Forza Treviso Forza Treviso: il forum non ufficiale del Treviso Fbc!!! Treviso calcio e dintorni

Rimini

  • Posts
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/6/2011 1:49 AM
    Treviso e Rimini tornano ad affrontarsi dopo due anni di "astinenza"; curioso notare che negli ultimi 5 campionati, solo nel 2009/2010 le due squadre hanno militato in categoria differenti (Rimini C1, Treviso Eccellenza).
    Il Rimini è (assieme al Ravenna) storicamente la rivale storica calcisticamente parlando al Cesena, da sempre la squadra romagnola più importante.
    I biancorossi hanno una storia calcistica passata per la stragrande maggioranza di tempo in serie C, di recente in particolare in C2, dove hanno militato ininterrottamente per ben 14 stagioni, ovvero dal 1989 al 2002; il miglior risultato della storia è il quinto posto in serie B (categoria dove hanno militato per 9 anni) 2006/2007, che però non è bastato per l'ammissione ai play-off, che quell'anno non si sono disputati a causa dell'elevato distacco tra la terza e la quarta in classifica.
    La società è fallita nel 2010, dopo un buon campionato di C1 (persa la semifinale play-off col Verona); sono ripartiti dalla serie D, girone F, ma dopo un buon campionato la squadra ha avuto una flessione da marzo in poi, in cui, nonostante alcune vittorie, la squadra ha conquistato anche tre pareggi di fila, e contro squadre non irresistibili, e soprattutto due sconfitte di fila alla terz'ultima e alla penultima giornata di campionato (la prima dolorosissima contro il Forlì in casa), che le hanno impedito di raggiungere la promozione diretta; a quel punto però la squadra ha tirato fuori il carattere e grazie a un cammino quasi perfetto (5 vittorie e due pareggi) sono riusciti a conquistare i play-off e quindi la promozione in C2.

    L'allenatore sarà nuovamente Luca D'Angelo, ex difensore in serie B di Casteldisangro, Fermana e proprio Rimini.


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/6/2011 1:50 AM
    Questa è una news un po' vecchiotta ma importante.

    da www.romagnaoggi.it/rimini/2011/7/21/198835/

    Rimini, all'Ac Rimini l'uso esclusivo del 'Romeo Neri'

    Commenta |
    Voto:
    21 Luglio 2011 - 17.05 (Ultima Modifica: 21 Luglio 2011)



    RIMINI - La Giunta comunale, convocata giovedì mattina dal sindaco Andrea Gnassi, ha deciso di concedere a una sola società calcistica l'utilizzo dello stadio comunale "Romeo Neri" per il campionato di calcio 2011 - 2012. Dall'esperienza maturata durante lo svolgimento dello scorso campionato, sono infatti emersi tutti i problemi strutturali legati ad un uso intenso della struttura stressata consecutivamente ogni domenica dallo svolgimento delle partite.

    CAMPO "STRESSATO" - L'uso continuo del campo ha fortemente influito in termini negativi sullo stato del manto erboso specie in periodo invernale. Una situazione ripresa più volte dalla stampa locale e oggetto di dibattito in Consiglio comunale attraverso le interrogazioni alla Giunta dei consiglieri. Un utilizzo troppo intensivo che anche la società incaricata della manutenzione del campo (Anthea) evidenzia in un proprio
    parere dove ritiene che "dal punto di vista della manutenzione del tappeto erboso sarebbe opportuno ridurre al minimo indispensabile le frequenze di utilizzo dell'impianto".

    L'INTERVENTO DELL'ASSESORE BRASINI - "Nella valutazione complessiva della Giunta - ha sottolineato l'assessore allo Sport Gian Luca Brasini - vi è stata anche la valutazione della politica societaria dell'A.C. Rimini. Una politica sociale caratterizzata dall'attaccamento al territorio e da un forte sviluppo impresso al settore giovanile, a quella parte cioè della pratica sportiva che più di ogni altro interessa una Pubblica amministrazione. Un impegno e un progetto che coinvolge, caratterizzato da un importante investimento di risorse economiche, oltre 400 ragazzi e le loro famiglie, fatto di pratica sportiva ma anche di coesione e pratica sociale, che ha saputo con progetti intelligenti e lungimiranti espandersi anche nei comuni limitrofi della provincia."


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/6/2011 3:13 AM
    Passando alla squadra, il mercato è ancora nel vivo in casa riminese.
    Il nuovo portiere sarà Francesco Scotti (classe 1983), scuola Lazio, una vita tra C1 e C2, lo scorso anno è stato ceduto in prestito alla Sangiovannese a gennaio, perchè dopo due anni da titolare al San Marino non riusciva a trovare spazio.
    In difesa è stato acquistato Gianluca Zanetti, difensore esperto (1977), che dopo un inizio carriera in B, ha sempre militato in c1 tranne negli ultimi due anni in c2, a Bassano e alla Pro Patria; conferme invece per il terzino destro Mastronicola (1974, alla settima stagione al Rimini), i giovani Vittori (1993), Deluigi (1990), Andrea Brighi (1992), Gasperoni (1992) e il centrale Palazzi (1987, finora sempre in D).
    A centrocampo il vero colpo è la conferma di Onescu (1993, già titolare a 16 anni a Belluno in D, come l'anno scorso proprio a Rimini), che ha rifiutato di giocare nella primavera di qualche squadra importante di A per restare a Rimini in C2; confermati anche Valeriani (1991) e soprattutto Alfredo Cardinale (1976) centrocampista espertissimo (9 stagioni in B, disputate anche con Crotone e Cosenza), alla sesta stagione consecutiva al Rimini tra B, C1 e D, e Marco Brighi (1983), fratello di Matteo, centrocampista della Roma, che dopo aver miliato nella Juve (vincendo uno scudetto senza mai scendere in campo) si è un po' perso nei meandri della C1-C2, ritornando nella sua Rimini l'anno scorso in serie D; conferma anche per il trequartista Buonocunto (1986), che dopo 5 stagioni in C2 aveva accettato la D per riportare in alto i biancorossi; è arrivato l'esterno destro Mirko Spighi (1990) dal Forlì, l'anno scorso 34 presenze e 3 gol.
    In attacco, persa la coppia d'attacco della scorsa stagione, ovvero l'attaccante argentino Olcesi (12 gol l'anno scorso), che ha accettato di rimanere in D non avendo trovato l'accordo economico col Rimini, e Mauro Ragatzu (13 gol); confermati Zanigni (1988) e il giovane Bufalo (1993); è stato riportato a casa il rumeno Monac (1992), l'anno scorso in prestito al Fiorita in San Marino per problemi di transfer, 8 gol realizzati nel campionato Sammarinese.


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/6/2011 3:14 AM
    Giovedì si è disputata la prima amichevole, vinta per 8-0 contro il Montecopiolo.

    www.newsrimini.it/news/2011/agosto/04/rimini/calcio._otto_reti_nella_prima_sgambata_di_pre-campionato_del_rim...

    Calcio. Otto reti nella prima sgambata di pre-campionato del Rimini8-0 sul Montecopiolo con doppiette di Zanigni nel primo tempo e Tugui nella ripresa. La partita e le interviste sull'ammissione dei biancorossi alla Seconda Divisione saranno trasmesse su Icaro Sport (canale 211) venerdì alle 21.
    RIMINI | 04 agosto 2011
    IL TABELLINO
    RIMINI 1° TEMPO: Scotti, Deluigi, Vittori, Mastronicola, A. Brighi, Onescu, Valeriani, M. Brighi, Zanigni, Bufalo, Gasperoni.

    RIMINI 2° TEMPO: Bicchiarelli, Palazzi (20' Signorini), Vlad, Zanetti, Barone, Cardinale, Monac, Ciccarelli, Azor, Tugui, Spighi. All. D'Angelo.

    MONTECOPIOLO: Fiorini (1' st Bellucci), Guerrini (8' st Paci), Simoni (17' pt Polidori), Pisani (4' st Gamberini), Olei, Brandi, Fabbri, Calcagnini (4' st Marini), Donnini (8' st Ricci), Latini Corazzini (8' st Melini), Lotti. All. Calcagnini.

    RETI: 19' pt Onescu, 32' pt e 41' pt Zanigni, 35' pt Bufalo, 16' st e 38' st Tugui, 26' st Monac, 31' st Azor.


    [Edited by enricoutv83 8/6/2011 3:15 AM]


  • OFFLINE
    Il custode della cripta
    Post: 6,355
    Registered in: 11/24/2005
    Location: VEDELAGO
    Age: 33
    Gender: Male
    Staff
    00 8/7/2011 12:19 AM
    Squadra antipatica a mio modo di vedere. Curioso il fatto che avrà a che fare con ben due derby provinciali: contro Bellaria e Santarcangelo hehe. Ci sono quindi più riminesi che venete e "nordestine" messe insieme, a conferma dell'allergia della nostra regione con questa categoria negli ultimi anni.

    ALBERTOSAURO = il custode della cripta

    FACEBOOK -> www.facebook.com/alberto.zamprogno
    YOUTUBE -> Video Treviso 2006-2009 -> www.youtube.com/albertosauro87
    PELLEOSSA, Brividi e polvere con... -> www.tuttopelleossa.wordpress.com
    HATTRICK, sito ufficiale Sauro FBC -> www.ht-arena.com/saurofbc


    Archivio Storico Personale (aggiornato a: Treviso - Virtus Entella del 13/01/13)
    relativamente al Treviso tra Serie A, B, C1, C2, D, Eccellenza, Coppa Italia, Supercoppe e Play-off vari dall'anno 2000:
    - Partite viste dal vivo in totale: 226 -> Vittorie: 78 / Pareggi: 82 / Sconfitte: 66
    - Gol fatti: 274 / Gol subiti: 234 -> Per un totale di 508 reti
    - Avversari visti: 110 -> I più visti: Vicenza (7 volte), AlbinoLeffe e Mantova (6)
    - Trasferte: 53 -> Le più gettonate: Mantova e Vicenza (3 volte)
    - Gare ufficiali tra club professionistici viste dal vivo e in assenza del Treviso in campo: 0
    - Massimo periodo senza nessuna assenza al Tenni: dal Nov 2007 al Gen 2011 / in trasferta: dal Mag 2009 al Dic 2010

  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/18/2011 1:04 PM
    da www.tuttolegapro.com

    CALCIOMERCATO
    Rimini, tesserato un difensore cesenate
    09.08.2011 14:00 di Claudio Gallaro articolo letto 591 volte

    Roberto Rosini
    © foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
    Ieri il direttore generale del Rimini, Giovanni Sama, ha tesserato - secondo le informazioni raccolte da La Voce di Romagna - Roberto Rosini, difensore cesenate prodotto del vivaio biancorosso nella passata stagione a Ravenna, dove ha messo insieme 22 apparizioni in Prima Divisione. Classe 1991, può giocare sia sulla fascia destra che, preferibilmente, al centro della retroguardia.


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/18/2011 1:06 PM
    www.ilrestodelcarlino.it/rimini/sport/calcio/2011/08/18/564495-rimini_pun...

    Il Rimini ora non punge
    Coppa Italia A Bassano i biancorossi acciuffano il pari grazie a un’autorete



    Rimini, 18 agosto 2011 - PARI e patta del Rimini nell’esordio in Coppa Italia. Per i romagnoli ancora tanto da lavorare soprattutto in fase offensiva dove Bufalo e soci non sono riusciti ad essere particolarmente incisivi. Nel primo tempo partenza splendida del Rimini con Bufalo che si presenta al tiro dopo nemmeno 60 secondi. Grillo risponde presente dimostrando di essere concentrato al punto giusto già nell’abbrivio del match. Subito dopo i giallorossi cercano di prendere in mano il centrocampo con i due esterni d’attacco che, essendo molto mobili, provocano sempre scompiglio. Al quarto d’ ora, direttamente da calcio d’angolo, uno spiovente di Caciagli coglie in pieno il palo facendo correre un lungo brivido sulla schiena di Scotti scavalcato dalla traiettoria strana quanto inesorabile. Le due squadre cercano le misure, al 28’ Mateos timbra la sua partita con un gol di prepotenza .
    L’azione parte da Bonetto a sinistra, cross perfetto per Mateos che incorna, Scotti respinge, Mateos riprende e tira, il portiere ribatte ancora sui piedi del centrocampista che, di forza, spedisce il pallone in rete mentre la difesa romagnola non pare, nell’occasione, esente da colpe. Il primo tempo si trascina senza altre grandi emozioni se si eccettua un tirocross di Baldazzi che Grillo blocca a terra. Nella ripresa Mateos fallisce il raddoppio (Scotti è ok) al 6’ quindi allo scoccare dell’ora cross innocuo di Gasperone, Grillo e Lorenzini non si intendono e la palla rotola in rete. Poi più nulla fino alla fine.
    IL TABELLINO:
    BASSANO (4-3-3): Grillo 5; Lucca 6, Scaglia 6, Lorenzini 5, Gosheh 6; Caciagli 6,5, Mateos 7, Proietti 6 (27’ st Iocolano sv); Bonetto 6,5, Guariniello 6 (40’ st Barichello sv), Ferretti 6. A disp. Poli, Barbieri, Fracaro, Maniero, Morosini. All. Jaconi 6
    RIMINI (4-4-2): Scotti 6,5; Palazzi 5,5, Mastronicola 5,5, Zanetti 5,5, Vittori 6; Onescu 6, Valeriani 6, Cardinale 6,5, Baldazzi 6 (43’ st De Luigi sv); Bufalo 5,5 (10’ st Gasperoni 6,5), Buonocunto 5,5 (31’ st Rosini sv). A disp. Gualtieri, Brighi, Ciccarelli, Barone. All. D’Angelo 6
    Arbitro: Ferrari di Mestre 6
    Marcatori: 28’ pt Mateos (B), 15’ st aut. Lorenzini (R)
    Note: Spettatori 200 circa. Angoli 3-2 per il Bassano. Ammoniti: Zanetti e Bonetto. Recupero pt 2’, st 4’


  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 8/20/2011 1:02 PM
    www.tuttolegapro.com/?action=read&idnotizia=33834

    ALTRE NEWS
    Rimini, mister D'Angelo soddisfatto: "Siamo già in palla"


    20.08.2011 12:45 di Nicolò Schira articolo letto 21 volte

    Fonte: Il Resto del Carlino



    Una rimonta al debutto contro una squadra di categoria superiore. La Coppa Italia non sarà il campionato, ma il Rimini si gode i primi novanta minuti di Bassano con un certo orgoglio. «Abbiamo giocato una buona partita — spiega Luca D’Angelo —, soprattutto dal punto di vista agonistico e dell’attenzione. E’ chiaro che dobbiamo migliorare nella qualità del gioco, ma queste gare di Coppa servono soprattutto a questo». Sotto di un gol, i riminesi non si sono persi d’animo contro un avversario sicuramente più ‘accreditato’. «E anche questo è stato un segnale decisamente positivo — dice l’allenatore abruzzese —. E’ stata una partita difficile, ma siamo stati bravi, non abbiamo mai mollato. Ora guardiamo con fiducia alla sfida con la Giacomense di domani sera».
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/22/2011 1:09 PM
    www.ilrestodelcarlino.it/rimini/cronaca/2011/08/22/566667-coppa_lega_rimini_liquida_giacomen...

    Coppa Lega Pro, il Rimini liquida la Giacomense

    Biancorossi spietati nella ripresa.



    Rimini, 22 agosto 2011 - FINISCE con una vittoria del Rimini la sfida con la Giacomense. Baldazzi, Gasperoni e Signorini firmano un successo che i biancorossi costruiscono nella prima frazione e concretizzano nella seconda. Il Neri è infuocato. Non per il numero di tifosi presenti, ma a causa di quell’afa che a fatica permette di parlare, figuriamoci di correre. Il caldo fa sudare sugli spalti e in campo le gambe non girano come dovrebbero. Ecco perché la partenza è con il freno a mano tirato per tutti. D’Angelo e Gadda sperimentano e si studiano per cercare di mettere benzina nel motore, ma soprattutto in vista dell’inizio del campionato nel quale romagnoli e ferraresi si ritroveranno avversari.

    Il Rimini gioca praticamente senza una prima punta con Buonocunto e Bufalo a mettere scompiglio nella difesa di una Giacomense che in zona gol si affida alla stazza di Staffolani. Al 9’ è Buonocunto a scappare e a mettere in mezzo un pallone interessante. La difesa ferrarese ribatte e il tiro da fuori di Gasperoni va alto. Al 19’ cross di Vagnati dalla destra, Paci al volo dalla parte opposta spara sopra la traversa. Lo sprint di Gasperoni si ripete al 31’ e il suo cross si trasforma in un tiro velenoso che rimbalza sull’incrocio dei pali. Al 33’ è ancora Rimini e questa volta i biancorossi reclamano per un’evidente strattonata in area da parte di Gorini su Baldazzi.

    LA RIPRESA si apre con i biancorossi in avanti. Bufalo va via sulla sinistra e mette in mezzo un pallone invitante per la testa di Buonocunto che non arriva all’impatto. Un giro di lancette e il Rimini passa grazie ad un’azione insistita di Bufalo, poi la conclusione da posizione centrale di Baldazzi è pennellata alle spalle di Pavanello. La reazione della Giacomense arriva e al minuto 17 è Staffolani a farsi sbarrare la strada da Scotti. Arriva la mezz’ora e la squadra di casa mette al sicuro il risultato. Minardi non è impeccabile, Gasperoni insiste e ruba il pallone al difensore ospite prima di mettere alle spalle di Pavanello solo soletto al centro dell’area. Non è finita qui. Perchè i biancorossi al 38’ calano anche il tris con l’ultimo entrato e giovanissimo Signorini.
    IL TABELLINO

    RIMINI (4-4-2): Scotti; Palazzi, Mastronicola, A.Brighi, Vittori; Gasperoni, Valeriani, Onescu, Baldazzi (35’ st Signorini); Bufalo (8’ st Rosini), Buonocunto (18’ st Cardinale). A disp.: Gualtieri, Deluigi, Rosini, Barone, Casoli. All. D’Angelo.
    GIACOMENSE (4-1-4-1): Pavanello; Gorini (14’ st Mandorlini), Minardi, De March, Parenti; Vagnati; Scaioli, Tanaglia (30’ st Ferrara), Tabanelli, Paci (34’ st Lamenza); Staffolani. A disp.: Poluzzi, Cenerini, Del Colle, Ricci. All. Gadda.
    Arbitro: Fabbri di Ravenna.
    Reti: 3’ st Baldazzi, 33’ st Gasperoni, 38’ st Signorini.
    Note – Spettatori 800 circa. Angoli 5-3. Ammoniti: Baldazzi, Bufalo, Gasperoni, Vittori, Scaioli.


  • OFFLINE
    Il custode della cripta
    Post: 6,355
    Registered in: 11/24/2005
    Location: VEDELAGO
    Age: 33
    Gender: Male
    Staff
    00 8/22/2011 4:58 PM
    A quanto pare, 800 spettatori a Rimini.

    ALBERTOSAURO = il custode della cripta

    FACEBOOK -> www.facebook.com/alberto.zamprogno
    YOUTUBE -> Video Treviso 2006-2009 -> www.youtube.com/albertosauro87
    PELLEOSSA, Brividi e polvere con... -> www.tuttopelleossa.wordpress.com
    HATTRICK, sito ufficiale Sauro FBC -> www.ht-arena.com/saurofbc


    Archivio Storico Personale (aggiornato a: Treviso - Virtus Entella del 13/01/13)
    relativamente al Treviso tra Serie A, B, C1, C2, D, Eccellenza, Coppa Italia, Supercoppe e Play-off vari dall'anno 2000:
    - Partite viste dal vivo in totale: 226 -> Vittorie: 78 / Pareggi: 82 / Sconfitte: 66
    - Gol fatti: 274 / Gol subiti: 234 -> Per un totale di 508 reti
    - Avversari visti: 110 -> I più visti: Vicenza (7 volte), AlbinoLeffe e Mantova (6)
    - Trasferte: 53 -> Le più gettonate: Mantova e Vicenza (3 volte)
    - Gare ufficiali tra club professionistici viste dal vivo e in assenza del Treviso in campo: 0
    - Massimo periodo senza nessuna assenza al Tenni: dal Nov 2007 al Gen 2011 / in trasferta: dal Mag 2009 al Dic 2010

  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/25/2011 2:21 PM
    www.altarimini.it/News39342-rimini-calcio-si-apre-la-campagna-abbonam...

    Rimini Calcio: si apre la campagna abbonamenti
    Commenti: 0 Lascia un commento - 17 Agosto 2011 - 13:13 - RiminiSport

    L'A.C. Rimini 1912 finalmente annuncia la partenza della campagna abbonamenti 2011/2012 "Ho il Rimini sulla Pelle !" Dopo l'esaltante promozione in Lega Pro seconda divisione ripartiamo insieme per tagliare traguardi sempre più ambiziosi.

    Il ritorno in Lega Pro comparta anche la sottoscrizione al progetto Tessera del Tifoso, che con l'A.C. Rimini 1912 sarà anche l'occasione per accedere a servizi e scontistiche su tutto il territorio di Rimini (nei prossimi giorni verranno presentate con una conferenza stampa ad hoc).

    Le modalità per accedere al progetto Tessera del Tifoso sono:

    portare in sede A.C. Rimini 1912:
    - 2 foto tessere (vecchie non più di 6 mesi)
    - 2 fotocopie del codice fiscale
    - 2 fotocopie di un documento di identità valido
    - modulo compilato richiesta tessera del tifoso.

    chi è già in possesso di una tessera del tifoso valida di un'altra società non è obbligato a fare quella dell'A.C. Rimini 1912 per ottenere l'abbonamento, ma non avrà diritto alle scontistiche e ai servizi speciali.

    I prezzi, in allegato con l'immagine della nuova campagna abbonamenti, sono:
    - Tribuna Centralissima/Sostenitore, 350 euro intero - 180 euro ridotto
    - Tribuna Centrale, 290 euro intero - 150 euro ridotto
    - Tribune Laterali, 180 euro intero - 95 euro ridotto
    - Distinti/Gradinata, 150 euro intero - 80 euro ridotto
    - Curva EST, 80 euro intero - 45 euro ridotto

    Hanno accesso alla riduzione: donne, invalidi, over 65 e ragazzi dei 13 ai 16 anni GRATIS per i ragazzi fino ai 12 anni escluso il settore centralissima

    Nel prezzo dell'abbonamento è incluso il costo della tessera del tifoso, per chi ha accesso alla gratuità è obbligatorio accedere alla tessera del tifoso al costo di 10 euro

    Sarà effettuata una prelazione per dare l'opportunità a chi era già abbonato di ottenere il proprio posto anche per la stagione 2011/2012, la prelazione inizierà giovedì 18 agosto fino a martedì 23 agosto.

    La campagna abbonamenti sarà aperta fino al 2 settembre 2011, salvo comunicazioni future.

    Gli orari:

    sarà possibile abbonarsi già dal 18 agosto in sede di Piazzale del Popolo 1 presso la sala hospitality
    dal 18 al 19 agosto dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19
    il 20 agosto dalle 10 alle 13
    dal 22 al 26 agosto dalle 16 alle 19
    dal 29 agosto al 2 settembre dalle 16 alle 19

    Prezzi dei biglietti per la Coppa Italia:
    i prezzi dei biglietti per la Coppa Italia saranno divisi in 2 fasce:
    tribuna centrale 15 euro intero e 7,50 euro ridotto
    tutti gli altri settori (tribune laterali, distinti, gradinata, curva est) 10 euro e 5 euro ridotto
    avranno accesso alle riduzioni: donne, invalidi, over 65 e under 16

    Prezzi dei biglietti per il campionato:
    i biglietti saranno nominali e bisognerà presentarsi al botteghino con un documento di identità valido

    tribuna centralissima intera 25 euro
    tribuna centralissima ridotta 12,50 euro

    tribuna centrale intero 20,00 euro
    tribuna centrale ridotto 10,00 euro

    tribuna laterale est intero 15,00 euro
    tribuna laterale est ridotto 7,50 euro

    tribuna laterale ovest intero 15,00 euro
    tribuna laterale ovest ridotto 7,50 euro

    distinti intero 12,00 euro
    distinti ridotto 6,00 euro

    gradinata intero 12,00 euro
    gradinata ridotto 6,00 euro

    curva est biglietto unico 6,00 euro

    settori ospiti 10,00 euro

    ridotto: donne, over 65, invalidi e dai 13 ai 16 anni
    omaggio ragazzi fino a 12 anni

    Ufficio stampa Rimini Calcio


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/25/2011 2:23 PM
    www.barsportrimini.com/news-redazionali-i-diritti-di-esclusiva-della-rimini-calcio-per-la-stagione-201112-vanno-a-vgarete8...


    I DIRITTI DI ESCLUSIVA DELLA RIMINI CALCIO PER LA STAGIONE 2011-12 VANNO A VGA-RETE8
    22/08/2011
    VGA-RETE8, SI ASSICURA I DIRITTI DI ESCLUSIVA DELLE PARTITE DEL RIMINI per la stagione 2011-12 , compresa la coppa italia.
    Questa operazione sarà una delle tante a livello sportivo che la nostra emittente quest'anno porterà avanti con estrema
    professionalità e qualità, allo scopo di poter dare maggior informazione alla tifoseria riminese con massima obiettività..Vorremmo pertanto far capire ai tifosi che la scorsa stagione ci hanno criticato per le nostre scelte editoriali, che queste vengono fatte solo ed esclusivamente per fatti dettati dal necessario e non per partito preso. Il nostro amore per la squadra riminese(e per RIMINI) rimane pertanto invariato, ma non per questo cieco di onestà professionale.


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/28/2011 5:11 PM
    www.corriereromagna.it/sport/2011-08-28/seconda-divisione-rimini-esplode-la-rabbia-di-amati-%C2%ABo-si-cambia-o-addio-so...

    Rimini, esplode la rabbia di Amati «O si cambia o addio sogni di gloria»
    di Alessandro Giuliani

    RIMINI. La scossa, sarebbe meglio dire la frustata di Biagio Amati. A una settimana dal via del campionato il presidente del Rimini cerca di scuotere un ambiente pericolosamente fermo e assopito, che sembra aver smarrito il recentissimo ed effimero entusiasmo per la promozione in Lega Pro. Il messaggio è chiaro: «Ragazzi, così non va, o si cambia marcia o addio sogni di gloria». Come al solito Amati non le manda a dire e nella sua requisitoria spazia a 360 gradi. Nei rapporti con la città siamo alle solite, silenzio di tomba.
    Dopo le pacche sulle spalle, che aiuti concreti ha avuto?«Dalla festa promozione - spiega il presidente - non ho sentito più nessuno dell’amministrazione comunale, nonostante gli incontri precedenti in cui sembrava ci fosse interesse. Siamo a zero, così come sul fronte degli imprenditori locali, non si è fatto avanti nessuno». Ma è sul fronte della campagna abbonamenti che Amati se la prende in modo particolare. Come sta andando?«In questi giorni sono fuori Rimini, in vacanza, leggo però sui giornali di una campagna abbonamenti lenta e al di sotto delle previsioni. Ho sentito anche di una lettera nella quale si contesta la tessera del tifoso e nella quale i nostri sostenitori dicono che non faranno per questo l’abbonamento. Se c’è una legge in Italia, va rispettata. A Cesena hanno fatto, nonostante la tessera del tifoso, 12.000 abbonamenti. Queste sono le regole, non dico che siano valide, però sono queste le condizioni e vanno rispettate. L’abbonamento non è importante come valore economico, ma una società con tanti abbonamenti ha un altro peso, a iniziare dalla forza in Lega».Quindi se la città non risponde, come cambieranno le strategie, a cominciare dal mercato?«Per la risposta che c’è stata i sacrifici che sono stati fatti sono più che sufficienti, tra fidejussioni e somme a fondo perduto. Come società ci stiamo dando da fare, ma fare investimenti importanti è sempre più fatica. Non posso pensare che, in questo stato di cose, l’obiettivo sia andare in C1. Con chi? Per chi? Per che cosa? Abbiamo una miriade di attività in città, nessuno si fa avanti. Capisco che sono fatti miei, quindi faccio solo quello che posso».Eppure le premesse, dopo la promozione, erano diverse. Cos’è successo secondo lei?«Il riminese è così, pensa che ci sia una società che faccia tutto da sola. Ma se va avanti così, se i tifosi non rispondono, se altre aziende non si fanno avanti, faccio con quello che ho. Con queste premesse non si farà mai niente di importante. Finora sono stati fatti 400 abbonamenti, avanti così tra sette giorni ne avremo fatti 700, ben lontani dai 3000 che ci eravamo prefissati. Pensate che delusione che provo. Non ci sono le condizioni. Nel momento dell’euforia e della festa c’era tanto entusiasmo, tante chiacchiere, poi quando c’è stato da costruire non si è visto più nessuno».Ma c’è un’ultima tegola, vero?«Sì, la Limonta ha rinunciato a essere il main-sponsor, altri 100.000 euro che se ne vanno. Ormai il loro interesse principale è a Cesena. Per questo siamo anche alla ricerca dello sponsor principale”.
    Capitolo Cardinale, rimane o va via?«Cardinale è un giocatore del Rimini e non è sul mercato. Se poi ha avuto delle proposte e ne vuole parlare con noi, siamo qui. Per quanto ci riguarda, abbiamo avuto un contatto con il Ravenna e l’abbiamo riportato al giocatore, come ci è sembrato corretto. Abbiamo altri giocatori di esperienza, Mastronicola, Marco Brighi, Scotti, se lui accetta di rimanere può stare tranquillo».In queste settimane il settore tecnico giovanile si è molto strutturato su territorio. Soddisfatto?«No, l’Accademia del Calcio ha un modo di operare che non mi piace, quasi contro la Rimini Calcio. A questo punto mettiamo in discussione il ruolo del nostro responsabile Walter Sapucci. Non può lavorare in due settori giovanili, al mio rientro avremo un chiarimento. L’Accademia dovrebbe fare solo formazione e invece ha iscritto due squadre Esordienti, ci fa concorrenza».Si avvicina un campionato con molti derby, quali sono i rapporti con gli altri club locali?«Ottimi, ho rapporti buonissimi sia con Brolli che con De Biagi». Ultima domanda: i diritti tv delle partite del Rimini sono stati acquistati da Rete 8 Vga. Con una trasmissione di questa rete i rapporti non sono stati rose e fiori nell’ultimo anno. Che atteggiamento avrà il Rimini ora?«Nella trasmissione Bar Sport si è sempre detto che non si riconosceva l’Ac Rimini 1912 come la prosecuzione, almeno ideale, della Rimini Calcio e che non avevamo diritto a festeggiare il centenario (che ricorre il prossimo anno, ndr). Bene, noi non siamo stati riconosciuti come gli eredi del Rimini e noi non riconosceremo quella trasmissione, malgrado Vga abbia acquisito i diritti».


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 8/30/2011 6:47 PM
    www.newsrimini.it/news/2011/agosto/29/rimini/calcio._il_rimini_torna_con_un_buon_pari_da_treviso__1...

    Calcio. Il Rimini torna con un buon pari da Treviso (1-1)
    Ai ragazzi di D'Angelo ora basterà non perdere mercoledì con la Spal per passare il turno. Le immagini sulla partita del "Tenni" saranno proposte questa sera in "Calcio.Basket", in diretta dalle 21 su Icaro Sport (canale 211).
    RIMINI | 29 agosto 2011
    IL TABELLINO
    TREVISO: Sartorello, Cernuto, Beccia, Giorico, Biagini, Di Girolamo, Madiotto (14' st Spinosa), Maracchi, Gallon (36' st Bandiera), Malacarne (23' st Paoli), Perna. A disp.: Zattin, Brunetti, Torromino, Cherillo. All. Zanin.

    RIMINI: Scotti, Rosini, Deluigi, A. Brighi, Zanetti, Onescu, Gasperoni (10' st Buonocunto), M. Brighi (16' st Cardinale), Monac, Baldazzi, Spighi (36' st Bufalo). A disp.: Gualtieri, Signorini, Casoli, Mastronicola. All. D'Angelo.

    ARBITRO: Peretti di Verona.

    RETE: 31' pt Gallon, 25' st Zanetti.

    AMMONITI: Gallon, Zanetti, Deluigi, M. Brighi.

    LA CRONACA
    Al 24' Perna si presenta in area, ma fallisce il controllo. Scotti esce e lo anticipa.
    Al 31' Gallon porta in vantaggio il Treviso, dopo una triangolazione al limite dell'area con Perna.
    Al 44' sugli sviluppi di una punizione di Beccia, Madiotto colpisce di testa, scavalcando Scotti, Monac salva a un metro dalla riga.
    Al 45' Monac scatta sul filo del fuorigioco, elude il ritorno di Biagini e spara sull'esterno della rete.
    Si va all'intervallo sull'1-0 per la Marca.

    Al 14' della ripresa Baldazzi calcia, Sartorello ribatte di pugno.
    Al 17' sugli sviluppi di un calcio di punizione colpo di testa di Maracchi, risposta superlativa di Scotti.
    Sul corner conseguente ancora Maracchi, questa volta di piede, spedisce fuori da ottima posizione.
    Al 25' il Rimini impatta: punizione di Baldazzi e stacco di testa vincente di Zanetti. 1-1.
    Al 27' Monac scheggia la traversa, ma l'azione è viziata da fuorigioco.
    Al 31' ci prova Buonocunto, nulla di fatto.
    Al 42' Perna incorna, sfera oltre la traversa.
    Stessa sorte per il tiro di Maracchi al 48'.
    Finisce 1-1.

    La classifica del girone D: Spal 7, Treviso 6, Rimini 5, Bassano 2, Giacomense 0.


  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 9/5/2011 2:51 PM
    www.ilrestodelcarlino.it/rimini/sport/calcio/2011/09/05/575293-rimini_met...

    Il Rimini mette subito il turbo

    SECOND DIVISIONE Prova autoritaria al ‘Neri’, Sambonifacese mai pericolosa: 3-0 il finale

    Rimini, 5 settembre 2011 - UNA MOLE di gioco che non ha niente a che vedere con il calcio d’estate, tre gol e il ritorno fra i professionisti del Rimini è dolce. Al ‘Neri’ i biancorossi ripartono dalla Sambonifacese e si rimettono in corsa proprio da dove avevano lasciato. D’Angelo sin affida alla banda dei ‘piccoli’ e loro non deludono. Là davanti in assenza di una prima punta (Zanigni è in panchina) il tecnico abruzzese lascia campo a Baldazzi e Buonocunto con Spighi ‘Gonzales’ e Gasperoni a correre senza sosta sulle fasce. Di necessità virtù, è proprio il caso di dirlo. In difesa Mastronicola e Zanetti danno esperienza, a centrocampo comanda capitan Brighi con Valeriani bomber ormai consumato. E allora bastano trenta secondi al Rimini per creare la prima occasione. Buonocunto scappa davanti a Bonati e lascia partire il diagonale sul quale il numero uno ci mette i guanti. Sulla respinta c’è Baldazzi, ma il suo tiro è troppo debole.

    IL PRESSING è costante e a tratti anche asfissiante, ma anche poco produttivo. I biancorossi sfruttano le fasce e la rapidità dei propri giocatori, creano occasioni a raffica, ma manca sempre la zampata. Al 26’ Buonocunto ci prova da lontanissimo con il pallone che va di poco alto, poi Spighi cerca il blitz, ma Bonato c’è ancora. Il piccolo esterno è scatenato e ancora su di lui al 43’ Bonato si supera. Poi il gol. Baldazzi a sinistra arriva fino in fondo, mette in mezzo un pallone velenoso che Viskovic mette alle spalle del proprio numero uno. Nella ripresa, c’è da aspettarsi la reazione della Sambonifacese, ma è tiepida. Al 25’ ad arrotondare ci pensa Valeriani. Il cross dalla bandierina di Baldazzi è perfetto e il centrocampista dal centro dell’area piccola di testa angola al punto giusto. Dopo due assist al bacio, c’è gloria anche per Baldazzi. Buoncunto suggerisce e il giocatore emiliano davanti a Bonato non sbaglia.

    IL TABELLINO

    RIMINI (4-4-2): Scotti 6,5; Palazzi 6 (1’ st Rosini 6), Mastronicola 6,5, G.Zanetti 6, Vittori 6; Spighi 7 (31’ st Cardinale n.g.), Valeriani 7,5, M.Brighi 7 (21’ st Onescu 6), Gasperoni 6,5; Buonocunto 6,5, Baldazzi 7,5. All.: Gualtieri, A.Brighi, Monac, Cardinale, Zanigni. All.: D’Angelo.
    SAMBONIFACESE (4-4-2): Bonato 7; Moretto 5, Dal Degan 5,5, Orfei 6, Viskovic 4,5 (10’ st Ruggeri 5,5); Caldana 6 (10’ st Caraceni 6), Tecchio 6 (26’ st Faccini 5,5), Creati 5,5, Montagnani 6; N.Zanetti 5,5, Brighenti 5. A disp.: Nardoni, Carlini, Marianeschi, Finotto. All.: Carnovelli.
    Arbitro: Onorato di Isernia.
    Reti: 44’ pt Viskovic (autogol), 25’ st Valeriani, 38’ st Baldazzi.
    Note – Spettatori 1.500 circa. Angoli 7-6. Ammoniti: Viskovic, Mastronicola, Brighenti, Baldazzi, Creati, Moretto.


    di Donatella Filippi
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 9/6/2011 7:59 PM
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 9/9/2011 2:58 PM
    www.tuttolegapro.com/?action=read&idnotizia=35054


    CALCIOMERCATO

    ESCLUSIVA TLP - Rimini, continua la ricerca di una punta


    08.09.2011 21:30 di Nicolò Schira articolo letto 423 volte

    © foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com

    Continua la ricerca di una punta in casa Rimini: i romagnoli non si sono dati per vinti nell'inseguimento all'ex Mantova, Maurizio Nassi al quale hanno offerto un contratto di natura biennale. L'alternativa alla punta che nell'ultima stagione ha indossato la maglia del Cittadella è rappresentata dall'ex Avellino, Jesus Sebastian Vicentin anche se nelle ultime ore nella città riminese circolano con insistenza i nomi di Joelson e Vincenzo Chianese.
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 9/13/2011 1:47 AM
    www.ilrestodelcarlino.it/rimini/sport/calcio/2011/09/12/579534-rimini_paperissi...

    Rimini da paperissima, il Borgo Buggiano vince 2-1


    Pagate care le ingenuità commesse da Scotti e Zanetti



    Borgo Buggiano, 12 settembre 2011 - UNA SCONFITTA da «Paperissima» quella del Rimini in Toscana. Sul risultato finale pesa come un macigno la clamorosa ingenuità che ha regalato il pareggio al Borgo a Buggiano: un innocuo retropassaggio di Zanetti è stato clamorosamente «lisciato» da Scotti e il pallone lentamente è andato ad infilarsi nell’angolino. Come se non bastasse lo stesso Zanetti poco dopo si è lasciato andare ad un fallo da ultimo uomo che lo ha mandato anzitempo negli spogliatoi. E dire che per i biancorossi di D’Angello la partita si era messa benissimo. Dopo cinque minuti Spighi, di gran lunga il migliore in campo, ha preso un metro di vantaggio a Crociani che lo toccato duro appena entrato in area di rigore. Dal dischetto Buonocunto spiazza il portiere. All’inizio in campo c’è solo il Rimini. Spighi e compagni seminano il panico nella difesa azzurra. Ma i biancorossi visti ad Agliana (il Borgo deve ancora ricevere l’ok per i lavori di adeguamento dello stadio) hanno due volti: brillanti e fantasiosi in attacco, incerti e titubanti nella retroguardia, dove le assenze di Palazzi e Vittori si fanno sentire.
    IL PASTICCIO del gol del pareggio ovviamente ha un peso psicologico non indifferente sui romagnoli. Il gol partita arriva invece su uno schema ben collaudato da parte dei toscani su un calcio di punizione dal limite: Crociani finge il tiro e invece s’inserisce in area dove riceve il passaggio di Re, crossa in mezzo, Scotti alza e Paganelli di testa mette dentro.
    Eppure nella ripresa la squadra di D’Angelo avrebbe l’opportunità di pareggiare. Il tecnico riaggiusta tatticamente la squadra e l’avanzata di Spighi dà i frutti sperati: in pochi minuti dalla fascia destra si aprono buone occasioni. La più clamorosa è un tiro del solito Spighi che si stampa sull’incrocio dei pali. Clamoroso anche il colpo di testa di Zamagni, a pochi metri dalla porta, che finisce di poco a lato. E poi ancora con un diagonale di Monac.
    Cercando il pari inevitabilmente i romagnoli si scoprono al contropiede e anche il Borgo ha la sua occasione per chiudere la partita con una bella tringolazione tra Di Martino e Corsi, ma quest’ultimo si sbilancia al momento del tiro e spara fuori.
    IL TABELLINO
    BORGO A BUGGIANO (4-4-2): Strambi, Tafi, Crociani (1’ st Di Stefano), Castaldo, Settepassi; Maretti, Re (1’ st Di Martino), Corsi, Stella (7’ st Grandi); Paganelli, Ricupa. All: Colonello.
    RIMINI ( 4-4-2): Scotti, Rosini, Gasperoni (39’ st Brighi), Mastronicola (23’ st Monac), Zanetti; Valeriani, Spighi, Brighi, Buonocunto (34’ st Onescu); Zanigni, Baldazzi. All: D’Angelo.
    Arbitro: Cangiano di Napoli.
    Marcatori: pt 6’ Buonocunto rig, 13’ Zanetti (aut), 25’ Paganelli.
    Note: espulsi Zanetti 26’, Strambi 6’ st. Ammoniti: Tafi, Settepasi, Ricupa, Gasperoni.

    Ecco i risultati della 2° giornata di lega pro seconda divisione:
    -Borgo a Buggiano-Rimini 2-1
    -San Marino-Mantova 2-2
    -Santarcangelo-Alessandria 0-1
    -Valenzana-Bellaria I. M. 0-2
    Classifica: Casale e Alessandria 6 punti; Giacomense, Borgo a Buggiano, Valenzana e Treviso 4; Virtus Entella, Bellaria, Montichiari, Santarcangelo, Rimini, Savona, Bellaria 3; Mantova 2; Poggibonsi, Cuneo, Lecco, San Marino e Renate 1; Pro Patria e Sambonifacese 0. Penalizzazioni: Pro Patria -1.

    Prossimo turno (mercoledi' 14 settembre): Bellaria-Casale Cuneo-Sambonifacese Lecco-Pro Patria Mantova-Renate Montichiari-Giacomense Poggibonsi-V.Entella Rimini-Santarcangelo Savona-Valenzana Treviso-San Marino
    Alessandria-Borgo a Buggiano

    di Gabriele Galligani


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 9/15/2011 3:00 PM
    www.ilrestodelcarlino.it/rimini/sport/calcio/2011/09/15/581653-rimini_contro_santarcangelo_esordio_po...

    Rimini, contro il Santarcangelo l'esordio di Polo

    Il neo acquisto si allena in gruppo
    Al via le prevendite per il derby di domenica



    Rimini, 15 settembre 2011 - Continua la preparazione del Rimini in vista del derby di domenica contro il Santarcangelo. Ieri la squadra ha svolto un doppio allenamento agli ordini di mister D'Angelo: in mattinata lavoro personalizzato in palestra. Nel pomeriggio, invece, tecnica sul campo in erba di Miramare.
    In campo anche il neo acquisto Polo che ha lavorato insieme ai nuovi compagni. Polo è apparso motivato e si è allenato con grande intensità. Queste le prime parole del bomber: "Il progetto mi piace e sono felice di farne parte". Polo ha firmato un contratto annuale. Al 'Neri' vorrà subito conquistare i suoi nuovi tifosi.
    Intato, da oggi pomeriggio saranno aperte le prevendite per il big match di domenica. I biglietti potranno essere aquistati anche al botteghino del 'Romeo Neri' secondo le seguenti modalità: sabato dalle 10 alle 13 e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 13 alle 15,15


    redazione online


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 9/23/2011 1:03 PM
    www.ilrestodelcarlino.it/rimini/sport/calcio/2011/09/18/583631-derby_santarcange...


    Il derby al Santarcangelo, Rimini battuto 1-0
    Al 'Neri' decide Gavoci
    LEGA PRO Per i padroni di casa palo di Baldazzi



    Rimini-Santarcangelo (Foto Pasquale Bove)
    Rimini, 18 settembre 2011 - Va al Santarcangelo il derby di fuoco con il Rimini. Al 'Neri' decide un gol di Gavoci al 23' della prima frazione. Un minuto dopo il palo di Baldazzi.
    IL TABELLINO
    RIMINI: Scotti, Gasperoni (12' st Gerbino Polo), Vittori, Mastronicola, Rosini, Valeriani, Spighi, M. Brighi, Zanigni (29' st Monac), Baldazzi, Buonocunto (17' st Onescu). A disp.: Semprini, A. Brighi, Deluigi, Cardinale. All. D'Angelo.
    SANTARCANGELO: Nardi, Fabbri, Locatelli, Obeng, Arrigoni, Gregorio, Baldinini, Del Pivo, Gavoci (29' st Lodovisi), Zavalloni, Graziani (42' st Ferri). A disp.: Bicchiarelli, Bacchiocchi, Caidi, Bezzi, Bazzi. All. Angelini.
    ARBITRO: Melidori di Frattamaggiore.
    RETE: 23' pt Gavoci.
    AMMONITI: Mastronicola, Locatelli, Rosini, Valeriani, Onescu, Vittori, Arrigoni.
    Risultati del Girone A (3/a giornata): Alessandria-Borgo a Buggiano 1-4 Bellaria-Casale 2-1 Cuneo-Sambonifacese 4-1 Lecco-Pro Patria 1-2 Mantova-Renate 1-0 Montichiari-Giacomense 1-2 Poggibonsi-V.Entella 2-0 Rimini-Santarcangelo 0-1 Savona-Valenzana 2-1 Treviso-San Marino 2-0
    Classifica: Borgo a Buggiano, Giacomense e Treviso 7 punti; Santarcangelo, Bellaria e Casale 6; Mantova 5; Savona, Poggibonsi, Cuneo, Alessandria e Valenzana 4; Montichiari, Rimini e Virtus Entella 3; Pro Patria, Lecco, San Marino e Renate 1; Sambonifacese 0. Pro Patria penalizzata di 3 punti; Alessandria penalizzata di 2 punti; Savona penalizzato di 1 punto.
    Prossimo turno (domenica 25 settembre): Borgo a Buggiano-Montichiari Casale-Lecco Giacomense-Savona Pro Patria-Cuneo Renate-Treviso Sambonifacese-Mantova San Marino-Bellaria Santarcangelo-Poggibonsi
    V.Entella-Alessandria Valenzana-Rimini



1