Forza Treviso Forza Treviso: il forum non ufficiale del Treviso Fbc!!! Treviso calcio e dintorni

Rimini

  • Posts
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 9/23/2011 1:04 PM
    www.ilrestodelcarlino.it/rimini/sport/calcio/2011/09/23/586751-valenzana_bomber_capa...

    Valenzana, c’è un bomber capace di fare... Miracoli

    Mercato: preso Giacomo Favero
    In difesa l'ex Real, Giovanni Serao



    Mister Rossi, ex Santarcangelo
    Rimini, 23 settembre 2011 - UN PAREGGIO, una vittoria, una sconfitta e due facce conosciute in Romagna. La Valenzana che aspetta il Rimini al Comunale ha iniziato questo campionato fra alti e bassi. In panchina c’è l’ex allenatore del Santarcangelo, il cesenate Roberto Rossi (foto). In campo c’è l’ex difensore del Real Rimini, Giovanni Serao. Due ex ‘romagnoli’ che conoscono bene la squadra di D’Angelo. La Valenzana di questo avvio ha vinto solo una gara, quella della seconda giornata, proprio davanti ai tifosi di casa, contro il Bellaria. Al debutto la formazione di mister Rossi aveva messo in tasca un punto contro il Lecco per poi cedere, domenica scorsa, al Savona. Il 4-3-3 è il modulo che tanto piace al tecnico cesenate e che non ha mai abbandonato in questo inizio di campionato. Da tenere d’occhio c’è soprattutto il bomber Luca Miracoli che in estate è arrivato a Valenza dalla Primavera del Genoa. Il biglietto da visita dell’attaccante classe ’93 è subito di quelli importanti: due gol in Coppa Italia, tre in campionato.
    NON HA invece ancora messo piede in campo quello che doveva essere l’attaccante capace di fare la differenza, Fabio Alteri. Qualche acciacco di troppo in avvio di stagione e anche con il Rimini il bomber ex Poggibonsi (13 gol la passata annata con la maglia dei toscani) siederà in panchina. Niente da fare nemmeno per l’ultimo arrivato. Appena la settimana scorsa, infatti, il club della provincia di Alessandria ha tesserato il difensore classe ’81 Luca La Maggiorana.
    A CORTO di condizione fisica il centrale già capitano della Valenzana qualche stagione precedente, dovrebbe andare addirittura in tribuna. La Valenzana di oggi non è molto simile alla Valenzana dello scorso anno, ma in Piemonte è rimasto il centrocampista ex Bellaria, Andrea Montanari.
    MERCATO: INGAGGIATO GIACOMO FAVERO
    Il Rimini ha annunciato l'acquisto di Giacomo Favero, centrocampista classe '91. Lo ha annunciato ieri sera il il presidente Biagio Amati.


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 9/27/2011 12:40 PM
    da www.newsrimini.it/news/2011/settembre/25/rimini/calcio._valenzana-rimini_...



    Calcio. Valenzana-Rimini 0-1
    Gol partita di Spighi al 24' del primo tempo. I biancorossi chiudono in inferiorità numerica per l'espulsione dello stesso Spighi al 26' della ripresa. Il Rimini interrompe a due la striscia di sconfitte e sale a quota 6 in classifica.
    RIMINI | 25 settembre 2011
    IL TABELLINO
    VALENZANA: Serena, Berselli (31' st Berselli), Blondett, Montanari, Lorusso, Serao, Prandi (10' st Franciosi), Righini, Miracoli, Pagan (18' st Alteri), Capellini. A disp.: Stillo, Della Maggiora, Chiazzolino, Uggeri. All. Rossi.

    RIMINI: Scotti, Rosini, Vittori, A. Brighi, Zanetti, Onescu, Spighi, M. Brighi, Zanigni (18' st Gerbino Polo), Baldazzi (35' st Mastronicola), Buonocunto (15' st Valeriani). A disp.: Semprini, Gasperoni, Favero, Monac. All. D'Angelo.

    ARBITRO: Brasi di Seregno.

    RETE: 24' pt Spighi.

    AMMONITI: Blondett, Onescu, Franciosi, Miracoli, Valeriani, Rosini, Serao, Scotti.

    ESPULSO: 26' st Spighi per doppia ammonizione.

    LA CRONACA
    Pronti, via. E i biancorossi rischiano di andare sotto: Rosini sbaglia il passaggio per Andrea Brighi, Miracoli calcia con la porta spalancata, Scotti salva il risultato.
    Al 5' Buonocunto imbecca Spighi, il cui destro termina a lato.
    Al 7' Spighi per Baldazzi, la cui conclusione va lontana dal bersaglio.
    All'8' il tentativo di Capellini manda la sfera oltre la traversa.
    Al 13' Miracoli riesce a toccare in area, la retroguardia biancorossa sbroglia la matassa.
    Al 21' Marco Brighi imbecca Spighi, che mette in mezzo, Zanigni di testa manda a lato.
    Al 23' Blondett abbraccia in area Spighi, l'arbitro lascia proseguire. Il Rimini recupera palla, Buonocunto da terra serve Spighi, che entra in area dal vertice destro e lascia partire un diagonale che non lascia scampo a Serena. 0-1 al 24'.
    Al 25' la chiusura di Marco Brighi su Pagan è provvidenziale.
    Al 31' Berselli in mezzo, sponda di Miracoli per Prandi, che colpisce male il pallone.
    Al 32' la staffilata da fuori area di Zanigni è a lato.
    Al 39' cross da sinistra di Miracoli per Montanari, il centrocampista con trascorsi nelle giovanili del Rimini non arriva alla deviazione vincente per una questione di centimetri.
    Al 44' annullato un gol a Zanigni per fuorigioco, dopo una bella iniziativa di Baldazzi a sinistra.
    Si va all'intervallo con il Rimini avanti di un gol.

    La ripresa inizia con tentativo dalla distanza di Spighi, pallone a fondo campo.
    Al 2' Spighi va via a destra e mette in mezzo, Lorusso anticipa Zanigni.
    All'8' pallone filtrante di Buonocunto per Spighi sul cui traversone si fionda Zanigni, che anticipa anche Onescu. Sfera a lato.
    Al 10' il calcio da fermo di Baldazzi non sorprende Serena.
    All'11' il destro di Franciosi sibila a lato.
    Al 16' cross di Montanari per Capellini, che incorna fuori,
    Al 26' Spighi viene cacciato dal campo per doppia ammonizione, dopo un fallo su Blondett.
    Al 27' la punizione di Righini non viene sfruttata a dovere da Lorusso, che da due passi di testa non trova la porta.
    Al 28' Miracoli viene ammonito per simulazione, dopo un contatto in area con Zanetti.
    Al 37' Miracoli triangola con Capellini, Scotti esce e anticipa il centravanti piemontese.
    Finisce 1-0 per il Rimini, che ferma a due la striscia negativa.


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 9/27/2011 12:42 PM
    www.ilrestodelcarlino.it/rimini/sport/calcio/2011/09/27/589097-capitan_brighi_forti_delle_critic...

    Capitan Brighi: "Più forti delle critiche"
    La rinascita del Rimini

    L'analisi del centrocampista dopo il successo di Valenza



    Il capitano del Rimini, Marco Brighi (foto Bove)
    Rimini, 27 settembre 2011 - ABBATTERE la crisi. Il Rimini ce l’ha fatta con sacrificio e aggrappandosi al suo capitano. Marco Brighi i campi della serie C li calca da parecchi anni. E anche i momenti difficili non sono mancati. «Dopo due sconfitte consecutive è chiaro che c’è voglia di rifarsi. Sul campo della Valenzana abbiamo lottato, siamo stati concentrati e abbiamo anche sofferto, ma soltanto perché nel finale ci siamo trovati in inferiorità numerica. Poi, se ci pensiamo bene, i nostri avversari non hanno mai creato granché. Ci siamo ripresi quello che avevamo lasciato per strada in quelle due gare precedenti (contro Borgo a Buggiano e Santarcangelo, ndr) nelle quali avremmo dovuto fare di più. Poi è stato bravo il mister, ma anche la società a non farci pesare questo momento non particolarmente brillante dal punto di vista dei risultati».
    I tre punti ‘piemontesi’ hanno riportato il morale a livelli accettabili, ma ora non c’è nemmeno il tempo di farsi prendere dai facili entusiasmi. Infatti, i biancorossi domani pomeriggio saranno già sull’erba del ‘Neri’ per giocare la quinta di campionato contro il Casale. «Una squadra ambiziosa, che ha uomini importanti e ha fatto investimenti importanti. Quindi sarà anche entusiasmante metterci alla prova per l’ennesima volta». In un campionato ancora tutto da scoprire. «Questa prime quattro gare della stagione non hanno rivelato molto, anzi le possiamo anche considerare piuttosto indecifrabili. Basti pensare al primo posto della Giacomense, ma anche alla sconfitta del Mantova con la Sambonifacese». E’ il Rimini che ruolo giocherà? «Anche noi, penso come gli altri, aspettiamo di capire quale possa essere la nostra reale dimensione. Il nostro è un gruppo compatto, che si conosce bene. Non abbiamo cambiato modo di giocare rispetto alla scorsa stagione e questo potrà essere un vantaggio».

    Redazione


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 10/2/2011 12:27 PM
    www.newsrimini.it/news/2011/ottobre/01/rimini/calcio._il_rimini_a_poggibonsi_ritrova_spighi__ma_perde_mastronic...

    Calcio. Il Rimini a Poggibonsi ritrova Spighi, ma perde Mastronicola
    L'esperto difensore si è fermato per una contrattura. Out anche Zanigni. Tornano a disposizione Cardinale e Favero. Diretta della partita in esclusiva su radio Icaro (dalle 15). Le prime immagini in "Overtime della domenica", domani sera alle 19,30 su Icaro Sport (canale 211). Alle 22,30 su Icaro Sport speciale sulla partita.
    RIMINI | 01 ottobre 2011
    Il prepartita di Luca D'Angelo inizia da chi è a disposizione e chi no.
    "Abbiamo recuperato Palazzi, che ormai è al cento per cento, e Cardinale. Non avremo a disposizione Zanigni, che mercoledì ha subito un colpo al quadricipite, e Mastronicola, che ha una contrattura. Favero è a disposizione".
    Rientra dalla squalifica Spighi.

    Chi giocherà al centro della difesa?
    "La scelta è tra Andrea Brighi, Rosini e Zanetti".

    A proposito di Andrea Brighi, è stato convocato nell'Under 20 di Lega Pro che martedì affronterà in amichevole la Nazionale del CT Prandelli.
    "Andrea è un ragazzo molto serio che si applica ad ogni allenamento, ha bisogno di crescere. A volte paga il fatto di avere un cognome importante, ma è un ragazzo molto equilibrato.
    La convocazione in Nazionale è una soddisfazione per lui, per la società e anche per me a livello personale".

    Facendo un passo indietro, come analizza a freddo la partita di mercoledì persa (0-2) con il Casale?
    "La mia lettura a freddo è uguale a quella a caldo. A volte capita di notare dei particolari in più. Questa volta ribadisco: secondo me abbiamo fatto una buona partita. Certo, abbiamo commesso qualche errore in occasione dei loro gol, ma non ho niente da rimproverare ai ragazzi. Gli stessi giocatori del Casale, del resto, hanno ammesso di essere stati messi in difficoltà".

    Domani trasferta a Poggibonsi. Allo "Stefano Lotti" il Rimini non ha mai vinto, rimediando una sconfitta e quattro pareggi (tre con il punteggio di 0-0).
    "Sarà importante partire bene domani, dobbiamo acquisire un po' di fiducia - è sempre D'Angelo a parlare -. Le recenti sconfitte ci pesano, loro invece hanno tanto entusiasmo per le tre vittorie di fila".

    Poi una riflessione sul campionato.
    "Noi secondo me ce la giochiamo con tutti. Noi ci stiamo in questo campionato e anche bene. Non penso che la squadra abbia perso fiducia per le tre sconfitte nelle ultime quattro giornate. Per assurdo, la partita di mercoledì ci ha dato la conferma che ce la possiamo giocare alla pari con tutti, dal Casale, che reputo la favorita numero uno per la promozione alle ultime in classifica".

    Quale sarà lo schieramento scelto? Dopo il 4-1-4-1 sfoderato con il Casale, con il rientro di Spighi si tornerà al 4-2-3-1?
    "Spighi giocherà di sicuro. Dobbiamo poi valutare le condizioni degli attaccanti e tenere in considerazione che con Zanigni fuori abbiamo solo Gerbino Polo punta centrale di ruolo".

    Potremmo vedere un Rimini senza ariete, come nella gara d'esordio con la Sambonifacese?
    "E' una soluzione possibile".

    Gerbino Polo a che punto è?
    "Un'ora di partita ce l'ha, poi è un agonista".

    E Cardinale?
    "E' tra i convocati. Quando lo vedrò più in forma degli altri lo farò giocare".

    Il Rimini ha subito quattro gol su cinque nel primo tempo. Come lo spiega?
    "Noi cerchiamo di impostare una partita d'attacco. Questo ci porta, sull'onda della passata stagione, a cercare di trovare subito il gol. Invece dobbiamo imparare che la partita è lunghissima e che si può segnare anche negli ultimi minuti. Ci stiamo lavorando.
    Ho detto ai ragazzi che dobbiamo essere propositivi e guardare la classifica verso l'alto, ma non per essere presuntuosi bensì per la costruzione della squadra, che è portata ad offendere e non a subire la manovra degli avversari.
    L'anno scorso avevamo l'obbligo di vincere, quest'anno quello di mantenere la categoria. Ma ribadisco, questi risultati negativi non mi faranno cambiare strategia, anche perché non credo che la squadra sia in grado di farlo".

    Come sta il Rimini dal punto di vista atletico?
    "Secondo me la squadra dal punto di vista atletico è pronta. Mercoledì ho visto più in difficoltà il Casale. La testimonianza più grande l'hanno data i tifosi che a fine partita non hanno contestato tra virgolette la squadra, capendo che ha dato tutto. Credo che per noi sia solo una questione di risultati".

    Il Tar ha dato ragione al Real Rimini, che potrà giocare al "Romeo Neri".
    "Non credo sia giusto io entri nel merito della questione, anche perché ci sono di mezzo gli avvocati. Egoisticamente parlando spero che il campo resti solo a noi, anche perché sugli esterni siamo penalizzati da eventuali condizioni pessime del terreno di gioco. Di vantaggio quest'anno rispetto alla passata stagione abbiamo la presenza in rosa di due punte forti di testa. Io spero comunque che venga dato solo a noi. Se poi verrà dato anche al Real, pazienza".


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 10/2/2011 12:29 PM
    www.newsrimini.it//news/2011/settembre/28/rimini/calcio._rimini-casale_...

    Calcio. Rimini-Casale 0-2
    Decide la doppietta di Taddei al 35' del primo tempo e al 22' della ripresa. Alle ore 20 su Icaro Sport (canale 211) speciale sulla partita con le immagini salienti ed il dopogara.
    RIMINI | 28 settembre 2011
    IL TABELLINO
    RIMINI: Scotti, Rosini (29' st Gasperoni), Vittori, Mastronicola (15' st Monac), Zanetti, Valeriani, Onescu, M. Brighi, Zanigni (45' pt Gerbino Polo), Baldazzi, Buonocunto. A disp.: Semprini, A. Brighi, Palazzi, Deluigi. All. D'Angelo.

    CASALE: Adornato, Garrone, Naglieri, Gambadori, Gonnella, Vignati, Lillo (1' st Agnesina), Iannini, Crocetti (15' st Curcio), Taddei (40' st Ciccomascolo), Siega. A disp.: Pomat, Napoli, Peluso, Silvestri. All. Buglio.

    RETI: 35' pt e 22' st Taddei.

    AMMONITI: Crocetti, Garrone, Taddei, Adornato, Onescu.

    LA CRONACA
    Al 17' cross di Baldazzi, Valeriani di nuca, Adornato si salva in angolo. Sugli sviluppi del corner Mastronicola appoggia per Rosini, il cui diagonale si spegne a lato.
    Al 33' Vittori recupera palla e la consegna a Baldazzi, la cui conclusione a giro viene levata dall'incrocio da un superlativo Adornato.
    Sul corner di Buonocunto Zanigni di testa non trova il bersaglio.
    Al 35' il Casale, al primo affondo, passa: Taddei salta Brighi e Zanetti e da due passi supera Scotti in uscita disperata. 0-1 all'intervallo.

    Al 9' della ripresa il traversone basso di Siega attraversa tutta l'area biancorossa senza che nessun giocatore in maglia nera riesca a deviarlo verso la porta.
    Al 18' Baldazzi tocca per Buonocunto, anticipato da Gonnella.
    Al 22' il Rimini concede troppo spazio a Taddei, che avanza, prende la mira e con un fendente preciso dal limite supera Scotti per la seconda volta.
    Al 28' sullo spiovente da destra non ci arriva Buonocunto, Gerbino Polo in spaccata sì, sfera a fondo campo.
    Al 35' Gerbino Polo incorna a lato il calcio da fermo di Baldazzi.
    Tre minuti dopo ancora Baldazzi su punizione imbecca Zanetti, il cui colpo di testa, centrale, viene alzato oltre la traversa da Adornato.
    Un giro di lancette dopo l'asse è lo stesso: cross di Baldazzi per Zanetti, che questa volta alza la mira.
    Al 44' Monac si presenta in area, il suo tentativo di mettere al centro viene vanificato dall'intervento di Naglieri. Finisce 2-0 per i piemontesi. Per il Rimini è la terza sconfitta nelle ultime quattro gare. E domenica si va a Poggibonsi.


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 10/7/2011 1:25 PM
    www.newsrimini.it/news/2011/ottobre/02/rimini/calcio._poggibonsi-rimini_...

    Calcio. Poggibonsi-Rimini 0-1

    Gol partita di Onescu al 10' della ripresa, con una caparbia azione personale. E' la prima storica vittoria dei biancorossi al "Lotti".
    RIMINI | 02 ottobre 2011
    IL TABELLINO
    POGGIBONSI: Sportiello, Mugnaini, Bronchi, Cirina, Dierna, El Kamch, Boldrini (23' st Romanelli), Giunchi, Pera, Dal Bosco (15' st Falomi), Settembrini (37' st Moscarino). A disp.: Gori, Cutrupi, Malquori, Zane. All. Fraschetti.

    RIMINI: Scotti, Gasperoni (38' st Deluigi), Palazzi (29' st Vittori), Zanetti, Rosini, Valeriani, Spighi (23' st Cardinale), M. Brighi, Gerbino Polo, Baldazzi, Onescu. A disp.: Semprini, A. Brighi, Buonocunto, Monac. All. D'Angelo.

    ARBITRO: D'Angelo di Ascoli Piceno.

    RETE: 10' st Onescu.

    AMMONITI: Bronchi, Onescu, Moscarino, Mugnaini.

    LA CRONACA
    Al 10' traversone basso di Spighi, Mugnaini porge palla a Sportiello.
    All'11' Pera controlla in area e appoggia per Settembrini, sul cui tiro Scotti si rifugia in angolo.
    Al 18' ci prova El Kamch, Scotti è attento.
    Al 31' il diagonale di Pera sibila a lato di un niente.
    Al 35' l'uscita di Scotti su Settembrini lanciato a rete è provvidenziale.
    Al 37' sugli sviluppi di un corner, Dierna lavora palla in area, il suo cross deviato da Brighi attraversa tutto lo specchio della porta biancorossa.
    Al 39' Gerbino Polo mette al centro, Baldazzi viene spostato, Spighi arriva in corsa e calcia, colpendo la schiena di un avversario. Solo angolo.
    Sugli sviluppi del quale il colpo di testa di Zanetti finisce a lato.
    Al 41' la battuta di Settembrini sfila a lato di poco.
    Al 43' Dal Bosco da fuori area chiama alla parata non difficile l'estremo dei romagnoli.
    Al 44' Spighi per la torsione di Gerbino Polo, Sportiello para.
    Subito prima dell'intervallo il diagonale di Mugnaini termina a lato.
    Si va all'intervallo sullo 0-0.

    Al 3' della ripresa l'ennesimo tentativo di Settembini va lontano dal bersaglio.
    Al 5' Valeriani stoppa e calcia, sfera a lato.
    Al 10' il Rimini passa con Onescu, autore di un'azione caparbia. Il primo tentativo di sfondamento centrale è stoppato, il secondo è vincente. 1-0 per i biancorossi.
    I ragazzi di D'Angelo legittimano il vantaggio con due tiri in un minuto: dopo un buon lavoro di Baldazzi Valeriani impegna Sportiello.
    Il portiere giallorosso dice no, una manciata di secondi dopo, a Spighi, che ci prova dal limite.
    Al 14' cross di Pera per l'incornata di Dal Bosco, angolo.
    Al 20' Baldazzi calcia oltre la traversa.
    Al 25' Pera controlla bene, ma la sua conclusione di sinistro è alta.
    Al 37' cross di Bronchi, Pera si coordina, Brighi gli soffia il pallone sul più bello.
    Al 48' contropiede del Rimini: Baldazzi per Onescu, che calcia a lato.
    Finisce 1-0 per i biancorossi, che per la prima volta nella loro storia violano il "Lotti" di Poggibonsi.


  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 10/11/2011 10:01 PM
    da www.tuttolegapro.com


    RISULTATI E CLASSIFICHE

    2^ Divisione, il Rimini torna alla vittoria casalinga nel posticipo
    Rimini-Alessandria 1-0

    10.10.2011 23:00 di Fabrizio Pozzi articolo letto 427 volte

    Posticipo della settima giornata del campionato di 2^ Divisione, girone A, carico di significati allo stadio Romeo Neri, dove si confrontano due squadre dal nobile passato, ma dalla classifica deficitaria, come Rimini ed Alessandria. Il tecnico dei riminesi D’Angelo, che deve fare a meno di Zanigni e Onescu, sceglie il modulo 4-2-3-1, mentre il neo-allenatore alessandrino Sonzogni è costretto a rinunciare a Barbagli e Fanucchi e opta per il 4-4-2. Classica la divisa delle due squadre, a scacchi biancorossi quella dei padroni di casa e grigia con calzoncini neri quella degli ospiti.
    In apertura di gara gli ospiti conquistano campo con fraseggi organizzati e la sfida riserva la prima emozione all’8’ quando una conclusione di Cunez, imbeccato da Martini, costringe Scotti ad una difficile respinta.La partita si accende e, due minuti dopo, si fa vedere il Rimini con una profonda incursione di Spighi nel cuore dell’area avversaria sulla quale Ciancio libera in affanno, anticipando Valeriani davanti alla propria porta. Al 17’ è ancora Spighi che sfrutta al meglio un cambio di gioco di Marco Brighi, sfugge al controllo di Procida e si trova a tu per tu con Servili che lo affronta in uscita bassa. L’attaccante cade nel contrasto e reclama il rigore ma il direttore di gara lascia proseguire tra le veementi proteste dei padroni di casa. L’Alessandria risponde immediatamente con un pregevole uno-due tra Martini e Degano con quest’ultimo che calcia di sinistro da posizione defilata senza sorprendere l’attento Scotti. Nella fase centrale del primo tempo gli ospiti mantengono il controllo delle operazioni e tentano di rendersi ancora pericolosi, in particolare con Artico che arretra la sua posizione e, al 27’, smarca Cuneaz il quale non approfitta della ghiotta occasione. Al 42’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato Baldazzi, una furibonda mischia dalle parti di Servili è senza esito e, così, la prima frazione termina a reti inviolate e senza recupero.
    La ripresa comincia con gli stessi ventidue in campo e, in apertura, il Rimini prova a stringere i tempi aumentantando l’intensità. D’Angelo scambia le posizioni di Baldazzi e Valeriani il quale, al 48,’ tenta fortuna dalla distanza senza impensierire Servili. Il gioco è spezzettato ed impreciso ma da una improvvisa folata di Baldazzi sulla sinistra scaturisce un cross per Gerbino Polo posizionato in piena area. Cammaroto scivola ed ostacola l’attaccante che cade, questa volta l’arbitro La Penna non ha dubbi, decreta il rigore ed ammonisce il difensore.Questa volta sono gli ospiti a protestare, ma è il 58’ quando Marco Brighi, incaricato di calciare il penalty, spiazza Servili e porta in vantaggio il Rimini. Passano due minuti e Artico, dopo un’azione personale di Martini, suona la carica per i grigi, ma la sua potente conclusione deviata da un difensore, termina a fil di palo. Al 69’ i padroni di casa hanno una buona opportunità ancora con Marco Brighi il quale opera un doppio dribling al limite dell’area avversaria e conclude con un insidioso sinistro che Servili respinge come può. Gli allenatori intervengono modificando gli assetti, ma il Rimini controlla senza troppi affanni, anche perché i grigi sembrano a corto di idee e di fiato. Nel finale di gara Gerbino Polo si merita il giallo per una simulazione in area. Il Rimini ci prova ancora, da distanza siderale, con il nuovo entrato Favero, ma la palla sfila a lato. Tra gli ospiti l’ultimo ad arrendersi è Martini, riminese di nascita, ma il suo sinistro, al 90’, non crea problemi a Scotti. Durante i quattro minuti di recupero non accade più nulla, nonostante il generoso quanto poco lucido tentativo di rimonta degli ospiti.
    Al fischio finale i biancorossi si ritrovano, con 12 punti, a ridosso della zona play-off e possono esultare per essere tornati alla vittoria davanti al pubblico amico, mentre per l’Alessandria prosegue la crisi di risultati (un punto nelle ultime cinque gare) che neppure l’arrivo del nuovo tecnico Sonzogni ha interrotto.

    Rimini-Alessandria 1-0

    Rimini (4-2-3-1): Scotti; Gasperoni, Rosini (64’ A. Brighi), Zanetti, Palazzi; M. Brighi (88’ Favero), Cardinale; Spighi (71’ Buonocunto), Baldazzi, Valeriani; Gerbino Polo. A disposizione: Semprini, Mastronicola, Monac,Vittori. Allenatore Luca D’Angelo.
    Alessandria (4-4-2): Servili; Ciancio, Viviani, Cammaroto, Procida; Cuneaz (69’ Menassi), Segarelli (77’ Motta), Roselli, Degano (68’ Pandiani); Artico, Martini. A disposizione: Bucuroiu, Ghinassi, Daino, Negrini. Allenatore Giuliano Sonzogni.

    Marcatore: al 58’ M. Brighi su rigore

    Arbitro: La Penna di Roma 1 (Tozzi – Ernetti)

    Note: serata fresca, terreno in buone condizioni; ammoniti Zanetti, Gerbino Polo, Gasperoni, Cammaroto e Segarelli; calci d’angolo 4-4; recupero 0’+4’.

    ALTRE NEWS

    Rimini, D'Angelo: "Ci siamo sbloccati. Ora pensiamo al Bellaria"


    10.10.2011 23:30 di Marco Amedeo Mazzoleni articolo letto 166 volte

    © foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

    Il Rimini è tornato al successo fra le "mura di casa", dopo le sconfitte nel derby di Romagna con il Santarcangelo e con il temibile Casale. Il trainer dei biancorossi, Luca D'Angelo, è soddifatto della prova dei suoi uomini e ai microfoni di RaiSport ha dato la sua opinione sulla gara contro l'Alessandria: "E' stato un primo tempo equilibrato, nel secondo siamo usciti bene. Siamo stati bravi dal punto di vista tattico, dato che loro ci erano superiori tecnicamente. Il rigore del prmo tempo mi è sembrato netto, ma anche quello che ci è stato concesso nella seconda frazione. Comunque, ci siamo sbloccati in casa e da domani pensiamo già al Bellaria che ci attende domenica prossima".


  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 10/18/2011 1:18 PM
    www.newsrimini.it/news/2011/ottobre/16/rimini/calcio._rimini-bellaria_...

    Calcio. Rimini-Bellaria 2-1

    Il derby lo vince il Rimini, grazie alle reti di Baldazzi al 22', con la complicità di Venturi, e di Marco Brighi su rigore al 37'. Nella ripresa Fioretti accorcia le distanze al 39', ma è troppo tardi.
    RIMINI | 16 ottobre 2011

    IL TABELLINO
    RIMINI: Scotti, Gasperoni, Palazzi, Zanetti, A. Brighi, Valeriani, Spighi (15' st Buonocunto), M. Brighi, Gerbino Polo (45' st Zanigni), Baldazzi (31' st Cardinale), Onescu. A disp.: Semprini, Mastronicola, Vittori, Favero. All. D'Angelo.

    BELLARIA: Venturi, Severi (31' st Luppi), Sonzogni, Forte, Bamonte, Fantini, Mariani (34' st Alberani), Briglia (1' st Fioretti), De Cenco, Turchetta, Rolandone. A disp.: Renna, Martinelli, Morena, De Luca. All. Campedelli.

    ARBITRO: Sacci di Macerata.

    RETI: 22' pt Baldazzi, 37' pt M. Brighi (rig.), 39' st Fioretti.

    AMMONITI: Sonzogni, Scotti.

    LA CRONACA
    Una meta per parte in avvio di match. Al 2' ci provano prima Broglia, poi, dall'altra parte del campo, Spighi. In entrambe le occasioni sfera ben oltre la traversa.
    Al 10' il traversone di Gasperoni coglie la parte superiore della traversa.
    Al 13' cross tagliato di Rolandone per De Cenco, che si allunga ma non arriva sul pallone, Scotti può così intercettarlo.
    Al 16' sugli sviluppi di un corner di Baldazzi, Gasperoni dal limite dell'area calcia alto.
    Al 17' il cross insidioso di Spighi viene messo in angolo da Fantini.
    Al 20' Baldazzi guadagna la linea di fondo e mette in mezzo, Onescu colpisce di testa, pallone tra le braccia di Venturi.
    Al 22' il Rimini passa in vantaggio, grazie ad un errore di Venturi, che prima para poi si lascia sfuggire il tiro di Baldazzi.
    Al 26' la punizione di Sonzogni è fuori bersaglio.
    Al 37' l'arbitro assegna un rigore ai biancorossi per fallo di Fantini su Baldazzi, che gli aveva rubato il tempo dopo uno stop in area.
    Dal dischetto Marco Brighi spiazza l'estremo ospite: palo e gol. 2-0 e secondo centro di fila dagli undici metri per il capitano biancorosso, tra l'altro ex Bellaria.

    Al 3' della ripresa calcio piazzato di Sonzogni, ponte di Fantini per De Cenco, che da ottima posizione spara fuori.
    Al 13' cross di Sonzogni per l'incornata di Fioretti, Sfera a lato.
    Al quarto d'ora la pennellata da fermo di Baldazzi è troppo alta per Palazzi e Zanetti.
    Al 35' la punizione di Sonzogni, deviata dalla barriera lascia di sasso Scotti, ma la sfera è a fondo campo.
    Al 39' il Bellaria accorcia le distanze: angolo di Turchetta e tocco di testa di Fioretti. Ma è troppo tardi per riaprire realmente i giochi.
    Finisce 2-1 per il Rimini, alla terza vittoria di fila. Si ferma invece a tre la striscia positiva dei biancazzurri a cui i derby non portano bene (un solo punto tra San Marino, Santarcangelo e Rimini).






  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 10/19/2011 8:03 PM
    www.newsrimini.it/news/2011/ottobre/18/rimini/calcio._sfuma_l_accordo_tra_il_rimini_e_maurizio_na...

    Calcio. Sfuma l'accordo tra il Rimini e Maurizio Nassi

    Il mercato del Rimini è da ritenersi chiuso fino a gennaio. Lo ha deciso il Cda della società biancorossa riunitosi ieri pomeriggio.
    RIMINI | 18 ottobre 2011
    Il mercato del Rimini è da ritenersi chiuso fino a gennaio. Lo ha deciso il Cda della società biancorossa riunitosi ieri pomeriggio.

    Come anticipato ieri sera a “Calcio.Basket”, quindi, l'attaccante Maurizio Nassi, non vestirà, almeno per il momento, la maglia a scacchi. Abbiamo raggiunto al telefono il direttore generale del Rimini, Giovanni Sama.


  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 10/27/2011 5:24 PM
    www.newsrimini.it/news/2011/ottobre/23/rimini/calcio._savona-rimini_...

    Calcio. Savona-Rimini 1-1

    Alla rete di Garin al 43' del primo tempo risponde, dalla stessa zolla, Zanetti al 21' della ripresa. Le immagini in "Overtime della domenica", dalle 19,30 su Icaro Sport (canale 211).

    RIMINI | 23 ottobre 2011
    IL TABELLINO
    SAVONA: Maragna, Praino, Marconi, Belotti, Antonelli, Bottiglieri (29' st Mezgour), Giorgione (35' st Terzoni), Cazzamalli, Rossi, Buglio, Garin (39' st Mazzotti). A disp.: Giorelli Risso, Vinatzer, Pellini, Parodi. All. Corda.

    RIMINI: Scotti, Gasperoni, Palazzi, Zanetti, A. Brighi, Valeriani, Onescu (10' st Spighi), Cardinale, Gerbino Polo (41' st Zanigni), Baldazzi (25' st M. Brighi), Buonocunto. A disp.: Semprini, Deluigi, Vittori, Favero. All. D'Angelo.

    ARBITRO: Adducci di Paola.

    RETE: Al 43' pt Garin, 21' st Zanetti.

    AMMONITI: Buonocunto, Rossi, Valeriani, A. Brighi, Baldazzi, Antonelli, Marconi, Mezgour.

    NOTE: prima del calcio d'inizio osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Marco Simoncelli, scomparso questa mattina in Malesia. Al 49' st allontanato dal campo il viceallenatore dei liguri, Mattu, per proteste.

    LA CRONACA
    All'8' Bottiglieri scodella per Rossi, Scotti si ritrova il pallone tra le mani.
    Al 12' corner di Bottiglieri, il colpo di testa di Marconi è fuori bersaglio.
    Al quarto d'ora calcio da fermo da posizione defilata di Bottiglieri, Scotti ci deve mettere la mano.
    Al 16' traversone di Buonocunto, la sfera rimbalza in area, ma Baldazzi viene anticipato.
    Al 20' la punizione di Buglio è a lato.
    Al 33' corner di Baldazzi per l'incornata di Onescu, nulla di fatto.
    Al 41' contatto in area tra Rossi e Gasperoni, l'arbitro mostra il giallo per simulazione all'attaccante biancoblù.
    Al 43' il Savona si porta in vantaggio: Garin si libera in area della guardia di Zanetti e supera in diagonale Scotti. Si va all'intervallo con i liguri avanti 1-0.

    All'8' della ripresa la punizione di Buglio viene deviata in angolo dal portiere biancorosso.
    Che un minuto dopo si deve ripetere, questa volta di piede, sulla conclusione da pochi passi di Garin, dopo una combinazione in area.
    Al 17' Bottiglieri prova l'azione di sfondamento, poi ci prova Garin, il cui traversone basso non trova maglie biancoblù pronte alla deviazione in rete.
    Al 21' il Rimini pareggia, al termine di un'azione in cui i biancorossi hanno svirgolato un paio di conclusioni. Alla fine il pallone arriva a Zanetti, che trafigge Maragna. 1-1.
    I biancorossi vanno vicini al 2-1 un minuto dopo, ma l'incornata di Gerbino Polo su imbeccata di Baldazzi è fuori.
    Alla mezzora combinano i due neoentrati liguri: Mezgour per Terzoni, che colpisce male la sfera.
    Al 43' Bellotti rimedia sul traversone insidioso di Buonocunto. Finisce 1-1.
    E' il primo pareggio stagionale per i biancorossi.




    [Edited by ZakkTV 10/27/2011 5:25 PM]
  • OFFLINE
    ZakkTV
    Post: 24,227
    Registered in: 12/23/2005
    Gender: Male
    Vice-Admin
    00 10/27/2011 5:27 PM
    www.altarimini.it/News41266-diretta-testuale-del-derby-rimini-san-ma...

    Calcio: Rimini - San Marino 2- 1

    Commenti: 1 Lascia un commento - 26 Ottobre 2011 - 16:51 -
    RiminiSport

    Calcio: Rimini - San Marino 2- 1

    RIMINI - SAN MARINO FINALE 2-1

    IL TABELLINO DEL MATCH:

    RIMINI (4-2-3-1): Scotti 5.5; Gasperoni 6 (29' s.t Vittori s.v), Palazzi 7, A. Brighi 6, Zanetti 6 (45' Mastronicola 5.5); Valeriani 6, Cardinale 6, M. Brighi 6.5; Spighi 6, Onescu 5.5 (8' s.t Baldazzi 6.5), G.Polo 6.5. A disp: Semprini,Favero,Buonocunto, Zanigni. All. D'Angelo.

    San Marino (4-3-1-2): Migani 6, Pelegatti 5, Crivelo 5.5, Fogacci 6, Ferrero 6; De Santis 6, Amantini 5.5, Pigini 5.5 (21's.t Del Sole 5); Poletti 6.5; Chiaretti 6 (21' s.t D'Antoni 5.5), LaPadula 6 (35.s.t Pieri s.v). A disp. Russo, Del Duca, Vitaioli, Villanova. All. Petrone.


    Arbitro: Mirko Mangialardi di Pistoia 5

    Assistenti: Nicola Fraschetti di Perugia e Giorgio Miceli di Prato.

    Marcatori: 4' Chiaretti (S), 30' Gerbino Polo (R), 83' Palazzi (R)

    Ammoniti: Amantini, Pelagatti e Del Sole (S) Gerbino Polo e Vittori (R)

    Espulsi: nessuno

    Recupero: 1' p.t e 4' s.t

    Note: spettatori 1209. Giornata piovviginosa con terreno in buone condizioni. Prima dell'inizio del match un minuto di raccoglimento in memoria del pilota Marco Simoncelli scomparso prematuramente domenica 23 ottobre.

    Direttaweb:

    Al 4' minuto il San Marino si porta in vantaggio grazie ad una rimessa laterale di Poletti che innesca Chiaretti che di testa beffa il portiere Scotti. Al 14' Gerbino Polo in acrobazia cerca di sorprendere Migani ma la conclusione è debole e centrale. Al 23' Brighi su punizione trova Zanetti che di testa spedisce alto. Un minuto dopo Rimini vicinissimo al pareggio con l'asse Marco Brighi- Andrea Brighi. Il difensore biancorosso schiaccia di testa da distanza ravvicinata ma la palla finisce incredibilmente alta. Al 27' clamorosa palla goal per il Rimini. Dall'angolo Spighi lascia partire un traversone sul quale si avventa Palazzi che di testa manda a lato. Al 30' dall'ennesimo angolo, il Rimini, perviene al pareggio grazie all'attaccante Gerbino Polo che aprofittando anche di un uscita incerta di Migani di testa batte l'estremo ospite. Primo tempo piacevole con il Rimini che dopo un avvio incerto domina sul piano del giuoco. Al 36' su angolo di Gasperoni è Zanetti a provare la deviazione di testa ma la sfera termina sul fondo. Al 45' esce Zanetti per far posto a Mastronicola. Primo tempo che termina sull'uno ad uno dopo l'ultimo brivido provocato da Valeriani con Migani che respinge in angolo.

    Secondo tempo:

    Al 2' minuto Gerbino Polo prova a involarsi verso la porta avversaria rimediando un cartellino giallo dal direttore di gara per simulazione. Brutto secondo tempo per 20' minuti non succede nulla. L'unico sussulto lo crea un tiro cross di Poletti ma LaPadula questa volta non aggancia. Al 24' è Scotti a regalare un brivido ai tifosi locali respingendo in angolo un tiro non irresistibile. Dall'angolo battuto da Poletti è Fogacci a provare la via del goal con un colpo di testa che termina alto. Al 26' episodio da moviola con Baldazzi che viene atterrato in area di rigore dal terzino Pelagatti. Al 34' è ancora il San Marino a farsi vedere dalle parti di Scotti con un gran tiro dalla distanza di Poletti che termina sul fondo. Al 38' Rimini in vantaggio. Da un calcio d'angolo di Baldazzi, in mezzo ad una selva di gambe, arriva il tapire vincente di Palazzi. La partita termina con la vittoria dei romagnoli.
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 11/8/2011 7:19 PM
    www.newsrimini.it/news/2011/novembre/06/rimini/calcio._rimini-renate_...

    Calcio. Rimini-Renate 2-1

    Il minuto 9 è quello giusto per i biancorossi, che segnano al 9' del primo tempo con Vittori e al 9' della ripresa con Spighi. Al 12' della seconda frazione Bergamini accorcia le distanze. Il servizio su Icaro Sport (canale 211) alle 19,30 in "Overtime della domenica". E alle 22,30, sempre su Icaro Sport speciale su Rimini-Renate.
    RIMINI | 06 novembre 2011
    IL TABELLINO
    RIMINI: Scotti, Palazzi, Vittori, Mastronicola, A. Brighi, Valeriani, Spighi (12' st Buonocunto), Cardinale, Gerbino Polo (47' st Zanigni), Baldazzi (41' st Monac), Onescu. A disp.: Semprini, Rosini, Favero, Deluigi. All. D'Angelo.

    RENATE: Pisseri, Adobati, Gavazzi, Cortinovis, Cavalli, Bergamini, Gualdi (22' st Mantovani), Mastrototaro, Capogna, Battaglino (13' st Gaeta), Mangiarotti (27' st Ghezzi). A disp.: Lenzi, Ferrari, Cerea, Morotti. All. Magoni.

    ARBITRO: Fiore di Barletta.

    RETI: 9' pt Vittori, 9' st Spighi, 12' st Bergamini.

    AMMONITO: Vittori (diffidato, salterà la trasferta di Mantova per squalifica).

    ESPULSO: 38' pt Gavazzi per doppia ammonizione (primo giallo per gioco scorretto, secondo per proteste).

    NOTE: Gasperoni si ferma durante il riscaldamento. Al suo posto gioca Vittori.

    LA CRONACA
    Al 9' rinvio lungo di Scotti, Spighi ruba il tempo a Gavazzi, che lo stende. Punizione e giallo per il terzino sinistro nerazzurro. Il calcio da fermo di Baldazzi si ferma sul palo, Vittori si avventa sulla sfera e porta in vantaggio i biancorossi. 11° riminese a segno in questo avvio di stagione.
    Al 24' bella azione del Rimini: Baldazzi per Valeriani, il cui pallonetto sfila fuori di un niente.
    Al 26' Baldazzi parte in velocità dalla propria metà campo, punta Cortinovis, poi calcia a giro. Sfera a lato di poco.
    Al 34' l'unica fiammata ospite: Battaglino imbecca Gualdi, che dal limite dell'area centra il palo. Capogna tiene viva l'azione, cross al centro per il colpo di testa di Mangiarotti, Scotti si salva di piede.
    Al 38' Cortinovis incespica sul pallone al limite della propria area, regalando la sfera a Gerbino Polo, che si fa respingere la battuta da Pisseri.
    Nello stesso minuto Gavazzi si fa cacciare dal campo per proteste. Renate in dieci.
    Al 45' traversone di Spighi, Baldazzi spara, il portiere dei lombardi devia in angolo.
    Si va all'intervallo con il Rimini avanti di un gol e con un uomo in più.

    L'avvio della ripresa è di marca ospite. Dopo 45" Cavalli triangola con Battaglino e spara, Scotti alza oltre la traversa.
    Al 2' Mangiarotti per Capogna, che conclude alto.
    Al 5' Cavalli mette in mezzo da sinistra, la deviazione di Palazzi non manda in tilt Scotti, che devia in angolo.
    Ma nel momento migliore dei brianzoli è il Rimini a trovare ancora il gol, su una veloce ripartenza: apertura di Baldazzi, velo di Gerbino Polo e diagonale vincente di Spighi. 2-0 al 9' della ripresa.
    Neanche il tempo di festeggiare che il Renate riapre i giochi. Cavalli lavora palla a sinistra e mette sulla testa di Bergamini la sfera dell'1-2.
    Al quarto d'ora Gerbino Polo prova ad approfittare di un'uscita avventata di Pisseri, nulla di fatto.
    Al 17' Valeriani ruba palla in area a Mastrototaro, il suo tiro trova la risposta di Pisseri.
    Al 23' il traversone di Palazzi accarezza il legno.
    Al 32' Mastrototaro costringe Scotti alla deviazione in corner.
    Al 38' punizione dalla trequarti di Mastrototaro per l'incornata di Capogna, Scotti risponde ancora presente.
    Al 42' cross di Mantovani per il colpo di testa in corsa di Cavalli fuori di poco.
    Finisce 2-1 per il Rimini, alla quarta vittoria di fila in casa (settimo risultato utile consecutivo). Si ferma a cinque la striscia sì dei nerazzurri.


  • OFFLINE
    GigiBeghetto9
    Post: 1,990
    Registered in: 2/14/2010
    Location: TREVISO
    Age: 26
    Gender: Male
    Trevisan
    00 11/10/2011 3:06 PM
    da tuttomercatoweb.com

    Chievo, concorrenza cadetta per arrivare a Valeriani
    10.11.2011 15.04
    Distintosi nel campionato di Seconda Divisione con la maglia del Rimini nel corso di questo primo scorcio di stagione, il centrocampista classe '91 Luca Valeriani (20), secondo quanto riportato da TuttoLegaPro.com, sarebbe stato messo nel mirino da parte della dirigenza del Chievo Verona. Il giocatore biancorosso ha però suscitato notevole interesse anche presso alcuni importanti club della categoria cadetta, e sia il Livorno sia la Reggina ne starebbero seguendo con attenzione le prestazioni.
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 11/16/2011 11:49 AM


    www.newsrimini.it/news/2011/novembre/13/rimini/calcio._mantova-rimini_0-1__gol_partita_di_valeriani_a...

    RIMINI | 13 novembre 2011
    IL TABELLINO
    MANTOVA: Bellodi, Bertin (1' st Ortobelli), Bersi, Spinale, Fonte, Zaninelli (18' st Caruso), Colonetti, Burato (7' st Del Sante), Nohman, Franchi, Dalla Bona. A disp.: Portesi, Caccavale, Pettarin, Cinque. All. Valigi.

    RIMINI: Scotti, Deluigi, Palazzi, Mastronicola, Rosini, Valeriani, Spighi (15' st Spighi), Cardinale, Gerbino Polo, Baldazzi (39' st Buonocunto), Favero (34' st A. Brighi). A disp.: Semprini, Signorini, Ciccarelli, Zanigni. All. D'Angelo.

    ARBITRO: De Faveri di San Donà di Piave.

    RETE: 17' pt Valeriani.

    AMMONITI: Zaninelli, Palazzi, Del Sante.

    LA CRONACA
    Al 4' la stoccata di Burato, al rientro dalla squalifica, è fuori bersaglio.
    Al 5' cross di Colonetti, Franchi si coordina per la bicicletta, ma colpisce male.
    Al 7' Rimini vicino al gol: ponte di Gerbino Polo per Spighi, che centra il legno con Bellodi superato.
    Al 16' la punizione di Franchi viene levata dall'incrocio da Scotti.
    Al 17' i romagnoli passano: tutto nasce da un rinvio sbilenco di Bertin, la difesa virgiliana è da belle statuine, Valeriani sfrutta l'occasione e sigla l'1-0.
    Al 21' il traversone basso di Spighi viene sfiorato da Gerbino Polo, che anticipa anche il compagno di squadra Valeriani.
    Al 25' Spighi tocca per Valeriani, che conclude alto.
    Alla mezzora punizione di Bersi, Nohman finisce a terra in area. I padroni di casa chiedono il calcio di rigore.
    Al 33' calcio da fermo di Baldazzi per l'incornata di Valeriani oltre la traversa.
    Al 37' Colonetti può andare al tiro, dopo un rinvio mancato di Cardinale, Scotti blocca sicuro.
    Al 42' Mastronicola viene contrastato in maniera efficace, Franchi va al tiro, pallone a lato.
    Al 43' punizione di Franchi, colpo di testa di Zaninelli che contrastato da Mastronicola non può inquadrare il bersaglio.
    Si va all'intervallo con il Rimini avanti di un gol.

    Al 4' della ripresa il tentativo di Bersi manda la sfera fuori di un soffio.
    Al 9' il neoentrato Del Sante calcia, Scotti non si fida e devia in angolo un tiro che sembrava comunque destinato fuori.
    Al 24' corner per il Mantova, Nohman svetta, nulla di fatto.
    Al 25' Cardinale fa filtrare per Baldazzi, che spara, Bellodi respinge.
    Al 27' calcio da fermo di Franchi, colpo di testa di Spinale, Scotti si oppone, Del Sante rimette al centro per Nohman, che non riesce a deviare in maniera vincente.
    Al 42' traversone di Bersi per Nohman, pallone morbido tra le braccia di Scotti.
    Al 46' contropiede del Rimini: Valeriani per Buoncunto, pescato in fuorigioco.
    Finisce 1-0 per i biancorossi, che infilano l'ottavo risultato utile di fila. Per il Mantova è invece il terzo K.O. consecutivo.


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 11/24/2011 12:40 PM
    www.newsrimini.it/news/2011/novembre/16/rimini/calcio._pro_patria-rimini_...

    Calcio. Pro Patria-Rimini 3-0

    In rete Giannone all'11' e doppietta di Bruccini, in gol al 33' del primo tempo e al 23' della ripresa. Il servizio con le immagini e le interviste del dopogara su Icaro Sport (canale 211) nel TG Sport (alle 19,40 e 20,40). A mezzanotte su Icaro Sport speciale Pro Patria-Rimini.
    RIMINI | 16 novembre 2011
    IL TABELLINO
    PRO PATRIA: Andreoletti, Bonfanti, Pantano, Vignali, Nossa, Polverini, Mora, Bruccini, Dalla Costa (21' st Cozzolino, 32' st Comi), Giannone (26' st Cortesi), Artaria. A disp.: Frasca, Botturi, Gambaretti, Siano. All. Cusatis.

    RIMINI: Scotti, Palazzi (25' pt Deluigi), Vittori, Mastronicola (22' st Gerbino Polo), Rosini, Valeriani, Cardinale, M. Brighi (12' st Spighi), Zanigni, Baldazzi, Buonocunto. A disp.: Semprini, A. Brighi, Onescu, Favero. All. D'Angelo.

    ARBITRO: Zivelli di Torre Annunziata.

    RETI: 11' pt Giannone, 33' pt e 23' st Bruccini.

    AMMONITI: Palazzi, Artaria, Mora, Cardinale.

    ESPULSI: al 38' st Valeriani per fallo da ultimo uomo, al 39' st il preparatore atletico Marco Greco per qualcosa di troppo detta all'indirizzo del guardalinee.

    LA CRONACA
    Al 1' Vignali calcia a lato.
    Al 2' Giannone per Dalla Costa, Scotti si salva in angolo.
    Sugli sviluppi del corner il colpo di testa di Nossa è fuori bersaglio.
    Al 4' Zanigni tenta il lob dalla distanza, la sfera sorvola la traversa.
    All'11' la Pro Patria passa in vantaggio: la punizione di Bruccini è rimpallata dalla barriera, Giannone calcia e realizza l'1-0.
    Al 20' corner di Baldazzi per l'incornata di Zanigni, che da due passi non trova la porta.
    Al 32' Giannone va al tiro dal limite dell'area, sfera a fil di palo.
    Al 33' Bruccini avanza e calcia, la sua battuta rimbalza davanti a Scotti e lo supera per la seconda volta. 2-0.
    Al 36' Bruccini cerca il bis, questa volta Scotti devia, anche se l'arbitro nega l'angolo ai bustocchi.
    Al 38' Buonocunto appoggia per Zanigni, che spara a lato.
    Al 41' il tiro-cross di Baldazzi costringe Andreoletti all'intervento.
    Si va al riposo sul 2-0 per la Pro Patria.

    Al 10' della ripresa punizione di Bruccini, Scotti risponde presente.
    Al 16' Buonocunto soffia il pallone a Nossa, lo punta e calcia, Andreoletti ribatte. Poi il tentativo di Valeriani viene respinto con un braccio da Nossa, molto vicino però al pallone. Semplice angolo.
    Al 20' traversone di Spighi, Buonocunto sul secondo palo spedisce fuori.
    Al 23' Mora guadagna la linea di fondo, palla a Bruccini che la piazza nell'angolino. 3-0 e doppietta personale per il centrocampista bustocco.
    Al 25' cross al bacio di Baldazzi per l'incornata di Zanigni, Andreoletti si ritrova il pallone tra le gambe.
    Al 28' Cozzolino cerca di superare Rosini, che gli devia il tiro in corner.
    Al 45' Gerbino Polo prolunga per Zanigni, che di testa spedisce a lato.
    Al 47' il tiro di Bonfanti è fuori.
    Al 49' cross di Cortesi per Comi, il cui colpo di testa non fa ulteriori danni al Rimini.
    Finisce 3-0 per la Pro Patria, al settimo risultato utile di fila. Si ferma invece a otto la striscia sì dei ragazzi di D'Angelo.


  • OFFLINE
    centro storico
    Post: 23,003
    Registered in: 6/3/2004
    Location: TREVISO
    Age: 36
    Gender: Male
    Staff
    00 1/26/2012 1:17 PM
    www.squadramia.it

    Il Tabellino del Match:
    Santarcangelo (5-3-2): Nardi; Fabbri, Locatelli, Arrigoni, Gregorio, Obeng; Baldinini, Del Pivo; Zavalloni (40' Bacchiocchi); Scotto, Graziani(27's.t Schiavini). A disp.: Bicchiarelli, Antoniacci, Bazzi, Schiavini, Ferri, Tonelli. All.: Angelini

    Rimini (4-4-2): Scotti, Onescu (4's.t Buonocunto), Zanetti (20's.t Polo), A. Brighi, Palazzi; M.Brighi, Valeriani, Cardinale, Gasperoni; Baldazzi (32's.t Favero), Zanigni. A disp.: Semprini, Rosini, Signorini, Monac. All.: D'Angelo

    Arbitro: Riccardo Ros di Pordenone
    Assistenti: Remigio Viello di Padova e Pierpaolo Peraro di Este

    Marcatori: 35' Graziani(S), 48' Zavalloni (S), 74' Baldinini (S)
    Ammoniti: Brighi M. (R)
    Espulsi: nessuno
    Note: spettatori circa 1070.
    Recupero: 0' p.t e 4' s.t Angoli: 5-3 per il Santarcangelo
    Daniele Manuelli

    L’ IMPORTANTE E’ CHE TU ESISTA
  • OFFLINE
    centro storico
    Post: 23,003
    Registered in: 6/3/2004
    Location: TREVISO
    Age: 36
    Gender: Male
    Staff
    00 2/2/2012 2:39 PM
    www.riminicalcio.com

    RIMINI VALENZANA
    Francesco Scotti
    Mirko Palazzi
    Andrea Brighi
    Alessandro Mastronicola Cap.
    Marco Gasperoni
    Luca Valeriani
    Giacomo Favero * 46' 2t
    Alfredo Cardinale
    Pierluigi Baldazzi ** 74' 2t
    Andrea Zanigni
    Ivan Buonocunto *** 87' 2t
    Sostituzioni
    Daniel Onescu
    Mirco Spighi
    Roberto Rosini
    Allenatore
    Luca D'Angelo
    . Serena
    . Bassoli * 53' 2t
    . Allegrini
    . Blondett
    . Berselli *** 81' 2t
    . Capellini ** 53' 2t
    . Della Maggiora
    . Montanari
    . Dallara
    . Chiazzolino
    . Miracoli
    Sostituzioni
    . Enrico
    . Lamenza
    . Crescente
    Allenatore
    Roberto Rossi

    L’ IMPORTANTE E’ CHE TU ESISTA
  • OFFLINE
    centro storico
    Post: 23,003
    Registered in: 6/3/2004
    Location: TREVISO
    Age: 36
    Gender: Male
    Staff
    00 3/2/2012 1:21 PM
    www.riminicalcio.com
    BELLARIA-IGEA MARINA RIMINI
    . Venturi
    . Caidi * 60' 2t
    . Bamonte
    . Mariani *** 81' 2t
    . Severi
    . Fioretti
    . Briglia
    . Martinelli
    . Buda
    . Scarponi ** 71' 2t
    . De Cenco
    Sostituzioni
    . Rossi
    . De Luca
    . Rolandone
    Allenatore
    Nicola Campedelli
    Francesco Scotti
    Luca Vittori
    Andrea Brighi
    Roberto Rosini
    Mirko Palazzi
    Alfredo Cardinale
    Marco Brighi Cap.
    Daniel Onescu
    Ivan Buonocunto *** 86' 2t
    Andrea Zanigni ** 67' 2t
    Mirco Spighi * 61' 2t
    Sostituzioni
    Alessandro Mastronicola
    Luca Gerbino Polo
    Dario Deluigi
    Allenatore
    Luca D'Angelo
    < Indietro


    A.C. Rimini 1912 srl
    comunicazione@riminicalcio.com
    Copyright © 2011 A.C. Rimini 1912 srl.
    Tutti i diritti riservati.
    Partiva IVA 03891240404

    credits
    HOME
    ARCHIVIO NEWS
    SCUOLA CALCIO
    CONTATTI

    L’ IMPORTANTE E’ CHE TU ESISTA
2