Ricordiamo che in questa sezione si parla del Treviso FBC, solo del Treviso FBC, nient'altro che del Treviso FBC. Qualsiasi altro messaggio non inerente a questi argomenti (ad es. il tifo e la curva) sarà quanto prima cancellato.


New Thread
Reply
 

Il teatro della vergogna

Last Update: 12/26/2016 12:05 AM
Author
Print | Email Notification    
11/3/2016 10:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 753
Registered in: 11/7/2005
Age: 35
Gender: Male
Trevisan
www.venetouno.it/notizia/48973/ora-ufficiale-il-treviso-passa-da-nardin-a...

Sì comincia a parlare di riduzione degli stipendi e di giocatori di Segundo.. speriamo bene
11/3/2016 10:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,606
Registered in: 7/5/2005
Location: GIAVERA DEL MONTELLO
Age: 48
Gender: Male
Trevisan
Oggi comincio a sperare di nuovo, sperando di non cadere nello sconforto per l'ennesima volta. Spero che sia gente per bene, dopo tanti anni e tanto letame ingoiato, Treviso merita dignità. Un piccolo e ponderato passo alla volta, portateci fuori dall'inferno del calcio...... vi supplico.
11/3/2016 10:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
giotv, 11/3/2016 10:25 PM:

http://www.venetouno.it/notizia/48973/ora-ufficiale-il-treviso-passa-da-nardin-a-vissoli

Sì comincia a parlare di riduzione degli stipendi e di giocatori di Segundo.. speriamo bene



Gia', mi sa che tra allenatore e rosa, si prospettano altre scosse...esagerata propensione al risparmio o scialaquatori i responsabili acquisti che han comprato?
11/3/2016 10:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 24,222
Registered in: 12/23/2005
Gender: Male
Vice-Admin
Beh, per quanto riguarda giocatori si paventano solo rinforzi o una mezza rivoluzione, cosa peraltro abbastanza scontata con una nuova società subentrante a distanza ravvicinata con la sessione di mercato, estiva o invernale? Per carità, 400mila euro sono una follia sì, ci sono squadre dotate di ottimi settori giovanili (non è il nostro caso, che manco ce l'abbiamo) che in D si salvano con cifre molto inferiori. Però non vorrei che si distruggesse l'equilibrio raggiunto finora, col rischio di compromettere la rincorsa al Sedico.
11/3/2016 10:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Hai ragione, Zakk, tra il ritrovato ottimismo, e' quella anche la mia preoccupazione. Sara' interessante vedere chi giochera' domenica e con che piglio....Perna diceva che c'era bisogno di tranquillita' e stabilita'...non so se sia lui uno di quelli con lo stipendio d'oro, ma se continua a segnare spero che sia giustificazione sufficiente x restare a TV... Una vittoria darebbe un segnale molto forte a tutto l'ambiente in un a fase delicatissima, soprattutto in caso di risultati favorevoli nei due scontri di alta classifica che vedono impegnate le squadre attualmente in zona play-off.

Mal che vada, se il Sedico fosse irraggiungibile, ci restano i play-off, che se affrontati con una squadra e una societa' migliori di quelle attuali, qualche speranza ce la lascierebbero. [SM=g4174366] [SM=g4174363]
[Edited by FrankUK 11/3/2016 10:49 PM]
11/3/2016 10:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
A proposito: per me Ofelio le chiavi dello stadio dovrebbe consegnarle domani mattina, in tempo per ripulire la merda da tribuna e curva per domenica.... [SM=g4174350] [SM=g4174351] [SM=g4174352]

[Edited by FrankUK 11/3/2016 10:51 PM]
11/3/2016 11:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,011
Registered in: 12/27/2007
Location: TREVISO
Age: 106
Gender: Male
Vice-Admin
www.trivenetogoal.it/2016/11/03/treviso-arrivano-le-firme-ufficiale-il-passaggio-di-consegne-in-societa-domani-la-presentazio...

Treviso
Treviso, arrivano le firme: ufficiale il passaggio di consegne in società, domani la presentazione
giovedì 3 novembre 2016 - Ore 21:21
vissoli


Trivenetogoal news: Adesso ci siamo. Nella prima serata odierna il Calcio Treviso è passato ufficialmente di mano. Il club biancoceleste è passato dal gruppo Nardin a quello della cordata guidata dall’avvocato ferrarese Massimiliano Vissoli (nella foto con il dg del Padova Giorgio Zamuner) e i cui soci verranno ufficializzati domani. Ci sono voluti due mesi, ma adesso per il Treviso sembra esserci un nuovo inizio. Domani alle 12 presentazione a Palazzo Rinaldi della nuova proprietà.
11/3/2016 11:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,011
Registered in: 12/27/2007
Location: TREVISO
Age: 106
Gender: Male
Vice-Admin
www.venetouno.it/notizia/48973/ora-ufficiale-il-treviso-passa-da-nardin-a...

03/11/2016
Firmato stasera il passaggio di proprietà del club biancceleste
ORA È UFFICIALE: IL TREVISO PASSA DA NARDIN A VISSOLI
Domani alle 12 la presentazione della nuova società

TREVISO - Il Calcio Treviso questa sera è passato dalla gestione Nardin a quella del gruppo di Ferraresi presieduto da Massimiliano Vissoli. Si è così conclusa una trattativa durata circa due mesi, che ha posto fine ad una vicenda a tratti anche stucchevole e soporattutto alla presidenza di Tiziano Nardin, imprenditore che da subito aveva avuto problemi a rapportarsi con l'amministrazione comunale. Domani alle 12 presentazione a Palazzo Rinaldi della nuova proprietà. "La prima cosa che faremo una volta avute le chiavi del Tenni sarà ripulire lo stadiio-assicura il portavoce Luciano Masieri-poi discuteremo degli stipendi con i giocatori, perchè un costo di 400 mila euro per un campionato di Eccellenza ci sembra esorbitante: tramite il nostro procuratore Marcelo Segundo abbiamo la possibilità di procurarci elementi, a mio avviso, di maggior valore a prezzi inferiori: il Treviso ha bisogno di rinforzi ed a dicembre interverremo sul mercato. Il nostro interesse per il Treviso è nato dalla convinzione che questa è una piazza dalle grandi potenzialità imprenditoriali, un club che non merita di restare fra i dilettanti, categoria che assolutamente non gli appartiene."
11/4/2016 12:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 458
Registered in: 2/22/2015
Age: 29
Gender: Male
Trevisan
Non pensavo ma alla fine con molta fatica i ferraresi si sono presi stadio e squadra. Ora manca solo il Treviso di Corvezzo [SM=g2172027]
11/4/2016 1:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re:
LaMiaCittà, 11/4/2016 12:15 AM:

Non pensavo ma alla fine con molta fatica i ferraresi si sono presi stadio e squadra. Ora manca solo il Treviso di Corvezzo [SM=g2172027]



Hai visto mai che il Comune 'delega' ai Ferraresi pure il compito di 'buttafuori', a loro spese, quando invece avrebbe dovuto gia' da tempo chiarire che non rinnovera' l'affitto al Tenni... Sono anch'io curioso di vedere come affronteranno la grana, visto che Corvezzo ha in mano con Totera uno dei gruppi giovanili dai quali dovrebbe ripartire la costruzione del vivaio. Voglio sperare che Corvezzo non sia uno degli sponsor tenuti nascosti finora....
11/4/2016 2:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 55,310
Registered in: 4/5/2004
Location: TREVISO
Age: 37
Gender: Male
Admin
Re:
ZakkTV, 03/11/2016 22.37:

Però non vorrei che si distruggesse l'equilibrio raggiunto finora, col rischio di compromettere la rincorsa al Sedico.

E' proprio il mio terrore più immediato. La squadra è in crescita, per carità qualche giocatore è in esubero (mi viene in mente Ricci che è lombardo ma per una vita ha giocato in campania, tra cui anche Avellino in C, quindi non credo proprio sia venuto per due spicci e Esposito non lo fa mai giocare), però per carità non andiamo a fare lo stesso errore di 2 anni fa quando una discreta squadra fu smembrata a dicembre per fare ancora peggio nel girone di ritorno. Gente come Spadari e Perna non va assolutamente ceduta, come anche i "nostri" Granati, Livotto, Nicoletti e Saltarel. Va bene un ritocco come lo scorso anno quando erano arrivati pezzi da 90 come Casella e Zanardo, ma non si può fare un'altra rivoluzione.
Sono curioso di sentire che nomi verranno fuori domani a mezzogiorno, per il resto penso che siano cose che abbiamo già sentito ("serie C in 5 anni", "Treviso non merita i dilettanti", "daremo nuovamente vita al Tenni" etc. etc.).


11/4/2016 5:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 753
Registered in: 11/7/2005
Age: 35
Gender: Male
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2016/11/04/treviso-lalba-di-una-nuova-era-tenni-settore-giovanile-serie-d-subito-e-lega-pro-in-cinque-an...


Treviso, l’alba di una nuova era: “Tenni, settore giovanile, Serie D subito e Lega Pro in cinque anni”


E’ l’alba di una nuova era per il Treviso Calcio, che passa ufficialmente di mano a una cordata di imprenditori ferraresi rappresentata dall’avvocato Massimiliano Vissoli e da Luciano Masieri, nominato nuovo responsabile dell’area tecnica: “E’ un gran giorno per il calcio trevigiano – ha spiegato in conferenza stampa l’assessore allo sport Ofelio Michielan – finalmente abbiamo trovato interlocutori seri e che ci hanno dato garanzie per tutta una serie di aspetti. Per questo abbiamo deciso di concedere la gestione del Tenni, che tornerà progressivamente a essere vissuto nella sua interezza, anche per quanto riguarda gli uffici che sono inattivi dal 2012. Verrà creata una sinergia del settore giovanile con Condor, Santabona e Aurora Calcio, che convoglierà tutto progressivamente verso il Treviso”. L’avvocato Massimiliano Vissoli ha così presentato la nuova svolta: “Presenteremo uno alla volta nelle prossime settimane gli sponsor di questo progetto, che di fatto in un successivo momento quando verrà creata una società nuova srl saranno i nuovi soci del club. Luciano Masieri sarà il responsabile e il coordinatore dell’area tecnica, mentre per quanto riguarda Esposito, l’allenatore non è in discussione. A meno che non intervengano elementi diversi che ci suggeriscano diverse interpretazioni. Gli obiettivi? Non vogliamo fare promesse inutili, quello che posso dire è che vogliamo la Serie D subito e tornare fra i professionisti in un tempo ragionevole, diciamo cinque anni”.
11/4/2016 5:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,356
Registered in: 3/10/2010
Location: TREVISO
Age: 48
Gender: Male
Trevisan
chiedo!!ma queste dichiarazioni sono della conferenza/presentazione di oggi a palazzo Rinalaldi?
perchè sui siti della tribuna e RV1 non scrivono ancora nulla..tanto che mi eta sorto il dubbio che fosse salatata
11/4/2016 5:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,356
Registered in: 3/10/2010
Location: TREVISO
Age: 48
Gender: Male
Trevisan
chiedo scusa.
si è di oggi...ho visto il sito e quindi la foto..
11/4/2016 6:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,606
Registered in: 7/5/2005
Location: GIAVERA DEL MONTELLO
Age: 48
Gender: Male
Trevisan
Re:
bj72, 04/11/2016 17.16:

chiedo!!ma queste dichiarazioni sono della conferenza/presentazione di oggi a palazzo Rinalaldi?
perchè sui siti della tribuna e RV1 non scrivono ancora nulla..tanto che mi eta sorto il dubbio che fosse salatata




Articolo Tribuna

Articolo RVuno
[Edited by dart1972 11/4/2016 6:06 PM]
11/4/2016 6:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,501
Registered in: 7/19/2012
Gender: Male
Trevisan
Re: Re:
dart1972, 11/4/2016 6:05 PM:





Grazie Dart. Beh, direi che la tua quotazione in calce ad ogni tuo messaggio ha trovato finalmente conferma: il Treviso merita e sembra finalmente aver ritrovato dignita'!

Mi fa piacere abbiano confermato Esposito fino a prova contraria e che non ci sia traccia delle 'giovanili Corvezziane' x quanto riguarda la rinascita del vivaio (mi domando che fine abbia fatto l'Academy..).

Se, come dicono, vogliono ripristinare sede e uffici com'erano fino al 2012, mi chiedo se finalmente questo non sia il segnale che si aspettava per assestare il proverbiale calcio in culo a Corvezzo: se la gestione 'chiavi in mano' e' 100% della nuova societa', non vedo per quale motivo dovrebbero ancora tollerare la sua presenza sotto al 'brutto anatroccolo'. Sarebbe veramente la ciliegina sulla torta.

ORA E SEMPRE, FORZA TREVISO [SM=g4174350] [SM=g4174364]

PS: vediamo se il nuovo vento e lo spic-e-span immediato sortira' da subito qualche risultato in termini di presenze allo stadio Domenica.
11/4/2016 11:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,606
Registered in: 7/5/2005
Location: GIAVERA DEL MONTELLO
Age: 48
Gender: Male
Trevisan
11/5/2016 1:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 458
Registered in: 2/22/2015
Age: 29
Gender: Male
Trevisan
Come ho già detto in qualche altra discussione (mi pare) sono disposto a farmi 4/5 stagioni in D se ciò volesse dire arrivare in C finanziariamente solidi per restarci poi per anni. Secondo me non è una promessa incredibile quella che hanno fatto i ferraresi. La Serie D con delle risorse decenti, e mi pare sia questo il caso, in qualche anno la puoi far tua. Spero comunque che bastino 3 anni di D e che già dal primo si lotti per stare almeno a ridosso della zona playoff. Restando a questa stagione mi auguro anch'io si limitino a qualche innesto natalizio ma molto dipenderà dalle prossime partite. A mio avviso Esposito al momento rimane l'allenatore ma è abbastanza in bilico anche a causa del grosso ritardo che abbiamo verso i bellunesi, e i ferraresi non vogliono rischiare di perdere il treno promozione.

P.S. La mia speranza più grande comunque sarebbe vedere il Treviso tornare ad essere considerato e secondo me sarebbe molto utile commercializzare il marchio come hanno detto nel servizio di Antenna 3 un po' come qualche anno fa per i vestiti Benetton Rugby che avevano in tanti solo perchè di moda. Sarebbe bello quindi che la gente sapesse che a Treviso c'è anche una squadra di calcio cazzo! E una società degna di fiducia.
[Edited by LaMiaCittà 11/5/2016 1:33 AM]
11/5/2016 11:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,011
Registered in: 12/27/2007
Location: TREVISO
Age: 106
Gender: Male
Vice-Admin
tribunatreviso.gelocal.it/sport/2016/11/04/news/c-e-il-nero-su-bianco-nardin-cede-a-vissoli-il-treviso-e-il-tenni-1.14360235?ref=hf...

C’è il nero su bianco Nardin cede a Vissoli il Treviso e il Tenni
Firmato l’accordo: «Interveniamo per rinforzare la squadra» Alla cordata dei ferraresi anche la gestione dello stadio
di Silvano Focarelli

04 novembre 2016

TREVISO. È fatta. Il Calcio Treviso ha cambiato proprietà, passando dalla gestione trevigiana dell’imprenditore Tiziano Nardin, che a sua volta l’aveva presa in estate da Paolo Pini, a quella ferrarese di Massimiliano Vissoli. Oggi alle 12 a Palazzo Rinaldi la presentazione nei dettagli della nuova società, che a giugno si trasformerà in srl. Trattativa iniziata un paio di mesi fa e che ebbe la svolta decisiva con la firma, a settembre, di un contratto preliminare, quando cioè si ebbe la certezza che Nardin, nonostante le ripetute affermazioni di non voler cedere, fosse invece favorevole a passare definitivamente la mano.
D’altra parte anche il titolare della Sun Trades si era convinto del fatto che continuare da solo sarebbe stato un azzardo: con stipendi (anche se ufficialmente si chiamano rimborsi spese) che arrivano a 3500 euro al mese, la gestione di una stagione dell’Eccellenza si aggira sui 400 mila. «Cifra assolutamente esorbitante: faremo degli incontri con i giocatori perché questi costi ci sembrano davvero eccessivi - promette Luciano Masieri, portavoce del gruppo - vedremo insomma di venirci incontro, anche perché tramite il nostro procuratore Marcelo Segundo abbiamo la possibilità di procurarci elementi, a mio avviso, di maggior valore a prezzi inferiori: il Treviso ha bisogno di rinforzi e a dicembre interverremo sul mercato».
Nelle prossime ore l’assessore Ofelio Michielan consegnerà le chiavi del Tenni al nuovo presidente biancoceleste, l’avvocato ferrarese Massimiliano Vissoli, e le operazioni di pulizia inizieranno immediatamente, in modo da poter presentare domenica, in occasione della gara con il Saonara Villatora, uno stadio in condizioni più decenti delle attuali. «Il nostro interesse per il Treviso è nato dalla convinzione che questa è una piazza dalle grandi potenzialità imprenditoriali- continua Masieri - un club che non merita di restare fra i dilettanti, categoria che assolutamente non gli appartiene. E crediamo di essere in grado di riportare la squadra dove merita».
E' così terminata una vicenda, ma forse sarebbe meglio chiamarla telenovela, che i tifosi sperano sia l’inizio
della risalita: tutta la Marca ha bisogno di una squadra di calcio degna di un passato tutt’altro che remoto. E che per farlo sia necessario affidarsi ad imprenditori di fuori regione dovrebbe far fare a chi di dovere delle (inevitabili) riflessioni piuttosto profonde.

04 novembre 2016
11/5/2016 11:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,011
Registered in: 12/27/2007
Location: TREVISO
Age: 106
Gender: Male
Vice-Admin
www.venetouno.it/notizia/48979/il-treviso-di-vissoli-un-progetto-fondato-su-marketing-e-...

04/11/2016
Presentata la nuova società biancoceleste del dopo Nardin
IL TREVISO DI VISSOLI: "UN PROGETTO FONDATO SU MARKETING E AZIENDE"
Masieri: "Ai tifosi diciamo di giudicarci fra un po'"

TREVISO - Presentazione a Palazzo Rinaldi della nuova dirigenza che gestirà le sorti del Calcio Treviso. Assieme all'assessore Ofelio Michielan sono intervenuti il nuovo presidente, l'avvocato ferrarese Masssimiliano Vissoli e il portavoce Luciano Masieri. Ha detti Vissoli, ribadendo la volontà di rientrare nel calcio professionistico entro 5 anni: "Applicheremo i concetti applicati con le aziende, Treviso è città con grandi potenzialità e noi vogliamo creare una rete di relazioni per sviluppare merchandising e marketing con accordi in partnership. Esempio: arriverà un’azienda che promuoverà un progetto innovativo nella cosmogenetica, ebbene parte delle royalty saranno incassate dal Calcio Treviso. Gli sponsor li presenteremo settimanalmente, ora è ancora prematuro, saranno loro a dirci quando: io rappresento un gruppo che ha sposato il mio progetto, sono certo funzionerà. Ed è presto anche per fare valutazioni sulla squadra: puntiamo alla D, 3-4 innesti ci saranno, se ne occuperà il procuratore Marcelo Segundo, e parleremo con Esposito ed i giocatori: sappiamo bene che nel calcio ciò che conta sono i risultati. A breve definiremo l’organigramma della società, una efficiente struttura organizzatrice e la composizione del settore giovanile, a cui teniamo in modo particolare: stabiliremo i rapporti con le varie società, i ragazzini dovranno divertirsi, è questo il nostro obiettivo."
Masieri si riallaccia alla questione della squadra. "Carmine Esposito non è in discussione, ma in caso di necessità sapremmo a chi rivolgersi. A tifosi chiediamo di giudicarci tra un po’, nel frattempo venite allo stadio: vederlo in quelle condizioni è stato triste, gli ridaremo dignità ora che il comune ce l‘ha affidato. Ed anzi con Ca Sugana vogliamo che il rapporto, con scadenza a giugno, si prolunghi nel tempo. Inoltre diciamo no al doping finanziario, la rovina del calcio: noi non vogliamo fare il passo più lungo della gamba ma siamo pronti a far camminare il Treviso nel miglior modo possibile. Non ce la sentiamo di annunciare dove saremo nel 2021, l‘unica promessa che mi sento di fare è che lavoreremo seriamente, cosa che in questo sport sembra una anomalia, con tutta la gente che continua a disonorarlo."
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:15 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com





Questo non è il forum ufficiale del Treviso Calcio, né di nessun gruppo organizzato della Curva Di Maio. Questo forum vuole essere unicamente il punto d'incontro di tutti i ragazzi che hanno il Treviso Calcio nel cuore e che hanno l'Omobono Tenni come seconda casa. Per iscriverti al forum lascia un messaggio nella sezione di presentazione Porta San Tomaso!

ANNUNCIO: Da novembre 2011 il forum torna in modalità "partecipazione obbligatoria": per poter leggere le discussioni, ciascun utente è obbligato a partecipare attivamente alle stesse. Ciò vuol dire che se entro un tot di tempo (a discrezione dello staff) un utente non parteciperà alle discussioni nonostante riesca a leggerle, gli verrà tolto l'accesso al forum e per mantenersi informato sulle news del Treviso, gli basterà visitare quotidianamente il sito www.forzatreviso.it. Se un utente non ha accesso alle discussioni, ed è intenzionato a partecipare, basta contattare tramite mail gli amministratori e gli verrà spiegato come accedere. Tutto ciò perchè preferiamo avere meno utenti, ma tutti attivi, piuttosto che tanti lettori.
Lo Staff di Forzatreviso.it


Amministrazione: Enricoutv83
Progetto grafico: Murdock Labs
Ottimizzato per: Internet Explorer | Mozilla Firefox | 1024x768 24 bit e superiori