Eccellenza 2018/2019: Treviso - Giorgione

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
FrankUK
00Sunday, October 14, 2018 1:41 PM
STADIO OMOBONO TENNI TREVISO, DOMENICA 14/10 ORE 15.30

[SM=g4174350]
FrankUK
00Sunday, October 14, 2018 1:43 PM
www.trivenetogoal.it/2018/10/14/treviso-giorgione-il-derby-si-gioca-al-tenni-graziano-entrambi-giocheremo-per-vincer...

E finalmente il Treviso torna a casa. Come casa naturalmente si intende il Tenni, lo stadio rimasto chiuso, in quanto inagibile, per una partita di Coppa Veneto e due di campionato. E l’evento coincide con il derby di Marca più sentito, quello col Giorgione.

[…]

«Giocare in trasferta anche le partite casalinghe stava diventando una situazione davvero pesante», esclama mister Cristiano Graziano, «è importante avere un posto fisso, ti dà delle certezze, ordine mentale. Ora torniamo in occasione di questa partita fra i club più importanti della provincia, per storia, blasone ed i campionati frequentati. Ora siamo nei dilettanti ma è la vita: una partita nella quale entrambi giocheremo per vincere. Per noi sarà una tappa nel processo di crescita: prima di perdere con il Noale avevamo mostrato buonissime cose, ma devo dire che a Pieve di Soligo il risultato è stato bugiardo. Ed in Coppa battendo il Portomansuè ho visto una ulteriore crescita». Da voi ci si attende una prestazione da squadra matura. «In settimana ho visto i ragazzi del tutto consapevoli, ci hanno messo il massimo dell’impegno: credo sia questione di credere maggiormente nelle proprie capacità. E sono convinto che non è una sconfitta a farci apparire scarsi: mica siamo la Juventus».

(Fonte: Tribuna di Treviso. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

FrankUK
00Sunday, October 14, 2018 5:34 PM
Crisi?
www.venetouno.it/notizia/52747/giorgione-corsaro-al-tenni-treviso-batt...

Male, anzi malissimo. Si diceva, se non si puo' lottare per la promozione, almeno togliersi qualche soddisfazione in campionato, derby in primis. Vedo che non ci sentono...
ZakkTV
00Sunday, October 14, 2018 9:41 PM
Anche se di qui in avanti potrò vedere qualche partita in più, sono contento di averne viste poche partite in questo primo scorcio di stagione, perché quando il Treviso perde o va male mi rovina l'umore almeno fino al giorno dopo. E quello che si sta vedendo ora è pradossalmente peggio di quei 4 mesi del 2017 a Giavera e Volpago, perché sapevi che in fondo la situazione era disperata e non potevi aspettarti granchè. Dell'ennesimo scempio alla maglia e allo stadio Tenni nel giorno della sua (mesta) riapertura c'è poco da dire. Che la squadra non fosse niente di che lo si sapeva, ma visto il calendario agevole mi sarei aspettato almeno una posizione a metà classifica. La squadra non vale il penultimo posto ma invece di progredire peggioriamo a ogni partita, a questo punto comincio a preoccuparmi anche in ottica salvezza. Non è tutta la colpa dell'allenatore dunque, ma mi sembra evidente che così non si va da nessuna parte. Scelte iniziali fuori di ogni logica e gestione dei cambi anche peggiore. Parte senza Baggio, lo mette dentro al posto dell'unica punta che vede la porta (ma non è una prima punta e si vede); la squadra non combina nulla (lanci e cross per due punte che non superano il metro e 75, dunque mette dentro Scarpa dopo lo svantaggio. E meno male che si doveva giocare per vincere. Squadra senza idee a parte, anche il timoniere ha mostrato il contrario. L'inevitabile svarione difensivo con gol beffa nel finale è stata la ciliegina sulla torta di una pessima e fastidiosa calda e afosa giornata d'ottobre. Giorgione niente di che come tante una squadra di questo girone, ma il Treviso attuale è meno di niente: senza se e senza ma una squadra da retrocessione... diretta? Beh, ora come ora sono questi possono prenderle anche dal fanalino Union Qdp, storica bestia nera nell'ultimo decennio.
LaMiaCittà
00Monday, October 15, 2018 12:18 PM
I punti sarebbero 5 invece che 2 e forse anche qualcosina in più se non ci fosse stata la penalizzazione, visto che secondo me le 3 sconfitte arrivano un po' anche da quella batosta, però bisogna dire che non si può scusare molto la squadra per come stanno andando le cose. Se contro l'Union QdP, domenica prossima, non arriveranno i 3 punti io cambierei il mister.
FrankUK
00Monday, October 15, 2018 6:58 PM
Mi arrendo all'evidenza e all'esperienza di chi le partite le ha viste. Puo' darsi che un nuovo Mister adatti al meglio i giocatori attuali a disposizione, usando moduli diversi, tatticamente.

Ma mi auguro che il difetto non stia nel 'manico', perche' a quel punto neanche il mago Silvan riesce a far miracoli.
FrankUK
00Monday, October 15, 2018 7:02 PM
La risposta del diretto interessato...
www.trivenetogoal.it/2018/10/15/treviso-giorgione-0-1-graziano-rischio-esonero-sono-sereno-penso-solo-al-bene-del-treviso-e-i-tifosi-chiedono-le-dimissioni-del-ds-sen...

Fuori dal Tenni un gruppo di ultras chiede le dimissioni del ds Andrea Seno: «Lo potrei fare in due minuti ma cosa risolverei? Il mercato? Meglio aspettare dicembre», replica il diretto interessato. Luca Visentin invece è a letto, bloccato dall’influenza: «E meno male che non vedevano l’ora di tornare al Tenni», fa sapere ironicamente il presidente. Mister Cristiano Graziano si presenta con l’aria cupa: «Non ci voleva, dispiace molto: dopo l’ottima prestazione di Mansuè avrebbero dovuto esserci segnali positivi, invece la crescita non c’è stata. Ci siamo adeguati al loro ritmo invece di imporre il nostro, dovevamo avere voglia di vincere, di dimostrare il nostro valore, ma nella ripresa abbiamo fatto peggio del primo tempo. Non puoi prendere gol al 42′ su palla da fermo, vuol dire che mancano attenzione e cattiveria, la voglia di portare a casa il risultato, anche un punto». La panca traballa. «Non mi interessa, anzi la sto vivendo con serenità, a me preme il bene del Treviso, di cui sono il primo tifoso e al quale sto dando tutto, come i ragazzi. Certo, bisogna metterci più ritmo e personalità, al contrario vedo un Treviso piuttosto preoccupato».

[…]

(Fonte: Tribuna di Treviso. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)
FrankUK
00Monday, October 15, 2018 7:07 PM
Pero' dico: Blanditi era una specie di pirata, a quanto pare, e non andava bene. Ora Seno, piu' biancoceleste che biancoceleste non si puo', non va bene...l'allenatore non va bene...il presidente e' squalificato fino ai prossimi caldi... Non proprio l'ambiente ideale per sfornare prestazioni da manuale; pero' nelle passate stagioni abbiamo sempre visto un certo 'scempio alla maglia', per dirla alla Zakk, nel senso di giocatori un po' smidollati di indole propria...ecco, quello intendevo per difetto nel 'manico'.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:54 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com