Forza Treviso Forza Treviso: il forum non ufficiale del Treviso Fbc!!! Treviso calcio e dintorni

Promozione Veneto 2019-2020

  • Posts
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,231
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 8/7/2019 10:59 PM

    [Edited by ZakkTV 8/7/2019 11:00 PM]
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,231
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 8/19/2019 10:03 PM
    In attesa dei calendari, uno sguardo alla più seria contendente per il primo posto, l'Opitergina.

    www.usopitergina.it/TOLTI-I-VELI-ALL-OPITERGINA-20192020.htm

    TOLTI I VELI ALL'OPITERGINA 2019/2020

    30-07-2019 20:00 - Prima squadra

    Ieri sera, alle ore 19.00, presso lo Stadio Comunale OPITERGIUM, è stata presentata la nuova OPITERGINA.

    La squadra che parteciperà al Campionato Regionale di Promozione nella stagione 2019/2020.

    Una formazione con tante novità, ma con ben otto conferme rispetto alla stagione precedente, quella allestita dal nuovo Direttore sportivo, Claudio Ferrati.

    Totalmente rinnovato anche lo staff tecnico. Nuovo è il mister, Mauro Conte, nuovo il preparatore atletico, Guido Brescia, nuovo il preparatore dei portieri, Alain Lazzer, e nuovo anche il fisioterapista, Gaetano Catalano.

    Gli obbiettivi dichiarati sono quelli di fare una stagione migliore di quella passata dove la squadra è uscita troppo presto nel Trofeo Veneto e, seppur giunta 3ª in campionato, ha mancato i playoff.

    ROSA

    Portieri: Battistella Mattia ('01) e Sartorello Nicola ('90)

    Difensori: Campaner Fabio ('77), Franzin Alberto ('99), Franzin Matteo ('88), Moretto Andrea ('96) e Scomparin Riccardo ('00)

    Centrocampisti: Alcantara Leyba Alexander ('96), Carniello Davide ('92), De Pin Federico ('91), Gjini Enkel ('00), Martini Luca ('90), Michielin Eric ('01), Pavan Natnael ('00), Pederiva Marco ('93) e Uliari Matteo ('98)

    Attaccanti: De Freitas Augusto Cesar ('81), Florean Lauro ('81), Rocco Alessio ('01) e Zorzetto Carlo ('93)

    STAFF TECNICO

    Allenatore: Conte Mauro
    Preparatore atletico: Brescia Guido
    Preparatore portieri: Lazzer Alain
    Fisioterapista: Catalano Gaetano

    SOCIETÀ

    Presidente: Montenero Enrico
    Vicepresidenti: Bernardi Renato e Greguol Palmino
    Direttore generale: Mascherin Giuliano
    Direttore sportivo: Ferrati Claudio
    Coordinatore settore giovanile: Favero Domenico
    Direttore sportivo settore giovanile: Gregori Ivan

    INIZIO PREPARAZIONE

    Giovedì 1 agosto 2019 ore 18.00

    PROGRAMMA AMICHEVOLI

    Sabato 10 agosto 2019 ore 16.30
    Stadio Comunale Opitergium
    OPITERGINA-Liapiave

    Martedì 13 agosto 2019 ore 17.30
    Stadio Comunale Opitergium
    OPITERGINA-Prata Falchi Visinale

    Mercoledì 21 agosto 2019 ora da definire
    Stadio Comunale Opitergium
    OPITERGINA-Gorghense
  • OFFLINE
    Alberto(95)
    Post: 13
    Registered in: 7/17/2019
    Location: TREVISO
    Age: 26
    Gender: Male
    Trevisan
    00 8/28/2019 4:00 PM
    Alla prima giornata affronteremo il Vedelago in trasferta
  • OFFLINE
    FrankUK
    Post: 3,501
    Registered in: 7/19/2012
    Gender: Male
    Trevisan
    00 8/28/2019 9:18 PM
    m.trivenetogoal.it/2019/08/28/treviso-il-calendario-del-girone-d-del-campionato-di-promozione-tutte-le-partit...
  • OFFLINE
    FrankUK
    Post: 3,501
    Registered in: 7/19/2012
    Gender: Male
    Trevisan
    00 8/28/2019 9:40 PM
    Ancora il Vazzola, all'esordio in casa, manco a farlo apposta! Han giurato 'niente più sconfitte' alla presentazione, proprio la partita perfetta x verificare le buone intenzioni...
  • OFFLINE
    Brohi31
    Post: 208
    Registered in: 7/16/2014
    Location: GIAVERA DEL MONTELLO
    Age: 26
    Gender: Male
    Trevisan
    00 2/28/2020 4:47 PM
    Hanno annunciato la programmazione dei recuperi delle gare rinviate.
    Innanzitutto, anche questa domenica non si gioca.

    Domenica 08/03 - Ottava giornata (inizialmente programmata per 23/2) Ponzano - TREVISO
    Domenica 15/03 - Nona giornata (inizialmente programmata per 01/03) TREVISO - Noventa
    Domenica 22/03 - Decima giornata (inizialmente programmata per 08/03) Ambrosiana Trebaseleghe - TREVISO
    Domenica 27/03 - Undicesima giornata (inizialmente programmata per 15/03) TREVISO - Villorba
    Domenica 05/04 - Dodicesima giornata (inizialmente programmata per 22/03) Fossalta - TREVISO
    Lunedì 13/04 - Tredicesima giornata (inizialmente programmata per 29/03) PASQUETTA TREVISO - Città di Caorle-La Salute
    Domenica 19/04 - Quattordicesima giornata (inizialmente programmata per 05/04) Opitergina - TREVISO
    Domenica 26/04 - Quindicesima giornata (inizialmente programmata per 19/04) TREVISO - Lovispresiano
    [Edited by Brohi31 2/28/2020 4:48 PM]
  • OFFLINE
    FrankUK
    Post: 3,501
    Registered in: 7/19/2012
    Gender: Male
    Trevisan
    00 2/29/2020 11:52 AM
    Mah, magari ricuperano a porte chiuse al Tenni. Ma Opitergina a parte, chi li ha mai visti 1000 spettatori? Comunque, ogni ritardo è un toccasana in chiave infortunati. Chissà che alla fin fine non giovi alla squadra.
  • OFFLINE
    Brohi31
    Post: 208
    Registered in: 7/16/2014
    Location: GIAVERA DEL MONTELLO
    Age: 26
    Gender: Male
    Trevisan
    00 2/29/2020 2:37 PM
    Re:
    FrankUK, 29/02/2020 11.52:

    Mah, magari ricuperano a porte chiuse al Tenni. Ma Opitergina a parte, chi li ha mai visti 1000 spettatori? Comunque, ogni ritardo è un toccasana in chiave infortunati. Chissà che alla fin fine non giovi alla squadra.




    Più che altro, quel fatto che contro il Cavarzano qualcuno mancasse in quanto a casa con la febbre (se così fosse come ho sentito), non è che...? [SM=g9310]
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,231
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 2/29/2020 3:49 PM
    Io che sono abbastanza ipocondriaco qualche brutto pensiero l'avevo fatto già quel giorno, figuriamoci da una settimana a questa parte. Di sicuro il virus che aveva messo ko la squadra era molto contagioso.
  • OFFLINE
    FrankUK
    Post: 3,501
    Registered in: 7/19/2012
    Gender: Male
    Trevisan
    00 3/1/2020 5:20 AM
    www.trivenetogoal.it/2020/02/26/treviso-sanificati-impianti-e-pulmini-il-valore-del-consorzio-si-vede-nel-momento-del-bisogn...

    Pare che la febbre sia passata, ma gliela misureranno per precauzione all'allenamento. Mi domando cosa dovrebbero decidere il 6 Marzo...
  • OFFLINE
    FrankUK
    Post: 3,501
    Registered in: 7/19/2012
    Gender: Male
    Trevisan
    00 3/3/2020 7:42 PM
    Ponzano - Treviso a porte chiuse...
    Scusate, ma questa per me e' un'altra decisione strampalata tra le tante prese dal mondo calcistico nostrano.

    Faccio fatica a pensare che al match si rechino piu' di 400 persone, ma proprio a farla grande - per cui se fino a ieri il limite di aggregazione era 1000, perche' porte chiuse? Il Ponzano non e' la Juve, non e' uno scontro di altra classifica, la gente se ne starebbe comunque a casa di sua sponte, visti i chiari di luna che corrono, non siamo al Meazza o Juventus Stadium.

    Bah, speriamo che nel frattempo nessuno dei giocatori si becchi il virus.
  • OFFLINE
    Brohi31
    Post: 208
    Registered in: 7/16/2014
    Location: GIAVERA DEL MONTELLO
    Age: 26
    Gender: Male
    Trevisan
    00 3/5/2020 5:52 PM
    Campionato sospeso fino a data da destinarsi!

    Giocarla a porte chiuse no?
  • ONLINE
    Javara
    Post: 451
    Registered in: 6/14/2013
    Location: GIAVERA DEL MONTELLO
    Age: 26
    Gender: Male
    Trevisan
    00 3/5/2020 10:00 PM
    Se la sospendono fino ad inizio aprile (da comunicazione del Governo) e ammesso che la situazione non peggiori (la vedo molto dura), c'è poi tempo per terminare il campionato e fare i playoff senza rischiare di andare avanti fino a ferragosto? [SM=g9310]

  • OFFLINE
    FrankUK
    Post: 3,501
    Registered in: 7/19/2012
    Gender: Male
    Trevisan
    00 3/9/2020 4:32 PM
    Re:
    Brohi31, 3/5/2020 5:52 PM:

    Campionato sospeso fino a data da destinarsi!

    Giocarla a porte chiuse no?



    Concordo, visto il degenerare della situazione ci starebbe tutto. Certo che mi vien da sorridere: a Treviso in Piazza Trentin a centinaia ammassati per aperitivi, spritz etc. in barba alle disposizione, idem a Roncade via centrale piena di gente per il mercato. Pero' per quattro gatti in tribuna, sigilli (che ripeto, a sto punto possono anche aver senso, ma perche' non giocare a porte chiuse)?
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,311
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 3/19/2020 10:56 PM
    www.venetogol.it/2020/03/16/futuro-dei-campionati-il-parere-di-mauro-tossani-e-gaetano-destito...

    Futuro dei campionati: il parere di Mauro Tossani e Gaetano Destito

    Allenatore del LiaPiave e vicepresidente della Libertas Ceggia

    Prosegue la rubrica quotidiana dedicata a impressioni, pareri e auspici degli addetti ai lavori in merito all’emergenza Coronavirus "applicata" al calcio. Va precisato che tutti coloro che sono stati interpellati hanno premesso che la cosa più importante è la salute. Trattandosi di uno spazio calcistico, proviamo comunque a parlare di sport, nella consapevolezza che al momento le cose più importanti sono ben altre.

    Mauro Tossani (in foto), allenatore del LiaPiave in Eccellenza (girone B): “Sono molto pessimista sulla ripresa del campionato. Sarei il primo ad essere contento di tornare in campo, poiché vorrebbe dire che il momento buio è passato, ma non credo a questa possibilità. Se sarà confermato lo stop definitivo, secondo me la stagione andrebbe azzerata, per poi ripartire a settembre con le stesse squadre di adesso. Come se il campionato 2019/2020 non fosse mai esistito. Non mi sarei mai aspettato di vivere un periodo del genere, per il bene di tutti speriamo che l’emergenza rientri”.

    Gaetano Destito, vicepresidente della Libertas Ceggia in Prima categoria (girone H): “La vedo dura concludere il campionato, purtroppo la situazione a livello sanitario è critica. Su cosa si debba fare delle classifiche - in caso di chiusura anticipata della stagione - sarà un problema stabilirlo perché non esiste un regolamento: sicuramente a qualcuno non andrà bene qualche scelta, con inevitabili ricorsi. Quello che verrà deciso dai vertici, lo accetteremo serenamente. Rimanendo in ambito calcistico, l’emergenza Coronavirus probabilmente avrà ripercussioni anche sui tornei giovanili in primavera. A Ceggia, ad esempio, abbiamo organizzato per l'11 aprile un quadrangolare per i 110 anni della società, con gli under 17 nazionali di Pordenone, Vicenza, Venezia e Padova. Poi a maggio è in programma il torneo Viola (Allievi, Giovanissimi ed Esordienti), che vanta oltre quarant’anni di storia. Si tratta di una manifestazione importante non solo a livello di visibilità, ma anche come ossigeno economico per tutto l’anno. Dispiacerebbe vedere a casa i ragazzi, per loro il calcio è divertimento. Speriamo comunque che la situazione migliori per la salute di tutti”.

    Scritto da Alberto Zamprogno il 16/03/2020


  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,231
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 4/1/2020 11:14 PM
    www.tuttocampo.it/Veneto/VE/News/1351910/l-annuncio-del-presidente-del-crv-ruzza-non-avremo-i-tempi-per-concludere-la-...

    L'annuncio del presidente del CRV Ruzza: "Non avremo i tempi per concludere la stagione"

    calendario 01.04.2020

    di: Tuttocampo

    L'annuncio del presidente del CRV Ruzza:

    La stagione calcistica in Veneto si potrebbe considerare conclusa: ad annunciarlo è il presidente del Comitato Regionale Veneto Giuseppe Ruzza, intervenuto telefonicamente durante una trasmissione andata in diretta sulla pagina Facebook della LND regionale. Sia chiaro che questo non è una comunicazione ufficiale, ma una presa di posizione del presidente, data dalla finestra temporale che si va ristringendo e con condizioni di sicurezza non certe. In ogni caso la decisione definitiva verrà presa a livello nazionale.

    << Invito le società ad avere fiducia nel comitato regionale - ha detto il numero uno del calcio Veneto - dobbiamo puntare a scegliere quale soluzione vada bene e questo lo faremo andando a sentirle. Non diremo loro finiamo-non finiamo, è una banalità. Non avremo i tempi per concludere la stagione, siamo dilettanti e giochiamo per divertimento. Ci sono ragazzi che sono in cassa integrazione, altri avranno perso un parente, altri ancora sono lavoratori stagionali. Non possiamo noi obbligarli a un'attività non prevista per quel periodo>>.
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,231
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 4/3/2020 1:38 AM
    www.tuttocampo.it/Veneto/TU/News/1351968/il-vicepresidente-del-crv-pitton-conferma-la-sospensione-dei-campionati-ch...
    l-intervento-del-ministero-dello-sport-con-un-decreto-tombale

    Il vicepresidente del CRV Pitton conferma la sospensione dei campionati: "Chiediamo l'intervento del ministero dello sport con un decreto tombale"

    calendario 03.04.2020

    di: Tuttocampo

    Il vicepresidente del CRV Pitton conferma la sospensione dei campionati:

    Dopo le dichiarazioni del Presidente Giuseppe Ruzza di ieri che hanno portato alla certezza che il tempo a disposizione non sarà sufficente a terminare i campionati dilettantistici si tratta ora di definire come gli stessi verranno chiusi: il Vicepresidente Patrick Pitton, intervistato dai microfoni di Bassano Tg, si è pronunciato in merito alla sospensione dei campionati ma soprattutto ha indicato la strada maestra, non ancora ufficiale, che in questo momento si starebbe facendo largo come ipotesi più plausibile.

    "La sospensione dei campionati era una soluzione prevedibile, naturale, fisiologica, per non dire scontata. Ci auguriamo - continua il Vicepresidente - che la decisione venga ratificata a livello nazionale: soluzioni diverse potrebbero portare a ricorsi e contenziosi a non finire, chiediamo quindi l'intervento del Ministero per lo Sport per poter arrivare a un decreto tombale".

    Lo stesso Pitton si esprime sulla modalità di chiusura della stagione in corso: "Sospensione della classifica al 16 febbraio rispettando la promozione delle prime, niente retrocessioni e graduatoria di ripescaggio meritevole per le seconde e le terze classificate. Questo porterebbe nella prossima stagione a un sovrannumero degli organici per girone, soluzione già adottata in passato dal Cr Veneto".

    Le dichiarazioni di Patrick Pitton ai microfoni di Bassano Tg

  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,231
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 4/4/2020 1:44 PM
    tribunatreviso.gelocal.it/sport/2020/04/03/news/dilettanti-sara-stop-caos-per-promozioni-e-retrocessioni-ruzza-no-a-ricorsi-1....

    Dilettanti, sarà stop Caos per promozioni e retrocessioni Ruzza: «No a ricorsi»

    Il presidente della Figc veneta: «Mi auguro che le famiglie non chiedano indietro alle società i soldi dell’iscrizione»
    Giovanni Monforte / 03 Aprile 2020

    Giovanni Monforte / MESTRE

    «La razionalità mi dice che non riprenderemo». Nel calcio si va verso lo stop ai campionati dei dilettanti.

    Lo dice il presidente del Comitato veneto della Figc, Giuseppe Ruzza. E ne sono convinte le società, tanto che alcune dichiarazioni di Ruzza in un’intervista sulla pagina Facebook del comitato regionale sono state interpretate come l’annuncio ufficiale. In realtà, la decisione definitiva sarà presa dopo Pasqua. Ma i comitati delle regioni più colpite del Nord (Veneto compreso) proporranno unitariamente alla Lega Nazionale Dilettanti (Lnd) lo stop all’attività. «Non credo che dopo Pasqua il ministro Spadafora darà il via agli allenamenti. Non siamo professionisti e qui al Nord la situazione è disastrosa», ammette Ruzza. Una decisione nero su bianco non c’è: Ruzza auspica che sia presa a livello nazionale.

    «Le società hanno necessità di sapere. Ci siamo dati appuntamento subito dopo Pasqua, poi dovremo decidere», spiega, «ci aspettiamo una decisione univoca, per evitare ricorsi e differenze tra comitati. So che altre regioni non hanno la situazione disastrosa del Nord. Ma finché c’è un solo contagio ancora in corso, non vedo chi possa assumersi la responsabilità di mandare i ragazzi insieme in uno spogliatoio. Da solo non posso dire stop all’attività, ma posso dire alla Lnd la situazione che mi descrivono le società. In caso di ripresa, non si potrebbero neppure considerare regolari i campionati, dopo che l’attività è stata chiusa per due mesi».

    PROMOZIONI e RETROCESSIONI

    Il nodo è capire come terminare la stagione. Gli addetti ai lavori stanno già soppesando le possibilità. Promuovere solo la prima di ogni girone e retrocedere solo l’ultima? Attuare solo le promozioni, ma senza retrocessioni? Il rischio di ricorsi è altissimo. Come salvaguardare il diritto di chi era primo con largo vantaggio? Chi dovesse retrocedere, ma era a un solo punto dalla salvezza, come la prenderà? Per Ruzza i criteri debbono essere generali. «Non può essere il singolo comitato regionale a intervenire, ma neppure la stessa Figc», prosegue il numero uno del calcio veneto, «forse dovrà essere il Coni, con l’appoggio del ministero dello sport. Ci confronteremo con le nostre società in modo da portare la proposta del Comitato veneto, che si dovrà rapportare con gli altri comitati. Auspichiamo una linea comune, ma che ci sia anche qualcuno che faccia da garante. Una voce autorevole che spieghi che questo è un provvedimento straordinario in una situazione di eccezionale gravità e quindi si disponga fin da subito che eventuali ricorsi non saranno presi in considerazione».

    LA PROSSIMA STAGIONE

    Fare chiarezza subito sarà utile anche per programmare la ripartenza. «Ci aspetta una stagione di sacrifici. Questa crisi causerà l’allontanamento di tanti piccoli sponsor e verrà a mancare l’energia vitale per le nostre società. Ci sarà una contrazione delle società iscritte», aggiunge Ruzza, «il nostro comitato, la Lnd, la Figc e il governo, ognuno dovrà fare il proprio dovere». Quanto alle iscrizioni pagate dai genitori alle società, «è un problema», conclude Ruzza, «a fronte del corrispettivo pagato per una prestazione non svolta, qualcuno potrà pretendere i soldi. Ma spero che i genitori non richiedano indietro la quota. Vorrebbe dire sparare a qualcuno che sta per morire, confido nei genitori in prospettiva per la prossima stagione». —
  • OFFLINE
    dart1972
    Post: 4,611
    Registered in: 7/5/2005
    Location: GIAVERA DEL MONTELLO
    Age: 48
    Gender: Male
    Trevisan
    00 6/2/2020 6:30 PM
    Vista l'imminente presentazione del nuovo allenatore, voglio supporre che la società abbia già idea in quale serie si giocherà la prossima stagione.
    Mi parrebbe insensato programmare senza sapere dove si giocherà.
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,311
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 6/2/2020 9:26 PM
    Un'idea ce l'hanno di sicuro, ma ovviamente non possono ufficializzarla.
    Sarà un'estate come quella del 2010 con il corvo, che continuava a dichiarare "siamo in Eccellenza, ma dovessero ripescarci in D ci faremmo trovare pronti!".
    Ovviamente sapeva già che avevamo un piede e mezzo in D...


1