Eccellenza 2015/2016: TREVISO-Cornuda Crocetta

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
www.forzatreviso.it
00Tuesday, October 13, 2015 2:15 PM
STADIO OMOBONO TENNI DOMENICA 18/10 ORE 15.30 [SM=g4174350]
18gennaio1909
00Wednesday, October 14, 2015 12:43 PM
Partita importantissima e non facile.
Hanno battuto la corazzata Sandonà e l'Istrana pareggiando in casa di una buona squadra come la Godigese.
Vincere sarebbe importante per proseguire la striscia vincente e prepararsi al meglio allo scontro diretto di domenica prossima a Pieve di Soligo.
FrankUK
00Sunday, October 18, 2015 11:30 PM
Thanks
Per una squadra che vorrebbe vincere. il. Campionato. Non. e' accettabile. Aspettare quasi un tempo prima di tirare in porta. Lenti, prevedibili, centrocampo sopraffatto dagli avversari, il loro 9 e 11 han fatto il diavolo a 4. In tribuna parecchia gente scocciata con un commento ricorrente : servono rinforzi. Se non fosse. X. Cattelan non so. Dove. Saremmo ora. [SM=g2172025]
Murdock FBC
00Monday, October 19, 2015 12:17 AM
Da: www.venetouno.it/notizia/45958/il-treviso-rimonta-il-cornudacroc...

18/10/2015
Biancocelesti reduci dal 6-1 di Mogliano ma gli ospiti erano sul 2-0
IL TREVISO RIMONTA IL CORNUDACROCETTA: 2-2
Per i padroni di casa doppietta di Cattelan

TREVISO-CORNUDACROCETTA 2-2
TREVISO (4-3-3): Schincariol 6; Prosdocimi 6.5, Antoniol 6, Orfino 5.5 (st 4' Sagui 6), Furlan 6.5; Di Salvo 7 (st 22' Bonotto sv), Moretti 5, Biondo 5.5; Moretto 5, Cattelan 7.5 (st 37' Lovisotto sv), Furlanetto 5.5. A disp. Gottardi, Sartori, Granati, Mastellotto. All. Ottoni. 5
CORNUDACROCETTA (4-3-3): Pezzato 6.5; Deon 7, Franchetto 7, Stradiotto 7, Bottin 6.5; Bolzonello 6 (st 15' Manfrin 6), Lorenzatti 7 (st 22' Malacarne sv), De Giacometti 6.5; Suman 6 (pt 25' Bedin 6.5), Schiavon 6.5, Vejseli 6.5. A disp. Bonora, malacarne, Brunello, Simameta, David. All. Tomasi. 7
ARBITRO: Duzel di Castelfranco 6.
MARCATORI: pt 15' Franchetto, 32' Schiavon, 33' e 17’ st Cattelan
NOTE: campo scivoloso. Espulso al 46’ st mister Tomasi per proteste. Ammoniti Furlanetto, Manfrin, Cattelan, Bedin e Schiavon. Angoli 7-3 per il Treviso. Spettatori 560. Rec. 2’-3’.

PRIMO TEMPO

10': Vejseli va in rete ma è gioco fermo per fuorigioco.
14': buona azione del Cornuda, piatto destro di Suman dal limite ma centrale.
15': Cornuda in vantaggio. Franchetto viene liberato al centro dell'attacco, il Treviso invoca il fuorigioco ma il difensore infila Schincariol in uscita.
23': Deon anticipa Furlan sulla linea di fondo e mette in mezzo, Schiavon arriva sulla palla con un attimo di ritardo.
32': il Cornuda raddoppia. Bedin se ne va sulla sinistra, supera Prosdocimi e mette in mezzo, deviazione di Schiavon per il 2-0.
33': il Treviso accorcia. Tiro di Moretto respinto da Pezzato, irrompe Cattelan e segna il quinto gol stagionale.
2' di recupero.
46': ammonito Furlanetto.
560 spettatori.

FINE DEL PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

1': Di Salvo in slalom, alla fine lo anticipa Franchetto.
2':Vejseli si libera di Furlan ma preferisce passare a Bedin, nulla di fatto.
7': Di Salvo va a terra in area, nulla di fatto.
17': il Treviso pareggia. Azione di Di Salvo a destra che mette dall'altra parte, arriva Cattelan ed in girata mette dentro: sesta rete per lui.
20' ammonito Manfrin.
35': azione confusa in area del Treviso, Vejseli tocca in rete ma l'arbitro aveva già alzato il braccio per segnalare un fallo.
36': ammonito Cattelan.
41': Moretto spara da 20 metri, Franchetto devia di testa.
3 minuti di recupero.
46': ammonito Bedin.
46': espulso per proteste l'allenatore del CornudaCrocetta Tomasi.
47': ammonito Schiavon.

FINE DELLA PARTITA

GLI ALTRI RISULTATI:

SaonaraVillatora-Real Martellago 1-0, FeltresePrealpi-San Donà 2-1, Godigese-Union QDP 2-0, Nervesa-LiaPiave 0-2, SanGiorgioSedico-Careni Pievigina 2-2, Vigontina-Istrana 2-1, Vittorio Falmec-Union Pro 4-0.

LA CLASSIFICA

Vigontina 19, Careni Pievigina 16, LiaPiave 13, SanGiorgioSedico, Vittorio Falmec e Istrana 12, Treviso 10, SaonaraVillatora e CornudaCrocetta 9, Godigese 8, Martellago e Union Pro 7, San Donà e Union QDP 5, FeltresePrealpi e Nervesa 4.
LaMiaCittà
00Monday, October 19, 2015 6:05 PM
Pareggio che ci può stare dopo le 2 vittorie. Personalmente la Vigontina non credo continuerà per molto così quindi per me il distacco non è ancora così preoccupante certo che una non vittoria a Pieve di Soligo prossima domenica complicherebbe di molto la situazione e ci porterebbe non solo a rincorrere il primo posto ma addirittura i playoff.
18gennaio1909
00Wednesday, October 21, 2015 1:07 PM
Anche io per come si erano messe le cose mi tengo stretto il pareggio.
Faccio notare che dei tre centrali difensivi in rosa Bellotto Burato e Orfino solo uno era disponibile (Orfino) e tra l'altro e' stato sostituito a partita in corso.
In pratica abbiamo finito la partita con un terzino e un centrocampista centrale in difesa centrale.
Impossibile quindi che la difesa non balli in queste circostanze.
Infatti dopo il 2-2 abbiamo più rischiato di prendere il terzo che di vincere la partita.
Per questi motivi mi tengo il pareggio sperando di recuperare qualcuno dietro se no si fa dura.
www.forzatreviso.it
00Sunday, October 25, 2015 7:54 PM
www.forzatreviso.it/?p=12348

RIMONTA A META’ Il Treviso va sotto, riemerge ma non porta a casa i 3 punti (2-2)
18 ottobre 2015 | Filed under: News and tagged with: campionato Eccellenza, Cattelan, Cornuda Crocetta, pareggio | Edit
12074906_10153156570652944_9221218731807810161_nBicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?
E’ il dilemma di questo inizio di stagione con più ombre che luci per il Treviso.
Anche nella partita di oggi, a voler vedere il lato positivo, possiamo dire che i biancocelesti hanno confermato la serie positiva che ormai dura da 5 giornate e dopo 2 vittorie consecutive un pareggio ci può stare. Per lo più in una partita dove, al 32′, si trovava sotto di 2 gol contro una squadra solida e ben organizzata, che non è venuta al Tenni per fare le barricate ma per portare a casa l’intera posta in palio. Di buono c’è anche il fatto che nelle ultime partite l’attacco si è messo a segnare con continuità: Cattelan grazie alla doppietta (ribattuta dopo una respinta del portiere su tiro di Moretto e girata in area su assist di Di Salvo) di oggi si è portato a quota 6 in classifica marcatore. Ultimo, ma non meno importante aspetto quello caratteriale: per la terza volta il Treviso si è trovato in svantaggio in questo campionato ma è riuscito comunque a portare a casa punti. Come già detto, questa volta essendosi trovato con due lunghezze da recuperare, la valenza è addirittura maggiore.
A voler guardare il lato negativo, invece, non è possibile non evidenziare l’ennesimo mezzo passo falso in casa: tolta la vittoria, immeritata, in extremis contro il Martellago, il Treviso non ha mai vinto in casa. E questo per una squadra che punta al primo posto è un peccato veramente un peccato mortale. La difesa, nonostante sia la settima del campionato, oggi ha scricchiolato pericolosamente. Ritornano attuali i dubbi estivi: Bellotto e Burato, ovvero la coppia titolare sono spesso indisponibili. Oggi erano assenti tutti e due. E la differenza si è sentita. Ultimo, ma anche in questo caso non poco importante, il distacco dalla vetta è aumentato a 9 punti. C’è tutto il tempo per rifarsi, ma riusciremo a iniziare una serie di vittorie per diminuire il distacco?


TREVISO-CORNUDA CROCETTA 2-2 (1-2)
TREVISO (4-3-3): Schincariol; Prosdocimi, Antoniol, Orfino (st 4′ Sagui), Furlan; Di Salvo (st 22′ Bonotto), Moretti, Biondo; Moretto, Cattelan (st 37′ Lovisotto), Furlanetto. All. Ottoni.
CORNUDACROCETTA (4-3-3): Pezzato; Deon, Franchetto, Stradiotto, Bottin; Bolzonello (st 15′ Manfrin), Lorenzatti (st 22′ Malacarne), De Giacometti; Suman (pt 25′ Bedin), Schiavon, Vejseli. All. Tomasi.
ARBITRO: Duzel di Castelfranco.
MARCATORI: pt 15′ Franchetto, 32′ Schiavon, 33′ Cattelan St 17′ Cattelan.
SPETTATORI: 560.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:46 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com