Mercato 2017-2018

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4
giotv
00Tuesday, May 30, 2017 1:39 PM
Re:
FrankUK, 30/05/2017 13.15:

http://www.calciotreviso.com/altro-innesto-per-il-treviso-preso-lattaccante-nicolo-garbuio-ex-nervesa/

Che ne pensate? [SM=g2172112]



Lo abbiamo visto contro diverse volte in questi ultimi anni. Non so che media realizzativa abbia, ma è sicuramente molto forte fisicamente e con dei piedi discreti.


FrankUK
00Monday, June 12, 2017 7:33 PM
www.calciotreviso.com/il-treviso-conferma-luca-berto-tra...

Berto giura sulla bontà del progetto e della dirigenza. Non so come si sia comportato l'anno scorso, ma mi sembra abbia l'atteggiamento giusto. Si sa chi è il secondo portiere?
FrankUK
00Tuesday, June 13, 2017 1:42 PM
BOTTO DI MERCATO DEL TREVISO: DALL’ESTE ARRIVA ANDREA TESSARI
La società A.C.D.TREVISO, comunica che in data odierna è stato stretto il rapporto di collaborazione con l’atleta Andrea Tessari, classe 1993,ruolo centrocampista.
Nato a Padova il 2 Dicembre,dopo tutta la trafila nel settore giovanile del Padova, è stato acquistato dall’Este nel 2012, in serie D collezionando 32 presenze e 2 reti.
Nella stagione successiva è passato in Lega Pro prima al Poggibonsi e da Gennaio alla Spal. Rientrato alla base ad Este, ha vissuto due stagioni importanti con i giallorossi padovani, intervallata da un parentesi di un anno nell’ambizioso Legnago Salus.

Un elemento che è un lusso per la Promozione, visto che nel suo curriculum sono presenti esclusivamente Lega Pro e Serie D.
Grazie all’abile operazione di mercato effettuata dal consulente di mercato biancoceleste Silvano Blanditi che ha bruciato la concorrenza di parecchie società, arriva alla corte di Alessio Pala un elemento di spessore e categoria superiore , sul quale la società visti i suoi 24 anni, può investire tranquillamente per il futuro.

Ecco il video appena registrato delle prime dichiarazioni in biancoceleste del talentuoso centrocampista.

www.youtube.com/watch?v=5br8cvaU8ho
FrankUK
00Tuesday, June 13, 2017 1:49 PM
Staremo a vedere. Io comunque ho una speranza: che un paio di Juniores dell'annata appena trascorsa si rivelino di livello sufficiente a far bella figura in campionato promozione. Quello sarebbe un ottimo investimento, dando un senso a tutta la melma che la Juniores ha dovuto sopportare l'anno scorso.

Nota a tergo: il Sedico e' rimasto con le pive nel sacco perdendo in casa 0-2 dalla Clodiense, con la quale aveva pareggiato 2-2 a Chioggia. Anche quest'anno, quindi, un'altra squadra partita a razzo che sembrava aver ammazzato il campionato, per poi sgonfiarsi al traguardo finale. Niente serie 'D'.
FrankUK
00Sunday, June 18, 2017 5:04 PM
FrankUK
00Thursday, June 29, 2017 8:02 PM
MARCO OSTAN FARA’ PARTE DELLA ROSA BIANCOCELESTE
La società A.C.D.TREVISO comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Marco Ostan, classe 1999, ruolo centrocampista,proveniente dalla LiventinaGorghense squadra neo promossa in serie D.
La trattativa, conclusa dal consulente di mercato Dott.Silvano Blanditi, prevede l’arrivo nel capoluogo del giovane calciatore con la formula del prestito.
FrankUK
00Sunday, July 9, 2017 1:36 PM
bj72, 05/07/2017 20:46:

http://m.trivenetogoal.it/2017/07/05/mercato-treviso-colpaccio-nichele-per-il-centrocampo-i-dettagli/24771/



Beh, non è mica male come acquisto. Se riusciranno a valorizzare i 2-3 juniores nostrani ed amalgamare il resto dei + giovani con i 'vecchi' , mi pare siamo messi benino. [SM=g4174350]
Javara
00Sunday, July 9, 2017 9:46 PM
Non scrivo da molto per via di impegni vari (e anche molta sfiducia e incazzatura per l'anno appena finito), ma non vorrei che si torni all'estate scorsa, con mercato buono e poi il disastro. Boh, sarò io..
bj72
00Monday, July 10, 2017 12:51 PM
dal sito di Trevisotoday

Treviso Calcio: il friulano Daniel Bradaschia è il nuovo acquisto dei biancocelesti

Treviso Calcio: il friulano Daniel Bradaschia è il nuovo acquisto dei biancocelesti
Il calciatore friulano torna sui passi che lo avevano fatto esordire nell'ormai lontano 2007. Un accordo importante per i biancocelesti che ampliano ancor di più la loro nuova rosa

Redazione
09 luglio 2017 20:28
2

TREVISO Il Presidente Luca Visentin e il consulente di mercato Dott.Silvano Blanditi, hanno comunicano che nelle scorse ore è stato raggiunto l’accordo con un nuovo attaccante di spessore, altro super lusso per la categoria, che alza ancor di più il tasso qualitativo del reparto offensivo biancoceleste.




Potrebbe interessarti: www.trevisotoday.it/sport/treviso-calcio-daniel-bradaschia-9-luglio-2...
Seguici su Facebook: www.facebook.com/pages/TrevisoToday/209381092469939
FrankUK
00Monday, July 10, 2017 1:49 PM
Re:
Javara, 7/9/2017 9:46 PM:

Non scrivo da molto per via di impegni vari (e anche molta sfiducia e incazzatura per l'anno appena finito), ma non vorrei che si torni all'estate scorsa, con mercato buono e poi il disastro. Boh, sarò io..



Eh no, Javara, l'anno scorso il difetto stava nel manico, anzi nel ma..gnifico. Ancora non li abbiamo visti in campo, ma come dicevo, l'amalgama tra giocatori esperti e di spessore e la gioventu' emergente suggeririsce un buon potenziale.

Potenziale che pero' per manifestarsi ha secondo me bisogno di due fattori fondamentali:

a) tranquillita' e assenza di continui tentativi di sabotaggio aziendale, a volte coadiuvati da certa stampa

b) un bravo allenatore

Per me al momento si gioca tutto proprio sul Mister: anche se non hai dei fenomeni, un bravo allenatore puor fare ottimi risultati. Quindi, la mia preoccupazione ora e' soprattutto per Pala. Spero che ci capisca di calcio dilettantistico e sia uno psicologo decente, proprio per mettere una pezza al difetto che ha afflitto le squadre che sison susseguite negli ultimi 3 anni: debolezza psicologica con conseguenti collassi in campo, anche clamorosi.
Javara
00Monday, July 10, 2017 11:08 PM
Re: Re:
FrankUK, 10/07/2017 13.49:



Eh no, Javara, l'anno scorso il difetto stava nel manico, anzi nel ma..gnifico. Ancora non li abbiamo visti in campo, ma come dicevo, l'amalgama tra giocatori esperti e di spessore e la gioventu' emergente suggeririsce un buon potenziale.

Potenziale che pero' per manifestarsi ha secondo me bisogno di due fattori fondamentali:

a) tranquillita' e assenza di continui tentativi di sabotaggio aziendale, a volte coadiuvati da certa stampa

b) un bravo allenatore

Per me al momento si gioca tutto proprio sul Mister: anche se non hai dei fenomeni, un bravo allenatore puor fare ottimi risultati. Quindi, la mia preoccupazione ora e' soprattutto per Pala. Spero che ci capisca di calcio dilettantistico e sia uno psicologo decente, proprio per mettere una pezza al difetto che ha afflitto le squadre che sison susseguite negli ultimi 3 anni: debolezza psicologica con conseguenti collassi in campo, anche clamorosi.



Ma secondo te non ci saranno casini vari in tutto sto anno?
LaMiaCittà
00Tuesday, July 11, 2017 1:11 AM
Re:
Javara, 09/07/2017 21.46:

Non scrivo da molto per via di impegni vari (e anche molta sfiducia e incazzatura per l'anno appena finito), ma non vorrei che si torni all'estate scorsa, con mercato buono e poi il disastro. Boh, sarò io..


Beh che vada a finire come l'anno scorso con nardin penso sia quasi impossibile, quindi per quest'anno sono tranquillo. Ciò che mi preoccupa come ho già detto più volte sono i prossimi anni. Visentin è in grado economicamente di portare la squadra almeno ad una serie d d'alta classifica/lega pro di bassa classifica e rimanere presidente per almeno 5, 6, 7 anni? Boh nessuno lo sa e secondo me il silenzio della curva è dovuto anche a questo. Alla gente non interessa lottare in promozione, in eccellenza o in serie d bassa classifica se non c'è la prospettiva di tornare a giocarsela tra i professionisti e sinceramente Visentin da solo a quei livelli non me lo vedo.
FrankUK
00Tuesday, July 11, 2017 12:52 PM
www.trivenetogoal.it/2017/07/11/treviso-il-riepilogo-dei-colpi-di-mercato-messi-a-segno-finora-e-un-top-team-per-la-promozion...

Allora, sorrisi o mugugni, gente? Per me va bene, sperando che non vi siano sabotaggi occulti e l'allenatore sia all'altezza. L'unica cosa che forse forse vorrei vedere, e' un paio di juniores nostrani battersi per un posto da titolare. Giusto per dare un segnale che giocare nei giovani del Treviso puo' essere un incentivo nel fare il passo in prima squadra (cosa che Esposito, forse per pressioni dall'alto, non ha mai promosso).

Forse abbiamo la panchina corta, ma vediamo intanto come se la caveranno ai nastri di partenza, il 10 Settembre.

In bocca al lupo [SM=g4174364]
FrankUK
00Tuesday, July 11, 2017 6:22 PM
NICOLA SALVIATO NUOVO ALLENATORE DEI PORTIERI DEL SETTORE GIOVANILE
www.calciotreviso.com/nicola-salviato-nuovo-allenatore-dei-portieri-del-settore-gi...

Continua a vele spiegate il progetto del settore giovanile biancoceleste targato Luca Visentin e Silvano Blanditi.
A dimostrazione della volontà da parte della proprietà e del suo consulente di mercato, di fare le cose nella maniera più professionale possibile, è stata inserita una figura che per anni è mancata in società e che è stata compensata solo e unicamente dalla bravura dell’attuale preparatore dei portieri della prima squadra Tito Tonella.
Giunge nel capoluogo Nicola Salviato (nella foto), classe 1990, e sarà l’allenatore dei portieri del settore giovanile bianco celeste, fresco di patentino che gli permette di svolgere la sua attività fino alla serie D.

Con un buon passato da “numero 1″, a causa di un brutto infortunio ha dovuto dire stop all’attività agonistica a soli 22 anni, ma non alla voglia di stare in mezzo al campo.
Ecco quindi dove nasce la decisione di studiare, aggiornarsi annualmente e di proseguire il suo percorso insegnando ai ragazzi a giocare in porta.
Curriculum vastissimo per Nicola, con esperienze nei vari settori giovanile di Spinea, Miranese,Loreggia,Treporti, Cittadella e Vigontina San Paolo, dove ha conosciuto e lavorato assieme a mister Teodori.
Guarda caso arrivano assieme a Treviso con un impegno non indifferente ma del quale si sentono onorati:

” Una bella soddisfazione poter far parte di questo contesto, in una piazza di tutto rispetto indipendentemente dalla categoria.
Mr Teodori ha espesso già da tempo la sua soddisfazione, io sottolineo a pieno tutto quello che ha dichiarato in precedenza. Per quel che mi riguarda arrivo a Treviso con grande entusiasmo e voglia di far bene. Ricordo ancora l’invidia che provavo quando i miei amici , che giocavano qui in primavera 10 anni or sono,mi parlavano del capoluogo. Adesso anche se le cose sono un pò diverse da allora, le mie sensazioni sono le medesime. Anzi credo che ci sono tutte le credenziali per far bene e ripartire alla grande anche con il settore giovanile”.

IL TUO E’ UN RUOLO CHE MANCAVA DA TEMPO QUI A TREVISO.

“Indipendentemente dal fatto che ci sono io, credo che un presidente e un consulente che scelgano di introdurre una figura come la mia all’interno del settore giovanile, sia già di per se una risposta chiara alle intenzioni che ci sono attorno a questo progetto del vivaio. Li ringrazio sentitamente, voglio esser all’altezza della situazione, anche perchè, ci si dovrà rapportare successivamente con un maestro come Alessio Pala.
Non nego che anche la sua presenza è stata determinate per sposare la causa bianco celeste”.

COME ORGANIZZERAI LE TUE SEDUTE D’ALLENAMENTO?

“Con il calcio moderno la figura del portiere si è evoluta in maniera esponenziale. Ora è un ruolo a mio modo di vedere ancor più difficile, in quanto l’estremo difensore deve esser oltre che un bravo portiere, anche un bravo giocatore, visto che usa tantissimo i piedi…in chiave moderna il “famoso” libero aggiunto.
Oltre a livello tecnico, lavorerò anche dal punto di vista psicologico, in quanto se sbaglia un attaccante per esempio, si può porre rimedio, se c’e’ un errore del portiere è tutta un’altra cosa.
La lettura delle azioni, il piazzamento e la prontezza sono doti da sviluppare e confido di poter interagire con i vari tecnici, in modo da analizzare nel miglior modo possibile ciò che è meglio per i nostri calciatori per farli crescere e migliorare”.
FrankUK
00Tuesday, July 11, 2017 6:25 PM
Meno male che dice di voler lavorare anche sull'aspetto psicologico....! [SM=g2172031]
Javara
00Tuesday, July 11, 2017 10:36 PM
Re: Re:
LaMiaCittà, 11/07/2017 01.11:


Beh che vada a finire come l'anno scorso con nardin penso sia quasi impossibile, quindi per quest'anno sono tranquillo. Ciò che mi preoccupa come ho già detto più volte sono i prossimi anni. Visentin è in grado economicamente di portare la squadra almeno ad una serie d d'alta classifica/lega pro di bassa classifica e rimanere presidente per almeno 5, 6, 7 anni? Boh nessuno lo sa e secondo me il silenzio della curva è dovuto anche a questo. Alla gente non interessa lottare in promozione, in eccellenza o in serie d bassa classifica se non c'è la prospettiva di tornare a giocarsela tra i professionisti e sinceramente Visentin da solo a quei livelli non me lo vedo.



Ciò che penso anche io, questo per me fatica pure ad arrivare in D
FrankUK
00Tuesday, July 11, 2017 10:50 PM
Re: Re: Re:
Javara, 7/11/2017 10:36 PM:



Ciò che penso anche io, questo per me fatica pure ad arrivare in D



D'accordo, ma non dimentichiamoci dove siamo ora e come ci siamo arrivati...tornare in Eccellenza sarebbe comunque un progresso.
LaMiaCittà
00Tuesday, July 11, 2017 11:18 PM
Re: Re: Re: Re:
FrankUK, 11/07/2017 22.50:

Javara, 7/11/2017 10:36 PM:



Ciò che penso anche io, questo per me fatica pure ad arrivare in D



D'accordo, ma non dimentichiamoci dove siamo ora e come ci siamo arrivati...tornare in Eccellenza sarebbe comunque un progresso.


Frank non frega quasi a nessuno tornare in Eccellenza senza una seria prospettiva di rinascita. Se fra 3-4 anni saremo ancora in Eccellenza a lottare con il Nervesa per il primo posto oppure saremo contro il Montebelluna per una permanenza in Serie D oppure ancora arriviamo in Serie C e poi falliamo miseramente sarebbe stato meglio chiudere temporaneamente la baracca questa estate. E non è un discorso di non andare oltre la categoria o non essere attaccati alla maglia ma semplicemente di non farsi prendere per il culo. Io ci sarò sempre per il Treviso e visto che anche quest'anno ci sarà continuerò a seguirlo con un discreto entusiasmo ma se fosse toccato a me, questa estate, scegliere tra Visentin e la sparizione temporanea forse avrei scelto la seconda.
Javara
00Wednesday, July 12, 2017 11:44 PM
Re: Re: Re: Re:
FrankUK, 11/07/2017 22.50:



D'accordo, ma non dimentichiamoci dove siamo ora e come ci siamo arrivati...tornare in Eccellenza sarebbe comunque un progresso.



Sì, va ben tut, ma dieci anni fa eravamo in A
FrankUK
00Friday, July 14, 2017 3:01 PM
Secondo me serve a poco guardiare indietro, visto e considerato anche il passato recente. Anch'io ero tra quelli che si augurava il black-out da Gennaio in poi, stanco dei vari 10-1 e sfotto' vari che si faceva fatica a sopportare.

Alla fine, cio' non e' avvenuto e ci e'piovuto Visentin invece di uno come Tacopina, giusto per fare un esempio. Non e' l'ideale? Certo, ma qui a Treviso dopo anni di Corvezzo e l'ultima dose di truffa regalataci dal Magnifico, e' gia' tanto che si trovi un 'masochista' disposto a torturarsi con l'assessore di turno e che - fino a prova contraria - non rubi spudoratamente.

Detto cio', mi par di poter dire che - assessore permettendo - la prospettiva concreta di restituire un minimo di decenza allo stadio dopo anni e avere un club non indebitato fino al collo e' gia' qualcosa. Inoltre, il fatto che stiano facendo tutto il possibile per ricostruire una parvenza di settore giovanile, nonostante le solite baruffe chioggiotte e provincialismo visti e rivisti, e' anche quello positivo. Non si puo' certo ricrearlo in un anno o due, ci vuole tempo. Capisco che la pazienza e' poca, ma preferisco prima vedere cosa combineranno sul campo.

Supponiamo che ottengano la promozione e poi magari - per quanto improbabile - un'altra d'uffico tramite ripescaggio: non e' meglio trovarsi in quelle condizioni, se si vuole un cambio della guardia a favore di gente con la grana (se mai si dovesse presentare...)?

Che poi alla 'gente' - intesa come quelli non appartenenti allo zoccolo duro del tifo - non interessi granche' che il Treviso vada dalla Promozione in Eccellenza, e' (quasi) normale. Credo che Visentin lo sappia e sappia anche che anche la + geniale delle promozioni pubblicitarie si scontrera' inevitabilmente con tale realta'. Concludo pero' con un giro di parole dicendo che a me 'non interessa che alla gente non interessi' quanto sopra... mi interessa di piu' che certi farabutti stiano alla larga dal Calcio Treviso e che si assista ad un cambio della guardia a livello politico.
ZakkTV
00Saturday, July 15, 2017 9:30 PM
Cioè, Bolchi dopo aver firmato se ne va tranquillamente dalla grande favorita del probabile nostro girone, il Portomansuè di Gnago (non ci credo, sono già due sessioni di mercato consecutive senza cambiare squadra) e Del Papa? Su fb Visentin promette guerra, spero sia solo in caso, perchè l'anno scorso ci ricordiamo tutti com'era iniziata...
FrankUK
00Saturday, July 15, 2017 10:42 PM
Re:
ZakkTV, 7/15/2017 9:30 PM:

Cioè, Bolchi dopo aver firmato se ne va tranquillamente dalla grande favorita del probabile nostro girone, il Portomansuè di Gnago (non ci credo, sono già due sessioni di mercato consecutive senza cambiare squadra) e Del Papa? Su fb Visentin promette guerra, spero sia solo in caso, perchè l'anno scorso ci ricordiamo tutti com'era iniziata...




www.tuttocampo.it/Veneto/TV/News/1275002/cuore-grinta-e-amore-per-la-maglia-il-portomansua-punta-alla-risalita#.WWp...

Oltre a quell'odioso di Gnago, pure quel brocco di Sakajeva con loro...hai ragione Zakk, speriamo che i voltagabbana finiscano con sto Bolchi... Staremo a vedere, daremo comunque battaglia per vincere il girone, spero.

[SM=g4174350]
ZakkTV
00Saturday, July 15, 2017 11:32 PM
Beh, è nata una furiosa ed evitabilissima polemica via fb in cui il solo a intervenire in maniera tranquilla è proprio Bolchi. Non sapendo come sono andate le cose in provato non posso dare un giudizio definitivo sulla vicenda, ma se sulla questione contrattuale è andata come ha spoegato il ragazzo, c'è poco da fare. Anzi, la società dopo un buon avvio farebbe il secondo scivolone mediatico dopo quella della (inutile) domanda di ripescaggio, resa vana in partenza da un regolamento emesso pochi mesi prima...

Comunque, a prescindere da queste piccole magagne, io sono e sarò ancora a lungo prudente. Come hanno scritto altri in precedenza, si potrà giudicare non ora ma tra qualche mese. Ricordo la stessa euforia sette anni fa, con il primo anno del corvo... tutto da sogno, ma due settimane dopo la fine del campionato c'erano già le file di collaboratori che battevano cassa. E nei due anni successivi... Per fortuna si parte dala Promozione, ma servirà ben altro che promozioni sul campo (settore giovanile e dimostrazione di una vera stabilità economica) per convincere una tifoseria ormai disillusa e scettica verso chiunque (a ragione dopo quanto sofferto). Non servirebbe aggiungere, come detto altri per concludere, che ho parecchi dubbi sulla forza economica della proprietà, per non parlare delle precedenti "disavventure".
FrankUK
00Sunday, July 16, 2017 4:28 PM
Zakk, concordo, la prudenza e' d'obbligo, ma mi riesce difficile credere che Visentin sia una fotocopia del Corvo.

La domanda di ripescaggio? Ma cavolo, se non fai domanda, ti criticano perche' non ti sei impegnato a dovere, se la fai ti criticano perche' non avresti preso in considerazione alcune societa' e corrispondenti titoli sportivi (vedi telefonata del tifoso della curva al programma televisivo ospitante Visentin). Va bene essere scettici e delusi perche' si chiama Visentin e non altro, ma non si puo' andare a cercargli il pelo nell'uovo ad ogni pie' sospinto.

Quindi si', almeno aspettiamo le prime di campionato - e spero che Visentin tenga la campagna abbonamenti aperta in via eccezionale fino a fine settembre, anche in virtu' delle mosse di Mickey Mouse.

Quanto alle comunicazione dei media, non so fino a che punto siano i giornalisti a pompare (distorcere) le notizie date dalla societa', piu' che la societa' ad enfatizzare le proprie scelte di mercato. Vedi per es. l'ultima sul 'super-attaccante'...

Spero solo che Pala sia all'altezza perche' ha una grossa responsabilita' sulle spalle.
ZakkTV
00Sunday, July 16, 2017 11:34 PM
Beh, Frank, come ho detto più volte rimango cauto per i precedenti, e non perchè è uno sconosciuto; sarei scettico anche con un magnate visto il nostro passato. Ripeto, la mia attenzione è rivolta al lungo periodo, seppur consapevole delle difficoltà a cui andrà incontro la società per colpe non sue.

Sul ripescaggio, che senso ha fare domanda se sai che verrà respinta come inamissibile? Fai prima a chiarire ai tifosi che non puoi farlo per regolamento. A meno che... non ci siano cose che non sappiamo, abbiamo visto che in passato i regolamenti sono stati snobbati. E obiettivamente qualche dubbio può venire vedendo un mercato estivo non da alta Promozione, ma Eccellenza. Tuttavia non mi pare di cogliere segnali nel senso di un ripescaggio.

Tornando alla polemica sulla pagina fb della società, non se l'hai seguita (è continuata con altri commenti tosti), ma ritengo che si potesse evitare, anche nel caso in cui il giocatore si fosse comportato male male. I tifosi restano perplessi di fronte a questo continuo stato di guerra, temono che dietro si nascondano chissà quali probleni. Non si potevano lavare in casa sti panni sporchi? Cavolo, di centrocampisti forti se ne trovano ancora (lo dice sbottando lo stesso pres), dunque non avrei fatto questo casino, non è che così facendo si siano guadgnati altri abbonamenti. Quota 500, con tutto rispetto, è pura utopia; con la sefezione della curva, poi, si faticherà a fatica a quota 250 se va bene. Ma spero di sbagliarmi per il loro bene.

FrankUK
00Monday, July 17, 2017 7:37 PM
Re:
ZakkTV, 7/16/2017 11:34 PM:

Beh, Frank, come ho detto più volte rimango cauto per i precedenti, e non perchè è uno sconosciuto; sarei scettico anche con un magnate visto il nostro passato. Ripeto, la mia attenzione è rivolta al lungo periodo, seppur consapevole delle difficoltà a cui andrà incontro la società per colpe non sue.

Sul ripescaggio, che senso ha fare domanda se sai che verrà respinta come inamissibile? Fai prima a chiarire ai tifosi che non puoi farlo per regolamento. A meno che... non ci siano cose che non sappiamo, abbiamo visto che in passato i regolamenti sono stati snobbati. E obiettivamente qualche dubbio può venire vedendo un mercato estivo non da alta Promozione, ma Eccellenza. Tuttavia non mi pare di cogliere segnali nel senso di un ripescaggio.

Tornando alla polemica sulla pagina fb della società, non se l'hai seguita (è continuata con altri commenti tosti), ma ritengo che si potesse evitare, anche nel caso in cui il giocatore si fosse comportato male male. I tifosi restano perplessi di fronte a questo continuo stato di guerra, temono che dietro si nascondano chissà quali probleni. Non si potevano lavare in casa sti panni sporchi? Cavolo, di centrocampisti forti se ne trovano ancora (lo dice sbottando lo stesso pres), dunque non avrei fatto questo casino, non è che così facendo si siano guadgnati altri abbonamenti. Quota 500, con tutto rispetto, è pura utopia; con la sefezione della curva, poi, si faticherà a fatica a quota 250 se va bene. Ma spero di sbagliarmi per il loro bene.




Dalle reazioni che ho visto, anche avesse spiegato ai tifosi le sue mosse in base al regolamento, mi sa che avrebbe comunque subito critiche. Ma concordo che non e' detto che si sappia tutto di quel che ci va dietro.

Ho cercato il thread sul sito ACD FB ma non ho visto nulla, mi sa che devo guardare da un'altra parte?

www.facebook.com/search/posts/?q=acd%20treviso

Invece assolutamente vero che Visentin deve resistere la tentazione di gonfiare polveroni polemici su FB su argomenti come i tesseramenti, esattamente per il motivo da te spiegato. Anche se avesse ragione, meglio trattenersi e togliersi i sassolini dalla scarpa al termine della campagna abbonamenti. Capisco che voglia enfatizzare sempre ogni mossa ai fini della trasparenza e per differenziarsi dal cialtrone che lo ha preceduto. Ma attenzione a non esagerare - anche con roba tipo 'esimio presidente' - in una situazione che era e rimane compromessa, sia dal punto di vista burocratico (Mickey Mouse) che da quello 'emozionale' (tifosi).

PS: Se mi legge, Mr President, lo prenda come un consiglio disinteressato e non come una critica fine a se' stessa.

[SM=g4174364]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:03 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com