Vittorio Falmec

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
ZakkTV
00Monday, August 4, 2014 11:03 AM
Vittorio Veneto (TV)
Come detto nella sezione principale, per Vittorio e Calvi Noale il ripescaggio è saltato. Dunque possiamo considerarli in Eccellenza.

da www.ilgazzettino.it

VITTORIO VENETO


Aspettando la Lega
ingaggia mister Ton


Domenica 27 Luglio 2014,
VITTORIO - Anche il Vittorio Falmec ha l'allenatore. Per l'Eccellenza (probabile) o per la D (attende di essere rispescato), a guidare la squadra sarà Giuseppe Ton. Tanti i nomi, nelle ultime settimane, tutti poi smentiti con la scelta di Ton (nella foto), vittoriese doc, dove è nato 47 anni addietro e residente nella frazione di San Giacomo di Veglia dove ha giocato per anni in Seconda come centrocampista dopo le giovanili proprio al Vittorio. Poi Ton ha iniziato il percorso di allenatore che l'ha portato al settore giovanile del Conegliano, quindi come preparatore a Reggio Emilia alla Primavera e prima squadra, ancora al Conegliano dove ha guidato nel 2005/06 la squadra in Eccellenza per 14 turni (erano i tempi del Conegliano San Vendemiano), poi i due anni alla Berretti del Sud Tirol quindi la collaborazione con Gregucci come secondo al Vicenza, all'Atalanta, al Sassuolo e nell’anno concluso alla Reggina. Nel mezzo anche un anno di osservatore per le nazionali giovanili, braccio destro di Viscidi.
Ton come mai ha smesso di fare il secondo?
«Dopo aver girato l'Italia per tanti anni ho pensato di riprendere la strada autonoma avvicinandomi a casa. Cercherò di trasmettere quello che ho appreso a tanti giovani che possano trovare vantaggio dalle mie esperienze nell'interpretare un calcio diverso».
Aveva ricevuto altre proposte?
«Sì, Gregucci mi voleva con lui nella nuova avventura alla Casertana ma avevo deciso di chiudere, poi ci sono stati contatti con un'Eccellenza friulana e una Berretti veneta».
La scelta di Vittorio?
«Mi hanno contatto il ds Leiballi e il presidente Posocco, abbiamo discusso sui programmi e sulla valorizzazione dei giovani. Loro si trovano bloccati dalla categoria ma alla fine ho scelto di allenare indipendentemente se sarà Eccellenza o serie D».
Le ragioni?
«A Vittorio fra stadio, Marco Polo e Colle Umberto ci sono strutture adeguate per lavorare con i tanti giovani e il progetto sarà proprio quello di valorizzare il settore giovanile, una sfida la mia nel rimettermi in gioco ma con tanta voglia di lavorare unitamente alla società che negli ultimi anni, retrocessione a parte, ha fatto un percorso importante con prima squadra e giovanili».
Che squadra verrà allestita?
«Si cercherà di valorizzare i giovani che, con Fabio Zanetti responsabile e bravi preparatori, è cresciuto ed è il punto di riferimento per il territorio, quello che una volta era Conegliano. Alcuni giovani hanno cambiato casacca ed è giusto siano in categoria superiore per crescere visto che qui non si sa se sarà serie D. Ma partiamo con buone basi per il futuro del Vittorio, ovviamente serve pazienza».
RADUNO - Raduno lunedì 4 agosto, ma in settimana ci saranno i test per gli effettivi della rosa.
RIPESCAGGIO - Non ci sono ancora novità dalla Lega dove, come anticipato, l'ipotesi è sempre quella di 9 gironi da 18 squadre, quindi un organico di 162 attualmente scese a 161 dalle 171 che avevano diritto. Ma non è detta l'ultima che spetterà, sull'organico allargato, al direttivo del 31 luglio.
Michele Miriade

ZakkTV
00Thursday, August 28, 2014 9:52 PM
www.venetogol.it/2014/08/28/falmec-vittorio-vto-erminio-fadelli-e-il-nuovo-presidente-008587/#.U_-...

Falmec Vittorio V.to, Erminio Fadelli è il nuovo presidente...

Fadelli ex "pres" dell' Ormet Collumbertese torna nel calcio...

Cosa ci fa Erminio Fadelli all'interno del giardino che divide gli spogliatoi del "Barison" dalla sala buffet?. L'ex "pres" dell'Ormet Collumbertese, da diversi anni ai margini del calcio attivo, non è lì per caso. La piazzola verde che divide i due settori è capestata in lungo è in largo da parecchi dirigenti in fermento. Nessun segnale comunque, ma nei minuti nel pre-partita di coppa è in atto un rapido summit tra i vertici del club rossoblù. Sarà uno scambio di idee sui programmi futuri del club? Da lì a poco, al termine della stringata riunione si sprecano i sorrisi, il vice presidente Tonon stappa a forza una bottiglia di prosecco, è il brindisi che sancisce il passaggio-interno di consegne da Luciano Posocco a Erminio Fadelli. Il botto con tanto di bollicine è riuscito...

Scritto da Redazione Venetogol il 28/08/2014
ZakkTV
00Saturday, August 30, 2014 11:20 AM
ricerca.gelocal.it/tribunatreviso/archivio/tribunatreviso/2014/08/29/NZ_60_03.html?re...

Un Bravo per l’attacco del Vittorio, Ton è contento dei suoi

29 agosto 2014 — pagina 60 sezione: Nazionale
VITTORIO VENETO È cominciata con un pareggio la stagione agonistica ufficiale del Vittorio Falmec SM Colle, dopo un’estate difficile ad aspettare (invano) il ripescaggio in serie D. Il 2-2 contro i neopromossi del San Giorgio Sedico guidati dall’ex bomber e tecnico rossoblù Bruno Gava è arrivato al termine di una gara che i vittoriesi hanno ben giocato, compatibilmente con la rosa molto rinnovata e la condizione ancora non ottimale, correndo anche qualche rischio (due le reti annullate per fuorigioco ai bellunesi, che per la verità hanno segnato un gol in posizione molto sospetta). In rete il neoacquisto Dalla Bianca (sventola diagonale all’incrocio) e il solito Cervesato. «È stato il primo vero test – commentava il nuovo mister Giuseppe Ton – contro una squadra ben organizzata che dopo la prima mezz’ora ci ha preso le misure. Sono contento del lavoro che stiamo facendo con i ragazzi: in allenamento si impegnano davvero al massimo, ora spero che questo impegno venga ripagato anche dai risultati». La squadra rossoblù si è rinnovata per sei undicesimi e il tecnico sangiacomese sta lavorando per creare l’ossatura della sua formazione. «Nella difesa a quattro ai confermati Villotta e Marson e a Maiutto, che aspetto al pieno recupero, affiancheremo un giovane; il centrocampo ha già fatto la sua buona figura ieri sera, tenuto conto che mancava anche Marco Dotto (mediano incontrista ventenne, lo scorso anno all’Abano in Eccellenza, ndr)». In attacco è arrivato Dalla Bianca, bomber di peso ed esperienza: attorno a lui ruoteranno Cervesato e il nuovo arrivo, Fabio Bravo, venticinquenne trequartista con esperienza in C2 e D (tra Sacilese, Città di Concordia e Kras Repen) e nell’ultimo anno e mezzo in serie A in Romania. Una seconda punta di ruolo, per far gol, sembra però mancare. «La società (che da mercoledì vede Erminio Fadelli alla presidenza al posto di Luciano Posocco, che diventa vicepresidente, ndr) è attenta sul mercato – continua Ton –, senza farsi prendere dall’ansia, se ci sarà l’occasione la saprà cogliere». «Sono ottimista, – conclude Ton – questa esperienza mi diverte e la società sa che sono a disposizione per impegnarmi anche con la juniores, perché il futuro si gioca sui propri giovani». Alessandro Toffoli
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:51 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com