Eccellenza 2015/2016: Nervesa-TREVISO

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
www.forzatreviso.it
00Wednesday, March 16, 2016 1:01 PM
STADIO GIPO VIANI DI NERVESA DELLA BATTAGLIA DOMENICA 20/3 ORE 15.00 [SM=g4174350]
enricoutv83
00Thursday, March 17, 2016 1:58 AM
Contro il Nervesa in questi due anni ho assistito a 2 vittorie entusiasmanti (sempre in coppa e sempre a Nervesa) e 3 pareggi atroci (in casa nostra ci hanno rimontato per 2 volte dal 2-0, da loro l'anno scorso hanno fatto il 3-3 al 92').
Loro sono partiti malissimo quest'anno, poi hanno sistemato le cose e hanno un rendimento da play-off.
Il calcio non è scienza esatta, ma se fatichiamo contro una squadra in zona play-out come l'Union QDP, la vedo dura andare a Nervesa a fare 3 punti. Dobbiamo comunque provarci...
18gennaio1909
00Thursday, March 17, 2016 2:05 PM
Purtroppo dopo lo scialbo pareggio di domenica abbiamo un solo risultato disponibile la vittoria.
Il San Dona' dubito che non fara' 3 punti contro il Vittorio Veneto che e' in caduta libera.
Stesso discorso per la Vigontina impegnata contro la derelitta Feltrese.
E' una giornata pericolosissima per noi.
www.forzatreviso.it
00Thursday, March 17, 2016 8:37 PM
www.vigontinacalcio.it/news/1537/vigontina-nervesa_1-2.allungo_sfum...

VIGONTINA-NERVESA 1-2.ALLUNGO SFUMATO.

Un campionato a dir poco strano.Vigontina che cade in casa ad opera del Nervesa,Treviso e Sandona' che chiudono a reti bianche lo scontro diretto che avrebbe potuto significare l'ennesimo cambio in vetta alla classifica.Vigontina stessa ancora capolista con un punto di vantaggio sulle due inseguitrici.Ma un primo posto con 40 punti a sei giornate dal termine probabilmente non s'era mai visto,con le formazioni a ridosso della zona play out che con un paio di vittorie potrebbero trovarsi catapultate in zona promozione.

Cronaca:parte piu' convinto il Nervesa e gia' all'8' Iovino e' costretto a dir di no con il corpo alla botta di Garbuio dai 16 metri.Pochi minuti e Rossi riceve quasi sulla linea di fondo un pallone dalle retrovie,ma il suo rasoterra esce a lato.Vigontina presente al 23' quando Filippetto e un difensore balbettano al limite dell'area e Nicolo' Masiero,spalle alla porta,prova il sinistro a sorpresa che pero' si spegne sui tabelloni pubblicitari.Chiude il tempo in avanti il Nervesa che,complice un forte vento a favore,arriva dalle parti di Iovino un paio di volte senza peraltro impensierire troppo il guardiano di casa.

Secondo tempo con la Vigontina subito avanti con Comin che apppena dentro l'area costringe Filippetto alla respinta a terra.Vantaggio Vigontina al 50'.E' pregevole l'idea di Nicolo' Masiero che si incunea di forza in area e stretto tra due difensori conclude sul portiere.Ma sulla respinta il centravanti rossoblu da terra trova il tempo per metter dentro rasoterra il pallone del vantaggio vigontino.Nervesa reattivo e il pareggio arriva al 53' quando Iovino respinge sui piedi di Rossi che da posizione decentrata infila in rete.Il ko definitivo giunge al 63' quando il signor Duzel vede un fallo di mani in area di Villatora.Rigore che Rossi trasforma con tiro centrale a mezz'altezza.Brutta storia questa e i tentativi di Comin e del neo entrato Zurlo non hanno successo.Allo scadere lo stesso Zurlo si vede sventolare il rosso diretto per fallo in area del Nervesa quando la Vigontina cercava disperatamente almeno il goal del pareggio.

Al triplice fischio di chiusura era comunque magra consolazione il finale del Tenni di Treviso.Occasione persa per gli uomini di Ale Bertan per un allungo che,visti i due prossimi turni casalinghi non proibitivi,almeno sulla carta,avrebbe potuto dare un segnale forte al campionato.A Domenica prossima allora per un testacoda con la Feltrese che non ha certo il sapore dolce dei tre punti gia' in saccoccia.C'e da rimettere in piedi subito questa Vigontina,per non vanificare cio' che per buona parte del campionato s'e' fatto.FORZA VIGONTINA!(F.M.)


VIGONTINA-NERVESA 1-2.N.MASIERO 50',ROSSI 53'E 60'(R).


SPETTOTORI 300 CIRCA,VENTO FORTE.RECUPERO 0' E 4'.CORNER 1-3


AMMONITI VIGONTINA:CRISALLI,BOSCARO.ESPULSO ZURLO AL 90'.


VIGONTINA:IOVINO,MILANESE,CRISALLI(73' ZURLO),DONATO(89' MARCOLIN),BOSCARO,CACO,EULOGI(73' FURLAN),VILLATORA,N.MASIERO,COMIN,NASSIVERA.ALL. BERTAN.


A DISPOSIZIONE:COPPO,RAFFAELLI,TOPAO,REGAZZO.
FrankUK
00Friday, March 18, 2016 2:52 PM
Re:
18gennaio1909, 3/17/2016 2:05 PM:

Purtroppo dopo lo scialbo pareggio di domenica abbiamo un solo risultato disponibile la vittoria.
Il San Dona' dubito che non fara' 3 punti contro il Vittorio Veneto che e' in caduta libera.
Stesso discorso per la Vigontina impegnata contro la derelitta Feltrese.
E' una giornata pericolosissima per noi.



Confesso, sono mooooolto preoccupato, perche' Vigontina e S. Dona' hanno le due prossime gare abbordabili mentre noi a Nervesa e poi in casa con l'Istrana, vista la forma attuale, non siamo davvero tranquilli. Mettiamoci poi pure il recupero che per noi sara' contro la concorrente Pievigina, mentre la Vigontina con UQdP e S.Dona' con Godigese dovrebbero averla comoda, e il calice avvelenato e' servito.

Recuperiamo Moretto e/o Di Salvo x domenica, si sa? Non so come faremo a far 3 punti vista l'asfissia in fase di proposizione. Come giustamente diceva qualcuno, o si ritorna ai livelli di Natale o altrimenti dovremo rassegnarci ai playoff e chissa' contro quale avversario.. Hai visto mai che dopo Pasqua spunta un quarto incomodo che va a soffiare la promozione alle tre pretendenti attuali?? [SM=g2172121] [SM=g4174383]
www.forzatreviso.it
00Saturday, March 19, 2016 11:18 AM
ATTENZIONE: sono disponibili al Bar Biancoceleste fino a domani a mezzogiorno i biglietti per il settore ospiti di Nervesa. Costo: 5 euro. Affrettatevi, sono solo 100 biglietti!
enricoutv83
00Sunday, March 20, 2016 7:59 AM
www.venetouno.it/notizia/47320/un-treviso-decimato-cerca-gol-e-punti-a...

19/03/2016
Alle 15 per i biancocelesti insidioso derby sotto il Montello
UN TREVISO DECIMATO CERCA GOL E PUNTI A NERVESA
Ottoni: "Siamo in difficoltà ma non molliamo"

TREVISO - Dopo due 0-0 di fila il treviso cerca gol e punti nell'ennesimo derby di Marca: alle 15 sarà di scena a Nervesa, cioè in casa di chi domenica scorsa aveva fatto il piacere di bloccare la capolista Vigontina. Per i biancocelesti è stata una settimana tormentata dagli infortuni: Furlan, Di Salvo e Sagui sono indisponibili, Giovannini e Biondo quasi. E per mister Claudio Ottoni non è un momento facile: "Peccato davvero essere costretti a giocarci una partita così dura ed importante in questa situazione difficile, non ci volevano tutti questi infortunati, oltretutto in un momento delicato della stagione. Comunque noi assolutamente non molliamo, chi scenderà in campo darà il massimo e la squadra giocherà come sempre per vincere. Il Nervesa è squadra forte fisicamente, abituata a lottare, se contro di lei non dai il 100% si fa complicata. Fra l’altro dovesse vincere il recupero con il Liapiave avrebbe ancora qualche possibilità di partecipare ai playoff."

TREVISO (4-4-2): Schincariol; Prosdocimi, Bellotto, Donè, Granati; Casella, Moretti, Biondo, Mastellotto; Zanardo, Moretto. All. Ottoni.
18gennaio1909
00Sunday, March 20, 2016 7:03 PM
Partita indegna e sconfitta meritatissima.
E' tristissimo vedere il Treviso sconfitto nei campetti della provincia da giocatori sconosciuti che addirittura prendono in giro i tifosi affezionati biancocelesti.
Qualcuno ci porti via da questo schifo.
Grazie!
FrankUK
00Sunday, March 20, 2016 7:20 PM
Re:
18gennaio1909, 3/20/2016 7:03 PM:

Partita indegna e sconfitta meritatissima.
E' tristissimo vedere il Treviso sconfitto nei campetti della provincia da giocatori sconosciuti che addirittura prendono in giro i tifosi affezionati biancocelesti.
Qualcuno ci porti via da questo schifo.
Grazie!




Siamo tornati all'antico: manco un pareggino riusciamo a pigliare... domanda x i presenti: le diverse assenze per infortunio hanno pesato in maniera decisiva sulla prestazione? In particolare, Giovannini.

Non c'e' niente da fare: Zanardo non segna piu'!
claforevertv
00Sunday, March 20, 2016 7:30 PM
Re:
18gennaio1909, 20/03/2016 19.03:

Partita indegna e sconfitta meritatissima.
E' tristissimo vedere il Treviso sconfitto nei campetti della provincia da giocatori sconosciuti che addirittura prendono in giro i tifosi affezionati biancocelesti.
Qualcuno ci porti via da questo schifo.
Grazie!




Esatto. E' proprio così. Un altro anno qui è l'incubo peggiore.

E'molto preoccupante lo stato comatoso di questa squadra proprio nel momento più importante del campionato. Avanti così e siamo fuori anche dai play off. Che comunque sono complicatissimi. E pensare che in questo girone sarebbe bastato davvero poco per vincere sto campionato parrocchiale.
Adesso rialzarsi subito!!!
bj72
00Sunday, March 20, 2016 9:36 PM
Onestamente,credo che se anche riuscissimo ad agguantare i play off,dove speriamo di andare con questa squadra??
A me quello che preoccupa (e magari mi piacerebbe sentire anche le vostre opinioni)sará la stagione prossima..mi spiego!!
Pini e co. Avranno ancora la voglia,la volontá e i denari per mantenere in vita il calcio Treviso??Senza considerare che anche le 500anime che alla domenica vengono al Tenni,oramai ne avranno i c..... pieni!
Dopo questa mancata primozione diretta,il futuro lo vedo molto nebuloso.
www.forzatreviso.it
00Sunday, March 20, 2016 10:49 PM
www.forzatreviso.it/?p=12785

ARRESA DELLA BATTAGLIA Il Treviso perde partita e probabilmente primo posto (3-2)
20 marzo 2016

Sconfitta meritata per il Treviso in quel di Nervesa, con i biancocelesti che dicono probabilmente addio alle speranze per la promozione diretta: sono forse troppi i 4 punti che li separano dalla prima, con sole 5 partite da disputare.
Emergenza in difesa oggi per mister Ottoni, e si è vista tutta: indisponibili due colossi come Giovannini e Furlan, al loro posto Donè e addirittura Biondo, adattato come terzino sinistro. Davanti rientro (abbastanza deludente) di Moretto, in coppia con Zanardo.
Il primo tempo è abbastanza equilibrato: prima del botta e risposta finale, un’occasione per parte con Scalco che viene murato da Schincariol e con un diagonale di Zanardo che finisce di pochissimo a lato. Quando sembra che si debba andare sul riposo senza reti, ecco le emozioni sul finale: prima il Nervesa passa in vantaggio grazie a un rigore (dubbio) concesso per atterramento di Visentin da parte di Donè, con Rossi che spiazza Schincariol. Al 46′ pareggio del Treviso con lo stesso Donè che scaraventa in rete la palla dopo un batti e ribatti in area.
Nel secondo tempo è dominio assoluto del Nervesa dopo un bel tiro di Casella che Filipetto devia in corner. Prima Luna e Martini non riescono a deviare in rete un pallone che danza nell’area piccola, poi lo stesso Martini coglie il palo e Luna non riesce la deviazione in rete a porta vuota, venendo murato da Biondo in maniera abbastanza casuale. Il gol del 2-1 è nell’aria e arriva puntualmente al 18′, con una punizione dell’ex Tartalo che beffa un colpevole Schincariol sul secondo palo. Alla mezz’ora tris meritatissimo del Nervesa: Santagata converge dalla destra e con un bel tiro a giro sul secondo palo. Bel gol ma esultanza beffa nei confronti dei supporters biancocelesti decisamente evitabile!
Nel finale di gara il Treviso ha una (tardiva) reazione di orgoglio, sfiorando il palo con una punizione di Zanardo e segnando il gol del 3-2 con Cattelan che di testa su calcio d’angolo realizza il dodicesimo gol stagionale.
Treviso assolutamente insufficiente, una sconfitta assolutamente meritata che taglia le gambe alle squadra di Ottoni in questo rush finale di campionato.
Ci permettiamo un’osservazione: a cosa serve tenere lo 0-0 a Moriago con una squadra in lotta per la salvezza e contro il San Donà con gli ospiti ridotti in 10 per oltre mezz’ora, per poi giocarsi la promozione diretta contro squadre tostissime come Nervesa, Pievigina, Istrana e Vigontina?

NERVESA-TREVISO 3-2 (1-1)

NERVESA (4-3-3): M. Filippetto; Battistella, Toppan, Sandri, Frassetto Scalco, Martini, Rossi; Visentin, Luna (st 27′ Santagata), Garbuio (st 10′ Tartalo). All. Gava.
TREVISO (4-4-2): Schincariol; Prosdocimi, Bellotto, Donè, Biondo; Casella (st 33′ Granati), Moretti (st 21′ Furlanetto), Antonioli, Mastellotto; Zanardo, Moretto. All. Ottoni.
ARBITRO: Pierobon di Castelfranco
MARCATORI: pt 42′ rig. Rossi., 46′ Donè. Str’ 18′ Tartalo, 31′ Santagata, 45′ Cattelan.
FrankUK
00Monday, March 21, 2016 1:10 AM
Re:
bj72, 3/20/2016 9:36 PM:

Onestamente,credo che se anche riuscissimo ad agguantare i play off,dove speriamo di andare con questa squadra??
A me quello che preoccupa (e magari mi piacerebbe sentire anche le vostre opinioni)sará la stagione prossima..mi spiego!!
Pini e co. Avranno ancora la voglia,la volontá e i denari per mantenere in vita il calcio Treviso??Senza considerare che anche le 500anime che alla domenica vengono al Tenni,oramai ne avranno i c..... pieni!
Dopo questa mancata primozione diretta,il futuro lo vedo molto nebuloso.




Riecheggia la preoccupazione espressa da + d'uno proprio sul futuro prossimo, alla luce del non impossibile 'ma chi mmo fa fa?'. Non so + che dire veramente: sono due anni che facciamo e rifacciamo la squadra regolarmente, comprando giocatori sulla carta egregi x poi ritrovarci con il solito flop... Dove sta l'errore di fondo?

Non so davvero se si possa gettare la croce addosso a Pini - io non me la sentirei proprio: impegno e volonta' di ferro ce li ha messi, i soldi non mancavano, quindi...

Mah...
ZakkTV
00Monday, March 21, 2016 1:54 PM
Gli innesti di dicembre non potevano ribaltare quella che rimane una campagna estiva sbagliata. Da tre partite la squadra era (ri)entrata nel suo solito stato comatoso, senza personalità e senza attributi. Ieri è bastato che mancasse l'unico pilastro difensivo e, contro un Nervesa in gran forma, è arrivata anche una figuraccia mascherata fin troppo solo da uno svantaggio minimo. Sicuramente l'assenza di due giocatori "guizzanti" in attacco sta penalizzando il Treviso, specialmente quando è senza idee, ma non ci si può attaccare a questo. Come anche alla presenza di un numero 10 che a Nervesa non rimpiangono di certo.
Per quanto riguarda il futuro, c'è da preoccuparsi, sì, ma di certo non guardo con animo pietoso verso la società. Buona volontà, onestà e tutto quello che si vuole, ma diamine, hanno cannato due anni e svariate sessioni di mercato, smantellando e ricostruendo di male in peggio. Insomma, se la sono voluta, e concordo con quei tifosi (o solo gufi, a seconda dei casi) che su venetogol accusano la società di aver speso male i soldi.
enricoutv83
00Monday, March 21, 2016 2:21 PM
Quindi? Cosa dite di fare? Ringraziamo Pini per aver mantenuto in vita la nostra squadra, ma quanti anni e quante umiliazioni dobbiamo subire prima di riprenderci seriamente?
Le mie sono domande serissime e che mi vengono dallo stomaco, non so davvero se sia meglio continuare a sopravvivere cosi oppure fallire definitivamente. Logico che spero che ci sia sempre qualcuno a tenere in vita la nostra squadra, ma davvero così ne vale la pena?
claforevertv
00Monday, March 21, 2016 2:31 PM
Re:
enricoutv83, 21/03/2016 14.21:

Quindi? Cosa dite di fare? Ringraziamo Pini per aver mantenuto in vita la nostra squadra, ma quanti anni e quante umiliazioni dobbiamo subire prima di riprenderci seriamente?
Le mie sono domande serissime e che mi vengono dallo stomaco, non so davvero se sia meglio continuare a sopravvivere cosi oppure fallire definitivamente. Logico che spero che ci sia sempre qualcuno a tenere in vita la nostra squadra, ma davvero così ne vale la pena?




Eh no Enrico! Capisco l'amarezzache è anche la mia. Però adesso c'è ancora un finale di stagione da giocare. Bisogna crederci fino alla fine. Pini è una persona seria, la prima cosa continuare a sopravvivere, e finchè c'è vita c'è speranza.
Auguriamoci invece che in un modo o nell'altro l'anno prossimo giochiamo in D...se solo quello del caffè facesse una piccolissima, minuscola (per lui) cagatina...
Sarebbe finito ogni problema.
enricoutv83
00Monday, March 21, 2016 2:41 PM
Re: Re:
claforevertv, 21/03/2016 14.31:




Eh no Enrico! Capisco l'amarezzache è anche la mia. Però adesso c'è ancora un finale di stagione da giocare. Bisogna crederci fino alla fine. Pini è una persona seria, la prima cosa continuare a sopravvivere, e finchè c'è vita c'è speranza.
Auguriamoci invece che in un modo o nell'altro l'anno prossimo giochiamo in D...se solo quello del caffè facesse una piccolissima, minuscola (per lui) cagatina...
Sarebbe finito ogni problema.

Cla, ci dobbiamo augurare di vincere i play-off, che ci ripeschino, che qualcuno ci compri, che in futuro qualcosa si muova, altro?
Io sinceramente mi sono anche rotto di vivere sperando in qualcosa che finora non si è mai materializzato...
Quest'anno si doveva fare una cosa semplicissima: vincere il campionato.
Eh ma ci sono anche le altre squadre. Si, ma noi siamo il Treviso e l'Eccellenza dovremmo vincerla con 10-12-15 punti di vantaggio, esattamente come fanno altrove. Il resto sono solo chiacchere...
giotv
00Monday, March 21, 2016 2:45 PM
Anche io sono d'accordo con claforever. Giochiamoci questo finale di stagione e poi tireremo le nostre conclusioni (sono incazzato e demoralizzato come voi). Siamo pur sempre in zona playoff a -4 dalla prima e -3 dalla seconda.
enricoutv83
00Monday, March 21, 2016 2:47 PM
Re: Re:
FrankUK, 20/03/2016 19.20:




Siamo tornati all'antico: manco un pareggino riusciamo a pigliare... domanda x i presenti: le diverse assenze per infortunio hanno pesato in maniera decisiva sulla prestazione? In particolare, Giovannini.

Non c'e' niente da fare: Zanardo non segna piu'!

Ma per forza Frank!
Nelle precedenti 8 partite, con Giovannini in campo, avevamo preso appena 4 gol, senza di lui ne abbiamo presi 3 in una partita...
E Zanardo si è inceppato, in questo momento non vorrei essere in Ottoni, con Moretto appena rientrato e non propriamente in forma, Cattelan che va a corrente alternata ma quando gioca spesso segna, Zanardo che è sulla carta il nostro attaccante più forte ma è a secco da una vita, Furlanetto che dopo un discreto girone di andata si è arenato...
giotv
00Monday, March 21, 2016 2:57 PM
Re: Re: Re:
enricoutv83, 21/03/2016 14.47:

Ma per forza Frank!
Nelle precedenti 8 partite, con Giovannini in campo, avevamo preso appena 4 gol, senza di lui ne abbiamo presi 3 in una partita...
E Zanardo si è inceppato, in questo momento non vorrei essere in Ottoni, con Moretto appena rientrato e non propriamente in forma, Cattelan che va a corrente alternata ma quando gioca spesso segna, Zanardo che è sulla carta il nostro attaccante più forte ma è a secco da una vita, Furlanetto che dopo un discreto girone di andata si è arenato...




Se poi ci mettiamo biondo terzino sinistro , prosdocimi terzino destro..

LaMiaCittà
00Monday, March 21, 2016 7:27 PM
Penso che per il futuro possiamo stare tranquilli, secondo me chiederanno il ripescaggio e buonanotte. È stato fatto 6 anni fa dopo un campionato concluso a metà classifica come l'anno scorso non vedo perchè non dovrebbero ripescarci quest'anno se verrà richiesto. I problemi maggiori mi sa che saranno il prossimo anno perchè se già la dirigenza non riesce a fare una buona squadra in eccellenza con uno dei budget più alti in d dove saremmo una delle tante come andrebbe a finire?
Fulvio Luna Romero
00Monday, March 21, 2016 9:09 PM
Ho visto tanti campionati, e ho imparato una regola sola: i morti si contano alla fine.
Mancano 15 punti. Un mese fa la Vigontina pareva di un altro pianeta e oggi è lì. Il Sandonà ha perso in casa due domeniche fa.
Se torna l'umiltà di prima del rinvio di campionato, qualcosa succede.
Ma, davvero, aspettiamo la fine. Oggi squadra e società vanno solo sostenute.
bj72
00Monday, March 21, 2016 10:09 PM
Volevo rispondere alla Miacittá.
Se nn ricordo male 6 anni fa, il ripescaggio fu chiesto perchè era quasi certo di essere accolto,in quanto giá ad inizio campionato ci fu un grosso peso politico che aveva spinto a questo..indipendentemente da come si fosse concluso il campionato in eccellenza..
In pratica,giá a metá campionato in corso, sembrava cosa giá certa..
Il punto (e la mia preoccupazione)ë che ho come l'impressione che allo stato attuale l'appoggio politico,ê pari a zero...anzi ho la sensazione che la giunta attuale,non veda l'ora che il calcio qui a Treviso sparisca...
claforevertv
00Monday, March 21, 2016 10:43 PM
Re: Re: Re:
enricoutv83, 21/03/2016 14.41:

Cla, ci dobbiamo augurare di vincere i play-off, che ci ripeschino, che qualcuno ci compri, che in futuro qualcosa si muova, altro?
Io sinceramente mi sono anche rotto di vivere sperando in qualcosa che finora non si è mai materializzato...
Quest'anno si doveva fare una cosa semplicissima: vincere il campionato.
Eh ma ci sono anche le altre squadre. Si, ma noi siamo il Treviso e l'Eccellenza dovremmo vincerla con 10-12-15 punti di vantaggio, esattamente come fanno altrove. Il resto sono solo chiacchere...




Enrico, tifi treviso e vuoi anche avere le cose facili? Chi sceglie di tifare Treviso non avrà mai certezze.
Adesso avanti fioi. 5 partite da giocare alla morte!!!


enricoutv83
00Monday, March 21, 2016 11:29 PM
Re: Re: Re: Re:
claforevertv, 21/03/2016 22.43:




Enrico, tifi treviso e vuoi anche avere le cose facili? Chi sceglie di tifare Treviso non avrà mai certezze.
Adesso avanti fioi. 5 partite da giocare alla morte!!!



Questa è un po' esagerata... Giorgione e Montebelluna sono in serie D da anni, perchè non possiamo andarci noi che siamo capoluogo di regione?
Concordo sulle ultime 5 partite da giocare alla morte, per le residue speranze di agganciare il primo posto ma soprattutto per garantirci un buon posto play-off, arrivare secondi o quinti fa tutta la differenza del mondo.
LaMiaCittà
00Monday, March 21, 2016 11:40 PM
Grazie bj72 per l'informazione, se quello di 6 anni fa è stato un caso eccezionale allora siamo messi maluccio perchè a mio avviso primi non ci arriveremo di sicuro e forse non arriveremo nemmeno ai playoff nazionali. Per quanto riguarda ciò che dice Enrico concordo, la nostra storia dice che mediamente siamo da serie c quindi già una serie d è un po' poco per noi figuriamoci l'eccellenza... Campionato che avremmo dovuto dominare già l'anno scorso.
enricoutv83
00Monday, March 21, 2016 11:56 PM
Re:
LaMiaCittà, 21/03/2016 23.40:

Grazie bj72 per l'informazione, se quello di 6 anni fa è stato un caso eccezionale allora siamo messi maluccio perchè a mio avviso primi non ci arriveremo di sicuro e forse non arriveremo nemmeno ai playoff nazionali. Per quanto riguarda ciò che dice Enrico concordo, la nostra storia dice che mediamente siamo da serie c quindi già una serie d è un po' poco per noi figuriamoci l'eccellenza... Campionato che avremmo dovuto dominare già l'anno scorso.

Ora secondo me è più difficile, visto che ci hanno aiutato nel 2010 difficilmente ci ridaranno una mano.
Io sono sempre stato contro ai ripescaggi (perfino nell'anno della serie A!!!!), ma per andare via da questa categoria sarei disposto a chiudere un occhio ed accettare tutto, a parte le fusioni. Però basta con l'eccellenza, vi prego.
enricoutv83
00Tuesday, March 22, 2016 12:01 AM
Re:
Fulvio Luna Romero, 21/03/2016 21.09:

Ho visto tanti campionati, e ho imparato una regola sola: i morti si contano alla fine.
Mancano 15 punti. Un mese fa la Vigontina pareva di un altro pianeta e oggi è lì. Il Sandonà ha perso in casa due domeniche fa.
Se torna l'umiltà di prima del rinvio di campionato, qualcosa succede.
Ma, davvero, aspettiamo la fine. Oggi squadra e società vanno solo sostenute.

E' verissimo quello che dici, però la delusione è grandissima. Abbiamo fatto un girone di andata pessimo, visto che dopo la 13ma giornata avevamo vinto appena 3 partite. Poi 7 vittorie in 9 partite e primo posto a un solo punto, ma dopo il rinvio abbiamo fatto 2 punti in 3 partite, roba da play-out.
Io sono già al Tenni sabato, ma rabbia e delusione sono fortissime in questo momento, non so cosa abbiamo fatto per meritarci uno schifo simile.
claforevertv
00Tuesday, March 22, 2016 8:32 AM
Anche io sono d'accordo che pur di venire via da questo schifo di categoria andrebbe benissimo il ripescaggio, e anche qualche favoritismo spudorato (magari!!! in fondo come capoluogo, e come blasone potremmo anche beneficiarne), qualsiasi cosa pur di portare il treviso, in D che è una categoria un pochino più dignitosa ma che non rappresenta la reale dimensione e la storia della nostra maglia che dovrebbe stare stabilmente più in alto. Lo dice la storia non io.
Io penso che se ci fossero i soldi (e non ne servono molti) questa categoria potrebbe essere raggiunta anche senza arrivare primi. Ecco perché ho detto che se quello che produce una particolare bevanda sganciasse una minuscola scoreggia potremmo essere tranquillissimi.
enricoutv83
00Wednesday, March 23, 2016 1:12 AM
Si ma è sempre il solito discorso: lo stava per fare quando eravamo in C, non l'ha fatto quando eravamo in D, perchè dovrebbe farlo in Eccellenza?
La mia sensazione è che non si abbasserebbe mai ad acquistare un club tra i dilettanti, più che altro per non associare il proprio marchio a una squadra in una categoria così bassa. Se avesse voluto acquistare il club, mosso dai rimorsi per il voltafaccia dell'estate 2013, lo avrebbe già fatto credo e saremmo ripartiti dalla D, esattamente come Padova, Venezia e credo Vicenza (prossimo anno...).
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:23 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com