Eccellenza 2014/2015: Treviso-Union Quinto

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
www.forzatreviso.it
00Tuesday, March 24, 2015 2:11 PM
DOMENICA 29 MARZO STADIO OMOBONO TENNI ORE 16.00 [SM=g4174350]
www.forzatreviso.it
00Tuesday, March 24, 2015 2:12 PM
da www.acdtreviso.it

PRIMO DERBY DELLA STORIA A PORTE CHIUSE.
marzo 22, 2015
Logo trevisoDomenica 29 Marzo alle ore 16.00 si disputerà il primo derby a porte chiuse tra A.C.D.TREVISO-UNION QUINTO. Inizia quindi la serie di gare casalinghe senza tifosi per il Treviso. Potrete seguire la gara in diretta sui nostri portali ufficiali, che per l'occasione saranno aggiornati in tempo reale.
FrankUK
00Tuesday, March 24, 2015 9:44 PM
Re:
www.forzatreviso.it, 3/24/2015 2:12 PM:

da www.acdtreviso.it

PRIMO DERBY DELLA STORIA A PORTE CHIUSE.
marzo 22, 2015
Logo trevisoDomenica 29 Marzo alle ore 16.00 si disputerà il primo derby a porte chiuse tra A.C.D.TREVISO-UNION QUINTO. Inizia quindi la serie di gare casalinghe senza tifosi per il Treviso. Potrete seguire la gara in diretta sui nostri portali ufficiali, che per l'occasione saranno aggiornati in tempo reale.



Se si azzardano non dico a perdere, ma anche solo a pareggiare c'e' da aspettarli al varco con una cassa di pomodori a portata di mano...
[SM=g4174368]
Javara
00Thursday, March 26, 2015 2:24 PM
Re: Re:
FrankUK, 24/03/2015 21:44:



Se si azzardano non dico a perdere, ma anche solo a pareggiare c'e' da aspettarli al varco con una cassa di pomodori a portata di mano...
[SM=g4174368]



Anca do [SM=g2172027]

Comunque, per il TotOmobono Tenni dico 0 spettatori [SM=g9310]
steno76@
00Thursday, March 26, 2015 2:56 PM
Re: Re: Re:
Javara, 26/03/2015 14:24:



Anca do [SM=g2172027]

Comunque, per il TotOmobono Tenni dico 0 spettatori [SM=g9310]




io direi 2, Zorzo e quello della Tribuna [SM=g2172028]
www.forzatreviso.it
00Friday, March 27, 2015 12:56 PM
www.acdtreviso.it/squalificati-fornasier-e-livotto/

SQUALIFICATI FORNASIER E LIVOTTO
fornasiere ok
MARZO 27, 2015
Meno due alla stracittadina tra biancocelesti e Union Quinto. Oggi la squadra di Mr.Tentoni, sosterrà l’ultimo allenamento della settimana e poi si ritroverà domenica ad affrontare la terz’ultima gara interna stagionale che ribadiamo sarà giocata a porte chiuse con inizio alle ore 16-00. Mancheranno sicuramente Nicola Fornasier e Greg Livotto che sono appiedati per un turno dal giudice sportivo mentre sono da valutare le condizioni di Antonio Stentardo, uscito acciacato dalla sfida di Oderzo e che fino ad oggi si è allenato a parte. Il resto del gruppo è a completa disposizione del tecnico trevigiano.

AUTHOR: Stefano "Stene" Ali - Addetto Stampa
CATEGORY: News
www.forzatreviso.it
00Saturday, March 28, 2015 10:46 PM
www.venetouno.it/notizia/43928/domani-c-treviso-quinto-triste-derby-a-port...

28/03/2015
Alle 15 in uno stadio vuoto la prima partita dal ritorno di Davide Tentoni
DOMANI C'È TREVISO-QUINTO, TRISTE DERBY A PORTE CHIUSE
Capitan Ton fuori squadra per indisciplina, diretta su Veneto Uno


TREVISO - Treviso-Quinto derby a porte chiuse. Domani alle 16 al Tenni niente tifosi sugli spalti, è la prima delle tre gare interne che i biancocelesti giocheranno privi dei loro tifosi dopo i fatti di Nervesa. E sarà anche la prima gara dopo il ritorno di Davide Tentoni, che dice: "Mi aspetto una risposta a livello emotivo. Ai ragazzi ho detto di non pensare alla classifica né all’avversario ma solo a ciò che dovranno fare: se ognuno riuscirà ad esprimere le proprie qualità ne trarranno tutti beneficio: arriverà la prestazione e con quella il risultato." Tentoni non ha gli squalificati Fornasier e Livotto e propone il suo schema preferito. Intanto il capitano, Matteo Ton, che è infortunato, è stato messo fuori rosa per motivi disciplinari non meglio identificati.
TREVISO (4-2-3-1): Bortolin; G. Granati, Orfino, Zamuner, Pilotto; Stentardo, Amadio; T. Granati, Dal Compare, Conte; Moresco. All. Tentoni
Diretta su Radio Veneto Uno
www.forzatreviso.it
00Sunday, March 29, 2015 12:13 AM
www.forzatreviso.it/?p=11953

DERBY PER LA DIGNITA’ Contro l’Union Quinto a porte chiuse
28 marzo 2015 | Filed under: Approfondimenti e curiosità, Il prepartita, News and tagged with: A.c.d. Treviso, Davide Tentoni | Edit
Otto chilometri e mezzo: tanto dista il centro di Quinto di Treviso dallo stadio Omobono Tenni, quello di Treviso ovviamente, dove domani si svolgerà una delle partite più tristi della storia del Treviso Calcio. Andrà in scena il derby contro un Union Quinto derelitto, e il Treviso cercherà tre punti per centrare la salvezza in Eccellenza.
Sembra di essere su scherzi a parte, ma purtroppo è il risultato della stagione attuale: il Treviso a cinque gare dalla fine è fuori da tutti i giochi play-off. Ma non solo: la salvezza è vicina ma non è ancora raggiunta. Per farlo, i nostri devono conquistare 3 punti. Sarebbe il caso di farli nella partita di domani per evitare di vivere questo finale di stagione con i patemi d’animo.
L’occasione domani è ghiottissima: di fronte abbiamo l’Union Quinto, fanalino di coda, che finora ha totalizzato la miseria di 1 punto in 25 giornate. Una vittoria agevole è il minimo che ci si possa attendere da questa partita.

AMARCORD Ci scende una lacrimuccia ripensando all’ultimo Treviso-Union Quinto, disputato il 10 aprile 2011 quando le squadre militavano in serie D, e terminato 1-0 per i biancocelesti grazie a un rigore di Massimo Perna in pieno recupero. Grazie a quella vittoria, la squadra di mister Zanin si portò a 3 giornate dalla fine a più 7 sull’Unione Venezia, secondo in classifica, regalandosi di fatto una meritatissima promozione in C2. Pensare a come siamo presi entrambi ora, in Eccellenza, è abbastanza mortificante.

IL RITORNO DI TENTONI La realtà dei fatti è però questa, siamo nuovamente ai minimi storici, non lo accettiamo però ne prendiamo atto, con la speranza che ci possa essere a brevissimo termine una svolta per la nostra squadra tornata nell’oblìo dopo un grande inizio di questa decade. Svolta in questo finale di stagione che potrebbe arrivare con il nuovo avvicendamento in panchina, visto che è ritornato in sella Davide Tentoni, esonerato dopo la sconfitta casalinga contro la Liventinagorghense, quasi un girone fa.
Tentoni dovrebbe riproporre il suo caro 4-2-3-1, dovendo però fare a meno di Livotto e Fornasier, squalificati, e forse di Stentardo, alle prese con i soliti problemi muscolari. Diverso il discorso per Ton, infortunato e messo fuori rosa da Tentoni, senza che ci sia stato da parte della società nessun comunicato ufficiale.
Si gioca alle ore 16.00 allo Stadio Omobono Tenni senza la presenza di pubblico, per la prima delle tre giornate di squalifica del nostro stadio dopo i fatti di Nervesa.

Probabile formazione, 4-2-3-1: Bortolin; Granati G., Orfino, Zamuner, Pilotto; Stentardo, Amadio; Granati T., Dal Compare, Conte; Moresco. All.: Tentoni.
LaMiaCittà
00Sunday, March 29, 2015 6:40 PM
Tornati finalmente alla vittoria! Sulla carta era scontato vincere ma visti gli ultimi tempi purtroppo non lo era. Dopo esserci "salvati" (va ben tutto ma non avevo mai preso in considerazione la retrocessione) adesso mi sorge una domanda che pongo ai più esperti, quanti soldi servirebbero e quante possibilità ci sarebbero per chiedere ed ottenere un ripescaggio in serie d? La mia è più una curiosità che una speranza.
FrankUK
00Sunday, March 29, 2015 7:44 PM
Re:
LaMiaCittà, 3/29/2015 6:40 PM:

Tornati finalmente alla vittoria! Sulla carta era scontato vincere ma visti gli ultimi tempi purtroppo non lo era. Dopo esserci "salvati" (va ben tutto ma non avevo mai preso in considerazione la retrocessione) adesso mi sorge una domanda che pongo ai più esperti, quanti soldi servirebbero e quante possibilità ci sarebbero per chiedere ed ottenere un ripescaggio in serie d? La mia è più una curiosità che una speranza.



Domanda ardita, nonche' lecita che lascio rispondere a Zakk e/o Enrico. Dico solo che saremmo probabilmente in buona compagnia nel fare una simile richiesta e quindi la posizione di classifica a fine campionato conterebbe qualcosa. In altre parole, arrivare sesti e mancare i play-off per un pelo, probabilmente aiuterebbe. Cosa in teoria ancora possibile, in pratica invece no, viste le motivazioni e situazione attuale. Poi resta da vedere se i dirigenti attuali se la sentirebbero di fare 'il passo + lungo della gamba' se non arrivasse come per magia il magnate salvatore...

A parte tutto, oggi e' stato poco + di un allenamento per cui non c'e' molto da esaltarsi. Vedremo invece dopo Pasqua contro la Liventina se qualcosa e' veramente cambiato. [SM=g2172112]
www.forzatreviso.it
00Monday, March 30, 2015 12:43 AM
www.venetouno.it/notizia/43931/il-treviso-fa-cinquina-al-povero-quinto-nel-silenzio-d...

29/03/2015
Tripletta di Moresco e doppietta di Conte in una partita surreale
IL TREVISO FA CINQUINA AL POVERO QUINTO NEL SILENZIO DEL TENNI
Tre punti buoni per evitare i playout, ma che tristezza

TREVISO - Urla dal silenzio in uno stadio spettrale per la prima partita dopo il ritorno di Tentoni: il Treviso schianta il Quinto a porte chiuse e festeggia, si fa per dire, con la tripletta di Moresco e la doppietta di Conte. Eppure il Quinto era passato in vantaggio immediatamente e ci è restato per mezzora, poi i biancocelesti hanno dilagato. Tre punti che dovrebbero essere quelli buoni per evitare i playout. Consoliamoci così.

TREVISO-QUINTO 5-1

TREVISO (4-2-3-1): Bortolin; G. Granati, Orfino, Zamuner, Pilotto; Amadio, Stentardo; T. Granati, Del Papa, Conte; Moresco. All. Tentoni
QUINTO (4-4-2): Gambuti; Mazzarro, Balzan, De Favero, Salvadori; Quinones, Soldo, Ndoj, Kabch; Zaniolo, Botbila.
ARBITRO: Svavy di Treviso
MARCATORI: pt 5' Soldo, 29' rig. Conte, 34' Moresco St 6' Moresco, 8' Conte, 31' Moresco

PRIMO TEMPO

5': Quinto di vantaggio. punizione di De Faveri, interviene Soldo di testa, Bortolin a farfalle.
7': gran tiro dal limite di Moresco, alto di poco.
12': Salvadori stende Moresco in area, è rigore ma l'arbitro lascia correre.
23': spettacolare rovesciata di Stentardo, palo, sulla ribattuta Conte spara alto.
29': pareggio del Treviso. Gregorio Granati atterrato in area da Mazzarro, rigore trasformato da Conte.
34': Treviso in vantaggio: corner di Conte, colpo di testa di Orfino, respinta di Gambuti, la palla restà lì e Moresco ribatte in rete da due passi.

SECONDO TEMPO

6': Terzo gol del Treviso: grande azione del Treviso e Moresco firma la doppietta.
8': Quarta rete del Treviso: destro e giro all'incrocio dei pali e Conte centra la quarta marcatura.
31': Quinto gol del Treviso: tripletta di Moresco.
giotv
00Monday, March 30, 2015 1:51 PM
Re: Re:
FrankUK, 29/03/2015 19:44:



Domanda ardita, nonche' lecita che lascio rispondere a Zakk e/o Enrico. Dico solo che saremmo probabilmente in buona compagnia nel fare una simile richiesta e quindi la posizione di classifica a fine campionato conterebbe qualcosa. In altre parole, arrivare sesti e mancare i play-off per un pelo, probabilmente aiuterebbe. Cosa in teoria ancora possibile, in pratica invece no, viste le motivazioni e situazione attuale. Poi resta da vedere se i dirigenti attuali se la sentirebbero di fare 'il passo + lungo della gamba' se non arrivasse come per magia il magnate salvatore...

A parte tutto, oggi e' stato poco + di un allenamento per cui non c'e' molto da esaltarsi. Vedremo invece dopo Pasqua contro la Liventina se qualcosa e' veramente cambiato. [SM=g2172112]



speriamo che la domanda piu' lecita non sia "quanti soldi servono per iscriversi in eccellenza?"


18gennaio1909
00Tuesday, March 31, 2015 11:55 PM
Credete davvero che ci saranno problemi ad iscriversi in Eccellenza il prossimo anno?
Per quale motivo?
www.forzatreviso.it
00Wednesday, April 1, 2015 4:56 PM
tribunatreviso.gelocal.it/treviso

Il Treviso rifila una manita al Quinto
Una tripletta di Moresco e una doppietta di Conte spengono le velleità ospiti
Invia per email
Stampa
30 marzo 2015

TREVISO. Serviva il derelitto Quinto per far ritrovare un timido sorriso allo scalcinato Treviso di questo triste campionato. Il Tentoni-bis comincia con la manita calata sui cugini, peccato che si parli di punti salvezza e il sogno promozione sia da tempo riposto nel cassetto. Lo stadio spettrale, complice il primo turno a porte chiuse causato dalle intemperanze di Nervesa, è il degno scenario di un match fra due compagini che aspettano solo la fine del torneo. Il Treviso, epurato Ton, deve rinunciare agli squalificati Fornasier e Livotto. Il già retrocesso Quinto, seguito in tribuna dai soci turchi, erge un muro di cinque difensori, spedendo in panca il dirigente Mazzaro al posto dello squalificato Boudouma, ennesimo allenatore della disgraziata stagione rossoblù. Muro che potrebbe sgretolarsi dopo pochi secondi, ma Tiberio Granati spara addosso a Gambuti. Un fuoco di paglia. Chi mette mordente è l’Union, che dopo 6’ pesca il clamoroso 0-1: punizione di De Faveri e zuccata di Soldo, lesto nello sfruttare l’uscita maldestra di Bortolin. È la quarta rete stagionale del Quinto, la seconda volta in cui la compagine del Sile si trova in vantaggio. Il Treviso riesce anche in quest’impresa. La testa di Conte e soci sembra ancora negli spogliatoi. Eccezione è la sventola a fil di traversa di Moresco, che vanamente invocherà poi un rigore. Bisogna attendere il legno colpito da Stentardo (23’) per certificare il risveglio della nobile decaduta. Preludio all’incursione del meno giovane dei fratelli Granati, stoppata fallosamente da Kabch: Conte realizza il penalty del momentaneo pareggio (29’). È la scossa: Moresco raccoglie la ribattuta corta di Gambuti, che neutralizza la sortita di Orfino, ma non può nulla sul tap-in del centravanti biancoceleste. Gara ribaltata, la banda Tentoni respira. La botta di Del Papa annuncia ciò che si vedrà nella ripresa. Cioè un Treviso che difende l’onore del capoluogo, passeggiando sulle macerie del Quinto. Moresco centra di testa su traversone di Amadio, Conte griffa poker e doppietta. Gli ospiti hanno mollato gli ormeggi, ma Tentoni ha dato un’idea di gioco. E ci si chiede perché l'abbiano cacciato. Moresco mette a segno poi la cinquina che significa tripletta personale. Poi in sala stampa tiene banco il caso-Ton. «Non è stata una decisione della società, lo aggregheremo alla Juniores», precisa il vicepresidente Paolo Pini. «Ci sono stati dei problemi personali, voglio gente che remi dalla stessa parte», spiega Tentoni.

Mattia Toffoletto

www.forzatreviso.it
00Saturday, April 4, 2015 1:00 PM
tribunatreviso.gelocal.it/sport/2015/03/30/news/il-treviso-vince-nello-stadio-deserto-1.11149481?re...

Il Treviso vince nello stadio deserto
Cinque gol al Quinto dove in serie A hanno giocato Del Piero e Totti
Invia per email
Stampa
30 marzo 2015


Deserto, spettrale, tetro. Interdetto, inaccessibile, proibito. Rumorosamente silenzioso, desolatamente vuoto. Grigio come il cielo e il campionato del Treviso. È stato un Tenni per pochi intimi: una ventina fra dirigenti e giornalisti. Sembra che gli dei del calcio abbiano voluto riservare alla nobile decaduta un percorso di espiazione particolarmente duro: non bastasse l’Inferno dei tornei regionali e i fasti degli anni d’oro diventati un lontano ricordo, ecco ieri la tristezza delle porte chiuse con quel senso soffocante di abbandono. Treviso-Quinto è stata la prima di tre partite senza pubblico. La gazzarra provocata dagli ultrà biancocelesti a Nervesa ha determinato una punizione ineluttabile, psicologicamente pesante per chi gioca ed economicamente salata per la società. Che deve rinunciare a tre incassi, l’equivalente di 6mila euro. Non bruscolini per chi frequenta il mondo dilettantistico. Faceva sensazione udire distintamente le urla dei giocatori in uno stadio che pareva dannatamente grande e prigioniero del suo passato glorioso. Su quelle zolle avevano giocato un tempo Del Piero e Totti. Con la Juve non aveva trovato spazio neppure uno spillo. Ieri, parlando, si sentiva l’eco. E i cinque gol del Treviso erano solo un caldo brodino. «Così paga anche la stragrande maggioranza dei tifosi che non ha colpe», commenta Marcello Totera, presidente del Treviso. «Un ambiente surreale», osserva l’allenatore Davide Tentoni. «Treviso a porte chiuse dice tutto», chiosa Silvano Favarato, numero uno del Quinto. (m.t.)

Invia per email
Stampa
30 marzo 2015
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:57 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com