Eccellenza 2016/2017: Favaro Veneto-TREVISO

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
www.forzatreviso.it
00Tuesday, September 27, 2016 10:27 AM
STADIO COMUNALE DI FAVARO VENETO (VE) DOMENICA 2/10 ORE 15.30 [SM=g4174350]
FrankUK
00Wednesday, September 28, 2016 12:36 PM
3 squalificati (Perna incluso)
Con tali premesse, un pareggio non lo butterei via, solo ed esclusivamente per il morale, visto che in classifica il primo posto credo si allontanera' ulteriormente. Potro' sbagliarmi, ma il Sedico credo quest'anno fara' un campionato + che dignitoso, per non dire da playoff.
enricoutv83
00Wednesday, September 28, 2016 1:41 PM
Ma cos'è successo??? Io non mi sono accorto di nulla!
giotv
00Wednesday, September 28, 2016 1:41 PM
Re: 3 squalificati (Perna incluso)
FrankUK, 28/09/2016 12.36:

Con tali premesse, un pareggio non lo butterei via, solo ed esclusivamente per il morale, visto che in classifica il primo posto credo si allontanera' ulteriormente. Potro' sbagliarmi, ma il Sedico credo quest'anno fara' un campionato + che dignitoso, per non dire da playoff.




Perchè Perna squalificato?
FrankUK
00Wednesday, September 28, 2016 2:14 PM
Re: Re: 3 squalificati (Perna incluso)
giotv, 9/28/2016 1:41 PM:




Perchè Perna squalificato?



Cosi' pare riporti Fulvio LR, che e' anche abbonato e presumo segua da vicino la squadra. Oppure ho capito male dal post? [SM=g2172112]

enricoutv83
00Wednesday, September 28, 2016 2:41 PM
No calma, ora ho letto attentamente il comunicato. Perna e Ricci sono stati squalificati per 2 giornate, Giannetti per 1. Ma si tratta di Coppa Italia Dilettanti... Mi era venuto il dubbio quando ho letto di Giannetti, perchè contro il Portomansuè non era entrato in campo. Contro il Favaro si è scatenata una mezza rissa a fine partita, e probabilmente i 3 nostri giocatori sono stati coinvolti. Infatti è stato squalificato anche un loro giocatore, tale Perricone, per 2 giornate. Meno male...
FrankUK
00Wednesday, September 28, 2016 5:34 PM
Re:
enricoutv83, 9/28/2016 2:41 PM:

No calma, ora ho letto attentamente il comunicato. Perna e Ricci sono stati squalificati per 2 giornate, Giannetti per 1. Ma si tratta di Coppa Italia Dilettanti... Mi era venuto il dubbio quando ho letto di Giannetti, perchè contro il Portomansuè non era entrato in campo. Contro il Favaro si è scatenata una mezza rissa a fine partita, e probabilmente i 3 nostri giocatori sono stati coinvolti. Infatti è stato squalificato anche un loro giocatore, tale Perricone, per 2 giornate. Meno male...




Vuol dire che le squalifiche in Coppa non si scontano in campionato? Come funziona?
Murdock FBC
00Thursday, September 29, 2016 4:00 PM
Re: Re:
FrankUK, 28/09/2016 17.34:




Vuol dire che le squalifiche in Coppa non si scontano in campionato? Come funziona?



Quelle in coppa le sconti in coppa!
enricoutv83
00Thursday, September 29, 2016 4:00 PM
Re: Re:
FrankUK, 28/09/2016 17.34:




Vuol dire che le squalifiche in Coppa non si scontano in campionato? Come funziona?

Esatto, sono due competizioni separate quindi le squalifiche in Coppa non si scontano in Campionato, ma alla prossima partita di Coppa. Nel nostro caso quindi il prossimo anno.
enricoutv83
00Sunday, October 2, 2016 1:17 PM
Crederci........... [SM=g4174350]
claforevertv
00Sunday, October 2, 2016 5:36 PM
Qualcuno puo dire come e' finita?
dart1972
00Sunday, October 2, 2016 5:48 PM
0-2 doppietta di Perna (uno su rigore)
enricoutv83
00Sunday, October 2, 2016 6:38 PM
Ah ma allora c'è ancora vita! [SM=g4174350]
Brohi31
00Sunday, October 2, 2016 6:45 PM
Buona vittoria che ci porta al quinto posto, anche se quest'anno mi sa che il Nervesa è una seria candidata alla promozione...

Come al solito tocca ai "vecchietti" tirare la carretta, con Perna che segna e ci porta i 3 punti.

Come hanno giocato i guys?
FrankUK
00Sunday, October 2, 2016 7:58 PM
D'accordo con Brohin, spero che non diventino Perna-dipendenti, perche' i gol sarebbe meglio arrivassero un po' da tutte le parti secondo me. Significativo che abbiano chiuso saracinesca e che il portiere in seconda si sia fatto valere, come speravo. Hai visto mai che abbiamo risolto il rebus tra i pali.

Non so Sabato sera se almeno questa volta eviteranno l'ennesima doccia fredda dopo aver illuso i tifosi, in un match di cartello di fronte al pubblico amico (troppe le partite toppate negli ultimi due anni in tali frangenti, ultima quella col Portomansue').

Due difensori a rinforzo della rosa da racattare sul mercato al piu' presto, sperando che la cordata Ferrarese nel frattempo rilevi al + presto la societa'.
enricoutv83
00Monday, October 3, 2016 12:28 AM
No dai brohi e Frank, capisco gli strascichi della scorsa disastrosa settimana, ma oggi non possiamo neanche lamentarci dai: che segnino difensori o attaccanti, giovani o vecchi, non ci può fare ne' caldo ne' freddo. Perna se no cosa l'abbiamo riportato a casa a fare?
Peraltro oggi andavamo in casa di una neo-promossa vero, ma che mercoledì scorso ci aveva battuto, anche se forse immeritatamente, e che finora aveva perso solo in casa della neo-capolista Nervesa, battendo poi sia Union Pro che Istrana.
Avevamo massacrato (giustamente) la difesa per il disastro contro il Portomansuè, oggi invece ci regalano, assieme al promosso Saltarel, una porta inviolata. Continuo a ribadire il mio modo di vedere le cose: non era una difesa da terza categoria la scorsa settimana, ma serve almeno un rinforzo in mezzo anche dopo oggi. E inoltre non eravamo una squadra da zona retrocessione 7 giorni fa, non abbiamo una squadra per ammazzare il campionato nemmeno dopo oggi. Penso sia giusto navigare a vista, settimana dopo settimana.
Concludo con una chicca per gli amanti delle statistiche: considerando il trienno attuale, è la migliore partenza. Due anni fa avevamo fatto 5 punti, l'anno scorso addirittura 3. Mi sembra un campionato livellato anche quest'anno: il primo posto dista 4 punti, il terzo addirittura solo 1. [SM=g4174350]
FrankUK
00Monday, October 3, 2016 1:49 PM
Re:
enricoutv83, 10/3/2016 12:28 AM:

No dai brohi e Frank, capisco gli strascichi della scorsa disastrosa settimana, ma oggi non possiamo neanche lamentarci dai: che segnino difensori o attaccanti, giovani o vecchi, non ci può fare ne' caldo ne' freddo. Perna se no cosa l'abbiamo riportato a casa a fare?
Peraltro oggi andavamo in casa di una neo-promossa vero, ma che mercoledì scorso ci aveva battuto, anche se forse immeritatamente, e che finora aveva perso solo in casa della neo-capolista Nervesa, battendo poi sia Union Pro che Istrana.
Avevamo massacrato (giustamente) la difesa per il disastro contro il Portomansuè, oggi invece ci regalano, assieme al promosso Saltarel, una porta inviolata. Continuo a ribadire il mio modo di vedere le cose: non era una difesa da terza categoria la scorsa settimana, ma serve almeno un rinforzo in mezzo anche dopo oggi. E inoltre non eravamo una squadra da zona retrocessione 7 giorni fa, non abbiamo una squadra per ammazzare il campionato nemmeno dopo oggi. Penso sia giusto navigare a vista, settimana dopo settimana.
Concludo con una chicca per gli amanti delle statistiche: considerando il trienno attuale, è la migliore partenza. Due anni fa avevamo fatto 5 punti, l'anno scorso addirittura 3. Mi sembra un campionato livellato anche quest'anno: il primo posto dista 4 punti, il terzo addirittura solo 1. [SM=g4174350]



No, no, capiamoci bene: io sono stracontento che lo scugnizzo sia partito col botto, ci mancherebbe! Ma come ribadito sul thread dedicato a lui, mi preoccupo della sua integrita', specialmente su campi dove sappiamo esistono fabbri che non fanno tanti complimenti..
e' uno dei motivi per i quali spero nell'emergenza del 'gemello' del gol tra quelli a disposizione (e son d'accordo che puo' volerci un po' di tempo, vista la partenza in ritardo, e che i talenti ci sarebbero - mi fido dei giudizi qui riportati). Insomma, e' una questione pragmatica.

Sulla difesa non aggiungo altro, siamo tutti d'accordo. Dico solo che se Saltarel dovesse far una cappella, una, domenica prossima, non e' motivo sufficiente per rispedirlo in panchina o sotterrarlo di commenti negativi. Un portiere, specialmente se giovane, spesso ha bisogno di un po' di partite per ingranare. Renzi le ha avute, ora tocca al secondo. Poi magari non sara' ancora uno che comanda a bacchetta terzini e stopper, ma in questo caso non si puo' avere tutto e subito.

Navigare a vista, si', ma per quanto? Fuori o dentro al campo di gioco? Dentro al campo di gioco, continuo a riporre fiducia nel Mr, fuori invece proprio no. E mi preoccupo ancora che le turbolenze esterne possano prima o poi colpire ancora l'assetto e/o rendimento della squadra. Adesso comincia un trittico di fuoco: vorrei che i nostri mandassero un segnale che la vittoria di ieri non e' stato un caso.
www.forzatreviso.it
00Monday, October 3, 2016 2:54 PM
www.venetogol.it/2016/10/02/eccellenza-b-il-treviso-spazza-il-favaro-e-sabato-anticipa-al-tenni...

Edizione provinciale di Treviso

Eccellenza B. Il Treviso spazza il Favaro e sabato anticipa al Tenni

Il derby contro la Liventina sabato alla ore 20,30

Favaro 1948-Treviso 0-2


Preziosa vittoria e immediato riscatto del Treviso sul rettangolo del Favaro 1948 che in Coppa Italia una settimana fa fece vedere i sorci verdi alla formazione di mister Esposito eliminandola dalla rassegna Tricolore regionale. Nella vittoria in terra mestrina significativa la prestazione del bomber Perna autore delle due reti, di cui una su rigore, e del portiere Stefano Saltarel che da ex biancoverde si è fatto valere con alcuni interventi decisivi che hanno permesso alla formazione bianceceleste di guadagnare parecchie posizioni in classifica.

Sabato la riprova. La gara della 5^ giornata di andata, Treviso-Liventina sarà anticipata all' "Omobono Tenni" alle ore 20,30 e si spera in un afflusso di pubblico pari all'importanza del confronto.

Scritto da Flavio Cipriani il 02/10/2016
Brohi31
00Monday, October 3, 2016 6:19 PM
enricoutv83, 03/10/2016 00.28:

No dai brohi e Frank, capisco gli strascichi della scorsa disastrosa settimana, ma oggi non possiamo neanche lamentarci dai: che segnino difensori o attaccanti, giovani o vecchi, non ci può fare ne' caldo ne' freddo. Perna se no cosa l'abbiamo riportato a casa a fare?
Peraltro oggi andavamo in casa di una neo-promossa vero, ma che mercoledì scorso ci aveva battuto, anche se forse immeritatamente, e che finora aveva perso solo in casa della neo-capolista Nervesa, battendo poi sia Union Pro che Istrana.
Avevamo massacrato (giustamente) la difesa per il disastro contro il Portomansuè, oggi invece ci regalano, assieme al promosso Saltarel, una porta inviolata. Continuo a ribadire il mio modo di vedere le cose: non era una difesa da terza categoria la scorsa settimana, ma serve almeno un rinforzo in mezzo anche dopo oggi. E inoltre non eravamo una squadra da zona retrocessione 7 giorni fa, non abbiamo una squadra per ammazzare il campionato nemmeno dopo oggi. Penso sia giusto navigare a vista, settimana dopo settimana.
Concludo con una chicca per gli amanti delle statistiche: considerando il trienno attuale, è la migliore partenza. Due anni fa avevamo fatto 5 punti, l'anno scorso addirittura 3. Mi sembra un campionato livellato anche quest'anno: il primo posto dista 4 punti, il terzo addirittura solo 1. [SM=g4174350]



Importante sarebbe la continuità. Vincere aiuta a vincere dicono, speriamo di provarlo e di dire "hanno ragione"


Per quanto riguarda Perna sono contentissimo segni, però caspita, Zojzi era arrivato e sembrava un grande acquisto e ha segnato solo una volta (da quel che ricordo)

Anche perché se si fa male o è squalificato dovremmo avere dei sostituti capaci di segnare.. e quando un attaccante non segna perde motivazioni

Tutta questione mentale, perché la squadra per far bene mi sembra di capire ci sia
enricoutv83
00Thursday, October 6, 2016 12:41 PM
Re: Re:
FrankUK, 03/10/2016 13.49:



No, no, capiamoci bene: io sono stracontento che lo scugnizzo sia partito col botto, ci mancherebbe! Ma come ribadito sul thread dedicato a lui, mi preoccupo della sua integrita', specialmente su campi dove sappiamo esistono fabbri che non fanno tanti complimenti..
e' uno dei motivi per i quali spero nell'emergenza del 'gemello' del gol tra quelli a disposizione (e son d'accordo che puo' volerci un po' di tempo, vista la partenza in ritardo, e che i talenti ci sarebbero - mi fido dei giudizi qui riportati). Insomma, e' una questione pragmatica.

Sulla difesa non aggiungo altro, siamo tutti d'accordo. Dico solo che se Saltarel dovesse far una cappella, una, domenica prossima, non e' motivo sufficiente per rispedirlo in panchina o sotterrarlo di commenti negativi. Un portiere, specialmente se giovane, spesso ha bisogno di un po' di partite per ingranare. Renzi le ha avute, ora tocca al secondo. Poi magari non sara' ancora uno che comanda a bacchetta terzini e stopper, ma in questo caso non si puo' avere tutto e subito.

Navigare a vista, si', ma per quanto? Fuori o dentro al campo di gioco? Dentro al campo di gioco, continuo a riporre fiducia nel Mr, fuori invece proprio no. E mi preoccupo ancora che le turbolenze esterne possano prima o poi colpire ancora l'assetto e/o rendimento della squadra. Adesso comincia un trittico di fuoco: vorrei che i nostri mandassero un segnale che la vittoria di ieri non e' stato un caso.

Ribadisco, l'unica alternativa a Perna che abbiamo in questo momento è Tamburrino. Che è un '98..
Riguardo la difesa, una rondine non fa primavera, resto su con le antenne, finora abbiamo avuto buone prestazioni difensive (Istrana e appunto Favaro in campionato e tutto sommato a Sedico), a debacle imbarazzanti (Favaro in coppa e Portomansuè). Faccio quindi fatica a capire se questa è una difesa da primi posti o da metà classifica. Attendiamo altre prove per giudicarla.
In porta non è che giocasse Renzi perchè più forte di Saltarel, che gioca tra Eccellenza e Promozione da una vita, ma semplicemente perchè se vuoi far giocare in mezzo Ricci-Spadari-Nicoletti devi avere l'under '96 in porta. Se no gioca Granati. Davanti non si può rinunciare a Bettini ne' tantomeno a Perna, quindi può giocare solo uno tra Zojzi, Tamburrino e Sabatino, quindi ci vuole l'under in mezzo se gioca Saltarel.

Frank, non possiamo fare nulla fuori dal campo: questa è la situazione e questa ci dobbiamo tenere. Non possiamo andare a prendere gli imprenditori in ditta e obbligarli a comprare il Treviso. Non possiamo nemmeno andare da questi fantomatici ferraresi, se esitono, e chiedere di accelerare i tempi. Io penso esclusivamente al calcio giocato, poi quello che succede fuori dal campo mi interessa relativamente ora come ora.
giotv
00Thursday, October 6, 2016 2:09 PM
Granati mi è piaciuto molto domenica a Favaro. A mio avviso è stato il migliore in campo (Perna escluso)
enricoutv83
00Thursday, October 6, 2016 3:06 PM
Il problema di Granati non è la qualità ma la mancanza di continuità. Tre anni fa nel Vittorio Veneto era considerato uno dei migliori giovani della serie D. Speriamo di essere nella sua stagione della consacrazione. Ad esempio quest'anno non era partito titolare ne' contro l'Istrana ne' contro il Portomansuè, e a Sedico aveva giocato fuori ruolo (terzino). Domenica a Favaro aveva una voglia matta di dimostrare. Dovrebbe avere sempre tutta questa voglia per confermarsi a questi livelli.
enricoutv83
00Thursday, October 6, 2016 3:09 PM
Re:
Brohi31, 03/10/2016 18.19:


Tutta questione mentale, perché la squadra per far bene mi sembra di capire ci sia

Sicuramente c'è, ma siamo anche una squadra molto giovane. A parte gli under, abbiamo solo Saltarel, Giovannini e Perna sopra i 30 anni. Poi, tutti i titolari hanno dai 27 anni in giù, compresi Dalla Riva (21) e Spadari (22). Siamo tanto tanto giovani e questo a breve termine potrebbe essere un problema...
www.forzatreviso.it
00Friday, October 7, 2016 11:59 AM
www.trivenetogoal.it/2016/10/03/favaro-treviso-torna-il-sorriso-lo-0-2-e-firmato-per...

Treviso
Favaro-Treviso, torna il sorriso: lo 0-2 è firmato Perna
lunedì 3 ottobre 2016 - Ore 14:20
Perna

Con una rete per tempo entrambe derivate da falli molto contestati dalla tifoseria di casa, il Treviso vendica l’eliminazione subita in coppa Italia meno di un mese fa e si rilancia nell’ottica di squadra candidata alle prime posizioni in classifica. Dopo la brutta sconfitta casalinga della settimana passata, la buona prestazione e i tre punti nel Veneziano fanno felici mister, giocatori e i più di cinquanta tifosi che hanno seguito la squadra in trasferta, cantando e incitando per tutto il tempo. Il Favaro dopo la rete subita a nemmeno venti minuti dall’inizio prova a confermare le buone impressioni delle giornate precedenti ma deve soccombere alle occasioni sprecate. Al via, è la compagine di casa a creare il primo pericolo, al 2′ con un tiro da fuori di Bidogia dopo un rimpallo sulla conclusione di Zanus, ma il Treviso risponde subito al 9′ con una doppia conclusione di Bettini, prima ribattuto poi alto a lato. Al 15′ l’episodio che segna la svolta: una palla crossata in area finisce addosso a Michieletto e, forse in modo non volontario, rimpalla sulla mano e lungo tutto il braccio. Regolamento alla mano è rigore, e Perna trasforma con sicurezza nell’angolo di sinistra. Il tempo per rimontare ci sarebbe tutto, ma al 23′ Pensa spara alto da fuori da buona posizione e al 29′ una triangolazione Pensa-Bidogia trova solo l’esterno della rete. La ripresa si apre con gli ospiti in attacco, prima al 2′ con Giovanni che pesca ancora Perna in buona posizione ma in off-side (rete annullata giustamente), poi al 7′ con ancora Perna a lato di poco. È il preludio al raddoppio, che nasce da una punizione dal limite ancora per fallo di mano e ancora contestata sulle conseguenze della quale sempre Perna prima trova da fuori una ribattuta, poi controlla di nuovo e insacca. I l doppio svantaggio non ferma il Favaro, che si lancia all’attacco alla disperata ricerca di un gol che riaprirebbe il match, ma prima al 15′ su cross di Valier Bidoggia manda fuori di poco, poi al 31′ su un angolo di Michieletto la botta al volo di Montanari in rete viene annullata per fuori gioco, e infine al 35′ il nuovo entrato Bazacco scarta in velocità il portiere ma si defila troppo e scarica a lato sull’esterno della rete. Nei minuti di recupero c’è spazio solo per un piccolo infortunio a uno dei due segnalinee e per un tentativo bloccato dalla difesa di Tamburro in contropiede. Il Treviso esce con tre punti pesanti e i cori, finalmente a favore, dei tifosi, ma il Favaro, nonostante la sconfitta, si conferma squadra ostica e dal buon futuro.
(Fonte: Tribuna di Treviso)
www.forzatreviso.it
00Saturday, October 8, 2016 11:14 AM
www.forzatreviso.it/?p=12991

CONCRETEZZA E PERNA Un Treviso cinico espugna Favaro (0-2)
4 ottobre 2016

Segnali di risveglio: il Treviso, dopo le 3 scoppole subite nel giro di 8 giorni la scorsa settimana, sfodera una prestazione orgogliosa e espugna il difficile campo di Favaro.
Dopo l’umiliazione casalinga contro il Portomansuè, mister Esposito decide di cambiare: fuori Renzi, in porta al suo posto l’esperto Saltarel, con Granati schierato in mediana come fuoriquota al posto di Ricci.
Dopo un inizio equilibrato (un’occasione per parte, un tiro dalla distanza di Bidogia per il Favaro, doppia conclusione per Bettini prima murato e poi fuori misura), l’episodio che sposta l’equilibrio del match dalla parte biancoceleste: fallo di mano di Michiletto in area e calcio di rigore che Perna trasforma magistralmente. La reazione del Favaro non è consistente e nel primo tempo c’è ancora da segnalare una conclusione di Perna dalla lunga distanza parata a terra da Torresan.
Nel secondo tempo il Treviso è ancora il più in palla e dopo un’occasione fallita, Perna non perdona riprendendo un suo tiro respinto e insaccando il pallone del raddoppio tra le proteste veementi dei locali per un suo sospetto fallo di mano. A questo punto il Favaro prova a reagire con Bidogia, ma il suo tiro è fuori misura. Al 76′ nuove proteste del Favaro dopo il gol annullato a Montanari per fuorigio. Infine a 10 minuti dalla fine Bazzacco si invola verso la porta di Saltarel, evita il portiere biancoceleste ma il suo tiro a porta sguarnita è incredibilmente fuori misura.
Finisce quindi 2-0 per il Treviso che coglie dopo 2 sconfitte consecutive in campionato un successo meritato. Certo, la strada è ancora lunga e questo campionato è quantomeno equilibrato, ma già da sabato sera contro la Liventina non dobbiamo perdere ulteriori punti da Nervesa e San Giorgio Sedico, le due capoliste.

FAVARO-TREVISO 0-2 (0-1)

GOL: 15′ Perna (rig.), 57′ Perna
FAVARO (4-3-3): Torresan; Rumor, Montanari, Olivieri, Michieletto (74′ Bazzacco); Massarollo, Marton, Valler (60′ Cester D.); Pensa, Bidogia (69′ Giordano), Zanus. All. Montemurro.
TREVISO (4-3-3): Saltarel; Bruno, Romeo, Giovannini, Dalla Riva; Granati, Spadari, Nicoletti; Zojzi (85′ Sabatino), Perna (93′ Ricci), Bettini (76′ Tamburrino). All. Esposito.
AMMONITI: Michiletto e Olivieri.
ANGOLI: 4-2 per il Favaro.
RECUPERO: 2′ e 5′
SPETTATORI: 350 di cui un centinaio da Treviso.
www.forzatreviso.it
00Sunday, October 9, 2016 8:31 PM
www.venetouno.it/notizia/48790/il-treviso-si-riscatta-e-passa-2-0-a-favar...

02/10/2016
Doppietta di Massimo Perna ed i veneziani sono battuti
IL TREVISO SI RISCATTA E PASSA 2-0 A FAVARO VENETO
Balzo in avanti in classifica dei biancocelesti

FAVARO VENETO - Pronto riscatto del Calcio Treviso, che dopo la pesante sconfitta interna contro il PortoMansuè (2-5) è andato a prendersi tre punti in casa del Favaro Veneto, cioè della squadra che l'aveva eliminato dalla Coppa Italia. Il risultato è stato di 2-0 e determinante una volta di più è risultato il bomber Massimo Perna, detto il Cobra, con una doppietta: all'11' del primo tempo su rigore ed al 20' della ripresa. Finora per lui 4 reti.

Gli altri risultati:

Union Pro-San Donà 1-1, Giorgione-CornudaCrocetta 4-1, Liventina-Liapiave 1-1, PortoMansuè-Nervesa 2-3, Real Martellago-Union QDP 2-2, San Giorgio Sedico-Istrana 2-2

La classifica:

Nervesa e San Giorgio Sedico 10, Borgoricco e Saonara Villatora, Treviso, Liapiave, Liventina e Favaro V. 6, PortoMansuè 5, Giorgione e Real Martellago 4, Union Pro e Union QDP 3, Istrana 1, Cornuda Crocetta 0.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:32 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com