Forza Treviso Forza Treviso: il forum non ufficiale del Treviso Fbc!!! Treviso calcio e dintorni

Allarme allagamenti

  • Posts
  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 11/8/2011 3:11 PM
    www.venetouno.it/notizia/27912/treviso-nella-morsa-dell-acqua-allagate-silea-villorba-carbonera-...

    08/11/2011
    A Villorba donna 83enne salvata dai carabinieri

    TREVISO NELLA MORSA DELL'ACQUA, ALLAGATE SILEA, VILLORBA, CARBONERA E CASIER

    Melma tracima a Silea, a Casier porticciolo sott'acqua

    TREVISO - Prime piogge autunnali e la provincia di Treviso deve fare i conti con i disagi causati dalla troppa acqua. Nel territorio del comune di Treviso, dove già dalle prime ore della mattina un traffico particolarmente intenso ha bloccato gli automobilisti, si stanno registrando i primi allagamenti e le prime chiusure di strade. Tra i comuni di Treviso, Carbonera e Villorba, nei pressi del Sant'Artemio, i fossi cominciano a traboccare e i vigili hanno cominciato a limitare la circolazione per allagamenti. Chiuse via 24 maggio e via Ospedale Provinciale. Problemi anche a Casier, dove il livello del Sile sta crescendo e il porticciolo sta per essere sommerso dalle acque; chiuso al traffico anche un tratto di via Zermanese superiore. Anche a Silea la situazione sta peggiorando: il Melma è tracimato verso le 9 di stamattina in via Macello, nel centro del paese il livello dell'acqua è cresciuto di qualche decina di centimetri; nella zona stanno lavorando i Vigili del fuoco ed altre forze dell'ordine.

    Lungo la pedemontana le frane sono sotto monitoraggio dal Genio Civile provinciale: per ora non si registrano movimenti al di fuori di quelli già previsti in seguito alle abbondanti precipitazioni. Anche il livello del Livenza è nella media; a preoccupare è invece la piena del Monticano, che tuttavia dovrebbe essere assorbita dal Livenza. Situazione tranquilla per i comuni lungo il corso del Piave: il fiume non è a rischio, ma a Maserada i fossi sono a rischio tracimamento. Tuttavia i bollettini Arpav rassicurano: ancora qualche ora di rovesci intensi sulle zone del trevigiano, ma il quadro generale della situazione è destinato a migliorare verso metà pomeriggio. Certo è che, nella mattinata in provincia si sono abbattuti rovesci di intensità superiore alla media stagionale. Dalle 9 alle 12 le centraline Arpav hanno registrato valori tra i 40 e 60 mm di pioggia, (55mm a Conegliano, 63mm a Vittorio Veneto e 41mm a Breda di Piave) con una media di 10-15mm all'ora, valori più vicini a quelli di acquazzoni estivi che a rovesci autunnali. La notevole quantità d'acqua si è riversata su un terreno già colpito dal maltempo dei giorni scorsi, che ne ha ridotto pesantemente la capacità di assorbimento.


  • OFFLINE
    MoniGo
    Post: 8,923
    Registered in: 10/28/2004
    Location: TREVISO
    Age: 41
    Gender: Male
    Trevisan
    00 11/8/2011 5:10 PM
    Porcatroia sto vedendo il live della tribuna, a Revine Lago è stato invaso il parcheggio del ristorante, a Carbonera c' è'il Melma altissimo

    tribunatreviso.gelocal.it/cronaca/2011/11/08/news/il-maltempo-arriva-nella-marca-la-diretta-auto-nel-canale-a-carbonera-silea-allagata-1.1655696?utm_medium=twitter&utm_source=twi...

    11 luglio 2009: la Treviso sportiva non dimentica lo scempio che hai fatto, Setten.

    Tonella, Maino, Bernardi; De Poli, Lombardi, Margiotta; Fiorio, Bonavina, Pradella, Bressan, Boscolo.

    Grazie Zanin, grazie Ferretti,grazie Perna,grazie Ferronato!
  • OFFLINE
    zonastadio
    Post: 15,517
    Registered in: 1/4/2005
    Location: TREVISO
    Age: 32
    Gender: Male
    Trevisan
    00 11/8/2011 5:30 PM
    però a selvana ad esempio il canale non è esondato come scrivono

    AVANTI BLU!


  • OFFLINE
    enricoutv83
    Post: 55,310
    Registered in: 4/5/2004
    Location: TREVISO
    Age: 37
    Gender: Male
    Admin
    00 11/8/2011 6:53 PM
    A Oderzo il Monticano si è alzato di parecchio, ma mancano ancora 2 metri per fortuna prima che venga fuori.