Forza Treviso Forza Treviso: il forum non ufficiale del Treviso Fbc!!! Treviso calcio e dintorni

Passarella 93

  • Posts
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 7/6/2014 6:46 PM
    Passarella di San Donà di Piave (VE)
    La nostra ultima avversaria nella stagione 2013/14, a quanto pare manterranno questa denominazione anche nella prossima stagione, nonostante dalla sparizione del Sandonàjesolo nel "capoluogo" della venezia orientale stiano cercando di farle cambiare denominazione.
    Storia molto simile a quella della Rovere Sartorato, con una scalata veramente impressionante dalla Terza Categoria all'Eccellenza nel giro di pochissimi anni.

    Sulla panchina è stato confermato il vecchio volpone Bruno Zorzetto.


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 7/6/2014 6:49 PM
    da www.venetogol.it

    Passarella '93. In Eccellenza arriva il primo colpo: è Andrea De Cecco

    Arriva il primo tassello e che tassello per il Passarella 93. Alla sua prima stagione in Eccellenza la squadra allenata da Bruno Zorzetto potrà contare sull'esperto centrocampista Andrea De Cecco ex Venezia, Sandonà, Lodigiani, Barletta tra le altre e nella scorsa stagione alla Sanvitese con 26 presenze e 2 reti.
    Sostituirà come già detto con tutta probabilità Augusto Davanzo diretto probabilmente al La Salute che con il doppio salto ha contribuito a portare la piccola realtà sandonatese nei vertici del calcio regionale.

    Con De Cecco arriva anche Giuseppe Sotgia anch'egli centrocampista proveniente dalla Sanvitese classe 94. Definiti anche quadri tecnici con l'arrivo di Giacomo De Vettor, ex portiere di Edo Mestre classe 75, che sarà il nuovo preparatore dei portieri. Preparatore atletico come l'anno scorso sarà Andrea Ceccotto.

    Nome "nuovo" invece nel ruolo di direttore sportivo, dove Finotto che è andato all'Opitergina verrà sostituito con Francesco Cannella, ex attaccabte degli anni 60/70 con le maglie di Venezia, Fiorentina, Udinese, Genoa che quindi con tutta proabilità sarà il nuvo ds dei sandonatesi.


    Scritto da Redazione Venetogol il 06/07/2014



  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 7/13/2014 1:01 PM
    da www.ilgazzettino.it

    QUI PASSARELLA

    Primi colpi, De Cecco e Sotgia


    Lunedì 7 Luglio 2014,
    Primi due colpi di mercato del Passarella.
    A indossare la maglia biancoverde in Eccellenza saranno due ex giocatori della Sanvitese. Il primo è il centrocampista Andrea De Cecco, classe '79, giocatore dall'illustre passato in C1 e C2 in molte squadre tra cui Sandonà, Olbia e Lodigiani, in D con Barletta e Portogruaro, collezionando anche una presenza nelle file del Venezia in serie A nella stagione ’98-’99. Altro acquisto è il giovane Giuseppe Sotgia, classe '94, difensore esterno sinistro da due anni alla Sanvitese. Sotgia si è formato come centrocampista nella Berretti della Spal, per poi diventare un mediano esterno e trasformarsi a sua volta in marcatore basso a San Vito lo scorso anno. Due rinforzi importanti come previsto dall'allenatore Bruno Zorzetto. «De Cecco è un giocatore molto esperto - ha detto il mister - Sotgia è un giovane eclettico che può essere adoperato in fascia o a centrocampo. Una caratteristica importante per noi che siamo una matricola in Eccellenza. Stiamo cercando giocatori che possano ricoprire più ruoli, per cui stiamo monitorando alcuni ’95 e '96. Alla fine della prossima settimana dovrebbero esserci altre novità. Non ci facciamo prendere dalla fretta, anche se siamo partiti tardi a causa del protrarsi del nostro percorso sportivo».
    Il Passarella resta alla ricerca di un centrale difensivo, un centrocampista e una punta. Secondo radio mercato nel gruppo della passata stagione dovrebbero essere confermati i centrocampisti Carli e Coppola, il difensore centrale Venturato e la punta Santagata. Per tutti sono in corso dei colloqui. Per il ruolo di direttore sportivo è circolato il nome di Francesco «Cesco» Cannella. Grande conoscitore del calcio veneto, lo scorso anno al Concordia, Cannella poterebbe portare una preziosa esperienza in riva al Piave. Ancora aperta la questione relativa allo stadio Zanutto. Da una parte l'assessore allo Sport di San Donà Luigi Trevisiol ha precisato che «Lo Zanutto è a disposizione del Passarella». Dall'altra il presidente Ivan Siciliotto replica: «Bisogna vedere «come» sarà a disposizione. Stiamo aspettando il bando per l'assegnazione». La questione è relativa alla gestione della struttura sportiva, a cui è interessato anche il Città di San Donà di Terza Categoria.
    Davide De Bortoli

    © riproduzione riservata

  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 7/13/2014 1:57 PM
    da www.ilgazzettino.it

    ECCELLENZA Il primo arrivo alla corte di Zorzetto è il portiere Zanucco

    Cannella è il nuovo dsdel Passarella

    Venerdì 11 Luglio 2014,
    «Non c'è nessun «L. Venezia», fino a che sarò io presidente il nome rimarrà sempre Laguna Venezia, società nata nel 2011 con i colori orogranata rappresentativi della nostra città e che, sia chiaro, non è in vendita».
    Non usa giri di parole Luca Castagna, fissando ben saldi i paletti senza temere la polemica interna al suo consiglio direttivo con Cuore Neroverde.
    L'associazione di tifosi si è riunita proprio ieri sera per decidere la prossima mossa, dopo la presa di distanza di Castagna che aveva negato la presunta presentazione ufficiale della squadra che si sarebbe dovuta tenere ieri sera in Corte dell'Orso.
    «Innanzitutto la prima squadra sarà regolarmente iscritta al campionato di Eccellenza, questo non è mai stato in discussione e nessuno ha mai pensato di chiudere tutto come, mentendo, qualcuno dice e scrive in giro. Il Laguna continuerà ad avere la sua prima squadra facendo i conti con le risorse, reali e non virtuali, che ha a disposizione e che, fino a prova contraria, sono i miei soldi personali».
    Cuore Neroverde all'inizio della scorsa stagione si era proposto come «public company» per sostenere economicamente il Laguna («cento soci a 100 euro» era lo slogan, concretizzato solo per un quarto) in cambio delle maglie neroverdi per la prima squadra.
    «Se il Laguna è una società sana è perché io, come avevo sempre garantito, ho pagato a tutti ciò che spettava loro. La priorità fin dal primo giorno è e resta il settore giovanile, anche nel rispetto di chi tre anni ha fatto partire con queste finalità un progetto che proseguirà secondo le sue linee guida. Non siamo la società satellite del Venezia di Yury Korablin (Castagna è in prima linea con Mattia Collauto per lo sviluppo del vivaio arancioneroverde, ndr) né lo diventeremo di chicchessia».
    Di recente a destabilizzare il club di Castagna è anche il Città di Venezia (ex Burano) di Prima categoria, che ha pubblicamente rivendicato la gestione del campo dei Bacini, fulcro della fiorente attività giovanile del Laguna. Su questo fronte le parti attendono l'intermediazione del Comune. (m.del.)
    © riproduzione riservata
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 8/4/2014 12:10 PM
    da www.ilgazzettino.it

    ECCELLENZA

    Passarella, due acquisti top secret
    "Un attaccante e un difensore"


    Lunedì 21 Luglio 2014,
    SAN DONÀ - Accordo raggiunto per i due difensori under del Passarella, e un terzo fuori quota è in arrivo tra i pali. I due giovani sono cresciuti nelle giovanili del Portogruaro ed entrambi hanno buone credenziali. Il nome del primo, già annunciato, è Carlo Cerrato classe 1995 di San Donà. Lo scorso anno quattro presenze al Vittorio Falmec (serie D) per poi approdare alla Piovese in Eccellenza. Il secondo è Alessandro Vivan, classe '96, per lui avvio della passata stagione vestendo la maglia del Pordenone per poi concluderla alla Salute.
    Dopo l'arrivo tra i pali di Daniel Zanucco, classe '85, il Passarella è in trattativa per un secondo portiere di classe '94, con una certa esperienza in Eccellenza per il quale è circolato il nome di Alessio Mazzaro, ex Edo Mestre, il giovane sembra ben orientato per approdare in riva al Piave, per i primi giorni della settimana è prevista la firma. Ma il Passarella è anche vicino all'accordo anche per altri due giocatori che andranno a comporre la nuova rosa biancoverde: un attaccante e un centrale difensivo i cui nomi sono ancora top secret. «Stiamo valutando alcune situazioni - si limita a dire il direttore sportivo Francesco Cannella -. Con il centrale difensivo l'appuntamento è per questa settimana e anche per il nuovo attaccante stiamo aspettando una risposta. Si tratta di giocatori delle nostre zone. A breve potremo essere più precisi, di più ora non posso dire». Altro ruolo ancora scoperto nella nuova rosa è per un centrale di centrocampo. «Questo dipende anche dall'idea tattica del mister - continua Cannella -. Potrebbe ovviare spostando qualche giocatore. Siamo partiti un po’ in ritardo con la campagna acquisti e molta gente si è già accasata. In ogni caso continuiamo a sondare un po’ dappertutto alla ricerca di soluzioni giuste per la nostra categoria. Soprattutto siamo alla ricerca di ragazzi disponibili, a cui possa piacere la zona e con cui sia possibile trovare un accordo serio sul profilo economico».
    Il primo allenamento dei biancoverdi è fissato per lunedì 4 agosto alle 19 sul campo di Passarella. Previste anche tre amichevoli, il 14 contro il Treporti, il 20 contro il Pravisdomini e il 23 contro la Spal Cordovado.
    Davide De Bortoli

    QUI PASSARELLA E' Mazzaro il nuovo portiere

    Lunedì 28 Luglio 2014,
    Il portiere Alessio Mazzaro è il nuovo acquisto del Passarella. Classe '94 proveniente dalla Mestrina, l'accordo tra Mazzaro e la società sandonatese è stato siglato nei giorni scorsi, dopo che il giovane aveva già manifestato un certo interessere per approdare in riva al Piave per la prossima stagione. «Ci serviva un portiere con le sue caratteristiche - ha detto il direttore sportivo Francesco Cannella - le sue referenze sono buone, anche se giovane infatti ha già maturato una certa esperienza in Eccellenza e per noi questo aspetto è importante». La società biancoverde è in trattativa con altri due giocatori: un attaccante e un centrale difensivo. Sui nomi Cannella preferisce rimanere abbottonato ma spiega che ci potrebbe essere qualche novità alla volta di mercoledì sera. Il Passarella resta sul mercato alla ricerca di un centrocampista centrale, anche per questo ruolo sono state avviate delle trattative che non sembrano però vicine ad una soluzione. «Per ora siamo a due - continua il ds - potrebbero diventare tre ma servirà qualche giorno in più». Finora il Passarella ha compiuto una campagna acquisti importante, rafforzando il gruppo con sei volti nuovi. Oltre a Mazzaro tra i pali sarà Daniel Zanucco classe '85, in difesa i giovani Giuseppe Sotgia '94, Carlo Cerrato ’95 e Alessandro Vivan ’96, a centrocampo l'esperto Andrea De Cecco '79. Sei nuovi acquisti che potrebbero diventare nove se completata la rosa con i tre ruoli ancora vacanti e indicati dall'allenatore Bruno Zorzetto come pedine rilevanti all'indomani della promozione in Eccellenza. «Per varie ragioni abbiamo dovuto rinnovare e ringiovanire la squadra - conferma Cannella- un contesto giusto per età dei giocatori poiché qualcuno degli anni scorsi non si sentiva di affrontare la nuova categoria. Per noi si tratta di un impegno difficile poiché i nuovi sono tanti. Servirà la capacità di tutti per mettere insieme questi nuovi elementi. Siamo abbastanza fiduciosi di fare le cose per bene» Il primo allenamento dei biancoverdi è fissato per lunedì 4 agosto alle 19,30 a Passarella. Fissato anche un calendario di tre amichevoli, il 14 agosto sul campo di Passarella contro il Treporti, il 20 contro il Pravisdomini sempre in casa e il 23 in trasferta contro la Spal Cordovado.
    Davide De Bortoli

    ECCELLENZA Il presidente Siciliotto si è assicurato anche il difensore Bellotto

    Passarella, ecco Mensah per l'attacco

    [IMG]http://sfoglia.gazzettino.it/ParteMobileSfogliatore
    /file_importati/20140804/foto/807.jpg[/IMG]
    Lunedì 4 Agosto 2014,
    Altri due colpi di mercato per rafforzare il Passarella. Si tratta dell'attaccate di origine ghanese Frankie Mensah classe '91, lo scorso anno 12 presenze e 3 gol con il Treviso e del difensore centrale Marco Bellotto '81, ex Nervesa. Entrambi erano presenti al ritrovo svoltosi nei giorni scorsi allo stabilimento My Beach di Jesolo. Alla guida la società sportiva da 8 anni con orgoglio è il presidente Ivan Siciliotto secondo cui la nuova stagione in Eccellenza sarà impegnativa «anche se ci stiamo attrezzando per affrontarla nel migliore dei modi. Non poniamo limiti ma non è scontato che allestendo una squadra di prim'ordine ci siano subito dei risultati. Abbiamo cambiato molti giocatori e anche questo è da tenere in considerazione, speriamo che tutto combaci come negli anni precedenti».
    Approdando al calcio che conta è prevedibile pensare ad una maggiore presenza di sandonatesi allo stadio Zanutto. «Ho imparato che è bene non fare calcoli ma lavorare con umiltà- precisa Siciliotto- Sono benvenuti i tifosi che vorranno venire e a vederci, con loro saremo una squadra ancora più forte, altrimenti ci adatteremo a quello che offre la città». Pronto alla nuova sfida il tecnico Bruno Zorzetto. «Siamo una squadra umile, attenta al gruppo e ai valori. Di sicuro sappiamo darci da fare e puntiamo a disputare campionato onorevole. Ce la giochiamo anche se le ambizioni di alcuni avversari sono alte come Liventina, Noale, Nervesa, Opitegina. A breve vedremo come uscirà il girone ma partiamo sempre tutti con 11 giocatori». Il mister spiega che ci potrebbe essere spazio per qualche altro innesto nei prossimi giorni. Il primo allenamento sarà oggi, lunedì 4 alle 19. La rosa è composta di 10 confermati e 8volti nuovi a partire dai portieri Daniel Zanucco (Dolo), Alessio Mazzaro (Mestrina); difensori: Manuel Ferro, Carlo Cerrato (Piovese), Alberto Pasian, Paolo Burato, Marco Bellotto (Nervesa), Alessandro Venturato; centrocampisti: Andrea De Cecco e Giuseppe Sotgia (entrambi Sanvitese), Andrea Carli, Marco Vivan (La Salute), Raffaele Coppola, Florian Daupi; attaccanti: Carlo Da Col, Michele Santagata, Frankie Mensah (Treviso), Giovanni Mattiuzzo. Allenatore Juniores è Alessandro Garbo, allenatore dei portieri Giacomo De Vettor e ds Francesco Cannella.
    Davide De Bortoli





    [Edited by ZakkTV 8/4/2014 12:10 PM]
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 8/6/2014 12:10 PM
    ricerca.gelocal.it/nuovavenezia/archivio/nuovavenezia/2014/08/01/NZ_37_06.html?re...

    Passarella, raduno con tre botti: Mensah, Bellotto e Mazzaro

    01 agosto 2014 — pagina 37 sezione: Nazionale
    SAN DONÀ Otto nuove pedine per il Passarella ’93 che si affaccia sull’inedito scenario dell’Eccellenza. Reduci da tre promozioni di fila, i sandonatesi sono pronti a debuttare nel massimo campionato dilettantistico regionale. In attesa del via agli allenamenti, fissato per lunedì, il presidente Ivan Siciliotto, il nuovo diesse Francesco Canella e il riconfermato mister Bruno Zorzetto hanno tenuto a battesimo la squadra allo stabilimento «Oro Beach» di Jesolo. Diciotto gli elementi che compongono al momento la rosa, di cui ben otto sono nuovi. Gli ultimi tre acquisti sono stati ufficializzati proprio in occasione del raduno e si tratta di colpi decisamente interessanti. A iniziare dall’ingaggio di Frenkie Mensah (’91), l’attaccante di origine ghanese che lo scorso anno ha giocato al Treviso. Al centro della difesa arriva, invece, l’esperto Marco Bellotto, ex Nervesa, Ponzano e Opitergina. Il terzo nuovo arrivo è tra i pali, con l’ingaggio di Alessio Mazzaro, classe 1994, proveniente dalla Mestrina. Si aggiungono agli acquisti già ufficializzati nelle settimane scorse: il portiere Daniel Zanucco dal Dolo, il difensore Carlo Cerrato dalla Piovese e i centrocampisti Andrea De Cecco, Giuseppe Sotgia e Marco Vivan (i primi due dalla Sanvitese, l’ultimo da La Salute). «Il mercato sta procedendo secondo le tappe prefissate. Avendo disputato i playoff, siamo dovuti partire tardi. È stato attuato un profondo rinnovamento della squadra e il cantiere non è ancora chiuso», commenta Zorzetto, lasciando intendere che c’è da attendersi ancora qualche innesto. «Ci aspetta un campionato in cui bastano i nomi a fare paura, dalla Liventina al Noale», conclude Zorzetto, «il Passarella si presenta desideroso di far bene. Dobbiamo essere una squadra umile, attenta al gruppo e ai valori, che sicuramente saprà darsi da fare e disputare un torneo onorevole». La rosa. Portieri: Daniel Zanucco, Alessio Mazzaro; difensori: Paolo Burato, Manuel Ferro, Alberto Pasian, Alessandro Venturato, Marco Bellotto, Carlo Cerrato; centrocampisti: Andrea Carli, Raffaele Coppola, Florian Daupi, Andrea De Cecco, Giuseppe Sotgia, Marco Vivan; attaccanti: Carlo Da Col, Giovanni Mattiuzzo, Michele Santagata, Frenkie Mensah. Giovanni Monforte

  • OFFLINE
    www.forzatreviso.it
    Post: 1,018
    Registered in: 12/27/2007
    Location: TREVISO
    Age: 106
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 6/14/2015 2:51 PM
    www.venetogol.it/2015/06/14/mercato-dilettanti-la-domenica-aguzza-l-intuito...

    Mercato dilettanti. La domenica aguzza l'intuito...
    Stefano Andretta vince la volata su Marchetto e sarà al timone delS. Donà...


    Stefano Andretta ex tecnico di Città di Concordia e Nervesa è il nuovo mister del S. Donà Passarella 93. Il mister di S. Fior (TV) ha prevalso nella volata sul diretto concorrente Carlo Marchetto (Sacilese), che a S. Donà aveva precedentemente lavorato con mister Bruno Tedino.


    Scritto da Flavio Cipriani il 14/06/2015