Eccellenza 2014/2015: Treviso-Mestrina

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
ZakkTV
00Monday, September 22, 2014 1:59 PM
Dopo trent'anni torna la sfida con la Mestrina/Mestre. Quello che, fino all'orrido incesto dell'87, era il Derby con la D maiuscola. In realtà, a esser pignoli, questa Mestrina non è propro l'erede del Mestre. Dopo il fallimento del 2002 il Mestre è ripartito dal basso e al momento è in Prima categoria. Questa Mestrina è l'ex Edo Mestre passato di mano a una proprietà diversa, che ha deciso di riportare in alto i colori arancioneri. L'obiettico a lungo termine è il ritorno tra i professionisti, tanto per dire. La tifoseria ha scelto questo progetto, anche perché salvo sorprse l'anno prossimo si fonderanno i due Mestre per fare un'unica Mestrina.
Sul lato tecnico lo dico da tempi non sospetti che questa è una delle squadre più attrezzate, anche se fose non al livello di Nervesa e Liventina Gorghense. Ma l'avvio in Coppa e campionato è stato entusiasmante, nonostante un gruppo quasi completamente rinnovato. In porta hanno un '94 scuola Fiorentina, in difesa il nostro ex Alessandro De Bortoli, a centrocampo il regista è Minio. L'attacco è il reaprto migliore secondo me: hanno preso Cavalli dalla Liventina Gorghense, mentre dalla Mestrina, insieme amister Vecchiato sono arrivati, ta gli altri, i bomber Peron e Scaramal. E poi c'è lui, Gnago, il nostro ex, che pur arrivando per ultimo si è guadagnato in poco tempo il posto andando pià volte a segno. Partita difficile, con pubblico più numeroso del solito visto il previsto arrivo di tanti mestrini; per loro, come per tante tifoserie veneziane che abbiamo affrontato qualche anno fa, è la prtita dellla vita.
Brohi31
00Monday, September 22, 2014 5:31 PM
Con il mio primo motto il Treviso ha vinto, quindi ne propongo uno anche per questa partita sperando che porti fortuna.

Il motto:

[SM=g3192431] MES-TRIturiamoli [SM=g3192431]




(Segnalo il titolo della discussione errato. Scritto 2017 invece di 2014)
enricoutv83
00Tuesday, September 23, 2014 12:04 AM
Dico la mia innanzitutto sul discorso dell'entusiasmo che si è venuto a creare a Mestre: sono orgogliosissimo di tifare per il Treviso, una squadra PURA, fallita tre volte è vero, ma è pur sempre la stessa squadra che dal 18 gennaio 1909 gira l'Italia, sempre coi suoi unici e bellissimi colori (tranne all'inizio che erano bianconere), senza fusioni e lotte interne...
Ora ditemi una cosa: questi fantomatici tifosi della Mestrina, per quale squadra tifavano fino a ieri?
Per l'Unione? E hanno cambiato squadra?!
Per l'Edo Mestre? Non ci credo.
Per il Mestre? E perchè non lo tifano ancora?!

Poi c'è anche il Laguna di Venezia.
Fondamentalmente i mestrini possono tifare per 3 squadre, i veneziani 2.

Mi auguro con tutto il cuore che Mestrina e Laguna possano arrivare, tra un anno magari, in D, perchè io voglio che l'unione sparisca dalla faccia della terra al più presto: è un aborto.
enricoutv83
00Tuesday, September 23, 2014 7:41 PM
Quindi biglietti in curva leggermente ridotti in occasione di questa partita.

COMUNICATO DELLA SOCIETA'

La società A.C.D.TREVISO , nella figura del segretario Leandro Casagrande, comunica che i prezzi dei biglietti per domenica in occasione della gara TREVISO-MESTRINA, presso lo stadio Omobono Tenni, sono euro 10,00 in tribuna e euro 5,00 in curva locali e ospiti
I tagliandi sono in vendita presso la sede nei giorni di Mercoledì, Venerdì dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e la domenica mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

Inoltre sono in vendita gli abbonamenti presso la sede nei giorni di Mercoledì, Venerdì dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e la domenica mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

I biglietti del settore ospiti Tribuna e Curva solo domenica dalle ore 14,30 alle ore 16,30

Ulteriori comunicazioni organizzative per ingressi e vendita biglietti saranno comunicate successivamente. presso la sede nei giorni di Mercoledì, Venerdì dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e la domenica mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00.
FrankUK
00Thursday, September 25, 2014 1:50 AM
Re:
enricoutv83, 23/09/2014 19:41:

Quindi biglietti in curva leggermente ridotti in occasione di questa partita.

COMUNICATO DELLA SOCIETA'

La società A.C.D.TREVISO , nella figura del segretario Leandro Casagrande, comunica che i prezzi dei biglietti per domenica in occasione della gara TREVISO-MESTRINA, presso lo stadio Omobono Tenni, sono euro 10,00 in tribuna e euro 5,00 in curva locali e ospiti
I tagliandi sono in vendita presso la sede nei giorni di Mercoledì, Venerdì dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e la domenica mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

Inoltre sono in vendita gli abbonamenti presso la sede nei giorni di Mercoledì, Venerdì dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e la domenicja mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

I biglietti del settore ospiti Tribuna e Curva solo domenica dalle ore 14,30 alle ore 16,30

Ulteriori comunicazioni organizzative per ingressi e vendita biglietti saranno comunicate successivamente. presso la sede nei giorni di Mercoledì, Venerdì dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e la domenica mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00.



Quindi se non piove magari superiamo quota 1000, che per la società Sarebbe oro
[SM=g2172018] .
enricoutv83
00Thursday, September 25, 2014 11:35 AM
Io sono sicuro che allo stadio ci sarà molta gente domenica, per me l'obiettivo 1000 spettatori è raggiungibilissimo, anche perchè al momento (tocandose) non è prevista pioggia.

Perchè non dare un po' di fiducia a Dal Compare dall'inizio?
Secondo me il fatto di non partire mai da titolare potrebbe portare a demotivarlo.
ZakkTV
00Thursday, September 25, 2014 4:55 PM
A proposito di Dal Compare, la Mestrina domenica ha pareggiato con l'Istrana grazie a Federico Dal Compare, classe '94. Per chi non se lo ricordasse è il figlio di Massimiliano, nostro ex negli anni '90, dunque cugino del nostro Luca se non sbaglio. Con noi non ha mai giocato, era arrivato nel mercato invernale del 2013 dalla Primavera del Milan.
claforevertv
00Thursday, September 25, 2014 10:13 PM
Re:
ZakkTV, 25/09/2014 16:55:

A proposito di Dal Compare, la Mestrina domenica ha pareggiato con l'Istrana grazie a Federico Dal Compare, classe '94. Per chi non se lo ricordasse è il figlio di Massimiliano, nostro ex negli anni '90, dunque cugino del nostro Luca se non sbaglio. Con noi non ha mai giocato, era arrivato nel mercato invernale del 2013 dalla Primavera del Milan.




Pensavo fosse il nostro il figlio del mitico Dal Compare senior
enricoutv83
00Friday, September 26, 2014 10:05 AM
E da quello che ho capito ha anche il dente avvelenato con noi, dato che il Treviso ha avuto la possibilità di riportarlo a casa quest'estate.

enricoutv83
00Friday, September 26, 2014 10:07 AM
[IMG]http://oi60.tinypic.com/fv8n4n.jpg[/IMG]
enricoutv83
00Friday, September 26, 2014 3:01 PM
In campionato 56 precedenti contro la Mestrina: 20 vittorie nostre, 20 pareggi, 16 vittorie loro.
Al Tenni in campionato 28 precedenti: 12 vittorie nostre, 12 pareggi, 4 vittorie loro.
enricoutv83
00Saturday, September 27, 2014 12:36 PM
www.venetogol.it/2014/09/26/eccellenza-quarta-giornata-match-clou-ad-adria-e-a-motta-di-livenza...

Eccellenza, quarta giornata: match clou ad Adria e a Motta di Livenza!
Al Bettinazzi arriva il Sarcedo, al Samassa il Nervesa

Treviso-Mestrina X-2

Una partita speciale per l’ex centravanti bianco-celeste Gnago, la boa veneziana. Nel Treviso peserà l’assenza di Angelo Conte. L’undici di Tentoni è chiamato a cancellare l’opaca prova dello Zugni Tauro a Feltre di quindici giorni fa.


Vai Zakk tocca a te.
claforevertv
00Saturday, September 27, 2014 3:10 PM
Re:
enricoutv83, 27/09/2014 12:36:

http://www.venetogol.it/2014/09/26/eccellenza-quarta-giornata-match-clou-ad-adria-e-a-motta-di-livenza-008936/


... Nel Treviso peserà l’assenza di Angelo Conte.


ma come mai non gioca?









enricoutv83
00Saturday, September 27, 2014 8:05 PM
Re: Re:
claforevertv, 27/09/2014 15:10:

http://www.venetogol.it/2014/09/26/eccellenza-quarta-giornata-match-clou-ad-adria-e-a-motta-di-livenza-008936/


... Nel Treviso peserà l’assenza di Angelo Conte.


ma come mai non gioca?

Secondo me gioca.
enricoutv83
00Saturday, September 27, 2014 8:08 PM
www.acdtreviso.it/piano-sicurezza-per-il-derby/

PIANO SICUREZZA PER IL DERBY

SETTEMBRE 27, 2014
Poche ore per il derby A.C.D.TREVISO-MESTRINA.Una gara tanto attesa e dove ci sarà una notevole presenza di pubblico, visto che la prevendita procede a gonfie vele e che da Mestre la richiesta dei tagliandi ha superato quota 150. E’ stato varato dalla società, in collaborazione con la questura di Treviso, un piano sicurezza in modo da garantire il perfetto afflusso allo stadio Tenni. Infatti come riportato sulla piantina qui sotto, verrà transennata la zona di via Foscolo a partire dal Bar biancoceleste e fino al cancello 4 mentre la via Strada siora Adriana sarà chiusa al traffico e interdetta al pubblico locale.

I tagliandi per i locali saranno in vendita presso la sede la domenica mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e successivamente presso il botteghino dello stadio dalle ore 14,30.I biglietti del settore ospiti Tribuna e Curva solo la domenica dalle ore 14,30 alle ore 16,30.

Come sottolineato ieri in conferenza stampa dal D.S. Roberto Tonicello, l’appello è che ci siano i presupposti per una grande giornata di sport:

” Sento molto fermento attorno a questa sfida e mi fa enormemente piacere. I nostri supporters so che risponderanno alla grande come hanno sempre fatto e spero di vedere un pò più di gente sugli spalti perchè la squadra lo merita. Un’ultima raccomandazione ai tifosi: evitate di farci prendere delle multe. Domenica a Murano due bottiglie d’acqua lanciate in campo ci sono costate 100 euro.Veniamo da un successo importante in trasferta su un terreno di gioco difficile, quindi chissà che ci sia continuità anche domenica perchè un successo in una sfida cosi sentita galvanizzerebbe l’amibiente e ancor di più il morale. Comunque proclami non ne facciamo ma puntiamo ad entrare nei playoff, e lì nessuno tirerà indietro la gamba. Il loro calore però non deve trasformarsi in pressione ma in una energia positiva. Quest’anno abbiamo cercato di costruire un club degno della città e della Marca, una casa con fondamenta solide per evitare i guai del passato, salvaguardando il bilancio. Peccato per la risposta freddina dell’imprenditoria locale e, lasciatemelo dire, anche dell’amministrazione comunale, con la quale sarà bene chiarire quanto prima alcuni aspetti logistici. Vi assicuro che questa squadra è un grande gruppo, in campo e fuori sta avendo uno splendido affiatamento: ha accettato senza problemi che Tentoni due volte al mese aggiungesse un allenamento in più.”

Ci sarà in campo anche Gnago, non tesserato dai biancocelesti per motivi legislativi e su questa questione il Ds puntualizza:

” Il ragazzo ci poteva far comodo ok, ma c’erano dei grossi problemi a livello burocratico e quindi non ci siamo presi questo rischio. Avendo un permesso di soggiorno per motivi di studio e non avendo sostenuto nessun esame, non era più possibile rinnovare il rapporto di collaborazione con l’atleta, anche per evitare dei ricorsi .Mi stupisco come la Mestrina sia riuscita a risolvere questa situazione in cosi’ breve tempo.Buon per loro”.



giotv
00Saturday, September 27, 2014 10:31 PM
Re: Re: Re:
enricoutv83, 27/09/2014 20:05:

Secondo me gioca.




Ieri alla presentazione zoppicava purtroppo
enricoutv83
00Sunday, September 28, 2014 10:40 AM
Mi sa che hanno sbagliato qualcosa nello spiegare dove si acquistano i biglietti.

www.venetouno.it/notizia/41811/ecco-il-primo-big-match-derby-bollente-fra-treviso-e-...

27/09/2014
Due nobili decadute si affrontano domani alle 15.30 allo stadio Tenni
ECCO IL PRIMO BIG MATCH, DERBY BOLLENTE FRA TREVISO E MESTRINA

Tentoni: "Loro ottima squadra, noi siamo sereni", diretta su Veneto Uno

TREVISO - Quarto turno di Eccellenza ed arriva il primo big match della stagione, quello contro la Mestrina, alle 15.30 allo stadio Tenni. Treviso reduce dal 2-0 di Murano, mestrini dall'1-1 interno con l'Istrana ed aria di derby storico. Atteso un centinaio di tifosi ospiti.
Dice Davide Tentoni: "Loro hanno ottime qualità e credo che verranno qui per giocarsela a viso aperto, almeno lo spero per lo spettacolo. I miei li vedo sereni anche da prima di Murano, la maturità è stata aver continuato a lavorare con grande impegno: ora chiedo loro la capacità di leggere i vari momenti della partita per vincere i duelli individuali. Anche se avvertiamo il clima da derby, in realtà l’abbiamo preparata come tutte le altre." Verrà transennata la zona di via Foscolo a partire dal Bar biancoceleste fino al cancello 4, via Siora Andriana sarà chiusa al traffico ed al pubblico locale, che entrerà da via Zenson. I biglietti per i trevigiani saranno in vendita in sede dalle 9 alle 12 ed al botteghino dello stadio dalle 4,30; quelli per gli ospiti di tribuna e curva dalle 14.30 alle 16.30 al chiosco davanti all‘ingresso principale. L'arbitro sarà Spezzati di Padova, quello che vide la presunta sassaiola di Cassola. Biglietti a 5 e 10 euro.
TREVISO (4-4-2): Bortolin; Orfino, Ton, Zamuner, Pilotto; G. Granati, Vianello, Campagnolo, Fraccaro; Mason, Conte. All. Tentoni

Diretta su Radio Veneto Uno
enricoutv83
00Sunday, September 28, 2014 2:02 PM
www.acdtreviso.it/mr-tentonivogliamo-regalare-un-successo-pres...

MR.TENTONI:”VOGLIAMO REGALARE UN SUCCESSO PRESTIGIOSO”

SETTEMBRE 27, 2014
Una partita che si prepara da sola. Cosi’ Mr.Tentoni alla vigilia della sfida che da quasi trent’anni aspettano tutti i tifosi trevigiani.
Il 9 novembre 1986 si giocò l’ultimo derby tra Treviso e Mestre, concluso sull’1-1 con reti di Cardillo per i padroni di casa e Folli per gli ospiti. Cosa si aspetta il tecnico trevigiano da questo match?

“Sono certo che disputeremo una gara intensa perchè ho un gruppo in gamba, formato da calciatori intelligenti. Quello che ho visto domenica a Murano, spero si ripeta anche al Tenni. Dobbiamo scendere sul rettangolo verde con le medesime credenziali e cercare di sfruttare le nostre caratteristiche. In settimana l’abbiamo preparata bene anche se onestamente non serve parlare piu’ di tanto quando ti si presentano queste sfide”.

CI ARRIVATE ANCORA PRIVI DEI TRE UNDER VISTO CHE NESSUNO HA RECUPERATO

“Già e spero vivamente che da martedi’ tutti ricomincino ad allenarsi…Comunque ci sono delle regole da rispettare e quindi visto che non ho a disposizioni grandi alternative a livello di giovani, è facile che potrei riproporre la formazione di domenica, anche se sto pensando a qualche alternativa. Deciderò domani”.

TANTI EX IN CAMPO E TRA LORO GNAGO CHE TU CONOSCI MOLTO BENE.

“Un bravo ragazzo, un buon calciatore di cui ho un bellissimo ricordo come di tutti coloro che l’anno scorso hanno contribuito al salto di categoria. Lo saluterò con piacere, poi è chiaro che lui farà di tutto per segnarci. Lo conosciamo molto bene e quindi dobbiamo evitare di metterlo in condizione di esaltare le sue caratteristiche. Dobbiamo cercare di farlo giocare con le spalle alla porta e di evitare che prenda campo e velocità altrimenti è devastante. La Mestrina comunque non è solo lui ci sono altri validi giocatori e quindi sarà una partita molto impegnativa”.

DURANTE LA PRESENTAZIONE SI E’ VISTO QUANTO LA TIFOSERIA CI TENGA A QUESTA SFIDA …

“Ho provato veramente dei brividi nel vedere il video della storia del Treviso e pensare che anch’io faccio parte di una fetta di storia di questa società mi inorgoglisce tantissimo. Sono un nostalgico, di quel calcio dei miei tempi che non c’e’ piu’. Vedere l’Omobono Tenni stracolmo dove tra l’altro ha giocato con l’Ancona ,mi ha fatto ritornare in mente ricordi bellissimi e noi come gruppo,ovvero giocatori staff e società con il tempo dobbiamo riuscire a ricreare questo entusiasmo attorno all’A.C.D.TREVISO e domani si presenta una buona occasione.Anche noi ci teniamo moltissimo a questo confronto. Come sempre, venderemo cara la pelle per regalare ai nostri supporters un successo prestigioso”.

AUTHOR: Stefano "Stene" Ali - Addetto Stampa
CATEGORY: News
dart1972
00Sunday, September 28, 2014 6:28 PM
Re:
enricoutv83, 28/09/2014 14:02:

http://www.acdtreviso.it/mr-tentonivogliamo-regalare-un-successo-prestigioso/

MR.TENTONI:”VOGLIAMO REGALARE UN SUCCESSO PRESTIGIOSO”

SETTEMBRE 27, 2014
...................

TANTI EX IN CAMPO E TRA LORO GNAGO CHE TU CONOSCI MOLTO BENE.

“Un bravo ragazzo, un buon calciatore di cui ho un bellissimo ricordo come di tutti coloro che l’anno scorso hanno contribuito al salto di categoria. Lo saluterò con piacere, poi è chiaro che lui farà di tutto per segnarci..............

AUTHOR: Stefano "Stene" Ali - Addetto Stampa
CATEGORY: News



Giocatore senza dubbio di categoria superiore e di cui il Treviso non doveva disfarsi, uomo di dubbie qualità morali e con un quoziente intellettivo di un macaco.
Puoi essere incazzato quanto vuoi con la tua ex dirigenza o non aver apprezzato come i fioi ti hanno accolto, ma è da stupidi fare quello che ha fatto. Per me meriti di prendere un barcone e andare a contare i granelli di sabbia.
Partita: lasciamo perdere, devo sbollire.
FrankUK
00Sunday, September 28, 2014 6:38 PM
Re: Re:
dart1972, 9/28/2014 6:28 PM:



Giocatore senza dubbio di categoria superiore e di cui il Treviso non doveva disfarsi, uomo di dubbie qualità morali e con un quoziente intellettivo di un macaco.
Puoi essere incazzato quanto vuoi con la tua ex dirigenza o non aver apprezzato come i fioi ti hanno accolto, ma è da stupidi fare quello che ha fatto. Per me meriti di prendere un barcone e andare a contare i granelli di sabbia.
Partita: lasciamo perdere, devo sbollire.



Seguita tutta la radio-cronaca e ormai quasi non ci speravo piu'...fortuna che c'e' un giocatore, uno, che non fa cose pirotecniche ma sa trovarsi al posto giusto nel momento giusto. Bravo a Conte, ma ci e' andata di lusso con i gol che si son divorati gli avversari.

Gnago? Mah, anche a sentire i cronisti, prende piede l'ipotesi di un tesseramento forse irregolare. Se confermato, di solito le societa' (il Mestre in questo caso) pagano caro. Ma cosa mai gli avranno detto per farlo reagire in quel modo assurdo?? Mah, nessuno pretende l'aplomb Britannico di un Frank Lampard quanod segna al Chelsea, ma ora la societa' avra' forse uno stimolo in + per vederci chiaro su come sia stato possibile tesserarlo a Mestre. [SM=g2172116]
enricoutv83
00Sunday, September 28, 2014 6:40 PM
Concordo con te dart, su tutta la linea.
Finora, dispiace dirlo, ma aver dato via Gnago per Mason è stato un errore.
Anche oggi Mason è stato totalmente insufficiente, così come le altre partite di questo inizio di campionato, Venezia a parte.
Gnago invece ha fatto una gran cosa sul gol, ma se ne è divorato uno nel secondo tempo che avrebbe potuto chiudere la gara. Croce e delizia.
Tornando a Mason, mi dispiace ripeto, ma a parte una grandissima voglia di fare anche oggi ha dimostrato ben poco. E' spesso impacciato, a volta fa proprio la scelta sbagliata. Si danna l'anima ripeto, ma non basta.
Siamo fortunati perchè il bistrattato Conte, sul quale tutti avevamo dei dubbi al suo arrivo, sta segnando come un forsennato: quello di oggi è il quinto gol in 7 partite ufficiali.
Una domanda: pensare di giocare con Dal Compare, Conte e Mason insieme dall'inizio è proprio così fuori luogo?
giotv
00Sunday, September 28, 2014 7:34 PM
Tralasciando il solito discorso della prima punta che manca ed e' chiaro a tutti,secondo me una grossa lacuna ce l'abbiamo a centrocampo dove mancano piedi buoni in grado di creare gioco. Purtroppo cosi' rischiamo una stagione anonima tipo quella del 2009. Per quanto visto oggi la mestrina e' nettamente superiore a noi
giotv
00Sunday, September 28, 2014 7:37 PM
Dal compare poi andava messo prima. Non capisco perche' abbia fayto entrare prima cisse'
FrankUK
00Sunday, September 28, 2014 8:11 PM
Re:
enricoutv83, 9/28/2014 6:40 PM:


Una domanda: pensare di giocare con Dal Compare, Conte e Mason insieme dall'inizio è proprio così fuori luogo?



No, Enrico, non credo sia fuori luogo, almeno non ogni partita. Ma se tiene fuori DC secondo me non e' (solo) per motivi tattici. Mi sbagliero', ma la cosa mi ricorda vagamente - facendo i dovuti paragoni - la situazione di Diego Costa al Chelsea. A sentir Mourinho, pare non si fidi a fargli giocare coppe e campionato dal fischio d'inizio per non 'spremerlo' troppo e magari affaticarlo prima della fine della stagione.
Forse stara' anche pensando di portare Cisse' in piena forma e alternare i due a fianco di Mason e Conte? Fatto sta che se il buon Mason non carbura entro le prossime due/tre partite, anche le considerazioni di cui sopra vanno in secondo piano.

La cosa grave della giornata e' che fino al gol del pareggio, di vere occasioni da gol e tiri in porta non se ne sono visti, il che e' diverso dal mangiarsi gol dopo essersi propiziati le occasioni (come il Mestre).

ZakkTV
00Sunday, September 28, 2014 8:27 PM
Murdock FBC
00Sunday, September 28, 2014 9:45 PM
Re: Re:
dart1972, 28/09/2014 18:28:



Giocatore senza dubbio di categoria superiore e di cui il Treviso non doveva disfarsi, uomo di dubbie qualità morali e con un quoziente intellettivo di un macaco.
Puoi essere incazzato quanto vuoi con la tua ex dirigenza o non aver apprezzato come i fioi ti hanno accolto, ma è da stupidi fare quello che ha fatto. Per me meriti di prendere un barcone e andare a contare i granelli di sabbia.
Partita: lasciamo perdere, devo sbollire.



Concordo anch'io in tutto. Gesto inqualificabile e deprecabile. [SM=g2172020]

Riguardo la partita... siamo al 60%, come squadra. Con Dal Compare siamo all'80%. E' davvero assurdo lasciarlo fuori!
Poi siamo sempre in cerca delle cose difficile, oggi nemmeno i fondamentali ci venivano... bah, giornataccia. [SM=g2172025]

Dimenticavo: finalmente bella cornice di pubblico. E vecchi nemici. [SM=g2172114]
virginio.68
00Monday, September 29, 2014 8:56 AM
Guardando la partita di ieri ci è andata alla grande.I nostri in difesa si facevano saltare come birilli ed in attacco poche idee e tanta insicurezza (sicuramente merito di una signora squadra). Dopo lo spirito e l'ottimismo ritrovato dopo la trasferta in laguna, oggi sono ritornato con i piedi per terra. Purtroppo se qualcosa non cambia i play off diventeranno un miraggio.Comunque vada continuerò comunque ad incitare la squadra sperando in una svegliata di massa. Di qualità ne abbiamo, manca solo quel qualcosa per fare il salto...speriamo và..
enricoutv83
00Tuesday, September 30, 2014 10:23 AM
Considerazioni a freddissimo.
Il Treviso non ha una squadra in grado di vincere agevolmente il campionato. E' un dato di fatto: se la società vuole essere in serie D il prossimo anno, deve fare uno sforzo, secondo me anche due.
Ma com'è possibile che La Cagnina non sia stato sostituito? Eppure stiamo parlando di un calciatore che l'anno scorso ha giocato più del 70% delle partite. E Balzan? L'anno scorso ha giocato metà delle partite. Abbiamo secondo me un solo centrale di ruolo, Ton. Da categoria superiore, certo, ma è pur sempre uno. Zamuner si trova chiaramente meglio a fare il laterale, mentre Orfino mi ricorda molto Cernuto: avrà fatto per tutto il settore giovanile il centrale, ma in prima squadra ti trovi dei bisonti come Gnago e Peron sono cazzi amari, e allora meglio spostarlo sulla fascia. Gli altri difensori sono Granati, Minto e Pilotto, esterni purissimi. Mi sa che è dura arrivare a fino a dicembre così... E se quando inevitabilmente Ton raggiungerà le 4 ammonizioni, o peggio ancora verrà espulso? Abbiamo DUE difensori centrali in meno rispetto all'anno scorso.
A centrocampo sono abbastanza tranquillo: è vero come ho scritto nell'articolo che Campagnolo e Mason, due dei tre perni sui quali la società aveva puntato in estate, stanno deludendo, ma secondo me alla fine verrà fuori. Meno male che è arrivato Vianello, non sarà un fenomeno coi piedi ma è uno che corre e lotta per 90 minuti, con Marangon sarebbe stato molto più dura la fase di contenimento. E comunque almeno qua non mancano le alternative, vedi Del Papa, Livotto e lo stesso Marangon.
E in attacco? Dai, qua il discorso è più che altro qualitativo. Perchè se si continua a giocare con sto 4-2-3-1, è normale che davanti te ne servono 4. Uno è il fuori quota 96, ma gli altri tre posti sono per gli attaccanti. Dal Compare non viene schierato dall'inizio per il semplice motivo che poi a partita in corso te ne serve uno da buttare dentro. Anche qua però temo che bisognerà aspettare il primo dicembre, e vabè, speriamo che sto Cissè faccia bene, domenica non mi è dispiaciuto.

Fermo restando che secondo me la Mestrina non è più forte di noi, ma vogliamo fare questo salto di qualità definitivo? O restiamo in Eccellenza? Perchè quest'anno abbiamo fatto 450 abbonati, ma restando in Eccellenza l'anno prossimo quanti ne faremmo di meno?
virginio.68
00Tuesday, September 30, 2014 11:08 AM
Re:
[QUOTE:127047805=enricoutv83, 30/09/2014

Fermo restando che secondo me la Mestrina non è più forte di noi, ma vogliamo fare questo salto di qualità definitivo? O restiamo in Eccellenza?



alla lunga sicuramente no, ma quella vista domenica era due spanne sopra noi...sebbene conosciavamo bene le loro punte hanno fatto lo stesso quello che volevano


enricoutv83
00Tuesday, September 30, 2014 1:52 PM
Re: Re:
virginio.68, 30/09/2014 11:08:



alla lunga sicuramente no, ma quella vista domenica era due spanne sopra noi...sebbene conosciavamo bene le loro punte hanno fatto lo stesso quello che volevano






Rispetto l'opinione di tutti, senza ombra di dubbio, ma io non ho visto per niente la differenza.
Ti dico come ho visto io la partita: nella prima mezz'ora, con il punteggio in parità, abbiamo giocato meglio noi. Poi loro a differenza nostra sono riusciti a segnare, noi no. Qua sono d'accordo con Tentoni, passando in svantaggio abbiamo incanalato la partita come volevano loro, ovvero permettendogli di sfruttare il contropiede. Infatti, loro hanno avuto tre occasionissime tutte scaturite dal contropiede.

Secondo me la grossa differenza, e qua te ne do atto, è che loro in attacco sono arrivati al tiro molto più spesso di noi. Quante volte siamo arrivati (e in bel modo anche) fino alla loro area di rigore? Eppure poi ultimo passaggio sbagliato, tiri rimpallati (una marea!!!!), giocatori che inciampano sul pallone (!!!), soprattutto scelte sbagliate, cross e angoli troppo bassi, ma che roba è? Quante parate ha fatto il loro portiere prima di quella sul gol?! Mi pare un paio di tiri bloccati centralmente. Stop.
Sono altrettanto sicuro che in molti stanno sentendo molto la pressione di giocare al Tenni. Il primo di tutti è Mason. Ragazzi questa maglia è pesante come un fardello! Tutti a dire "è un onore giocare per questa maglia", ma un conto è sbagliare di fronte a 1000 persone, un conto è sbagliare davanti a 80 (ovvero gli spettatori di Vigontina-Liapiave).
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:38 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com