Semifinale regionale Promozione 2013/2014: Treviso-Benaco Bardolino

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3
enricoutv83
00Tuesday, May 27, 2014 12:24 PM
Sicuramente abbiamo l'avversaria di domenica, ma non sappiamo ancora dove giocheremo: particolare di non poca importanza, visto che se da una parte ci saranno Passarella e Laguna Venezia (40 km di distanza), dall'altra tra Treviso e Bardolino ci sono 168 km di distanza.

Allora, di questo Benaco Bardolino (d'ora in poi solo Bardolino, dato che Benaco è il nome latino del Lago di Garda) sappiamo, anzi so, ben poco: sono arrivati quinti in campionato, a ben 12 punti dalla capolista, raggiungendo i play-off solo all'ultima giornata grazie alla vittoria in casa del Sona M. Mazza (2-1).
Poi però hanno disputato dei grandi play-off: prima vittoria (2-1) in casa del secondo in classifica, il Caldiero Terme ( che in campionato il 4 maggio gli aveva rifilato un pesante 5-0), poi vittoria a Verona in casa della Virtus (4-3 dopo i supplementari).

Ma il sorteggio verrà effettuato domani mattina?
enricoutv83
00Tuesday, May 27, 2014 12:32 PM
Mi è appena stato detto che giocheremo al Tenni.
ZakkTV
00Tuesday, May 27, 2014 1:36 PM
www.venetogol.it/2014/05/27/promozione-i-sorteggi-playoff-treviso-e-laguna-di-ve-in-casa-007711/#.U4R...


Promozione. I sorteggi playoff. Treviso e Laguna di Ve in casa...

L'undici di mr. Tentoni giocherà al Tenni contro il BenacoBardolino...


Playoff Promozione. Sono stati sorteggiati alle ore 12,30 presso la sede del CR. Veneto i campi dove domenica 1 giugno si giocheranno le due semifinali del playoff del campionato di Promozione.

L'urna ha dato ragione al Treviso e al Laguna di Venezia.

I biancocelesti di mr. Tentoni alle ore 16,30 ospiteranno al "Tenni" il Benaco Bardolino di mister Beppe Brentegani. I veronesi potranno avvalersi dell'esperienza del mediano Zamboni, ex Verona, Juventus e Napoli, del veloce Pereira e all'attacco sarà il fenicottero Sarrapochiello (ex Montecchio Maggiore) a far tesoro nel gioco aereo in area di rigore dei molti centimetri di cui dispone.

Al "Penzo" di S. Elena il Laguna di Venezia alle ore 16,30 ospiterà il Passarella 93 S. Donà. Per l'undici di mister Mauro Vecchiato il playoff dopo l'impresa di Castelmassa (Altopolesine) è una grande vetrina. Il Passarella di Bruno Zorzetto cercherà invece di far valere l'esperienza della propria band. L'Eccellenza in terra ferma, è ormai a un passo...

Scritto da Flavio Cipriani il 27/05/2014

enricoutv83
00Tuesday, May 27, 2014 2:25 PM
Da calendario le partite sono alle 17.00...
enricoutv83
00Wednesday, May 28, 2014 9:14 AM
ZakkTV
00Wednesday, May 28, 2014 10:49 AM
www.venetogol.it/2014/05/28/spareggio-promozione-treviso-benaco-bardolino-per-un-posto-al-sole-007722/#.U4W...

Spareggio Promozione: Treviso-Benaco Bardolino per un posto al sole!
Brentegani:"Per noi meglio giocare in trasferta al Tenni..."

nella foto il Benaco Bardolino foto repertorio


Continua l'avventura del Treviso nei play off e la notizia ufficiale è che la squadra di Mister Tentoni, disputerà la penultima sfida in casa contro il Benaco Bardolino, compagine veronese che può contare tra le sue fila giocatori del calibro di Pereira ex Virtus Vecomp e Marco Zamboni, difensore dal passato illustre nella massima serie (Juventus,Napoli,Chievo, tanto per citarne alcune).
Abbiamo contattato il tecnico degli scaligeri, Giuseppe Brentegani, che sorprendentemente, è felicissimo di come è andato il sorteggio sulla sede di gioco: "Potrà sembrare contro corrente la mia dichiarazione ma son sincerissimo: giocare allo Stadio Tenni per noi è un premio enorme e non ti nascondo la nostra soddisfazione. Per molti,sarà un'emozione poter calpestare l'erba di un impianto storico. Immagino ci sarà anche parecchio pubblico per cui la cornice sarà quella delle grandi occasioni e un'opportunità notevole per i ragazzi per dire la loro e mettersi in luce in un palcoscenico importante. Non voglio assolutamente passare per il presuntuoso di turno, ma paradossalmente, giochiamo meglio fuori casa, lo dice il nostro campionato ed i play off che son stati disputati sempre distanti da Bardolino. Quindi ben venga la sfida al Tenni. "

La sua quindi è una squadra di grande carattere se ha conquistato diversi punti in trasferta.
"Beh anche in casa...purtroppo il nostro terreno di gioco non ci ha mai aiutato...La stagione regolare si è chiusa al 5°posto e se il rettangolo di casa non ci avesse penalizzato, forse qualche punto in più in classifica lo avevamo....Si indubbiamente la nostra forza è la coesione del gruppo e la grande grinta,unita ad un discreto tasso tecnico. Abbiamo vinto le ultime due gare della post season alla fine dei supplementari e non vogliamo fermarci proprio adesso. Di fronte ci troviamo sicuramente una signora squadra, ma questo non ci spaventa minimamente. Anzi con il Treviso è una partita che si prepara da sola perchè le motivazioni sono infinite. Comunque, ci siamo sempre considerati alla pari con tutti e non molliamo mai. Se getti sul rettangolo verde il massimo impegno, puoi vincere o perdere ci mancherebbe,ma hai la coscienza a posto. Questa è la nostra filosofia. "

Voi come arrivate a questo appuntamento? Ha qualche defezione in rosa?
" Con enorme dispiacere, abbiamo perso la scorsa settimana, il nostro ariete Sarapochiello (ex Montecchio), che si è rotto il legamento crociato del ginocchio. Per il resto la rosa è al completo e pronta per questa sfida. Fisicamente stiamo bene e non vediamo l'ora di scendere in campo. Abbiamo anche recuperato Zamboni per cui, non lamento nessuna defezione."

Che cosa conosce del Treviso?
" Onestamente non tantissimo. Spulciando la formazione ho notato l'ex Pisa Ton e in panchina Davide Tentoni, un allenatore di un certo calibro e molto preparato. Da quello che mi hanno riferito i miei collaboratori, la squadra biancoceleste ha una difesa arcigna che da più di 1000 minuti non prende gol. Ma ciò non significa che hanno solo un portiere di qualità , ma bensi' un collettivo ben amalgamato, praticamente perfetto nella fase difensiva. Non segnano tantissimo, lo dicono i numeri, ma con una retroguardia del genere basta e avanza. Dovremo disputare una gara accorta,ma senza timore reverenziale. Sbloccarla subito a nostro favore, avrebbe un certo peso psicologico sulla sfida. Ma non sarà per niente facile. "

Stefano Ali (Stene)

Scritto da Stefano Ali il 28/05/2014
enricoutv83
00Wednesday, May 28, 2014 10:58 AM
Infatti hanno conquistato 28 punti su 58 in trasferta, non male, però ne hanno sempre perse 4 fuori casa, di cui una per 5-0 e una per 3-0...
Insomma secondo me avessimo dovuto affrontare il Caldiero Terme, che è arrivato a 4 punti di distacco dalla prima, sarebbe stato peggio.
claforevertv
00Wednesday, May 28, 2014 6:51 PM
Hanno il loro bomber fuori per infortunio o sbaglio?
enricoutv83
00Wednesday, May 28, 2014 7:41 PM
Intanto come sapevo io, domenica si gioca alle ore 17.00.

www.figcvenetocalcio.it/documenti/Comitato%20Regionale/Comunicati/2013-2014/Com_N82_U...

Campionato di Promozione – Gare Di Play Off – 3° Turno
In ottemperanza a quanto disposto con il C.U. n. 65 del 28/03/2014, viste le classifiche finali del Campionato
di Promozione 2013/2014, si rendono noti i risultati delle gare sostenute con relativa programmazione delle
successive :
Girone A
Pol Virtus – Benaco Bardolino 3 – 4 (d.t.r.)
Girone B
Godigese – Treviso 0 - 1
Girone C
Altopolesine – LagunaVenezia 2011 0 - 3
Girone D
Passarella – Città di Musile 3 - 1


Domenica 1° giugno 2014 – ore 17.00 - Turno Unico
In base al sorteggio effettuato presso il CRV, si sono creati i seguenti abbinamenti :
Treviso - Benaco Bardolino Campo Treviso Comunale Via U. Foscolo (cod.1547)
Laguna Venezia 2011 – Passarella Campo Venezia Comunale “P. Luigi Penzo” S. Elena
In caso di parità di punteggio al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati due tempi
supplementari di 15' ciascuno. In caso di ulteriore parità, si procederà all’effettuazione dei calci di rigore
secondo le modalità stabilite dal vigente regolamento del gioco del calcio.
enricoutv83
00Wednesday, May 28, 2014 8:05 PM
[IMG]http://oi59.tinypic.com/14o3al1.jpg[/IMG]
ZakkTV
00Wednesday, May 28, 2014 8:25 PM
Ah, e io che pensavo fosse passato il Passarella contro il Musile.

Il capocannoniere del Benaco Bardolino è Sarrapochiello con 9 gol, che è infortunato, a differenza di Pereira, che ha segnato due gol contro la Virtus Verona. Frezza è il capocannoinere sì, ma del Bardolino amatori!

www.acbardolino.com/Giocatori.html

[SM=g2172037]

enricoutv83
00Wednesday, May 28, 2014 9:15 PM
Re:
ZakkTV, 28/05/2014 20:25:

Ah, e io che pensavo fosse passato il Passarella contro il Musile.



Perchè chi ha sbagliato?
ZakkTV
00Thursday, May 29, 2014 12:27 AM
ricerca.gelocal.it/tribunatreviso/archivio/tribunatreviso/2014/05/28/NZ_60_02.html?re...

Treviso-Bardolino Domenica la sfida allo stadio Tenni

28 maggio 2014 — pagina 60 sezione: Nazionale
di Silvano Focarelli Domenica contro il Bardolino si gioca, alle 16.30, al Tenni. Lo ha stabilito il sorteggio effettuato ieri mattina alle 10 al Comitato Regionale di Mestre: i nomi delle due società sono stati messi dentro una coppa ed è uscito quello del Treviso, rappresentato dal segretario generale Leandro Casagrande. Match per il quale se permane la parità dopo i 90 minuti è prevista l’effettuazione dei tempi supplementari e, successivamente, di cinque calci di rigore: chi vince accederà alla finale dell’8 giugno ed al più che probabile ripescaggio in Eccellenza. Nell’altra semifinale saranno di fronte, nel derby veneziano, Laguna-Passarella. Indubbiamente per il Treviso un bel colpo di fortuna, ovvia e legittima la soddisfazione dei biancocelesti: a parte il vantaggio del fattore campo, ci si risparmia una trasferta di 340 chilometri complessivi e si guadagna un incasso. «E si gioca in uno stadio ampio, tale da contenere tutto il pubblico, che immagino sarà parecchio, vorrà venire alla partita»aggiunge il portiere Carlo Bortolin «il Tenni per certi incontri è l’ideale rispetto, ad esempio, a Castello di Godego, dove la capienza è ridotta». Pensa che davvero domenica ci sarà più gente del solito? «Credo e spero di sì, spero anche sia una bella giornata di sole: ormai tutte le squadre della zona hanno finito i loro campionati, a giocare c’è rimasto solo il Treviso». È la gara più importante della vostra stagione. «Il Bardolino è avversario per noi ancora sconosciuto; attendiamo che il mister ci dica qualcosa in merito. Giocheremo per vincere, come abbiamo fatto nelle ultime gare, pronti anche ai supplementari ed ai rigori». Lei è imbattuto da 1060 minuti: dove vuole arrivare? «Cerchiamo di arrivare il più lontano possibile, magari finire la stagione senza prendere gol; dovessimo beccarlo pazienza, resterà un bel ricordo, abbiamo già fatto un che di grandissimo. Parlo al plurale perché è merito anche dell’allenatore e della squadra, anche di chi non gioca». Domenica ha vissuto il tuo pomeriggio più tranquillo. «Sì, ho preso il sole, idem il mio collega della Godigese. La difesa come sempre s’è comportata benissimo, se poi non tirano in porta indubbiamente ancora meglio; ad ogni modo conto di dare ancora il mio contributo al Treviso». L’unica cosa importante, inutile dirlo, resta il successo. «Assolutamente. Dovesse terminare 4-3 saremmo felici lo stesso. Quindi speriamo solo di vincere, per andare a giocare la finale dell’8 giugno». GUARDA LA FOTOGALLERY DI GODIGESE-TREVISO WWW.TRIBUNATREVISO.IT
magnani75
00Thursday, May 29, 2014 8:17 AM
Domenica non ci sarò, ma l idea (passando il turno) per quanto campata in aria, di andare a giocare al Penzo a S. Elena, mi fà venire i brividi!!!! [SM=g2172119] [SM=g2172119]
enricoutv83
00Thursday, May 29, 2014 10:12 AM
Re:
magnani75, 29/05/2014 08:17:

Domenica non ci sarò, ma l idea (passando il turno) per quanto campata in aria, di andare a giocare al Penzo a S. Elena, mi fà venire i brividi!!!! [SM=g2172119] [SM=g2172119]

Stai tranquillo..... Ti prometto.... Che se non ho impegni..... E noi passiamo il turno.... Il Laguna passa il turno.... Oppure tutte e due perdiamo..... E veniamo sorteggiati in trasferta..... Ti accompagno io al Penzo! Sei più tranquillo ora?! Ti sono passati i brividi?!
magnani75
00Thursday, May 29, 2014 12:09 PM
Re: Re:
enricoutv83, 29/05/2014 10:12:

Stai tranquillo..... Ti prometto.... Che se non ho impegni..... E noi passiamo il turno.... Il Laguna passa il turno.... Oppure tutte e due perdiamo..... E veniamo sorteggiati in trasferta..... Ti accompagno io al Penzo! Sei più tranquillo ora?! Ti sono passati i brividi?!




[SM=g2172119]
ZakkTV
00Friday, May 30, 2014 12:19 AM
www.pianeta-calcio.it/?page=home&id=6880

IN BREVE - ARCHIVIO

29/5/14

MOLIGNONI (BENACO): "STAGIONE FINORA FANTASTICA!"


Sorge presto il sole sul lungo lago di Bardolino. Un sentimento caldo, radioso e pieno di gioia per i turisti che giorno dopo giorno attanagliano le rive del Garda. Un sole possente che negli ultimi tempi tramonta sempre più tardi grazie anche alle gesta della locale formazione di calcio protagonista indiscussa nei play off di Promozione conquistando a suon di reti la vittoria finale, mettendo così più di un piede nel prossimo torneo interregionale di Eccellenza. Ora però li dietro all'angolo l'ultimo sforzo, e che ostacolo, il Treviso. La neo società veneta ex professionista di un tempo caduti negli ultimi anni, per varie vicissitudini, in Promozione ma con la voglia e la forza economica per tornare grandi. Una vera partita da brividi in un contesto, il “Tenni” di Treviso, che ha visto Milan, Juve e tante altre formazioni di serie A calcarlo non molti anni orsono. Ed ora è il momento della Benaco di mister Giuseppe Brentengani, quando domenica, a partire dalle 17, sul piatto ci sarà la storia, ma soprattutto l'Eccellenza. “Campionato fantastico” apre Cristian Molignoni direttore sportivo del Bardolino “un torneo in cui abbiamo di certo raggiunto tutti gli obiettivi prefissati. Volevamo i play off e gli abbiamo vinti, nonostante altre società fossero più strutturate per farlo. Ci siamo prefissati di far crescere dei giovani in prospettiva futura e così è stato, anzi, a tal riguardo, siamo andati al di là di ogni rosea previsione. Cosa chiedere di più ad gruppo fantastico. Ora il Treviso, che ritengo al di la di tutto, promozione diretta o non nella categoria superiore, un emozionante e meritato premio al nostro piccolo bacino lacustre. Ringrazio tutti di tale risultato, i giocatori, il mister, fantastico dentro e fuori dal campo, staff tecnico, essenziale in ogni sua componente, senza dimenticare le fondamenta di tutto questo, ovvero la dirigenza, a partire dal presidente Aldo Gianfranceschi per arrivare al magazziniere passando dal direttore generale Giorgio Zantedeschi, solo per citarne alcuni. Tutti, chi più chi meno, sono protagonisti in questa stagione da sogno del Bardolino. Ora nessuno ci impedisce di continuare a sognare in quanto il calcio è una emozione unica.” (A.M.)
enricoutv83
00Friday, May 30, 2014 12:34 AM
Ok che siamo in un forum di calcio, ma vorrei farvi vedere il panorama di Bardolino.
Che beo!

magnani75
00Friday, May 30, 2014 8:34 AM
Sembra la costa di Rio!!! [SM=g2172119] Sia Bardolino che i paesi vicini come Lazise sono veramente belli e suggestivi!!! Se avete la possibilità, voi che siete giovani, [SM=x397168] andate alla festa del vino a Bardolino....è una piccola ombralonga un pò più culinaria e ben organizzata, alla sera poi nei vari stand sembra di esser dentro al Bentegodi!!!
giotv
00Friday, May 30, 2014 11:17 AM
io sono dispiaciuto si giochi in casa.
Quest'anno preferisco giocare fuori, c'è un altro clima.
enricoutv83
00Friday, May 30, 2014 11:18 AM
Re:
magnani75, 30/05/2014 08:34:

Sembra la costa di Rio!!! [SM=g2172119] Sia Bardolino che i paesi vicini come Lazise sono veramente belli e suggestivi!!! Se avete la possibilità, voi che siete giovani, [SM=x397168] andate alla festa del vino a Bardolino....è una piccola ombralonga un pò più culinaria e ben organizzata, alla sera poi nei vari stand sembra di esser dentro al Bentegodi!!!

Dal 2 al 6 ottobre!
Sei andato con la sciarpa del Treviso?
enricoutv83
00Friday, May 30, 2014 11:54 AM
Re:
giotv, 30/05/2014 11:17:

io sono dispiaciuto si giochi in casa.
Quest'anno preferisco giocare fuori, c'è un altro clima.

Se la vedi dal punto di vista del divertimento, sempre meglio giocare fuori.
Se la vedi dal punto di vista sportivo, sempre meglio giocare al Tenni.
Credo sia così per tutti.
ZakkTV
00Saturday, May 31, 2014 12:32 AM
ricerca.gelocal.it/tribunatreviso/archivio/tribunatreviso/2014/05/30/NZ_52_01.html?re...

Marangon: «Il Bardolino è come il Real»

30 maggio 2014 — pagina 52 sezione: Nazionale
Congratulazioni a Mattia Marangon, mediano del Treviso, che ieri ha sostenuto brillantemente a Padova gli esami di teoria e pratica di ginnastica artistica a Scienze Motorie. «Più che altro i problemi li ho avuti con lo sciopero dei treni» sospira «ma alla fine tutto bene». Ora ci si può riconcentrare sul calcio: domenica alle 17 c’è la partita dell’anno, semifinale di playoff con il Bardolino. Ed andare in finale significa in pratica accedere all’Eccellenza. «Essere così avanti a questo punto della stagione è importante, però noi siamo tranquilli, consapevoli delle nostre forze e del lavoro che abbiamo fatto quest’anno. Nelle ultime due gare la fatica è stata parecchia, anche perché abbiamo affrontato due avversari di vertice: impossibile pensare di vincere 4-0, fondamentale era solo portarla a casa». Il Bardolino è semisconosciuto: occhio alle sorprese. «Mister Tentoni si è informato, sa come gioca e ci ha spiegato le sue caratteristiche: domenica lo affronteremo come fosse il Real Madrid e giocheremo per vincere». Tornare al Tenni è chiaramente un vantaggio da sfruttare. «Un campo che com’è naturale conosciamo nei dettagli, siamo contenti di essere in casa nostra: non che se fossimo stati in trasferta non avremmo avuto tifosi, anzi, ma a Treviso sono del tutto convinto che verrà tanta gente, ne saremmo davvero felici: penso che quest‘anno l’appoggio del pubblico ci sia stato, anche a Godego. Ovvio che se vengono 2 mila persone saremmo ancora più contenti». Anche perché siamo alla gara decisiva. «Il Treviso per la verità punta a vincere anche la finale dell’8 giugno, tanto per andare sul sicuro…». Caldo, fatica, stress: come stiamo a condizione fisica? «È un’incognita, ma lo sarà anche per loro, che nei playoff hanno sempre fatto i supplementari. Noi tuttavia puntiamo a vincerla decisamente nei 90 minuti». Chissà se con gol di Marangon: il primo della stagione. «Speriamo, io ci proverò. Non sono mai stato un grande realizzatore, spero di buttarla dentro almeno una volta». Chi raggiunge il metro e 89 dovrebbe provarci almeno di testa. «Di testa, piede, coscia va bene, basta buttarla dentro». Non ci sarà nonno Josè: La Cagnina si è procurato uno stiramento e addio panchina. Riguardo i titolari, Davide Tentoni dopo aver studiato le caratteristiche dei veronesi, più propensi ad attaccare (dietro hanno centrali piuttosto statici) che a difendere, sta pensando di trasferire la maglia di centrattacco titolare dalle spalle di Bidogia a quelle di Gnago, e quella di terzino destro da Pilotto a Del Papa, immettendo Vio a centrocampo. Sarà la terza battaglia di fila a rischio overtime, se non addirittura rigori, e il mister sta studiando la strategia nei minimi particolari. Silvano Focarelli




ricerca.gelocal.it/tribunatreviso/archivio/tribunatreviso/2014/05/30/NZ_52_01A.html?re...

Brentegani: «Giochiamo meglio fuori casa»

30 maggio 2014 — pagina 52 sezione: Nazionale
Al Bardolino non spiace affatto giocare in trasferta: ha un impianto minuscolo con pochi spettatori di media. E poi quando mai potrà provare di nuovo l’emozione di entrare in uno stadio che ha visto la serie A? Lo conferma mister Giuseppe Brentegani, parole rilasciate a Veneto Gol: «Giocare al Tenni per noi è un premio enorme e non nascondo la nostra soddisfazione. Immagino ci sarà anche parecchio pubblico, per cui la cornice sarà quella delle grandi occasioni e un'opportunità notevole per i ragazzi per dire la loro e mettersi in luce in un palcoscenico importante. Non voglio assolutamente passare per presuntuoso ma, paradossalmente, giochiamo meglio fuori casa, lo dice il nostro campionato ed i playoff che sono stati disputati sempre distanti da Bardolino». Quindi la vostra forza in cosa consiste? «Nella coesione del gruppo e nella grande grinta, unita ad un discreto tasso tecnico. Abbiamo vinto le ultime due gare ai supplementari e non vogliamo fermarci proprio adesso. Di fronte ci troviamo sicuramente una signora squadra, ma questo non ci spaventa minimamente. Anzi con il Treviso è una partita che si prepara da sola perché le motivazioni sono infinite. Comunque, ci siamo sempre considerati alla pari con tutti e non molliamo mai. Se getti sul rettangolo verde il massimo impegno, puoi vincere o perdere, ci mancherebbe, ma hai la coscienza a posto. Questa è la nostra filosofia». (s.f.)


enricoutv83
00Saturday, May 31, 2014 12:37 AM
La mia formazione ideale sarebbe:

Bortolin
Pilotto Ton Orfino Zamuner
DelPapa Marangon Giuliato DalCompare
Gnago Mensah

Secondo me questa è la nostra miglior formazione.

Peccato per La Cagnina, però considerato che ha 40 anni suonati ha fatto una stagione super!
ZakkTV
00Saturday, May 31, 2014 12:46 AM
A centrocampo hanno Zamboni, ex Serie A, fino a un paio di anni fa capitano della Spal e coinvolto nel secondo filone calciscommesse, da cui mi pare sia uscito indenne. In attaccacco manca Sarrapocchiello, ma ci sarà il brasiliano Pereira, pericolo numero 1 con la sua velocità e tecnica. Dovremo stare attenti a non farci prendere in contropiede. La Cagnina stiramento, penso il quinto in questa stagione, davvero un peccato perchè ci priva di un'alternativa per attacco e difesa. Tra l'altro era tra i diffidati, che non sono pochi.
enricoutv83
00Saturday, May 31, 2014 12:49 AM
Zamboni quello che ha fatto tanti anni tra B e A (Napoli, Udinese, Lecce, Verona, Reggina sicuramente) e poi aveva chiuso alla Spal (infatti aveva giocato contro di noi in Coppa Italia di serie C con Zanin).
Era difensore centrale-laterale comunque...
ZakkTV
00Saturday, May 31, 2014 12:54 AM
Re:
enricoutv83, 31/05/2014 00:49:

Zamboni quello che ha fatto tanti anni tra B e A (Napoli, Udinese, Lecce, Verona, Reggina sicuramente) e poi aveva chiuso alla Spal (infatti aveva giocato contro di noi in Coppa Italia di serie C con Zanin).
Era difensore centrale-laterale comunque...




Sì, ma da loro mi pare giochi centrocampista mi pare. Poi per carità, questi giocatori di categoria superiore hanno doti tecniche superiori alla media della promozione e giocano in più ruoli. Vedi Marchesan della Godigese, che contro di noi è stato sacrificato come terzino in entrambe le gare.
ZakkTV
00Saturday, May 31, 2014 7:37 PM
www.venetouno.it/notizia/40432/forza-treviso-per-l-eccellenza-devi-scolarti-il-buon-b...

31/05/2014

Domani alle 17 semifinale playoff, è la gara decisiva al Tenni per la promozione

FORZA TREVISO: PER L'ECCELLENZA DEVI SCOLARTI IL BUON BARDOLINO

Tentoni: "Stiamo crescendo dal lato psicologico", diretta su Veneto Uno

TREVISO - Domani alle 17 la Treviso che tifa calcio potrebbe festeggiare una promozione: quella dalla Promzione all'Eccellenza. Il Calcio Treviso è di fronte alla partita decisiva: semifinale dei playoff contro il Bardolino, chi vince giocherà l'anno prossimo al piano di sopra. Per effetto di complicate vicende, i posti disposnibili per i ripescaggi sono due, che andranno alle finaliste (dall'altra parte si affrontano Laguna-Passarella). Dice Davide Tentoni: "Con appuntamenti di questa portata le motivazioni nascono da sole, ai ragazzi ho chiesto solo di essere sereni, di vivere il momento con entusiasmo, certo, ma anche consci che si può mettere il timbro definitivo. E la squadra sotto questo aspetto psicologico nelle ultime settimane è cresciuta: contro Sandrigo e Sarcedo aveva toppato a livello nervoso, con Cassola e Godigese ha saputo crearsi una certa attitudine. Quindi questo Treviso oggi ha la maturità e l’esperienza sufficienti per farcela."

TREVISO (4-4-2): Bortolin; Del Papa, Ton, Orfino, Zamuner; Vio, Giuliato, Marangon, Fonti; Gnago, Dal Compare. All. Tentoni

Diretta su Radio Veneto Uno.
enricoutv83
00Saturday, May 31, 2014 10:52 PM
A me Fonti a Castello di Godego proprio non è piaciuto...
Non so perchè venga riproposto come titolare.
ZakkTV
00Saturday, May 31, 2014 11:02 PM
Rinunciando a Pilotto ('94), a quanto pare sostituito come terzino destro da Del Papa (che è un esterno di centrocampo in teoria, anche se quest'anno l'hanno messo a giocare OVUNQUE), c'era bisogno di un altro under '94 o '95. Bah, la mia formazione tipo è questa:

Bortolin
Pilotto Ton Zamuner Orfino
Dal Compare Marangon Giuliato Del Papa
Gnago Mensah

Questo secondo me è il Treviso più forte. Spero che Fonti mi smentisca, altrimenti già mi vedo il cambio nell'intervallo o nel secondo tempo: dentro Mensah al suo posto, con Dal Compare che fa posto al ghanese prendendo posto sulla destra, cioè la sua posizione ideale, dove può rendere di più.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:29 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com