da vedere quanto importa ai giocatori...

Io spero che alla lunga durante la partita noi possiamo avere maggiori motivazioni, dato che dobbiamo assolutamente migliorare la classifica mentre loro sono già appagati.
Secondo me partiranno forti (loro), ma alla lunga spero che avremo qualcosa di più.
FORZA TREVISO.
www.forzatreviso.it
00Sunday, April 26, 2015 12:27 PM
www.forzatreviso.it/?p=12005

Treviso, a Noale per provare a rovinare la festa
25 aprile 2015

E’ un Treviso in forma quello che domani si recherà allo Stadio Via Dei Tigli di Noale: i biancocelesti infatti sono reduci da 7 punti nelle ultime 3 partite, che hanno scongiurato l’incubo play-out, in una stagione che avrebbe dovuto vedere il Treviso in ben altre posizioni di classifica.
Nonostante questo buon cammino dopo il ritorno di Tentoni in panchina, il Treviso è riuscito a scalare solo una posizione, stazionando in questo momento all’8° posto. Nell’altra stagione in Eccellenza nella nostra storia, ovvero il campionato 2009/10, la squadra di Rumignani (prima) e Zanini (poi) aveva concluso il campionato con un 7° posto onorevolissimo, considerando che la squadra del Presidente Sartori era stata formata in fretta e furia nelle ultime settimane di agosto. Ciò la dice lunga sulla insoddisfazione per l’attuale situazione di classifica: una squadra formata dai migliori giocatori della passata stagione in Promozione, ai quali erano stati aggiunti elementi di ottimo valore per la categoria (Campagnolo, Mason e Conte su tutti), e che non è veramente mai stata in corsa per il primo posto, come speravano i tifosi biancocelesti. Riusciranno i nostri a migliorare il 7° posto precedente? Il 6° posto, occupato in questo momento dai rivali della Mestrina, dista appena 1 punto.
Come dicevamo, domani il Treviso andrà a far visita alla capolista Noale, che domani festeggerà, o meglio ri-festeggerà, la vittoria meritatissima del campionato ottenuta domenica scorsa con l’ennesima roboante vittoria (4-1), questa volta ottenuta ai danni dell’Union QDP, che proprio mercoledì nel turno infrasettimanale chiuderà allo Stadio Tenni la stagione biancoceleste.
Il Calvi Noale del nostro ex capitano Andrea Bandiera, ha disputato un campionato strepitoso: 19 vittorie, 7 pareggi e appena 2 sconfitte, ottenute peraltro entrambe in casa. Primo posto mai in pericolo e promozione in serie D strameritata.
Il Treviso domani sarà orfano di 3 giocatori titolari del suo scacchiere: Fornasier, Amadio e Stentardo; i biancocelesti però non vorranno fare da agnellino sacrificale e sportivamente sperano di riuscire a rovinare la festa promozione al Noale, per provare a rendere meno amara una stagione davvero povera di soddisfazioni.

Diretta sulla nostra pagina Facebook.
Calcio d’inizio ore 16.30.
Probabile formazione Treviso (3-5-2): Bortolin; Granati G., Zamuner, Orfino; Sabatelli, Livotto, Del Papa, Granati T., Pilotto; Moresco, Conte.
www.forzatreviso.it
00Sunday, April 26, 2015 12:28 PM
www.venetouno.it/notizia/44190/il-treviso-oggi-nella-tana-del-calvi-noale-neopromo...

25/04/2015
Alle 16.30 in casa della capolista terzultimo turno del campionato di Eccellenza
IL TREVISO OGGI NELLA TANA DEL CALVI NOALE NEOPROMOSSO IN D
A Tentoni mancheranno tre giocatori squalificati, diretta su Veneto Uno

TREVISO - Terzultima gara della stagione per il Treviso, di scena oggi alle 16.30 a Noale contro il Calvi, squadra che domenica scorsa ha conquisttao la matematica certezza della promozione in serie D. I biancocelesti, come i veneziani, non hanno nulla da chiedere al campionato ma proprio per questo potrebbe uscirne una partita divertente e spettacolare, ricca di reti, anche se nessuno si nasconde il pericolo che un avversario della forza del Calvi può portare. Mister Davide Tentoni non potrà contare sull'apporto dei tre giocatori squalificati, cioè Fornasier, Stentardo e Amadio: al loro posto potrebbero esserci Pilotto, Livotto e Del Papa.

Diretta su Radio Veneto Uno.
Murdock FBC
00Sunday, April 26, 2015 10:53 PM
Da: www.venetouno.it/notizia/44194/treviso-strapazzato-dal-calvi-noale-al-comunale-fin...

26/04/2015
Terzultima gara della stagione: padroni di casa a segno con Moretto, Rizzato e Viola
TREVISO STRAPAZZATO DAL CALVI NOALE: AL COMUNALE FINISCE 4-1
I biancocelesti in dieci per l'espulsione di Dal Compare, in goal Conte


NOALE - La terzultima gara della stagione ha visto il Treviso uscire sconfitto per 4-1 a Noale contro il Calvi, squadra che domenica scorsa aveva conquistato la matematica certezza della promozione in serie D. I biancocelesti, come i veneziani, non avevano più nulla da chiedere al campionato. A pesare sull'andamento della gara è stata sicuramente l'espulsione di Dal Compare il quale, dopo aver rimediato un cartellino giallo per un netto fallo a centrocampo, ha protestato contro l'arbitro che ha tirato fuori il cartellino rosso. Mister Davide Tentoni non poteva inoltre contare sull'apporto di tre giocatori squalificati, cioè Fornasier, Stentardo e Amadio.

La cronaca:
pt. 1' - Calcio d'inizio, primo pallone giocato dai padroni di casa.
pt. 6' - Ritmi molto blandi in questo inizio di partita.
pt. 10' - Prima occasione per il Treviso: tiro di Conte, palla a lato.
pt. 15' - Calvi Noale in avanti reclama per un contatto sospetto in area: non c'è rigore, l'arbitro lascia correre.
pt. 17' - Occasione Treviso: Dal Compare colpisce di testa da calcio d'angolo ma spara alto da pochi passi.
pt. 18' - GOAL DEL CALVI NOALE: Moretto scappa via alla difesa del Treviso e s'invola verso l'area: facile per la punta del Calvi Noale battere Bortolin.
pt. 20' - Calvi Noale vicino al 2-0 con un'azione in velocità. Palla fuori di un nulla.
pt. 25' - Il Treviso si fa vedere in avanti con Conte che lascia partire un destro bloccato da Bressan.
pt. 27' - Moresco vicino alla doppietta: Bortolin toglie la palla dall'incrocio dei pali.
pt. 32' - ESPULSO DAL COMPARE: il biancoceleste commette fallo da ammonizione, protesta platealmente e e l'arbitro lo spedisce negli spogliatoi.
pt. 43' - Punizione dai 30 metri per il Calvi Noale: Moresco fa esplodere il sinistro ma Bandiera mura la conclusione.
pt. 45' - Ci sarà un solo minuto di recupero.
pt. 46' - L'arbitro Mansueto manda tutti negli spogliatoi: padroni di casa in vantaggio 1-0 dopo la prima frazione. Decide il goal di Moresco.

SECONDO TEMPO:
st. 1' - Primo pallone giocato dal Treviso.
st. 1' - I padroni di casa riconquistano palla e si spingono in avanti. Calcio d'angolo.
st. 1' - GOAL DEL CALVI NOALE: Rizzato disegna un tiro a giro che s'infila sotto il sette che non lascia scampo a Bortolin.
st. 5' - Il Treviso ha accusato il colpo. Il Calvi Noale controlla la gara senza troppi problemi.
st. 15' - Poche emozioni in questa ripresa. Il gioco rimane comunque nei piedi del Calvi Noale.
st. 24' - Il Calvi Noale reclama un rigore per un fallo di mano netto di Granati, l'arbitro indica il dischetto ma il guardalinee ferma tutto per un fuorigioco. Punizione per il Treviso.
st. 25' - GOAL DEL CALVI NOALE: arriva il 3-0 dei padroni di casa. Viola insacca su cross dalla sinistra.
st. 27' - GOAL DEL TREVISO: destro angolato di Conte che riceve da Moresco fulminando l'estremo difensore dei padroni di casa. Goal della bandiera per i biancocelesti.
st. 45' - Saranno due i minuti di recupero.
st. 46' - GOAL DEL CALVI NOALE: Ancora Viola a segno.
st. 47' - Fischio finale. Il Calvi Noale batte per 4-1 il Treviso che rimane a quota 38 punti e viene superato in classifica dalla Vigontina.

CALVI NOALE-TREVISO 4-1
CALVI NOALE (4-4-2): Veggian; Caraceni (st 15' Fantinato), Griggio, Bianchi, Ballin; Rizzato (st 27' Canaj), Bandiera, Giubilato, Chinellato; Viola, Moretto (st 9 Dell'Andrea). A disp. Fortin, Zanon, Codato, Furlan. All. Soncin
TREVISO (4-2-3-1): Bortolin; G. Granati, Orfino, Pilotto, Sabatelli; Livotto, Del Papa; T. Granati (st 30' Sakajeva), Dal Compare, Conte; Moresco. A disp. Franceschini, Sartori, Hysa, Amadio. All. Tentoni.
ARBITRO: Mansueto di Verona.
MARCATORI: Pt 18' Moretto (C) st 1' Rizzato (C), 24' Viola (C), 26' Conte (T), 47' Viola (C).
NOTE: pioggia dalla mezzora del secondo tempo. Angoli 7-2 per il calvi. Espulso Dal Compare al 34' del primo tempo per offese all'arbitro. Ammoniti: Dal Compare, Livotto, Del Papa. Spett. 300. Rec. pt 1', st 2'.

Le gare della 29° giornata:
Union Quinto – Mestrina 1-0
Passarella – Nervesa 2-2
Vigontina – Feltreseprealpi 3-0
US Giorgio Sedico – Liapiave 0-1
Opitergina – Vittorio Falmec 3-2
Liventinagorghense – Laguna di Venezia 8-0
Calvi Noale – Treviso 4-1
Union Q.d.p. - Istrana 1-3

La classifica:
Calvi Noale 67, Nervesa 55, Liapiave 54, Liventinagorghense 49, US Giorgio Sedico 45, Vittorio Falmec 42, Mestrina 42, Passarella 42, Vigontina 39, Treviso 38, Istrana 36, Feltreseprealpi 35, Union Q.d.p. 34, Opitergina 31, Laguna Venezia 17, Union Quinto 4.
giotv
00Monday, April 27, 2015 9:46 AM
Re:
Murdock FBC, 26/04/2015 22:53:

Da: www.venetouno.it/notizia/44194/treviso-strapazzato-dal-calvi-noale-al-comunale-fin...

26/04/2015
Terzultima gara della stagione: padroni di casa a segno con Moretto, Rizzato e Viola
TREVISO STRAPAZZATO DAL CALVI NOALE: AL COMUNALE FINISCE 4-1
I biancocelesti in dieci per l'espulsione di Dal Compare, in goal Conte


NOALE - La terzultima gara della stagione ha visto il Treviso uscire sconfitto per 4-1 a Noale contro il Calvi, squadra che domenica scorsa aveva conquistato la matematica certezza della promozione in serie D. I biancocelesti, come i veneziani, non avevano più nulla da chiedere al campionato. A pesare sull'andamento della gara è stata sicuramente l'espulsione di Dal Compare il quale, dopo aver rimediato un cartellino giallo per un netto fallo a centrocampo, ha protestato contro l'arbitro che ha tirato fuori il cartellino rosso. Mister Davide Tentoni non poteva inoltre contare sull'apporto di tre giocatori squalificati, cioè Fornasier, Stentardo e Amadio.

La cronaca:
pt. 1' - Calcio d'inizio, primo pallone giocato dai padroni di casa.
pt. 6' - Ritmi molto blandi in questo inizio di partita.
pt. 10' - Prima occasione per il Treviso: tiro di Conte, palla a lato.
pt. 15' - Calvi Noale in avanti reclama per un contatto sospetto in area: non c'è rigore, l'arbitro lascia correre.
pt. 17' - Occasione Treviso: Dal Compare colpisce di testa da calcio d'angolo ma spara alto da pochi passi.
pt. 18' - GOAL DEL CALVI NOALE: Moretto scappa via alla difesa del Treviso e s'invola verso l'area: facile per la punta del Calvi Noale battere Bortolin.
pt. 20' - Calvi Noale vicino al 2-0 con un'azione in velocità. Palla fuori di un nulla.
pt. 25' - Il Treviso si fa vedere in avanti con Conte che lascia partire un destro bloccato da Bressan.
pt. 27' - Moresco vicino alla doppietta: Bortolin toglie la palla dall'incrocio dei pali.
pt. 32' - ESPULSO DAL COMPARE: il biancoceleste commette fallo da ammonizione, protesta platealmente e e l'arbitro lo spedisce negli spogliatoi.
pt. 43' - Punizione dai 30 metri per il Calvi Noale: Moresco fa esplodere il sinistro ma Bandiera mura la conclusione.
pt. 45' - Ci sarà un solo minuto di recupero.
pt. 46' - L'arbitro Mansueto manda tutti negli spogliatoi: padroni di casa in vantaggio 1-0 dopo la prima frazione. Decide il goal di Moresco.

SECONDO TEMPO:
st. 1' - Primo pallone giocato dal Treviso.
st. 1' - I padroni di casa riconquistano palla e si spingono in avanti. Calcio d'angolo.
st. 1' - GOAL DEL CALVI NOALE: Rizzato disegna un tiro a giro che s'infila sotto il sette che non lascia scampo a Bortolin.
st. 5' - Il Treviso ha accusato il colpo. Il Calvi Noale controlla la gara senza troppi problemi.
st. 15' - Poche emozioni in questa ripresa. Il gioco rimane comunque nei piedi del Calvi Noale.
st. 24' - Il Calvi Noale reclama un rigore per un fallo di mano netto di Granati, l'arbitro indica il dischetto ma il guardalinee ferma tutto per un fuorigioco. Punizione per il Treviso.
st. 25' - GOAL DEL CALVI NOALE: arriva il 3-0 dei padroni di casa. Viola insacca su cross dalla sinistra.
st. 27' - GOAL DEL TREVISO: destro angolato di Conte che riceve da Moresco fulminando l'estremo difensore dei padroni di casa. Goal della bandiera per i biancocelesti.
st. 45' - Saranno due i minuti di recupero.
st. 46' - GOAL DEL CALVI NOALE: Ancora Viola a segno.
st. 47' - Fischio finale. Il Calvi Noale batte per 4-1 il Treviso che rimane a quota 38 punti e viene superato in classifica dalla Vigontina.

CALVI NOALE-TREVISO 4-1
CALVI NOALE (4-4-2): Veggian; Caraceni (st 15' Fantinato), Griggio, Bianchi, Ballin; Rizzato (st 27' Canaj), Bandiera, Giubilato, Chinellato; Viola, Moretto (st 9 Dell'Andrea). A disp. Fortin, Zanon, Codato, Furlan. All. Soncin
TREVISO (4-2-3-1): Bortolin; G. Granati, Orfino, Pilotto, Sabatelli; Livotto, Del Papa; T. Granati (st 30' Sakajeva), Dal Compare, Conte; Moresco. A disp. Franceschini, Sartori, Hysa, Amadio. All. Tentoni.
ARBITRO: Mansueto di Verona.
MARCATORI: Pt 18' Moretto (C) st 1' Rizzato (C), 24' Viola (C), 26' Conte (T), 47' Viola (C).
NOTE: pioggia dalla mezzora del secondo tempo. Angoli 7-2 per il calvi. Espulso Dal Compare al 34' del primo tempo per offese all'arbitro. Ammoniti: Dal Compare, Livotto, Del Papa. Spett. 300. Rec. pt 1', st 2'.

Le gare della 29° giornata:
Union Quinto – Mestrina 1-0
Passarella – Nervesa 2-2
Vigontina – Feltreseprealpi 3-0
US Giorgio Sedico – Liapiave 0-1
Opitergina – Vittorio Falmec 3-2
Liventinagorghense – Laguna di Venezia 8-0
Calvi Noale – Treviso 4-1
Union Q.d.p. - Istrana 1-3

La classifica:
Calvi Noale 67, Nervesa 55, Liapiave 54, Liventinagorghense 49, US Giorgio Sedico 45, Vittorio Falmec 42, Mestrina 42, Passarella 42, Vigontina 39, Treviso 38, Istrana 36, Feltreseprealpi 35, Union Q.d.p. 34, Opitergina 31, Laguna Venezia 17, Union Quinto 4.




la classifica che ha messo rv1 è sbagliata

magnani75
00Monday, April 27, 2015 6:41 PM
www.venetogol.it/2015/04/27/video-eccellenza-b-calvi-noale-treviso-4-1-gli-highlights...

Guardatevi i gol..e le reazioni ai gol dei nostri: orgoglio, voglia di reagire....!!! sembrava una partita da indagine sportiva, se non fosse che non c'era niente in palio!!!! Tasi che l anno che vien (forse)
ne resteranno pochi di questi....stagione da dimenticare velocemente, come i nomi della maggior parte dei calciatori di quest anno!!!!
FrankUK
00Monday, April 27, 2015 7:29 PM
Re:
magnani75, 4/27/2015 6:41 PM:

http://www.venetogol.it/2015/04/27/video-eccellenza-b-calvi-noale-treviso-4-1-gli-highlights-011427/

Guardatevi i gol..e le reazioni ai gol dei nostri: orgoglio, voglia di reagire....!!! sembrava una partita da indagine sportiva, se non fosse che non c'era niente in palio!!!! Tasi che l anno che vien (forse)
ne resteranno pochi di questi....stagione da dimenticare velocemente, come i nomi della maggior parte dei calciatori di quest anno!!!!



Pazienza i due gol al volo, ma i due colpi di testa sono una vergogna: questi non pensano proprio di buttare l'occhio sull'uomo in movimento - guardan la palla e basta. Un ritornello visto e sentito non so quante volte quest'anno: amorfi, flosci, delle frane. L'unico che ci pigliava era Ton, si vede la sua assenza. E dubito resti a TV l'anno prossimo, soprattuto se non cambiano allenatore e/o presidente...

Peccato, speravo in un pareggio per poi portare l'assalto finale al 6sto posto con l'ultima partita in casa, in vista di possibili ripescaggi e giusto per togliersi la soddisfazione di finire davanti a Mestre & Vittorio. Neanca queo... Dal Compare proprio non lo capisco: a detta di tutti, l'ammonizione ci stava, perche' vai a mandare affa l'arbitro, a partita ancora aperta?? Capisco l'avessero randellato come spesso e' successo, ma niente di tutto cio'...mah..fosse restato in campo magari avrebbe potuto aprofittare di qualche punizione, evitando una sconfitta cosi' pesante.

Mercoledi' sono capacissimi di perdere, visto che tutta la difesa, a cominciare dal portiere, ormai sembra in catalessi totale. Il QdP probabilmente verra' x vincere e quale squadra meglio del TV da incontrare adesso?

[SM=g10950] [SM=g10950]
www.forzatreviso.it
00Tuesday, April 28, 2015 12:46 PM
www.forzatreviso.it/?p=12015

SCHIAFFI FINALI Il Treviso si congeda dai tifosi con un poker… del Noale
26 aprile 2015 | Filed under: News

Il Treviso “saluta” i tifosi (mercoledì, contro l’Ardita Qdp, si concluderà questo strazio di campionato nell’assordante e simbolico silenzio delle porte chiuse) nel peggior dei modi, venendo asfaltato dal Calvi Noale, che ha così festeggiato tra le mura amiche lo storico passaggio in Serie D ottenuto nel turno precedente. Finisce 4-1 per i biancocelesti locali, in rete con Moretto nel primo tempo, Rizzato e Viola (doppietta) nella ripresa. Inutile il momentaneo 3-1 di Conte, uno dei pochi a salvarsi in questa stagione a dir poco fallimentare.
LA CRONACA Dopo il successo sulla Vigontina, Tentoni deve fare a meno di ben tre squalificati: due difensori, Zamuner e Fornasier, e un centrocampista, il roccioso Stentardo. Tutti i big in campo per il neopromosso Calvi Noale di Soncin, che schiera Bandiera ma non l’altro ex di turno, l’estremo difensore Fortin, che fa posto a Veggian. La partita, nel primo quarto d’oro, vede un Treviso volitivo ma poco efficace in avanti, con Dal Compare che parte spesso dalle retrovie cercando di inserirsi alle spalle di Conte e Moresco. Conte è il primo a provarci con una conclusione che finisce alta (10′), mentre al 17′ ci prova lo stesso Dal Compare, di testa, ma il risultato non cambia. Certo, cambia a favore del Noale appena un minuto dopo. Prima vera azione dei sornioni padroni di casa, con un lancio delle retrovie che coglie impreparata la giovane e farraginosa difesa d’emergenza impostata da Tentoni (centrali difensivi i ventenni Orfino e Pilotto, con i più esperti Gregorio Granati e Sabatelli sulle corsie laterali): Moretto si trova libero, in posizione decentrata all’interno dell’area, ma ha tutto il tempo per coordinarsi e fulminare Bortolin con una pregevole esecuzione. 1-0 e primi sospiri degli sfortunati tifosi trevigiani, giunti con il solito buon numero nonostante una stagione ormai finita da un pezzo. Il gol manda al tappetto il già confuso Treviso, e spiana autentiche autostrade per Noale, squadra che ancora una volta dimostra di poter colpire in qualsiasi momento. Tant’è che due minuti dopo i padroni di casa vanno vicinissimi al 2-0 con un’altra azione partita dalle fasce. Al 25′ segnali di risveglio con un tiro troppo debole di Conte. Un fuoco di paglia, perché poco dopo Bortolin compie un mezzo miracolo su Moretto, vicino alla doppietta con una deviazione area ravvicinata. A complicare arriva l’ennesimo “colpo di testa” di un nervoso Dal Compare, che dopo un giallo si lascia scappare qualche parola di troppo verso l’arbitro (?), e si becca l’immediato rosso. La ripresa si apre con il raddoppio del Noale: dal limite dell’area Rizzato fa partire un bel destro a giro che, dopo aver baciato il palo, s’infila in porta con Bortolin immobile. Da quel momento in poi tanti sbadigli, con in mezzo qualche “giallo”, come il rigore negato al Calvi Noale per un colpo di mano in area piuttosto evidente di Gregorio Granati: l’arbitro assegna il rigore, ma il guardalinee annulla tutto per un fuorigioco. Poco importa, perché un minuto dopo arriva il tris dei locali: cross dalla destra, dormita generale del Treviso e stacco imperioso di Viola, che mette anche la propria firma sulla gara. Poco dopo, al 27′, il capocannoniere biancoceleste Conte va in gol, ben servito da Moresco. Un gol che incrementa il bottino dell’attaccante biancoceleste, che nell’ultimo mese e mezzo, purtroppo inutile per il raggiungimento dei play-off, ha superato definitivamente il brutto infortunio dello scorso inverno tornando ai livelli del girone di andata,e formando una coppia ben assortita con Moresco: una delle poche cose funzionanti in questo pessimo girone di ritorno. In ogni caso, nel recupero arriva anche il poker di Viola, tanto per aggiungere un altro poker subito dopo quello concesso all’Opitergina a forte rischio retrocessione. E ora, come detto, altre tre giorni per archiviare definitivamente questa tribolata stagione, e guardare, sotto questo cielo plumbeo, un futuro tutto da decifrare.

TABELLINO

CALVI NOALE-TREVISO 4-1 (1-0)

CALVI NOALE (4-4-2): Veggian; Caraceni (st 15′ Fantinato), Griggio, Bianchi, Ballin; Rizzato (st 27′ Canaj), Bandiera, Giubilato, Chinellato; Viola, Moretto (st 9 Dell’Andrea). A disp. Fortin, Zanon, Codato, Furlan. All. Soncin
TREVISO (4-2-3-1): Bortolin; G. Granati, Orfino, Pilotto, Sabatelli; Livotto, Del Papa; T. Granati (st 30′ Sakajeva), Dal Compare, Conte; Moresco. A disp. Franceschini, Sartori, Hysa, Amadio. All. Tentoni.
ARBITRO: Mansueto di Verona.
MARCATORI: Pt 18′ Moretto (C) st 1′ Rizzato (C), 24′ Viola (C), 26′ Conte (T), 47′ Viola (C).
NOTE: pioggia dalla mezzora del secondo tempo. Angoli 7-2 per il Calvi. Espulso Dal Compare al 34′ del primo tempo per offese all’arbitro. Ammoniti: Dal Compare, Livotto, Del Papa. Spett. 300. Rec. pt 1′, st 2′.
www.forzatreviso.it
00Tuesday, April 28, 2015 1:17 PM
www.venetouno.it/notizia/44194/treviso-strapazzato-dal-calvi-noale-al-comunale-fin...

26/04/2015
Terzultima gara della stagione: padroni di casa a segno con Moretto, Rizzato e Viola
TREVISO STRAPAZZATO DAL CALVI NOALE: AL COMUNALE FINISCE 4-1
I biancocelesti in dieci per l'espulsione di Dal Compare, in goal Conte


NOALE - La terzultima gara della stagione ha visto il Treviso uscire sconfitto per 4-1 a Noale contro il Calvi, squadra che domenica scorsa aveva conquistato la matematica certezza della promozione in serie D. I biancocelesti, come i veneziani, non avevano più nulla da chiedere al campionato. A pesare sull'andamento della gara è stata sicuramente l'espulsione di Dal Compare il quale, dopo aver rimediato un cartellino giallo per un netto fallo a centrocampo, ha protestato contro l'arbitro che ha tirato fuori il cartellino rosso. Mister Davide Tentoni non poteva inoltre contare sull'apporto di tre giocatori squalificati, cioè Fornasier, Stentardo e Amadio.

La cronaca:
pt. 1' - Calcio d'inizio, primo pallone giocato dai padroni di casa.
pt. 6' - Ritmi molto blandi in questo inizio di partita.
pt. 10' - Prima occasione per il Treviso: tiro di Conte, palla a lato.
pt. 15' - Calvi Noale in avanti reclama per un contatto sospetto in area: non c'è rigore, l'arbitro lascia correre.
pt. 17' - Occasione Treviso: Dal Compare colpisce di testa da calcio d'angolo ma spara alto da pochi passi.
pt. 18' - GOAL DEL CALVI NOALE: Moretto scappa via alla difesa del Treviso e s'invola verso l'area: facile per la punta del Calvi Noale battere Bortolin.
pt. 20' - Calvi Noale vicino al 2-0 con un'azione in velocità. Palla fuori di un nulla.
pt. 25' - Il Treviso si fa vedere in avanti con Conte che lascia partire un destro bloccato da Bressan.
pt. 27' - Moresco vicino alla doppietta: Bortolin toglie la palla dall'incrocio dei pali.
pt. 32' - ESPULSO DAL COMPARE: il biancoceleste commette fallo da ammonizione, protesta platealmente e e l'arbitro lo spedisce negli spogliatoi.
pt. 43' - Punizione dai 30 metri per il Calvi Noale: Moresco fa esplodere il sinistro ma Bandiera mura la conclusione.
pt. 45' - Ci sarà un solo minuto di recupero.
pt. 46' - L'arbitro Mansueto manda tutti negli spogliatoi: padroni di casa in vantaggio 1-0 dopo la prima frazione. Decide il goal di Moresco.

SECONDO TEMPO:
st. 1' - Primo pallone giocato dal Treviso.
st. 1' - I padroni di casa riconquistano palla e si spingono in avanti. Calcio d'angolo.
st. 1' - GOAL DEL CALVI NOALE: Rizzato disegna un tiro a giro che s'infila sotto il sette che non lascia scampo a Bortolin.
st. 5' - Il Treviso ha accusato il colpo. Il Calvi Noale controlla la gara senza troppi problemi.
st. 15' - Poche emozioni in questa ripresa. Il gioco rimane comunque nei piedi del Calvi Noale.
st. 24' - Il Calvi Noale reclama un rigore per un fallo di mano netto di Granati, l'arbitro indica il dischetto ma il guardalinee ferma tutto per un fuorigioco. Punizione per il Treviso.
st. 25' - GOAL DEL CALVI NOALE: arriva il 3-0 dei padroni di casa. Viola insacca su cross dalla sinistra.
st. 27' - GOAL DEL TREVISO: destro angolato di Conte che riceve da Moresco fulminando l'estremo difensore dei padroni di casa. Goal della bandiera per i biancocelesti.
st. 45' - Saranno due i minuti di recupero.
st. 46' - GOAL DEL CALVI NOALE: Ancora Viola a segno.
st. 47' - Fischio finale. Il Calvi Noale batte per 4-1 il Treviso che rimane a quota 38 punti e viene superato in classifica dalla Vigontina.

CALVI NOALE-TREVISO 4-1
CALVI NOALE (4-4-2): Veggian; Caraceni (st 15' Fantinato), Griggio, Bianchi, Ballin; Rizzato (st 27' Canaj), Bandiera, Giubilato, Chinellato; Viola, Moretto (st 9 Dell'Andrea). A disp. Fortin, Zanon, Codato, Furlan. All. Soncin
TREVISO (4-2-3-1): Bortolin; G. Granati, Orfino, Pilotto, Sabatelli; Livotto, Del Papa; T. Granati (st 30' Sakajeva), Dal Compare, Conte; Moresco. A disp. Franceschini, Sartori, Hysa, Amadio. All. Tentoni.
ARBITRO: Mansueto di Verona.
MARCATORI: Pt 18' Moretto (C) st 1' Rizzato (C), 24' Viola (C), 26' Conte (T), 47' Viola (C).
NOTE: pioggia dalla mezzora del secondo tempo. Angoli 7-2 per il calvi. Espulso Dal Compare al 34' del primo tempo per offese all'arbitro. Ammoniti: Dal Compare, Livotto, Del Papa. Spett. 300. Rec. pt 1', st 2'.


Le gare della 29° giornata:
Union Quinto – Mestrina 1-0
Passarella – Nervesa 2-2
Vigontina – Feltreseprealpi 3-0
US Giorgio Sedico – Liapiave 0-1
Opitergina – Vittorio Falmec 3-2
Liventinagorghense – Laguna di Venezia 8-0
Calvi Noale – Treviso 4-1
Union Q.d.p. - Istrana 1-3

La classifica:
Calvi Noale 67, Nervesa 55, Liapiave 54, Liventinagorghense 49, US Giorgio Sedico 45, Vittorio Falmec 42, Mestrina 42, Passarella 42, Treviso 41, Vigontina 39, Istrana 36, Feltreseprealpi 35, Union Q.d.p. 34, Opitergina 31, Laguna Venezia 17, Union Quinto 4.
18gennaio1909
00Thursday, April 30, 2015 1:06 PM
Re: Re:
FrankUK, 27/04/2015 19:29:



Peccato, speravo in un pareggio per poi portare l'assalto finale al 6sto posto con l'ultima partita in casa, in vista di possibili ripescaggi e giusto per togliersi la soddisfazione di finire davanti a Mestre & Vittorio. Neanca queo... Dal Compare proprio non lo capisco: a detta di tutti, l'ammonizione ci stava, perche' vai a mandare affa l'arbitro, a partita ancora aperta?? Capisco l'avessero randellato come spesso e' successo, ma niente di tutto cio'...mah..fosse restato in campo magari avrebbe potuto aprofittare di qualche punizione, evitando una sconfitta cosi' pesante.

[SM=g10950] [SM=g10950]

Non è per difendere Dal Compare probabilmente senza questo suo colpo di testa ce la saremmo giocata fino alla fine della partita ma lui purtroppo è così alterna grandi prestazioni vedi Feltrese e Mestrina e per buona parte della passata stagione a cazzate immonde come a Noale o a Istrana.
Per il resto indegni a Noale e ieri.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:30 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com