Forza Treviso Forza Treviso: il forum non ufficiale del Treviso Fbc!!! Treviso calcio e dintorni

Bellotto nuovo allenatore

  • Posts
  • OFFLINE
    bj72
    Post: 2,356
    Registered in: 3/10/2010
    Location: TREVISO
    Age: 48
    Gender: Male
    Trevisan
    00 11/30/2019 5:11 PM
    Io credo(e sentito da voci molto attendibili) che la società non sia proprio all altezza...
    Per carità!! Voci...
    Ma da due mesi a sta parte vedo i fatti e soprattutto tanta gente(valida) che se ne va....
    MA!!!!!
  • OFFLINE
    Javara
    Post: 451
    Registered in: 6/14/2013
    Location: GIAVERA DEL MONTELLO
    Age: 26
    Gender: Male
    Trevisan
    00 12/1/2019 9:17 AM
    www.venetogol.it/2019/11/30/incomprensioni-chiarite-al-treviso-domani-bellotto-sara-in-panchina...

    Incomprensioni chiarite al Treviso: domani Bellotto sarà in panchina

    Nelle ultime ore si era fatta strada l'ipotesi di una separazione tra il Treviso Academy e il tecnico Gianfranco Bellotto (in foto), che non aveva guidato i biancocelesti negli ultimi allenamenti. Poco fa la società ha però spiegato che le incomprensioni sono state chiarite. Bellotto sarà dunque in panchina domani a Caorle, per il match del girone D di Promozione.

    Il comunicato del club: "La Società Treviso Academy comunica la rinnovata stima per Mister Bellotto che domenica sarà regolarmente in panchina. Delle legittime incomprensioni hanno portato ad una pausa di riflessione giustificata e portatrice di un chiarimento tra Società e Allenatore. Anche questo episodio vissuto in piena trasparenza è sinonimo di un percorso di crescita e di maturità".

  • OFFLINE
    FrankUK
    Post: 3,501
    Registered in: 7/19/2012
    Gender: Male
    Trevisan
    00 12/1/2019 10:28 AM
    bj72, alle voci posso pure credere, vista la mia esperienza personale, tra sottoscrizione abbonamento e acquisto maglie (NB: anche l'acquisto non è stato privo di suspense - al bar non ne sapevano nulla della mia richiesta, né di prenotazioni, ma per fortuna le maglie c'erano).

    Il fatto che l'abbia spuntata Bellotto, da come la raccontano, rattoppa nell'immediato una brutta situazione. Abbiamo anche visto in passato esempi di una squadra in mezzo alle tormente societarie che riesce comunque a fare risultato. Ma qui manca mi pare proprio lo spirito di squadra, e un allenatore serio e professionale fa fatica a costruirlo se ci sono alcuni che sembrano nelle decisioni un po' dei dilettanti allo sbaraglio.
    Come dissi in passato, uno può anche imparare sul lavoro e migliorarsi, ma non so se nel ns. caso sia solo questione di inesperienza.

    A questo punto mi auguro che il distacco da Oderzo resti almeno invariato fino a domenica prossima, e che nel frattempo si porti a casa qualcuno di valido dalla campagna acquisti. Giusto per calmare un po' le acque e passare il Natale senza drammi.

  • OFFLINE
    bj72
    Post: 2,356
    Registered in: 3/10/2010
    Location: TREVISO
    Age: 48
    Gender: Male
    Trevisan
    00 12/1/2019 2:54 PM
    Frank da come ho sentito.. Ripeto sentito, c è un po di inesperienza ed altro...
    Non ti nascondo che quando me l'hanno detto ci sono rimasto male... Anche xé chi me l'ha riferito é molto serio....
    Speriamo.....
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,231
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 12/4/2019 12:33 PM
  • OFFLINE
    FrankUK
    Post: 3,501
    Registered in: 7/19/2012
    Gender: Male
    Trevisan
    00 12/4/2019 9:23 PM
    Dopo la botta sui denti di Cattelan, non so cosa possa inventarsi il Mister domenica...con la difesa impermeabile che si ritrovano, stavolta il canonico gollonzo subito per primi non lo recuperiamo neanche se giochiamo i supplementari...🙈
  • OFFLINE
    Brohi31
    Post: 208
    Registered in: 7/16/2014
    Location: GIAVERA DEL MONTELLO
    Age: 26
    Gender: Male
    Trevisan
    00 1/8/2020 7:17 PM
    DA ROLD È IL NUOVO ALLENATORE DEL TREVISO ACADEMY

    La societa' Treviso Academy, annuncia di aver preso atto della volontà dell'allenatore della Prima Squadra in carica, Gianfranco Bellotto, di recedere dal suo incarico.
    Nel ringraziare Mister Bellotto per l'impegno profuso in questi mesi, la Società Treviso Academy annuncia di avere affidato la conduzione della squadra all’allenatore Andrea Da Rold, già aggregato alla Rosa del Team, di cui conosce le capacità e l’affidabilità professionale.
    A lui va il miglior augurio per un proficuo lavoro. La decisione è stata assunta dal Consiglio direttivo all’unanimità nel corso della riunione odierna terminata da pochi minuti.




    Mah, come sempre si fa fuori chi si può...
    In bocca al lupo mister, grazie per aver dato alla squadra quantomeno la voglia di giocare (che con Feltrin avevano perso)
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,311
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 1/8/2020 8:05 PM
    Credo si sia dimesso lui comunque...


  • OFFLINE
    bj72
    Post: 2,356
    Registered in: 3/10/2010
    Location: TREVISO
    Age: 48
    Gender: Male
    Trevisan
    00 1/8/2020 9:18 PM
    m.trivenetogoal.it/2020/01/08/treviso-clamorose-dimissioni-di-bellotto-da-rold-nuovo-tecnic...
  • OFFLINE
    FrankUK
    Post: 3,501
    Registered in: 7/19/2012
    Gender: Male
    Trevisan
    00 1/9/2020 7:10 PM
    Bah, male non ha fatto, adesso voglio vedere cosa faranno alcuni giocatori. Dove sono gli stimoli?
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,231
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 1/12/2020 1:16 AM
    tribuna

    «Mi dispiace molto per Bellotto ma gli obiettivi non cambiano»

    Parla il presidente onorario Lucchese: «I risultati non erano malvagi, ma c’era del malumore»

    Dalla dirigenza del Treviso c’è amarezza per la scelta delle dimissioni da parte di Gianfranco Bellotto, ma d’altra parte c’è la piena convinzione nel nuovo tecnico della prima squadra Da Rold. Soprattutto, questi eventi non oscurano gli obiettivi che ci si era posti ad inizio stagione. In particolare, tra i protagonisti di queste ultime decisioni c’è anche il presidente onorario Bepi Lucchese che, tra l’altro, è legato da una forte amicizia con Bellotto.


    Come è stata accolta la scelta di mister Bellotto e quali sono stati i motivi?

    «È un enorme dispiacere: non ci sono dubbi sulle qualità della persona, la capacità e la conoscenza del calcio. I rapporti devono essere di soddisfazione, se non c’è equilibrio le cose si possono interrompere. È inutile cercare una giustificazione, per programmare servono stabilità e certezza. In questo caso non si poteva andare avanti. L’uomo non si discute, i risultati non erano malvagi, ma c’era qualche motivo di insoddisfazione e ha fatto qualche scelta. Siamo determinati a perseguire gli obiettivi e dobbiamo andare avanti. Cambierà magari il modo in cui arriveremo, ma dobbiamo arrivare».Perché avete scelto Andrea Da Rold? «Era aggregato alla prima squadra, gode della fiducia della società e dei giocatori. Pensiamo che possa svolgere un buon lavoro: queste cose aiutano a ricompattare, far sì che non ci sia disorientamento e determinazione».

    L’ultimo allenatore che ha “resistito” per un’intera stagione è stato Diego Zanin, in Lega Pro Seconda Divisione nella stagione 2011-2012. Poi, sulla panchina del Treviso, si sono seduti 21 mister, Da Rold compreso. «Al di là della casualità e della ripetitività dei fatti, tutte le scelte fatte da noi sono per cercare di rimettere in piedi il futuro di questa società. E se per caso ci sono dolorosi sacrifici in corsa, vengo fatti per non perdere di vista l’obiettivo. Dobbiamo arrivarci».

    Oltre alla scelta di Da Rold come nuovo allenatore, sono state prese altre decisioni dal consiglio direttivo?

    «No, nel senso che è stato il dato di fondo di questa presa di conoscenza, di una volontà che a questo punto per un motivo di stabilità è stata accettata e ce ne siamo fatti una ragione. Abbiamo manifestato la stima e l’amicizia nei confronti della persona, io lo conosco da una vita e siamo stati insieme in tante battaglie, ma questa volta non la faremo più assieme e me ne dispiace fortemente. Guardiamo al futuro come progetto e programma: quello che vogliamo è lasciare queste categorie e salire in ambiti che, credo, ci competono per tornare ai livelli di una volta». Chi sarà il nuovo allenatore in seconda? «La valutazione la sta facendo la parte tecnica, anche per affiancare un preparatore atletico. La compagine sarà ampliata». —
  • OFFLINE
    FrankUK
    Post: 3,501
    Registered in: 7/19/2012
    Gender: Male
    Trevisan
    00 1/12/2020 12:18 PM
    Bene, 'gode della fiducia dei giocatori'....adesso voglio vedere se e come la ripagano. La butto li': minimo 3 vittorie consecutive senza se e senza ma e forse, ma FORSE, sono sulla strada della redenzione.
2