Forza Treviso Forza Treviso: il forum non ufficiale del Treviso Fbc!!! Treviso calcio e dintorni

Calvi Noale

  • Posts
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 7/13/2014 1:05 PM
    Noale (VE)
    Società arrivata seconda nell'ultimo campionato, pur non essendo mai in in corsa per il primo posto. Ottimo cammino ai play-off, ma hanno ceduto sul più bello. Sperano nel ripescaggio in D, ma è sempre più lontano. Anche se ci fossero posti liberi, potrebbero non essere ripescati perché lo scorso anno hanno già beneficiato di un ripescaggio dopo aver vinto la coppa Promozione.
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 7/13/2014 1:05 PM
    da www.ilgazzettino.it

    Calvi Noale, calano
    le speranze di serie D


    Lunedì 7 Luglio 2014,
    È scaduta venerdì la possibilità di presentare la domanda di ripescaggio in serie D per le società di Eccellenza e sono state 8 quelle, delle 21, prodotte da formazioni che hanno perso gli spareggi nazionali. Un numero tutto sommato esiguo anche se ora vi è curiosità per la relativa graduatoria Giorni di attesa alla Calvi ed il presidente Marco Del Bianco ammette.
    «Noi abbiamo presentato tutta la documentazione, compresa la fidejussione, e siamo fiduciosi anche se per ora ci sono ancora molti punti interrogativi che speriamo la Lega chiarirà a breve».
    Il fatto è che le formazioni di serie D aventi diritto ad iscriversi sono già 171 a seguito della ristrutturazione del campionato di Lega Pro e se dovesse essere confermato che la serie D rimane di 9 giorni da 18 squadre vi sarebbero addirittura 9 formazioni in eccesso e, quindi, nessun posto disponibile.
    Il presidente Del Bianco, però, non perde le speranze.
    «Ci sono diverse formazioni di Lega Pro che non sembrano in grado d'iscriversi e ci saranno numerosi ripescaggi. Nella stessa serie D ci saranno delle squadre che rinunciano e, poi, sembra che a seguito delle 9 retrocessioni in più la Lega voglia fare 5 gironi da 20 squadre e 4 da 18 squadre per un totale di 172 squadre».
    Una situazione d'incertezza che per ora blocca il mercato. Lo stesso presidente ammette.
    «Siamo in una fase di stallo perché i giocatori che abbiamo contattato aspettano di sapere in quale categoria giocheremo l'anno prossimo. Per questo attendiamo anche noi di saperlo per poterci muovere».
    Per ora un solo arrivo, Enrico Moretto dal Nervesa.
    «Abbiamo confermato tutti quelli che ci prefiggevamo - osserva Del Bianco - tranne Mazzaro che ha preferito scendere in Prima categoria alla Robeganese. Sono partiti Guerra, al Favaro, Torresin al Campigo mentre Pagliarin smette di giocare».
    Cosa manca a questa rosa?
    «Cerchiamo un giocatore per reparto, cioè un difensore, un centrocampista ed un attaccante e credo che già in settimana qualcuno arriverà. Stiamo anche trattando con la Clodiense la conferma di Dell'Andrea che era in prestito».
    Lino Perini

    © riproduzione riservata

  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 7/13/2014 2:18 PM
    da www.ilgazzettino.it

    ECCELLENZA

    Calvi, ripescaggio più lontano


    Domenica 13 Luglio 2014,
    Sembra allontanarsi la possibilità di ripescaggio alla serie D della Calvi Noale. Alla chiusura dei termini per le iscrizioni di venerdì alle 18, hanno presentato domanda di ammissione al campionato di Serie D 2014/2015 167 società aventi diritto. Non hanno avanzato richiesta 4 società: Chiavari Caperana, Mariano Keller, Trissino Valdagno e Castel Rigone, l'ha fatto, come previsto, la Clodiense. Tutte le documentazioni saranno esaminate dalla Co.Vi.So.D. che, entro il 18 luglio, comunicherà alle società l'esito dell'istruttoria inviandone copia per conoscenza alla Lega Nazionale Dilettanti e al Dipartimento Interregionale. Se la domanda non dovesse essere accolta, le Società potranno presentare ricorso entro il 22 luglio. La Co.Vi.So.D esprimerà, entro il 25 luglio, parere motivato al Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti che assumerà la decisione nella riunione del 31 luglio con possibilità di escludere quelle Società che, a seguito di accertamento, si siano rese responsabili della presentazione di documentazione amministrativa falsa e/o mendace. Notizie ufficiose indicano in almeno una decina le squadre a rischio. Tuttavia la Lega Nazionale Dilettanti, con il comunicato n.1 della stagione 2014/2015 ha precisato che vi saranno ripescaggi solo sino al raggiungimento del numero di 162 squadre (9 gironi da 18 squadre). Questo limita fortemente il numero delle squadre ripescate anche nel caso di ripescaggi dalla serie D alla Lega Pro (uno sicuro per sostituire la Nocerina) ma anche la posizione del Padova è disperata. Sempre da fonti ufficiose sembra che la Calvi Noale sia posizionata al quattordicesimo posto della graduatoria dei ripescaggi e solo qualora vi fossero, fra ripescate in Lega Pro ed escluse dal campionato di serie D, 19 formazioni avrebbe la possibilità di disputare il prossimo torneo di serie D.
    Lino Perini

    © riproduzione riservata

  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 7/30/2014 8:37 AM
    www.venetogol.it/2014/07/29/eccellenza-i-convocati-della-calvi-noale-per-il-raduno-di-domani-008262/#.U9i...

    Eccellenza. I convocati della Calvi Noale per il raduno di domani
    La preparazione inizia alle ore 17 al Comunale




    Nella foto: mister Giovanni Soncin.

    Ai posti di partenza. La Calvi Noale Fc è pronta ad affrontare una nuova stagione agonistica. Mercoledì 30 luglio alle ore 17 la prima squadra del presidente Marco Del Bianco inizierà la preparazione allo stadio comunale di Noale. Ecco tutti presenti al cospetto di mister Giovanni Soncin:

    Portieri: Marco Fortin (classe 1974); Marco Veggian (’89); Andrea Barbazza (’98).

    Difensori: Maurizio Coletto (’79); Luca Griggio (’86); Rodrigo Leorato (’84); Marco Pensa (’94); Jacopo Tonello (’95); Marco Zanon (’95).

    Centrocampisti: Andrea Bandiera (’86); Andrea Caraceni (’91); Piero Chinellato (’93); Alberto Giubilato (’94); Giacomo Rizzato (‘95).

    Attaccanti: Enrico Moretto (’84); Marco Viola (’85); Stefano Fantinato (’92); Alberto Dall’Andrea (’93); Cristiano Pesce (’96); Matteo Sammarone (’96).

    Scritto da Redazione Venetogol il 29/07/2014
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 7/30/2014 1:30 PM
    Marco Fortin e Andrea Bandiera: due nostri ex.


  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 8/4/2014 12:13 PM
    da www.ilgazzettino.it

    Attesa per le deciisioni della Federazione. Del Bianco: "La speranza c'è"

    Ripescaggio o no?
    Speranza per Noale


    Lunedì 21 Luglio 2014,
    Serie D o Eccellenza? Permane l'incertezza sulla sorte della Calvi Noale. Un dilemma che probabilmente durerà sino a fine mese, quando la Federazione ufficializzerà le partecipanti ai campionati.
    La società vive alterni momenti di speranza o delusione, come ammette il presidente Marco Del Bianco. «Non ci resta che aspettare. Cerco anch'io di avere informazioni utili in Federazione, ma si tratta solo di notizie ufficiose come quella che mi è stata ipotizzata che le squadre partecipanti alla serie D saranno 172». Un’ipotesi che farebbe aumentare di molto le chances di ripescaggio, visto che attualmente le iscritte sono 167, tre saranno ripescate in Lega Pro e le formazioni iscritte (ma non in regola) sembrano essere dieci e forse più. Se così fosse la Calvi, che pare essere dodicesima nella graduatoria dei ripescaggi, vedrebbe notevolmente aumentare le sue speranze, anche se resta l'incognita delle escluse dai professionisti che possono ripartire dalla Serie D: il Siena l'ha già richiesto e non è escluso lo faccia anche il Padova, riducendo il numero dei ripescaggi.
    Ma come si sta muovendo la Calvi nel frattempo? «Abbiamo fissato due date per il raduno, il 28 luglio in caso di serie D o il 4 agosto se sarà Eccellenza» risponde il presidente Del Bianco. «Il mercato? Intanto segnalo che Zurlo ha deciso di accettare le offerte dello Sporting Bellinzago, la squadra con cui abbiamo perso lo spareggio finale, e giocherà in D con loro. Noi, comunque, abbiamo ingaggiato due '95, esterni di difesa, Tonello dal San Paolo e Zanon dal Dolo. Inoltre è arrivato il jolly Caraceni dal Trissino-Valdagno». Ora cosa manca? «Dipende da dove giocherà Caraceni che può essere impiegato sia in difesa che a centrocampo. Di conseguenza bisognerà trovare una soluzione per il ruolo scoperto, serve un attaccante e dei giovani del '96». E in uscita? «Se sarà serie D potrebbe essere sacrificato Masiero dovendo giocare i giovani ed avendo giù due esterni difensivi del ‘95», conclude Del Bianco. In attesa che si chiarisca un po’ tutto, la Calvi ha comunque fissato sicuramente due amichevoli, il 9 agosto, in trasferta, contro la Vigontina ed il 14 agosto in casa contro il Mestre.
    Lino Perini
    © riproduzione riservata

    ECCELLENZA Giovedì ci sarà l'ultima parola sulla categoria

    Noale non crede più nel irpescgagio in D

    Lunedì 28 Luglio 2014,
    La Calvi attende giovedì per conoscere in quale categoria giocherà la prossima stagione ma ufficiosamente pare che le possibilità di salire in serie D siano quasi nulle.
    La Lega Nazionale dilettanti, infatti, non ha fornito i nomi delle formazioni escluse dopo l'esame della Co.Vi.So.D.
    Un silenzio che pare molto sospetto visto che dalle indiscrezioni alcune società hanno goduto di giorni in più per regolarizzare la propria posizione.
    Considerato anche l'orientamento che vuole la prossima stagione vedere al via 162 squadre (con Siena e Padova in eventuale soprannumero), l'ultima stagione erano 171, e considerato che dalla Lega Pro ne sono scese ben 18, appare davvero difficile immaginare che vi siano spazi per un ripescaggio nonostante la Calvi sia posizionata all'8° posto della graduatoria, subito dopo il Vittorio Falmec che è settimo.
    Sarebbe davvero una doppia beffa per il team del presidente Marco Del Bianco anche considerato che la scorsa stagione i ripescaggi furono ben 18. Nell'attesa delle decisioni la Calvi ha fissato per mercoledì 30 il raduno al comunale.
    Sarà una squadra che si ritrova agli ordini del riconfermato mister Giovanni Soncin e che dovrà affrontare una stagione oltremodo insidiosa perché se sarà Eccellenza, partendo da seconda classificata, per far meglio dovrebbe solo vincere in un contesto di delusione per il mancato ripescaggio e di ruolo di favorita, sempre pericoloso contro avversarie agguerite e rinforzate. Nell'attesa il ds Corrado Del Bianco ha concluso altri innesti.
    «Avevamo predisposto una rosa per la serie D ed ora ci troveremo probabilmente a rigiocare in un'Eccellenza addirittura più ostica per il livello degli avversari. Nel weekend abbiamo chiuso per il ritorno di Marco Viola e davanti, con l'arrivo anche del giovane Sammarone, classe 1996, del Pordenone, la scorsa stagione all'Edo Mestre e la conferma di Dell'Andrea, siamo apposto. Abbiamo aggiunto alla rosa anche un classe 1995, Rizzato, della Primavera del Vicenza, ma qualcosa dobbiamo fare ancora un difesa dove cerchiamo un giocatore che possa giocare sia al centro che sull'esterno.»
    Lino Perini

    La società attende ancora il ripescaggio in D ma è probabile che si riparta dall’Eccellenza: ieri il raduno della squadra




    La Calvi ci riprova, parte l’avventura


    Giovedì 31 Luglio 2014,
    L'incertezza della categoria da affrontare, la certezza di un gruppo solido e competitivo su cui poter contare. Ieri pomeriggio si è riunita la Calvi Noale, senza sapere ancora se tra un mese giocherà in Eccellenza o in serie D. La società attende ancora il ripescaggio, ma ormai prevale il pessimismo e tutti attendono a giorni la conferma nel campionato di Eccellenza. «Nessun problema - garantisce il direttore sportivo Corrado Dal Bianco -. Abbiamo fatto un mercato buono per entrambe le categorie, contiamo già su uno zoccolo duro molto importante.
    Ripartiamo in ogni caso con tanta fame e grande entusiasmo». Se sarà nuovamente Eccellenza molti si attenderanno dalla Calvi la vittoria del campionato, dopo la promozione sfiorata lo scorso giugno solamente alla finale play-off. «Attenzione - ammonisce però Dal Bianco -, quest'anno il campionato di Eccellenza sarà ancor più equilibrato e competitivo. Se saremo inseriti nel girone trevigiano ce la vedremo con Treviso, Liventina, Lia Piave e Nervesa, il nostro obiettivo sarà rimanere nel gruppetto di vertice». La pensa alla stessa modo mister Giovanni Soncin, l'allenatore che un anno fa ereditò la squadra da Massimo Susic guidandola ad una strepitosa cavalcata nel girone di ritorno: «Abbiamo vissuto l'estate con la speranza del ripescaggio che avremmo meritato - dichiara il tecnico - ma se affronteremo di nuovo l'Eccellenza avremo comunque molti stimoli perché sarà un torneo tosto con avversarie molto attrezzate».
    La prima amichevole è prevista il giorno 9 in casa della Vigontina (Eccellenza) e poi il 14 con il Mestre (1^ Categoria).
    Ieri si sono presentanti venti giocatori. Portieri: Marco Fortin, Marco Veggian, Andrea Barbazza. Difensori: Maurizio Coletto, Luca Griggio, Rodrigo Leorato, Marco Pensa, Jacopo Tonello, Marco Zanon. Centrocampisti: Andrea Bandiera, Andrea Caraceni, Piero Chinellato, Alberto Giubilato, Giacomo Rizzato. Attaccanti: Enrico Moretto, Marco Viola, Stefano Fantinato, Alberto Dall'Andrea, Cristiano Pesce, Matteo Sammarone.
    © riproduzione riservata

    Si infrange definitivamente il sogno di disputare la D. Il prewsidente: "C'è molta amarezza"

    La Calvi ripartirà dall'Eccellenza

    Sabato 2 Agosto 2014,
    Niente da fare. La Calvi non ha ottenuto il ripescaggio in serie D e resta in Eccellenza. La squadra di Noale che era dodicesima nella graduatoria dei possibili ripescaggi ha visto infrante le sue speranze quando la Lega Nazionale Dilettanti ha diramato il comunicato con le formazioni che parteciperanno al prossimo torneo di serie D. La notizia del mancato ripescaggio è stata accolta con amarezza in casa noalese anche se da qualche giorno si era fatta strada la rassegnazione. Il presidente Marco Del Bianco ne è testimone. “Al di là dell’aspetto economico, ci ha fatto male questa situazione d’incertezza che ha rallentato la campagna acquisti e creato delle aspettative andate deluse".
    Cosa pensa di questa situazione? “Indubbiamente mi lascia interdetto. Se una società fatica a trovare i soldi per iscriversi a luglio, come farà poi a soddisfare da settembre in poi i propri impegni economici? Noi a Noale siamo in regola e rispettosi ma probabilmente a Roma interessano di più realtà con bacini più importanti".
    Ora cosa vi aspetta? “Ripartiamo con una squadra rinforzata rispetto alla scorsa stagione ma consapevoli che saremmo favoriti, la squadra da battere, e che troveremo molte insidie. Far meglio di un secondo posto e di una sconfitta alla finale playoff non sarà facile ma vogliamo provarci. Perché per vincere non è sufficiente essere i più forti ma bisogna anche essere i più bravi. In cinque anni di presidenza sono arrivato 4 volte secondo ed in due casi per un punto, spero proprio che questo sia l’anno buono per festeggiare la vittoria di un campionato.”
    Lino Perini


    ECCELLENZA Mister Sonci soddisfatto della squadra

    La Calvi è favorita
    ma dobbiamo lottare


    Lunedì 4 Agosto 2014,
    NOALE. Archiviato, non senza una profonda sensazione d'ingiustizia, il mancato ripescaggio in serie D, la Calvi Noale si rituffa nel prossimo torneo di Eccellenza e lavora per cercare di ottenere, con dodici mesi di ritardo, quel traguardo che avrebbe meritato già quest'anno. Ne parliamo con Mister Giovanni Soncin. «Abbiamo fatto quattro giorni di buona preparazione, ieri ho concesso un giorno di riposo e da oggi si riparte con una seduta giornaliera sino a sabato quando giocheremo a Vigonza in amichevole. Una gara in cui testerò la condizione di tutta la rosa e con lo scopo di mettere benzina nei muscoli dei giocatori».
    Soddisfatto della rosa a disposizione? «Sì. Abbiamo riconfermato in gran parte l'ossatura che ha fatto bene la scorsa stagione ed abbiamo aggiunto peso davanti con l'arrivo di Viola e Moretto».
    I pronostici vi danno fra i favoriti. «Non ci nascondiamo nell'ammettere che abbiamo una rosa che può lottare per i primi posti ma sappiamo che è il campo l'unico giudice. Sulla carta si può avere una buona squadra ma poi bisogna dimostrarlo e quest'anno non sarà facile perché vi sono squadre molto attrezzate come Treviso, Liapiave, Nervesa, Mestrina, Liventina ed il Vittorio Veneto che come noi, sino all'ultimo, ha sperato nel ripescaggio. Sono convinto che sarà un torneo di livello superiore a quello scorso e più equilibrato».
    Per vincerlo cosa servirà? «Molta continuità e la capacità di saper reagire immediatamente qualora arrivasse qualche passo falso. Ritengo, inoltre, sia importante partire bene e, soprattutto, avere energie sino alla fine perché con l'arrivo della primavera qualcosa si paga sempre».
    Cosa pensa del mancato ripescaggio? «Dispiace perché l'anno scorso furono ripescate 18 squadre. Francamente, poi, chi ci ha battuto non è sembrato superiore a noi, anzi avevamo sofferto più contro Nervesa e Liventina che con il Bellinzago».
    Questa settimana dovrebbero essere comunicati i gironi: la Calvi aspira a rimanere nel girone B visto che, trovandosi geograficamente in una posizione decentrata, rischia di venire inserita nel girone A veronese-vicentino-padovano dove, però, sembra più probabile finisca, invece, il Dolo assieme a Vigontina e Piovese.
    Lino Perin

    [Edited by ZakkTV 8/4/2014 12:14 PM]
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/4/2014 1:27 PM
    Noale (TV)?


  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 8/6/2014 12:13 PM
    ricerca.gelocal.it/nuovavenezia/archivio/nuovavenezia/2014/08/04/NZ_37_01.html?re...

    Una Calvi ambiziosa per arrivare in D

    04 agosto 2014 — pagina 37 sezione: Nazionale
    NOALE Dopo aver saputo ufficialmente sabato di giocare ancora in Eccellenza, la Calvi Noale ha iniziato la preparazione agli ordini di mister Soncin con otto nomi nuovi arrivati nelle ultime ore: i difensori Marco Zanon (dal Dolo) e Jacopo Tonello (dall’Atletico San Paolo), i centrocampisti Andrea Caraceni (dal Trissino Valdagno) e Giacomo Rizzato (dalla Berretti Vicenza) e Rodrigo Leorato (dal Cerea), gli attaccanti Enrico Moretto (dal Nervesa), Marco Viola (dal Giorgione), entrambi già annunciati e Matteo Sammarone (dalla Mestrina 1929). Hanno lasciato la società noalese, dopo Zurlo, Guerra e Zugno, anche Torresin, passato al Campigo, Matteo Pasquali al Graticolato, Riatto al Mellaredo, Mazzaro alla Robeganese. Anche Masiero sale in Serie D, accordandosi con l’ Atletico San Paolo. Nuovi arrivi quelli di Lorenzo Scarpa come nuovo allenatore della juniores regionale e Umberto Salomone responsabile del settore tecnico-allenatori. La squadra, affidata ancora a Giovanni Soncin, sta lavorando alacremente allo stadio di via dei Tiglia per conquistare, al termine della stagione, la promozione, n4egata dalla Lega Nazionale Dilettanti, sul campo. Certo, l’amarezza è rimasta visto che sono state promosse d’ufficio due squadre, entrambe fallite. come i Biancoscudati Padova e Siena. La rosa. Portieri: Marco Fortin (’74), Marco Veggian (’89), Andrea Barbazza (’98); difensori: Maurizio Coletto (’79), Luca Griggio (’86), Rodrigo Leorato (’84), Marco Pensa (’94), Jacopo Tonello (’95), Marco Zanon (’95); centrocampisti: Andrea Bandiera (’86), Andrea Caraceni (’91), Piero Chinellato (’93), Alberto Giubilato (’94), Giacomo Rizzato (‘95); attaccanti: Enrico Moretto (’84), Marco Viola (’85), Stefano Fantinato (’92), Alberto Dall’Andrea (’93), Cristiano Pesce (’96), Matteo Sammarone (’96). Completano il quadro dirigenziale il presidente Marco Del Bianco, il vicepresidente Pier Antonio Del Turco, il direttore sportivo Corrado Del Bianco, il coordinatore tecnico Alessandro Proni, mentre il cda sarà quest’anno composto da Renzo Berto, segretario per la prima squadra Roberto Casellato, collaboratore della segreteria Aldo Venturin, contabile Jessica Campagnaro, preparatore Atletico Michele Slongo, preparatori dei portieri Fabio Berton, massaggiatore Ivan Codato. Gian Nicola Pittalis ©RIPRODUZIONE RISERVATA
  • OFFLINE
    Vota Juninho
    Post: 2,417
    Registered in: 9/28/2005
    Location: SAN BIAGIO DI CALLALTA
    Age: 39
    Gender: Male
    Trevisan
    00 8/21/2014 10:35 PM
    Visti oggi pomeriggio contro il Venezia in amichevole: hanno davvero una buona squadra, hanno giocato alla pari contro i "cugini".

    Bandiera giocatore sprecato per l'eccellenza.

    Sempre e solo Calcio Treviso