Promozione 2013/2014: Azzurra Sandrigo-Treviso

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
ZakkTV
00Thursday, November 21, 2013 12:07 PM
Ex big delusa e deludente, domenica era avanti 3-0 a Cornedo e ha preso tre pere nell'ultimo quarto d'ora. Serve la vittoria, sento odore di brodino.
enricoutv83
00Thursday, November 21, 2013 1:50 PM
Finisce 2-0 per noi.
Man of the match? Gniago, autore del primo gol e dell'assist per il raddoppio del redivivo Quell'Erba.
ZakkTV
00Thursday, November 21, 2013 2:05 PM
Stavo riflettendo sui nostri tre "attaccanti" (ossia esterni/centrocampisti offensivi ricilati come punte). Alla fine, pur senza aver segnato, il più costante e con rendimento più alto (tranne due partite in cui mi era parso visibilmente a corto di fiato) è Del Papa, un '93 che bene o male ha giocato da titolare due anni in Serie D con la Sacilese. Quell'Erba dopo essere tornato dall'infortunio è un fantasma, Dal Compare ha quanto meno l'attenuante di giocare più fuorit ruolo di altri. Al centro dell'attacco, quando è quello che più di tutti cerca l'inserimento dall'esterno. Buono il rientro di Vio, anche se non lo rischierei dall'inizio. Anzi, ritengo che possa essere più devastante negll'ultima mezz'ora. Domenica ha toccato una pallea che per poco non porta al gol (mi riferisco alla carambola di Ton).
enricoutv83
00Thursday, November 21, 2013 2:13 PM
Secondo me però Quell'Erba essendo un bel toro ci metterà qualcosina in più di Vio per andare in forma.
Resta il fatto che non so come farà a sostituire La Cagnina..
magnani75
00Thursday, November 21, 2013 2:22 PM
Re:
enricoutv83, 21/11/2013 13:50:

Finisce 2-0 per noi.
Man of the match? Gniago, autore del primo gol e dell'assist per il raddoppio del redivivo Quell'Erba.




Gniago Motta....eppure l ho già sentito...è lui?? [SM=x397168]

enricoutv83
00Thursday, November 21, 2013 7:30 PM
Magnani voeitu metter na foto?!?! :D
Mat-tv
00Thursday, November 21, 2013 7:32 PM
Re:
enricoutv83, 21/11/2013 19:30:

Magnani voeitu metter na foto?!?! :D




ahah Magnani we love you [SM=x397168]
magnani75
00Friday, November 22, 2013 8:38 AM
Re:
enricoutv83, 21/11/2013 19:30:

Magnani voeitu metter na foto?!?! :D




sarà passa' diese anni da a prima volta che ghe go prova!!! [SM=x397168]
enricoutv83
00Saturday, November 23, 2013 12:03 AM
Re: Re:
magnani75, 22/11/2013 08:38:




sarà passa' diese anni da a prima volta che ghe go prova!!! [SM=x397168]


All'epoca iera dee foto dee fighe, ades de sogadori!
Come cambia i interessi col tempo!
enricoutv83
00Saturday, November 23, 2013 11:49 AM
www.forzatreviso.it/?p=8068

A SANDRIGO Il Treviso cerca di uscire dal tunnel in casa dell’Azzurra
22 novembre 2013 | Filed under: News and tagged with: Azzurra Sandrigo, calcio, campionato Promozione Veneto girone B 2013/2014, Piovanelli, Sartori, Treviso, ultras


Dopo la pesante sconfitta interna con l’Eurocalco Cassola, l’Acd Treviso ha vissuto la settimana più tormentata della sua breve vita. Prima la piccola contestazione dei tifosi – già irritati dall’ennesima sconfitta e opportunamente sobillati da qualche giocatore ospite – e la contemporanea sfuriata di Piovanelli in sala stampa, poi la dura replica della dirigenza con Frandoli. La polemica si è conclusa quasi subito: tutti al proprio posto, anche se da separati in casa. Stando a La Tribuna di Treviso sarebbero ormai compromessi i rapporti tra il mister toscano e il direttore dell’area tecnica Edy Sartori, uomo mercato della società biancoceleste. «Io a Frandoli gliel’ho detto – si è sfogato Piovanelli sulle pagine del quotidiano – a 50 anni non mi nascondo certo dietro le parole e resto della mia idea. Sia chiaro: non volevo certo mancare di rispetto verso Frandoli, Totera ed il Treviso, il mio è stato uno sfogo nei confronti di quel determinato personaggio, con cui i rapporti sono ormai incrinati, e per le difficoltà che ci sono ad allenare».
Tuttavia il mister, dopo una sfuriata «per smuovere un po’ le acque» spera ancora in una svolta positiva sul fronte mercato: «Se poi tra poco, come è stato promesso, si interverrà sul mercato per rafforzare l’attacco credo che si potrà solo migliorare, sperando che sia gente che possa far fare la differenza: in fondo tra noi e le prime non c’è un abisso e il distacco a mio avviso è ancora recuperabile. Io i miei ragazzi non li cambierei con nessuno, anzi vorrei che se arriva qualcuno non se ne andasse nessuno, ma capisco le esigenze di bilancio». In effetti il Treviso non ha certo bisogno di tagli, ma di nuovi arrivi che, oltre a rafforzare la squadra, allunghino una panchina troppo corta. Intanto Piovanelli dovrebbe già avere a disposizione uno dei nuovi innesti voluti proprio da Sartori: il centrocampista ivoriano Yves Gniago. Il suo arrivo, insieme ad un altro centrocampista africano e una seconda punta panamense, era stato annunciato circa un mese fa nella nota intervista in cui il direttore dell’area tecnica aveva difeso il suo operato, con particolare riferimento all’assenza di attaccanti in rosa. Un’uscita che, visti gli sviluppi dell’ultima settimana, testimoniava già allora un insanabile dissidio tra allenatore e dirigente.
Intanto la squadra, scivolata fuori dalla zona play-off, cerca di uscire dalla crisi di risultati. I numeri sono impietosi: due sconfitte consecutive, due miseri gol segnati (uno dal dischetto) nelle ultime sei partite. A Sandrigo mancherà il pilastro difensivo della squadra, il difensore (e attaccante…) centrale La Cagnina (al suo posto Balzan?), oltre allo squalificato Giuliato, espulso per doppia ammonizione contro l’Eurocalcio Cassola. Se non altro dovrebbe tornare disponibile dal primo minuto il classe ’96 Vio, appena convocato per la selezione della juniores regionale insieme al portiere Vincenzi. Restando agli ex Berretti Treviso, tornerà disponibile dopo un turno di squalifica Gregorio Livotto.

AZZURRA AL DECOLLO? L’Azzurra Sandrigo si era presentata ai nastri di partenza con la prospettiva di lottare per i play-off, nella speranza di ripetere l’ottimo campionato dello scorso anno. Dopo il quinto posto finale, i vicentini avevano sfiorato l’impresa al primo turno costringendo il Nove Stefani ai tempi supplementari, ma il pirotecnico 4 a 4 finale aveva premiato i padroni di casa grazie al miglior piazzamento in classifica. In estate la società ha mantenuto l’ossatura della squadra, a partire dal capitano e baluardo difensivo Speggiorin. In attacco importante la conferma di Maita, che con il neoarrivato Bertolin forma la coppia d’attacco (3 gol per entrambi). L’inizio di campionato non è stato dei migliori: due sconfitte di fila (Ambrosiana Trebaseleghe in casa e Summania in trasferta), poi la ripresa iniziata con il 3-1 sul Cartigliano. Tanti pareggi, un paio di vittorie e una sola sconfitta, in casa, contro il Caldogno Rettorgole. Nell’ultimo turno un mezzo passo falso: avanti 3-0 a fine primo tempo, nell’ultimo quarto d’ora del secondo tempo i biancoazzurri hanno subito la clamorosa remuntada del Cornedo, penultimo in classifica ma non nuovo a imprese del genere…
ZakkTV
00Saturday, November 23, 2013 7:17 PM
www.venetouno.it/notizia/37924/il-treviso-a-sandrigo-vuole-interrompere-il-peri...

23/11/2013

Biancocelesti domani (ore 14.30) nel vicentino alla ricerca del successo smarrito

IL TREVISO A SANDRIGO VUOLE INTERROMPERE IL PERIODO NERO

Esordio stagionale dell'attaccante ivoriano Yves Gniago


TREVISO - Dopo due sconfitte consecutive, Trebaseleghe e Cassola, il Treviso domani alle 14.30 è in trasferta a Sandrigo, nel vicentino, sperando di tornare a cogliere quei tre punti indispensabili per sperare di risalire la classifica. Mister Simone Piovanelli nutre comunque una certa fiducia: "Devo dire che in settimana ci siamo allenati bene, il morale è risalito, bisogna essere bravi a portare gli episodi a nostro favore invece che piangersi addosso: la differenza si fa così. Del Sandrigo mi hanno parlato bene, è avversario incostante che sta avendo risultati un po’ alterni, batte il Cartigliano e si fa rimontare dal Cornedo. Però il Treviso, e non voglio fare lo spocchioso, è in grado di giocarsela con tutti; il problema resta sempre quello di buttarla dentro e gestire le partite in una certa maniera, senza attaccare all’arma bianca spendendo troppe energie." Da segnalare, a fronte delle assenze di La Cagnina (infortunato) e Giuliato (squalificato) l'esordio in attacco dell'ivoriano Yves Gniago.



TREVISO (4-4-2): Bortolin; Pilotto, Ton, Balzan, Fonti; Di Prisco, Marangon, Quellerba, Del Papa; Dal Compare, Gniago. All. Piovanelli

Radio Veneto Uno aggiornerà il risultato della partita nel corso del suo pomeriggio sportivo.
ZakkTV
00Saturday, November 23, 2013 7:20 PM
Ma insommma, sto Gniago Motta è centrocampista o attaccante? Mi sa che è una via di mezzo come Dal Compare, Quell'Erba, Del Papa e Vio, speriamo che abbia un po' di senso del gol.
mikecampagna
00Saturday, November 23, 2013 8:00 PM
Ci sono foto dello stadio di Sandrigo? Ho sentito che hanno un bell'impianto......
Murdock FBC
00Saturday, November 23, 2013 10:59 PM
Re:
mikecampagna, 23/11/2013 20:00:

Ci sono foto dello stadio di Sandrigo? Ho sentito che hanno un bell'impianto......



in teoria è questo:

enricoutv83
00Saturday, November 23, 2013 11:44 PM
Miracoeo... A foto de magnani!!! :D
FrankUK
00Sunday, November 24, 2013 4:48 PM
Niente gol
0-0, Gnago o non Gnago, non c'e' verso.... Delusione.
bj72
00Sunday, November 24, 2013 4:53 PM
Una tranquilla salvezza.....
Che bel campionato
centro storico
00Sunday, November 24, 2013 6:01 PM
treviso pericoloso solo gli ultimi minuti, dopo una prestazione veramente anonima...0-0 giusto
come le altre volte, l'unica nota positiva viene dal folto gruppo di ragazzi della curva sud
ZakkTV
00Sunday, November 24, 2013 7:45 PM
Ci stavo quasi per cascare. Verso l'una, dopo aver deciso di prendermi una pausa da trasferta, stavo per prendere le chiavi e involarmi ingenuamente verso un'altra domenica di puro squallore. Mi hanno fermato le batterie scariche di cellulare/videocamera. Per carità, essendo un'integralista provo quasi vergogna a fare discorsi del genere ma qui, ragazzi, siamo giunti veramente al limite (fermo restando che può andare anche peggio di così, e in settimana ne abbiamo avuto la dimostrazione). Leggo resoconti di una partita scialba, anonima, giocata senza attributi da gente che evidentemente non ne ha. Di fronte a prestazioni del genere non ci si può nemmeno attaccare alla scusa della punta. Se ogni volta che giochiamo in trasferta creiamo qualche pericolo solo nel finale è una questione di carattere, e questa squadra evidentemente non ne ha. Qui serve una scossa, ma chi la può dare e fino a dove ci potrà portare, questo non lo so.
ZakkTV
00Sunday, November 24, 2013 7:47 PM
Gniago Motta ha giocato, e se sì, in che ruolo?
centro storico
00Sunday, November 24, 2013 8:13 PM
prima punta...un tipo molto grosso e alto...prestazione senza infamia e senza lode
claforevertv
00Sunday, November 24, 2013 8:19 PM
Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:124258747=centro storico, 24/11/2013 20:13]prima punta...un tipo molto grosso e alto...prestazione senza infamia e senza lode[/QUOTE][/POSTQUOTE]


....e senza gol
FrankUK
00Sunday, November 24, 2013 9:02 PM
Re: Nullita'
[POSTQUOTE][QUOTE:124258800=claforevertv, 11/24/2013 8:19 PM]


....e senza gol[/QUOTE][/POSTQUOTE]

360 minuti = ZERO gol

[SM=x397209]

Serve la scossa? Allora ascoltino il Piova: disfarsi di 4-5 giocatori e cercarne uno. Giocheremo a ranghi ridotti, ma forse con meno smidollati. Tanto il campionato non lo vincono piu'.


claforevertv
00Sunday, November 24, 2013 10:27 PM
Dopo questa ennesima prevedibile prova di totale inconsistenza caratteriale (e tecnica) di questa squadra che non è nemmeno ridicola (sarebbe già qualcosa) perché è completamente anonima, se ne avessi l'occasione chiederei (con educazione ) a Sartori, Frandoli e gli altri la seguente domanda: e cioè se nonostante la situazione di merda di questa estate, nonostante la categoria di merda che non riesco neanche a pronunciare perché ha un nome "beffardo", nonostante tutto insomma, non SI POTEVA FARE UN PO MEGLIO DI COSÌ'???
ZakkTV
00Sunday, November 24, 2013 10:45 PM
Poni una domanda del genere a persone che, per quanto se pol voerghe ben (sono gli unici che, senza avere soldi da mettere, si sono impegnati per salvare il nome e iscriverci nella beffarda categoria), da dirigenti non hanno ottenuto successi da nessuna parte, specialmente nei dilettanti? Comunque, scelte sbagliate a parte, questa squadra si sta rivelando poca roba sotto il profilo caratteriale. L'unico che ho visto sempre con l'occhio famelico è il 40enne La Cagnina, e ho detto tutto. Altro che boriose sfilate prepartita in "divisa d'ordinanza" per il centro, prima di calcare il sacro tempio (profanato) del calcio trevigiano...è meglio che si diano una svegliata, o che cerchino squadra in Eccellenza e Serie D, visto chel per quanto mi par di vedere, qualcuno si ritiene di altra categoria e ha accettato Trreviso come un purgatorio, non come l'occasione della vita. Gli allenamenti dietro la porta e la precaria situazione societaria non può essere alivi. Ah, e non dimentichiamo che questi non lavorano tutto il giorno come tanti giocatori delle altre squadre (giovani a parte).
enricoutv83
00Monday, November 25, 2013 12:02 AM
Secondo me con l'arrivo di Gniago Motta siamo arrivati alla quadratura del cerchio: alcuni dicono sia un centrocampista, altri un laterale, fatto sta che è un marcantonio di 1.95 per 95 chili, due gambe che sembrano due tronchi, tecnicamente sembra anche discreto, e ha fatto bene le sponde, le spizzate, ha tenuto palla e fatto salire la squadra.
Bene. Ma ora non ci sono più alibi! Livotto e Dal Compare da punte centrali sembravano pesci fuor d'acqua, mentre oggi hanno fatto abbastanza male nei loro rispettivi ruoli, ovvero centrocampista e attaccante esterno.
Piovanelli ora inizia ad avere alternative anche davanti, dove Quell'Erba e Vio sono partiti dalla panca. Quindi per me da oggi anche lui inizia a non essere più intoccabile!
FrankUK
00Monday, November 25, 2013 12:34 AM
Re:
enricoutv83, 11/25/2013 12:02 AM:

Secondo me con l'arrivo di Gniago Motta siamo arrivati alla quadratura del cerchio: alcuni dicono sia un centrocampista, altri un laterale, fatto sta che è un marcantonio di 1.95 per 95 chili, due gambe che sembrano due tronchi, tecnicamente sembra anche discreto, e ha fatto bene le sponde, le spizzate, ha tenuto palla e fatto salire la squadra.
Bene. Ma ora non ci sono più alibi! Livotto e Dal Compare da punte centrali sembravano pesci fuor d'acqua, mentre oggi hanno fatto abbastanza male nei loro rispettivi ruoli, ovvero centrocampista e attaccante esterno.
Piovanelli ora inizia ad avere alternative anche davanti, dove Quell'Erba e Vio sono partiti dalla panca. Quindi per me da oggi anche lui inizia a non essere più intoccabile!



W el Trevisan, ghemo trova' 'GigiBeghetto' African.... [SM=x397174]
Enrico, ma se sti benedetti giovanotti come dal Compare e Livotto, giusto per prendere quelli citati da te, si vedessero piovere un assist al bacio su spizzata/chiappata/spallata del cavaron e poi continuassero imperterriti a mancare il gol davanti al portiere, diamo la colpa a Kojak? Per non parlare dei rigori, naturalmente...



enricoutv83
00Monday, November 25, 2013 11:56 AM
Re: Re:
FrankUK, 25/11/2013 00:34:



W el Trevisan, ghemo trova' 'GigiBeghetto' African.... [SM=x397174]
Enrico, ma se sti benedetti giovanotti come dal Compare e Livotto, giusto per prendere quelli citati da te, si vedessero piovere un assist al bacio su spizzata/chiappata/spallata del cavaron e poi continuassero imperterriti a mancare il gol davanti al portiere, diamo la colpa a Kojak? Per non parlare dei rigori, naturalmente...





Dal Compare si è mangiato un gol abbastanza grande... palla che arriva dopo una spizzata di testa (mi pare) rasoterra sul dischetto del rigore lui arriva a botta sicura ma non becca neanche la porta con il portiere che era immobile, non avrebbe potuto far nulla...
Certo, non abbiamo mai una botta di culo, però non è sicuramente solo sfortuna!
A Kojak in questo momento non do nessuna colpa, solo che ora non ha più alibi: l'ivoriano non sarà prima punta di ruolo ma ieri ha fatto il suo, quindi ora ha 5 giocatori per 3 ruoli, sinceramente io uno come Quell'Erba lo farei giocare sempre... Per cui per me dovrebbe star fuori uno tra Dal Compare e Del Papa, oppure lo stesso Livotto, che sta giocando più avanti degli altri due centrocampisti, quindi giocando con un ipotetico 4-2-3-1, Quell'Erba dietro all'unica punta ci sta eccome.
Per quanto riguarda i rigori, vero che sono i giocatori a tirarli, ma io da allenatore dopo il secondo rigore sbagliato inizierei già a trovare una soluzione, magari facendo mezz'ora di rigori ad allenamento a settimana e magari facendo tirare uno con più esperienza di un 17enne... Invece siamo arrivati a 4 rigori sbagliati su 5.
FrankUK
00Monday, November 25, 2013 10:51 PM
Re: Re: Re:
enricoutv83, 11/25/2013 11:56 AM:


sinceramente io uno come Quell'Erba lo farei giocare sempre... Per cui per me dovrebbe star fuori uno tra Dal Compare e Del Papa, oppure lo stesso Livotto, che sta giocando più avanti degli altri due centrocampisti, quindi giocando con un ipotetico 4-2-3-1, Quell'Erba dietro all'unica punta ci sta eccome.
Per quanto riguarda i rigori, vero che sono i giocatori a tirarli, ma io da allenatore dopo il secondo rigore sbagliato inizierei già a trovare una soluzione, magari facendo mezz'ora di rigori ad allenamento a settimana e magari facendo tirare uno con più esperienza di un 17enne... Invece siamo arrivati a 4 rigori sbagliati su 5.



D'accordo su Quell'Erba e soprattutto sulla routine d'allenamento, Enrico: lo dicevo io stesso per quel che riguardava i cross l'anno scorso, domandandomi sei mai Ruotolo facesse lavorare extra i vari Esposito, Piccioni & Co. allo scopo. Sara' la mancanza di tempo? - giocatori che hanno altri impegni prima e dopo? Non e' previsto x contratto? o il custode li fa sloggiare perche' devono lasciare il posto agli allenamenti di un'altra squadra? Se si allenassero a Lancenigo, non si risolverebbero tutti i problemi? Se non si possono permettere 30 minuti extra di calci al cuoio, vuol dire veramente che l'allenatore e' costretto a lavorare con le mani (o meglio, i piedi) legate(i)... Non so + cosa pensare.
enricoutv83
00Tuesday, November 26, 2013 1:37 AM
O magari semplicemente quello dei rigori è un fondamentale che non viene curato.
Lancenigo per me non conta nulla...
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:32 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com